Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Suggerimenti, commenti, segnalazione errori, critiche, lodi e quant'altro riguardi strettamente MegaLab.it e i suoi contenuti.

MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda zenith » sab mar 05, 2011 11:19 am

Ciao a tutti!
Prima di spiegare la questione, premetto che a me non interessa a chi appartiene eventualmente il copyright dei miei articoli né temo per questioni legate a responsabilità penali derivanti da miei articoli [bleh]

Allora, la questione è questa. Semplicemente vorrei capire come funziona in un portale che funziona su base cooperativa la questione copyright e responsabilità. Se non erro, nel momento in cui "partorisco" un'idea, un articolo, un disegno o qualsiasi cosa sia, appartengono solo a me i diritti d'autore, quello che in America per esempio chiamano copyright, cioè i diritti di utilizzazione economica e i diritti morali. Nel momento in cui questa roba è pubblicata da MegaLab.it (giusto per intenderci, voglio dire un qualsiasi portale che funziona in questo modo), godrò ancora di questi diritti?, o sono implicitamente costretto a cederli ad un'altra persona fisica/giuridica? Nel caso della seconda, perché questo è necessario?

Altro punto. Poniamo che in un articolo venissero scritte che so, notizie diffamatorie o che ad esempio ledono l'immagine di un'azienda o di una persona. La responsabilità di chi è? Sarà mia, in quanto autore dell'articolo, oppure sarà di chi ha accettato di pubblicare l'articolo?

Ancora. Se un articolo è pubblicato "sotto falso nome", cioè da una persona nota con il suo nickname, come è possibile dimostrare la paternità del contenuto, ad esempio in caso di controversie sui diritti d'autore?

Questione interessate [uhm]
Ciao [brindisi]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda The Doctor » sab mar 05, 2011 12:45 pm

zenith ha scritto:Allora, la questione è questa. Semplicemente vorrei capire come funziona in un portale che funziona su base cooperativa la questione copyright e responsabilità. Se non erro, nel momento in cui "partorisco" un'idea, un articolo, un disegno o qualsiasi cosa sia, appartengono solo a me i diritti d'autore, quello che in America per esempio chiamano copyright, cioè i diritti di utilizzazione economica e i diritti morali. Nel momento in cui questa roba è pubblicata da MegaLab.it (giusto per intenderci, voglio dire un qualsiasi portale che funziona in questo modo), godrò ancora di questi diritti?, o sono implicitamente costretto a cederli ad un'altra persona fisica/giuridica? Nel caso della seconda, perché questo è necessario?

Altro punto. Poniamo che in un articolo venissero scritte che so, notizie diffamatorie o che ad esempio ledono l'immagine di un'azienda o di una persona. La responsabilità di chi è? Sarà mia, in quanto autore dell'articolo, oppure sarà di chi ha accettato di pubblicare l'articolo?

Ancora. Se un articolo è pubblicato "sotto falso nome", cioè da una persona nota con il suo nickname, come è possibile dimostrare la paternità del contenuto, ad esempio in caso di controversie sui diritti d'autore?


Per quanto attiene a MegaLab.it credo che le Condizioni d'uso rispondano appieno ai tuoi quesiti. Ne riporto un paio di punti interessanti.

Tutti i Contenuti presentati sono protetti dalle leggi sul copyright e dagli accordi internazionali sui diritti d'autore e sulle proprietà intellettuali. MegaLab.it detiene tutti i diritti.


Data la natura collaborativa del sito, ogni utente è responsabile in prima persona di quanto inserito.

L'utente accetta che l'invio di un proprio contributo a MegaLab.it rende quest'ultimo di proprietà di MegaLab.it che avrà il diritto di modificarlo, correggerlo, integrarlo o cancellarlo in qualunque sua parte. MegaLab.it si riserva la facoltà di utilizzare testi e/o immagini pervenuti come desidera, compresa l'eventuale pubblicazione degli stessi pu altri siti Internet, riviste o in trasmissioni radio e/o televisive.
Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda BlackJack » sab mar 05, 2011 12:58 pm

"MegaLab.it detiene tutti i diritti".
Sigifica che gli articoli da noi scritti diventano proprietà di MLI e non sono più nostri? Risultiamo come autori ma in realtà non li possediamo, ho capito bene?
Non sarebbe certo un problema per me questo, però visto che c'è in ballo questa discussione ne approfitto per chiedere.
Grazie.
Un giorno ho messo un disco di Jimi Hendrix e mio figlio ha chiesto: ‘Papà, chi è?’. Io ho risposto, ‘Figlio mio, questo è Dio’. Robert Plant, Led Zeppelin
Avatar utente
BlackJack
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: gio mag 06, 2010 7:47 pm
Località: Prov. Vercelli


Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda zenith » sab mar 05, 2011 1:10 pm

Queste sono condizioni d'uso, cioè se vuoi partecipare devi sottoscrivere quanto scritto.
Quello che mi chiedevo è se deve essere necessariamente così. Cioè: il diritto d'autore può restare al creatore del "pezzo" oppure per motivi vari è necessario/opportuno che sia trasferito a MLI o chi per esso. E se no, come è possibile domostrare la paternità dell'opera pur essendo pubblicata con uno pseudonimo? [^]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Pacopas » sab mar 05, 2011 1:56 pm

zenith ha scritto:Cioè: il diritto d'autore può restare al creatore del "pezzo" oppure per motivi vari è necessario/opportuno che sia trasferito a MLI o chi per esso. E se no, come è possibile domostrare la paternità dell'opera pur essendo pubblicata con uno pseudonimo? [^]


Non sono preparato sulla questione in termini precisi, dovremmo aspettare un intervento integratore di Zane

in linee generali... è necessario e opportuno scaricare a MLI i diritti di copyright dell'opera per motivi economici/tecnici/legali dopo la "acquisizione" da parte di EM.

però tu confondi i diritti di sfruttamento con la paternità dell'opera.

Il tuo nick qui è univoco, credo che se volessi in qualunque momento potresti dimostrare che quel pezzo è scritto da te [^]

sono riuscito farti comprendere cosa voglio dire?
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda BlackJack » sab mar 05, 2011 2:26 pm

Visto che una volta pubblicati su MLI non possono più essere pubblicati (anche dallo stesso autore) su altri sito, credo che il discorso del copyright sia solo di MLI. Così come la paternità, altrimenti credo che il legittimo proprietario abbia pieno diritto di utilizzarlo anche altrove.
Magari però non è così.
Un giorno ho messo un disco di Jimi Hendrix e mio figlio ha chiesto: ‘Papà, chi è?’. Io ho risposto, ‘Figlio mio, questo è Dio’. Robert Plant, Led Zeppelin
Avatar utente
BlackJack
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: gio mag 06, 2010 7:47 pm
Località: Prov. Vercelli

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Pacopas » sab mar 05, 2011 4:21 pm

BlackJack ha scritto:il discorso del copyright sia solo di MLI. Così come la paternità,


Confondi ancora la paternità dell'opera con i diritti di sfruttamento.

Non so, ripeto, precisamente i termini legali ma è semplice come concetto.
La paternità dell'opera è il diritto di rivendicare se stessi come autore dell’opera

chi è autore di questo articolo?
Alarico "BlackJack" Antoninetti

chi detiene gli altri diritti? (diritto di riproduzione, diffusione, distribuzione, elaborazione, )
MLI

non mi sembra "complicato" distinguerli [:)]
spero di essere stato maggiormente chiaro [^]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Al3x » sab mar 05, 2011 4:31 pm

non vorrei semplicficare troppo le cose ma credo che la questione sia: vuoi mantenere tutti i diritti sul contenuto creato? te lo pubblichi sul tuo blog. Vuoi avere la garanzia che non ammufisca nel blog e che venga letto da n°mila navigatori? Lo pubblichi su MLI.
Un redattore da ma riceve anche, mi pare uno scambio(*) onesto. Spero di aver riassunto correttamente la sostanza della questione

(*)ti do una visibiltà che non avrai forse mai ma in cambio devo avere l'esclusiva
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Ale2695 » sab mar 05, 2011 5:02 pm

Al3x ha scritto:non vorrei semplicficare troppo le cose ma credo che la questione sia: vuoi mantenere tutti i diritti sul contenuto creato? te lo pubblichi sul tuo blog. Vuoi avere la garanzia che non ammufisca nel blog e che venga letto da n°mila navigatori? Lo pubblichi su MLI.
Un redattore da ma riceve anche, mi pare uno scambio(*) onesto. Spero di aver riassunto correttamente la sostanza della questione

(*)ti do una visibiltà che non avrai forse mai ma in cambio devo avere l'esclusiva

Severo ma giusto [std]
http://www.chimerarevo.com/
Avatar utente
Ale2695
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5927
Iscritto il: dom gen 18, 2009 10:39 am
Località: Novara

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda BlackJack » sab mar 05, 2011 5:35 pm

Pacopas ha scritto:spero di essere stato maggiormente chiaro [^]



Adesso è tutto perfettamente chiaro, grazie mille!
Un giorno ho messo un disco di Jimi Hendrix e mio figlio ha chiesto: ‘Papà, chi è?’. Io ho risposto, ‘Figlio mio, questo è Dio’. Robert Plant, Led Zeppelin
Avatar utente
BlackJack
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: gio mag 06, 2010 7:47 pm
Località: Prov. Vercelli

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda zenith » sab mar 05, 2011 6:48 pm

Dovevo chiamare il topic: "Consulenza legale" [bleh]
zenith ha scritto:Quello che mi chiedevo è se deve essere necessariamente così.

Il discorso intendvo estenderlo oltre MLI, che funge solo da esempio. Insomma, legalmente/formalmente, se qualcuno ne sa qualcosa, tutti i diritti (sfruttamento economico, diritti morali ecc) vengono necessariamente trasferiti al publisher, oppure questa è solo la prassi scelta da MLI?
zenith ha scritto:come è possibile domostrare la paternità dell'opera pur essendo pubblicata con uno pseudonimo?

Su questo mi sono documentato un pochino, e ho letto che per dimostrare la paternità di un'opera e la data di creazione (per risolvere eventuali controversie sul diritto d'autore), si può inviare una copia (firmata) della stessa o in busta chiusa o piegata e sigillata es con delle ciappette metalliche a se stessi in modo che faccia fede la data del timbro postale.
Al3x ha scritto:Un redattore da ma riceve anche, mi pare uno scambio(*) onesto.

Siamo qui perché riconosciamo che questo scambio è onesto.
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Pacopas » sab mar 05, 2011 9:02 pm

zenith ha scritto:Il discorso intendvo estenderlo oltre MLI, che funge solo da esempio. Insomma, legalmente/formalmente, se qualcuno ne sa qualcosa, tutti i diritti (sfruttamento economico, diritti morali ecc) vengono necessariamente trasferiti al publisher, oppure questa è solo la prassi scelta da MLI?

Non credo sia obbligatorio per legge, dipende da quanti vantaggi/svantaggi (economici e legali) l'editore o l'autore vuole attribuirsi. ci sono certamente formule diverse dalle CC in poi... è semplicemente un accordo tra le parti.
zenith ha scritto:Su questo mi sono documentato un pochino, e ho letto che per dimostrare la paternità di un'opera e la data di creazione (per risolvere eventuali controversie sul diritto d'autore), si può inviare una copia (firmata) della stessa o in busta chiusa o piegata e sigillata es con delle ciappette metalliche a se stessi in modo che faccia fede la data del timbro postale.

Legalmente è la prassi più usata per tantissime cose, atti tra privati ad esempio si spediscono così in alcuni casi, credo ci siano metodi diversi
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Al3x » sab mar 05, 2011 9:03 pm

zenith ha scritto:Il discorso intendvo estenderlo oltre MLI, che funge solo da esempio.

[^]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: MLI: politica copyright e responsabilità editoriale?

Messaggioda Zane » dom mar 06, 2011 10:47 am

Ciao ragazzi,
non aggiungo altro rispetto a quanto già detto perché il discorso è estremamente ampio e sfaccettato e, personalmente, non ho le competenze adeguate per rispondervi in maniera realmente esatta senza rischiare di dirvi cose imprecise o completamente errate.

In altre parole: quello che potrei dirvi è esattamente tal quale a quello che potete scoprire in prima persona utilizzando Google, Wikipedia eccetera. Vi segnalo però questo articolo di SIAE http://www.siae.it/Faq_siae.asp (via Pacopas) che mi sembra molto completo.

Spiacente di non poter essere più esauriente [:)]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara


Torna a Benvenuto in MegaLab.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising