Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Settori danneggiati: programma per ripristino?

iMac, MacPro, MacMini, MacBook, MacBook Air, MacBook Pro... Non sai quale scegliere? Questa è la stanza che fa per te!

Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda spike_20 » mar mar 15, 2011 3:56 pm

Ho analizzato il mio Western Digital Caviar Green da 1 TB (da poco comprato e su cui non c'è ancora alcun dato) col programma TechTool Pro, che, dopo quasi 7 ore di scan ha rilevato ben 1137 settori danneggiati. Ho poi tentato di fare una diagnosi dei settori del volume anche con DiskTools Pro, che quasi in principio si interrompe. A mio modesto parere questi settori sono inaccessibili, probabilmente per una compromissione della meccanica del disco fisso, per chissà quale arcano motivo. Voi che ne pensate? Qualche altro software per procedere alla eventuale riparazione? (Ribadisco che l'hard disk è stato acquistato molto di recente)
Avatar utente
spike_20
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 679
Iscritto il: ven gen 18, 2008 2:31 pm

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda mattpillon » mar mar 15, 2011 3:59 pm

piu che riparazione, io penserei ad una sostituzione in garanzia., hai detto che lo hai preso da poco, ha già settori danneggiati, non è un disco affidabile per il futuro.
...................
Avatar utente
mattpillon
MLI Expert
MLI Expert
 
Messaggi: 2362
Iscritto il: gio gen 21, 2010 4:09 pm
Località: marche

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda spike_20 » mar mar 15, 2011 4:17 pm

mattpillon ha scritto:piu che riparazione, io penserei ad una sostituzione in garanzia., hai detto che lo hai preso da poco, ha già settori danneggiati, non è un disco affidabile per il futuro.


Ciao e grazie per aver risposto.

Condivido appieno il tuo pensiero; il problema è che l'hard disk che mi ha venduto l'esercente, non era imballato (comprensivo cioè di scatola), ma provvisto solo di involucro trasparente pastificato. Ho comunque diritto a una sostituzione?
Avatar utente
spike_20
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 679
Iscritto il: ven gen 18, 2008 2:31 pm


Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda Sabbb » mar mar 15, 2011 4:29 pm

Direi che lo scontrino fa testo in casi come questi. Se il negoziante è una persona seria lo cambia.
Avatar utente
Sabbb
Utente inattivo
 
Messaggi: 4483
Iscritto il: sab set 04, 2010 11:19 am

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda spike_20 » mar mar 15, 2011 4:59 pm

Sabbb ha scritto:Direi che lo scontrino fa testo in casi come questi. Se il negoziante è una persona seria lo cambia.


Ok, grazie. Ma che tu sappia, esistono, presso i comuni negozi di informatica, hard disk interni retail? (comprensivi quindi di scatola, polistirolo, documentazione varia) perché non vorrei incappare in qualche altra fregatura, non si sa mai... [:D]

Una curiosità: è possibile che la MoBo del mio Mac Pro possa aver compresso il corretto funzionamento del disco, danneggiandone tutti quei 1137 settori e in un breve lasso di tempo?
Avatar utente
spike_20
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 679
Iscritto il: ven gen 18, 2008 2:31 pm

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda Sabbb » mar mar 15, 2011 5:09 pm

spike_20 ha scritto:

Ok, grazie. Ma che tu sappia, esistono, presso i comuni negozi di informatica, hard disk interni retail? (comprensivi quindi di scatola, polistirolo, documentazione varia) perché non vorrei incappare in qualche altra fregatura, non si sa mai... [:D]
Beh,l'ultimo che comprai era in in piccolo cartoncino-confezione ,sigillato da plastica dura ,ma niente polistirolo [:D] e niente documentazione.HD Verbatim 250 GB.


Una curiosità: è possibile che la MoBo del mio Mac Pro possa aver compresso il corretto funzionamento del disco, danneggiandone tutti quei 1137 settori e in un breve lasso di tempo?
Non credo :perché il 'colpevole' dovrebbe essere il tuo Mac?
Prova a dare dal prompt dei comandi (da WIndows) chkdsk X: /f /r ( la X va sostituita con la lettera che corrisponde al disco in questione)
PS.Scusa,ma quanti rammarichi.Ce l'hai lo scontrino? Se si ,e come dici il disco non lo hai comprato molto tempo fa,vai al negozio e fattelo cambiare.Guarda che non ci rimette il negoziante:lui lo rimanda semplicemente indietro,per cui...
Avatar utente
Sabbb
Utente inattivo
 
Messaggi: 4483
Iscritto il: sab set 04, 2010 11:19 am

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda mattpillon » mar mar 15, 2011 5:11 pm

i dischi interni di solito vengono venduti cosi, con il solo imballo in plastica, visto che sono dedicati agli assemblatori.
comunque, come ha detto sabb, fa fede lo scontrino.
quello che non so è se te lo puo cambiare il negoziante o devi mandarlo in assistenza dalla ditta, dipende da quanto tempo lo hai comprato.
riguardo alla scheda madre, non penso possa danneggiare un disco, in ogni caso non parlarne con il negoziante altrimenti magari trova la scusa per non cambiarlo.
...................
Avatar utente
mattpillon
MLI Expert
MLI Expert
 
Messaggi: 2362
Iscritto il: gio gen 21, 2010 4:09 pm
Località: marche

Re: Settori danneggiati: programma per ripristino?

Messaggioda spike_20 » mar mar 15, 2011 5:56 pm

Sabbb ha scritto:PS.Scusa,ma quanti rammarichi.Ce l'hai lo scontrino? Se si ,e come dici il disco non lo hai comprato molto tempo fa,vai al negozio e fattelo cambiare.Guarda che non ci rimette il negoziante:lui lo rimanda semplicemente indietro,per cui...


Che io rivendichi la sostituzione dall'esercente, è indubbio, visto che il disco l'ho acquistato circa un mesetto fa, quindi reputo inconcepibile tenermi un prodotto già malfunzionante. Il punto è che vorrei capire le cause del danno repentino nonchè macroscopico. [;)]

mattpillon ha scritto:riguardo alla scheda madre, non penso possa danneggiare un disco


Per quel che ne so io è possibile, solo che non credo lo possa fare in così poco tempo danneggiando tutti quei settori: 1137 in un mese sono parecchi, tenendo presente, poi, che sul disco in questione, che avrei dovuto destinare a breve alla distro di Ubuntu, non ho ancora scritto alcun dato, ergo, la causa non potrebbe neppure esser imputata all'O.S. sullo stesso.

Mi chiedo però se sia possibile che si sia danneggiato il southbridge del chipset sulla MoBo... [uhm]

Vi riporto comunque due screenshot, il primo del disco danneggiato, il secondo del disco primario su cui opera Mac OS X 10.6, almeno vi fate un'idea dello stato di salute in cui versano entrambi:

Immagine

Immagine

Il primo è un Western Digital, serie Caviar Green, mentre il secondo è sempre un WD ma della serie Caviar Black.

Nel primo caso si notano due test completamente falliti (le barre sono su rosso fisso). Cosa stanno a significare quelle due voci?
Avatar utente
spike_20
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 679
Iscritto il: ven gen 18, 2008 2:31 pm


Torna a Mac e periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising