Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Il parroco di Monterosso ha figlio e fidanzata

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Il parroco di Monterosso ha figlio e fidanzata

Messaggioda crazy.cat » sab ago 25, 2007 10:30 am

Detto in maniera brutale, è meglio che si faccia un figlio proprio, che si faccia i figli degli altri, visto gli ultimi scandali di preti pedofili.
Trovo abbastanza assurdo che persone non sposate e senza figli, debbano insegnare ai futuri sposi come si gestisce una famiglia.
I suoi parrocchiani gli vogliono bene e non gli interessa che abbia un figlio, ma adesso verrà cacciato.
Sarebbe ora di cambiare e adattarsi al nuovo millennio anche da parte della chiesa e non rimanere ancorati ad un passato che non esiste più.


Il parroco di Monterosso ha figlio e fidanzata ma vuole continuare a dire messa

Ha una fidanzata e anche un figlio di nove mesi. E' il parroco di Monterosso (Padova), paese di poco meno di 800 abitanti, nel cuore dei Colli Euganei, si chiama Don Sante, e il vescovo di Padova, mons. Antonio Mattiazzo, ne ha chiesto l'allontanamento. La vicenda va avanti da qualche tempo, ma la questione della famiglia, fidanzata e figliolo, e' spuntata solo ora, raccontata dal quotidiano ''il Mattino'' di Padova.
Il problema e' che don Sante vuole continuare a fare il prete e di appendere la tonaca al chiodo non vuol saperne. La segnalazione al vescovo e' arrivata da una fonte sicura, una religiosa alla quale il sacerdote di Monterosso ha raccontato tutto fidando nella sua amicizia e discrezione. La suora pero' non ha resistito e ha raccontato tutto al vescovo. Di li un incontro a quattrocchi, nel corso del quale Don Sante avrebbe negato, ma il vescovo ha invitato il parroco prima a non celebrare piu' messa e poi a dimettersi, a lasciare la parrocchia.
Don Sante ha invece continuato a celebrare la messa: venerdi' scorso, poi sabato e alla fine domenica e' arrivata la doccia fredda con l'emissario del vescovo che ha letto ai parrocchiani stupefatti una lettera nella quale si chiarisce che il prete non sara' piu' dietro all'altare. Don Sante interdetto? Puo' essere: domani e' giorno di festa a Monterosso, si chiude la sagra locale e il parroco dovrebbe officiare, come prassi vuole, alla presenza del Vescovo.
http://www.padovanews.it/content/view/17174/109/
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda v3n0m » sab ago 25, 2007 10:48 am

il fatto di non sposarsi nn è un obbligo assoluto.. basta che Nazingher o uno dei suoi successori rimuova il vincolo.. chiaramente poi ci sarebbe comunque la possibilità di avere amanti, essendo quindi colpevoli di adulterio [devil] se si vuole trasgredire un modo o un altro si trova sempre.
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda alb » sab ago 25, 2007 2:34 pm

Oramai i preti son sempre di meno, molti vengono dall'estero. Vedrai che si daranno una svegliata e sti preti li faran sposare.
Se Don Sante e i suoi parrocchiani tengono botta si alzerà un bel polverone.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano


Messaggioda Mr.TFM » sab ago 25, 2007 6:12 pm

Un prete, è sempre un uomo.
E conosco uomini SPOSATI più religiosi e credenti di certi preti.

Detto ciò, ha un figlio e una fidnzata, ma tutti in paese lo stimano e gli vogliono bene.
Questo è quello che conta.
Il resto sono tutte cazzate. [:)]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda v3n0m » sab ago 25, 2007 6:43 pm

Mr.TFM ha scritto:Un prete, è sempre un uomo.
E conosco uomini SPOSATI più religiosi e credenti di certi preti.

Detto ciò, ha un figlio e una fidnzata, ma tutti in paese lo stimano e gli vogliono bene.
Questo è quello che conta.
Il resto sono tutte ca$$ate. [:)]


vero però se la tua religione ti da obblighi che tu SAPEVI, poi è normale che il prete non lo puoi più fare... al massimo si può mettere alla testa di un movimento rivoluzionario progressista [devil]
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda ingmotty » dom ago 26, 2007 2:17 pm

v3n0m ha scritto:
vero però se la tua religione ti da obblighi che tu SAPEVI, poi è normale che il prete non lo puoi più fare... al massimo si può mettere alla testa di un movimento rivoluzionario progressista [devil]


Concordo in parte con quest'ultima osservazione.Chi vuole diventare prete lo fa in linea di principio per VOCAZIONE; non dimentichiamo che stiamo parlando di uomini che dedicano la loro esistenza al Signore e soprattutto al prossimo.
Trovo estremamente contrastanti il desiderio di crearsi una famiglia e voler fase contemporaneamente il prete.
La nostra Chiesa prevede anche i famosi Diaconi, ossia uomini che hanno una famiglia ma possono svolgere compiti anche all'interno della parrocchia.

Il don Abbondio che ha un figlio, una fidanzata e vuole continuare a dir messa, dovrebbe solo vergognarsi e se avesse un briciolo di morale dovrebbe quanto meno rinunciare a voti.

Crazy in questo caso la tua osservazione relativa ai tempi che cambiano, onestamente la trovo errata. La Chiesa e i suoi canoni sono qualcosa che vanno al di là dello spazio del tempo, qui si parla di fede non di logica.

Piccola battuta: se facessero la legge che i preti possono sposarsi, tutti vorrebbero diventare preti e per accedervi bisognerebbe fare un test di ammisione come a medicina. Non parliamo poi dei raccomandati. [sh]
Ultima modifica di ingmotty il dom ago 26, 2007 3:19 pm, modificato 1 volta in totale.
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Messaggioda wulma » dom ago 26, 2007 2:30 pm

domanda: quanto guadagnano i preti??
se prendono molto, magari alcuni lo fanno anche solo per il guadagno...
I mali che fuggi sono in te. (Seneca) La passione è una fiamma, che se è incustodita, brucia fino alla sua distruzione. (K.Gibran)
Avatar utente
wulma
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: lun feb 05, 2007 3:01 am

Messaggioda v3n0m » dom ago 26, 2007 3:16 pm

wulma ha scritto:domanda: quanto guadagnano i preti??
se prendono molto, magari alcuni lo fanno anche solo per il guadagno...

guadagnano meno di 2000 euro al mese almeno stando a quanto mi dicono miei amici che nella vita sono preti.. poi hanno praticamente vitto e alloggio gratis e ci sarebbe da dire che danno un sacco di soldi in giro a gente che glieli chiede. in pratica ,se fai il prete, nella vita nn ti devi più preoccupare di tutto ciò che concerne il tuo mantenimento , ma d'altra parte ha poco senso fare questa "professione" per sistemarsi perché poi ti accorgi che non ce la fai a fare qualcosa in cui non credi e che ti comporta molti obblighi (e oltretutto mica ti arricchisci a dismisura come piace fare ai laici...)
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda ingmotty » dom ago 26, 2007 3:25 pm

I preti tuttavia hanno anche la possibiltà di insegnare italiano e latino.
Visto che la Chiesa non lo vieta (anzi...) possono anche arrotondare insegnando tali materie, sia a scuola che in privato.
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Messaggioda BubbleBee » dom ago 26, 2007 4:41 pm

ingmotty ha scritto:I preti tuttavia hanno anche la possibiltà di insegnare italiano e latino.
Visto che la Chiesa non lo vieta (anzi...) possono anche arrotondare insegnando tali materie, sia a scuola che in privato.


Si infatti io avevo un professore che era prete e mi insegnava latino....
Io direi che sono totalmente d'accordo con l'ingegnere [^]

Trovo estremamente difficile conciliare una vita privata con una vita di confessione anche perché in linea di massima la famiglia toglie tempo per dedicarsi al prossimo che dovrebbe essere il principale ruolo di un ecclesiastico.
Inoltre il celibato lo accetti al momento di diventare prete, se non ci si sente più in grado di sottostare a questa regola non c'è nessuna regola che non permetta di sciogliere la toga!
"Troppo spesso mi dimentico che qui.....qui non è Hollywood...."
Avatar utente
BubbleBee
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 623
Iscritto il: sab lug 07, 2007 4:25 pm

Messaggioda The King of GnG » dom ago 26, 2007 5:49 pm

Viva i pretini trombaroli piuttosto che i vecchi pretacci pervertiti stupra-bimbi....

La religione è tutta una farsa. La castità, l'amore di dio, ma per favore, io di amore ne conosco uno soltanto, ed è quello per il prossimo. Eventualmente con frizione e rapporto completo se il tuo prossimo è femminile, ti piace e ci sta....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Andy94 » dom ago 26, 2007 6:02 pm

Non trovo giusto che i preti non si possano sposare.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda BubbleBee » dom ago 26, 2007 6:09 pm

D'accordo allora non va bene una regola della chiesa, secondo me non va bene tutta la chiesa!
Ma chi l'accetta l'accetta!Quel signore lo sapeva prima di diventare prete CATTOLICO che non si sarebbe potuto sposare!!
Ma l'ha fatto non è che uno lo metta all'agogna perché vuole sposarsi ma perché ha trasgredito alle regole che aveva accettato lui!!!
"Troppo spesso mi dimentico che qui.....qui non è Hollywood...."
Avatar utente
BubbleBee
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 623
Iscritto il: sab lug 07, 2007 4:25 pm

Messaggioda Robby78 » dom ago 26, 2007 6:57 pm

volevo scrivere la mia, ma ho notato che v3n0m ha già scritto tutto ciò che avrei voluto dire al riguardo; per i pigri, riassumo:

_Non sono d'accordo col fatto che i preti non possano sposarsi
_Chi è prete, lo è per vocazione; tale vocazione essendo strettamente personale, può non coincidere con le regole che l'uomo ha scritto per loro, quindi a differenza dell'ing. capisco che un prete -come qualunque altro uomo - possa scendere a compromessi
_I preti pedofili sono criminali così come Pietro Pacciani o Totò Riina (che non mi risulta fossero preti), basta strumentalizzazioni.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda alb » dom ago 26, 2007 10:29 pm

Crazy in questo caso la tua osservazione relativa ai tempi che cambiano, onestamente la trovo errata. La Chiesa e i suoi canoni sono qualcosa che vanno al di là dello spazio del tempo, qui si parla di fede non di logica.

Se la chiesa non vuole estinguersi deve stare al passo coi tempi ed usare la logica. D'altronde quando li senti parlare al telegiornale i boss della chiesa la logica la usano bene mentre di fede ne parlano poco.
Le regole della chiesa sono cambiate un sacco di volte e ne sono state inventate di volta in volta a seconda della situazione, poi il tempo passa e te li fanno passare per dogmi.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda crazy.cat » lun ago 27, 2007 7:07 am

alb ha scritto:
Crazy in questo caso la tua osservazione relativa ai tempi che cambiano, onestamente la trovo errata. La Chiesa e i suoi canoni sono qualcosa che vanno al di là dello spazio del tempo, qui si parla di fede non di logica.

Se la chiesa non vuole estinguersi deve stare al passo coi tempi ed usare la logica.

Bravo.

Tanti giovani abbandonano la chiesa appena gli è possibile.
Preti e suore diminuiscono.
Tanti passano ad altre religioni senza avere grossi problemi ne rimpianti.

Non dico di rinnegare il loro credo, ma almeno di accettare le novità.
Se non le accettano sono solo destinati a sparire nel nulla.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda ingmotty » lun ago 27, 2007 7:35 am

crazy.cat ha scritto:Non dico di rinnegare il loro credo, ma almeno di accettare le novità.
Se non le accettano sono solo destinati a sparire nel nulla.


Ancora una volta si confonede dogma con moda. [nonono]
I giovani d'oggi fuggono dalla Chiesaperchè sono attatti da un Dio più allettante (sia chiaro ne sono attratto anch'io):è un Dio che non impone sacrifici, che ti da sempre la possibilità di scegliere la strada più facile e di poter antepossre il tuo interesse a quello della comunità.
Mi rivolgo a chi di che la Chiesa deve stare al passo coi tempi:Cambiate religione, è più semplice no?

Ma perfavore!....
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Messaggioda EntropheaR » lun ago 27, 2007 9:20 am

ingmotty ha scritto:Mi rivolgo a chi di che la Chiesa deve stare al passo coi tempi:Cambiate religione, è più semplice no?


Quotissimo! Come per tutte le fedi i cambiamenti devono essere lenti e graduali, non crediate che la Chiesa non abbia messo in conto un tale cambiamento ... è naturale per la sua sopravvivenza che debba avvenire..

Fra l'altro io sapevo che la regola che i preti non si possono sposare NON E' un regola della fede cattolica ma solo una regola che i vari ordini hanno imposto... (c'è una non leggera differenza)

Fra gli apostoli inoltre, se non erro, c'erano uomini felicemente/tranquillamente/liberamente sposati ... Gesù non hai mai detto loro di non sposarsi per predicare [;)]

Tanto per la cronaca:

1) esiste da tempo, nelle Chiese orientali unite a Roma, un clero sposato (e stiamo parlando di MIGLIAIA di persone)

2) in varie diaocesi cattoliche dell'Inghilterra, del Galles e del NordAmerica esistono preti sposati e con famiglia (si tratta di sacerdoti convertitesi dall'Anglicanesimo al Cattolicesimo)

Vedrete che queste eccezioni col passare degli anni diventeranno sempre di più...
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Mr.TFM » lun ago 27, 2007 9:34 am

The King of GnG ha scritto:Viva i pretini trombaroli piuttosto che i vecchi pretacci pervertiti stupra-bimbi....
Qui sono d'accordissimo al 100000%

The King of GnG ha scritto:La religione è tutta una farsa. La castità, l'amore di dio, ma per favore, io di amore ne conosco uno soltanto, ed è quello per il prossimo. Eventualmente con frizione e rapporto completo se il tuo prossimo è femminile, ti piace e ci sta....
Qui no.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda wulma » lun ago 27, 2007 12:11 pm

King ha scritto:Viva i pretini trombaroli piuttosto che i vecchi pretacci pervertiti stupra-bimbi....

su questo non ci piove, di sicuro!
crazy.cat ha scritto:Tanti passano ad altre religioni senza avere grossi problemi ne rimpianti.

questo è un vero peccato, perché sarà che è la mia religione, ma penso che la nostra sia una delle più belle.
Quando poi vedo cosa succede nelle scuole (con i burka i crocifissi), le moschee islamiche.. è inamissibile, QUI!
O la gente che va ad abitare in Tibet a vita per meditare.. mi sembra esagerato. Si spera non peggiori la situazione..
mi chiedo come mai, c'è sempre un aumento di preti pedofili.. [nonono]
I mali che fuggi sono in te. (Seneca) La passione è una fiamma, che se è incustodita, brucia fino alla sua distruzione. (K.Gibran)
Avatar utente
wulma
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: lun feb 05, 2007 3:01 am

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising