Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

piccoli problemi domestici

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

piccoli problemi domestici

Messaggioda simone.west » dom gen 16, 2005 8:52 pm

il rubinetto del bagno perde ? il ferro da stiro invece che fare vapore fa acqua ? la caldaia non vuole partire ? devi sostituire una piastrella rotta non sai come fare ? devi cambiare la cinghia della tapparella ? ecc. ecc.

postate il vostro problema.
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda thomas » dom gen 16, 2005 9:04 pm

Anche a te, se non fossi maschio, ti bacerei!
Topic interessantissimo!!!

Ora come ora non ho problemi, ma ritengo sia una cosa stupenda!

BRAVO!
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda thomas » mer gen 19, 2005 9:40 am

Ecco... questa cosa capita da un po' di tempo.
Premetto che sono in affitto (studente).

Allora, qualche volta, quando premo un interrutto per accendendere una luce (bagno, corridoio, cucina, ...) sento come un fruscio elettrico proveniente dall'interruttore... Spengo, riaccendo e capita che non lo sento più; altre volte, questo fruscio elettrico ha anticipato la fulminazione di una lampadina...

Pare che l'impianto sia stato appena rifatto (appena, termini preistorici secondo me... comunque in casa c'è un bel salvavita diviso per apparecchi - luci, prese, frigorifere, ...)

Che può essere?
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma


Messaggioda Mr.TFM » mer gen 19, 2005 9:45 am

Magari è il filo che non è collegato bene all'interruttore... Stacca la corrente e prova a dare un'occhiata..
Un cacciavite e 5 minuti lo rimetti a posto....

Se è quello..........
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda thomas » mer gen 19, 2005 9:54 am

Mr.TFM ha scritto:Magari è il filo che non è collegato bene all'interruttore... Stacca la corrente e prova a dare un'occhiata..
Un cacciavite e 5 minuti lo rimetti a posto....

Se è quello..........


Ma la cosa accade con diversi interruttori.... non c'è qualcosa più a monte?

Aggiungo: magari la luce si accende normalmente, ma poi accade come se ci fossero delle perdite di tensione, quindi si affievola e poi si riprende, provocando lo stesso fruscio...
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Mr.TFM » mer gen 19, 2005 10:09 am

Allora può essere qualcosa negli interruttori generali.....
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda simone.west » mer gen 19, 2005 1:12 pm

per caso la serie di interruttori è una living ,interruttori piuttosto grandi e completamente lisci ?

non ho la macchina fotografica se no ti mettevo la foto...
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda thomas » mer gen 19, 2005 3:31 pm

simone.west ha scritto:per caso la serie di interruttori è una living ,interruttori piuttosto grandi e completamente lisci ?

non ho la macchina fotografica se no ti mettevo la foto...


Forse ho capito quelli che intendi (abbastanza recenti), purtroppo i miei sono quelli classici: placca in simil-ottone e pulsante bianco...
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda yeah782000 » mer gen 19, 2005 3:51 pm

allora... complimenti a simone ....ottima idea ... [applauso]

Io vi chiedo questo.... Come si fa a calcolare di quante calorie necessita un termosifone in base all'ambiente in cui si installa ?
[cry]
Non abbiate paura di accogliere Gesù nella vostra vita (Karol Wojtyla)
Avatar utente
yeah782000
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1385
Iscritto il: lun apr 19, 2004 10:06 am

Messaggioda Mr.TFM » mer gen 19, 2005 5:16 pm

yeah782000 ha scritto:allora... complimenti a simone ....ottima idea ... [applauso]

Io vi chiedo questo.... Come si fa a calcolare di quante calorie necessita un termosifone in base all'ambiente in cui si installa ?
[cry]

Mi pare che si debbano contare gli elementi.... Ma come mai lo chiedi?
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda simone.west » mer gen 19, 2005 5:31 pm

fromtheflames ha scritto:
simone.west ha scritto:per caso la serie di interruttori è una living ,interruttori piuttosto grandi e completamente lisci ?

non ho la macchina fotografica se no ti mettevo la foto...


Forse ho capito quelli che intendi (abbastanza recenti), purtroppo i miei sono quelli classici: placca in simil-ottone e pulsante bianco...


ti dico perché io ho dovuto sostituire tutta una serie living che dopo pochissimi anni mi presentava il difetto che hai tu , tra l'altro la serie è fuori produzione e cosi ho dovuto sostituire placche frutti ecc....
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda simone.west » mer gen 19, 2005 6:09 pm

yeah782000 ha scritto:Io vi chiedo questo.... Come si fa a calcolare di quante calorie necessita un termosifone in base all'ambiente in cui si installa ?
[cry]


prova a scaricare questo software devi registrarti pre la demo e vedi se risolvi...
calcolare la potenza della caldaia e quantità degli elementi in un'abitazione credo necessiti di molti parametri , dai m2 della casa se è disposta su uno o piu livelli,dalla quantità e tipo di finestre (doppi vetri ecc.) ,dal tipo di coibentazione della casa , disposizione delle stanze rispetto al nord, regione geografica della sua ubicazione ecc...
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda thomas » mer gen 19, 2005 6:14 pm

simone.west ha scritto:
yeah782000 ha scritto:Io vi chiedo questo.... Come si fa a calcolare di quante calorie necessita un termosifone in base all'ambiente in cui si installa ?
[cry]


prova a scaricare questo software devi registrarti pre la demo e vedi se risolvi...
calcolare la potenza della caldaia e quantità degli elementi in un'abitazione credo necessiti di molti parametri , dai m2 della casa se è disposta su uno o piu livelli,dalla quantità e tipo di finestre (doppi vetri ecc.) ,dal tipo di coibentazione della casa , disposizione delle stanze rispetto al nord, regione geografica della sua ubicazione ecc...

Manca il link al programma..
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda simone.west » mer gen 19, 2005 7:26 pm

Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda yeah782000 » mer gen 19, 2005 9:56 pm

Mr.TFM ha scritto:Mi pare che si debbano contare gli elementi.... Ma come mai lo chiedi?


E' per um io collega .... gli si sta impicciando il cervello ...e allora che fare?

ovvio ... Forum MegaLab e trovi la risposta a tutto !!! [:-D]


Grazie Simone
Lo provo e ti faccio sapere
Non abbiate paura di accogliere Gesù nella vostra vita (Karol Wojtyla)
Avatar utente
yeah782000
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1385
Iscritto il: lun apr 19, 2004 10:06 am

Messaggioda simone.west » lun feb 07, 2005 8:26 pm

dopo tanto tempo , mi sono ricordato di domandare ad un mio amico come si calcolano kilocalorie dell 'impianto di riscaldamento ed elementi necessari.

Dunque, si calcolano i metri cubi della casa da riscaldare , supponiamo 100 m2 x un' altezza del soffitto di 3 m quindi 300m3

per ogni metro cubo si deve calcolare 50 kilocal. quindi 300x50 =15000 kilocal. ( ecco quindi la potenza della caldaia 15000 kcal.)

( cè da dire che a seconda della regione dove si vive il valore delle calorie a metro cubo cambia , ma mi è stato detto che si usa ormai lo standard di 50 x tutto il paese, comunque fai conto che al nord è 50 , al sud 30/35 )

a questo punto si guarda sul catalogo dei caloriferi che vuoi comprare , vi è una voce relativa alle kcal. sviluppate da un singolo elemento per esempio 250 kcal.
quindi 15000/250 = 60 ovvero il numero di elementi necessari per scaldare la casa.


con lo stesso principio possiamo ricavare la potenza frigorifera per acquistare un impianto di condizionamento .
se per esempio dobbiamo condizionare la stessa abitazione moltiplichiamo
le kcal. per quattro , ovvero 15000 x 4 = 60.000 btu di potenza frigorifera necessaria .

spero di esserti di aiuto nonostante il ritardo.
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda thomas » lun feb 07, 2005 8:30 pm

Azz, e chi ci pensava a queste cose!
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda simone.west » lun feb 07, 2005 8:45 pm

fromtheflames ha scritto:Azz, e chi ci pensava a queste cose!


in effetti ... [sbigot]
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising