Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Il miglior modo di gestire hard disk

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda cangaceiro » mar ott 12, 2010 9:49 am

Dunque tra poco arriverà il pc nuovo con HD da 500 Gb. Ho intenzione per salvaguardarmi i dati a vita di fare così:

Apro il case e monto il vecchio HD da 80 Gb con tutti i dati. Supponiamo quindi che abbia HD 500 GB in C e secondo HD da 80 GB in D.

del disco C faccio due partizioni ciascuna da 250 GB per cui avrò come nuova condizione:
250 Gb in C (con SO7)
250 Gb in F (E sarà il lettore/masterizzatore dvd)
80 Gb in D

Svolgo queste operazioni:
1. in C creo la mia "base" e faccio il ghost di questa sia in F che in D.
2. copio i dati da D a F.

In questo modo ottengo alla fine:
in C la mia "base" con SO7 pulito+driverhardware+tutti software.
in F dati che aggiorno quotidianamente
in D back-up una volta al mese.

Che dite può andare? in questo modo se salta un HD posso sostituirlo con l'altro sia per quanto riguarda ghost che dati, senza dimenticare che mi rimane un terzo HD da 40 Gb nell'armadio.

Ho studiato bene? :haha:
Avatar utente
cangaceiro
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 272
Iscritto il: dom apr 05, 2009 3:16 pm

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda Fred » mar ott 12, 2010 2:11 pm

C'è qualche cosa che non mi torna. Se tu fai il backup di C e F (che complessivamente sono l'HDD1) nell'HDD2, ovvero D, l'HDD1 non può superare gli 80 GB di spazio occupato, altrimenti poi non fai più backup.
[ciao]
Asus M3N78SE;AMD Athlon 64X2 5200+@5400;2 GB DDR2;NVIDIA GeForce 9500GT;Windows 7 Pro 64bit;
AcerASPIRE5230;Windows 7 Pro 64bit
Skype: nellopc90
Avatar utente
Fred
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3623
Iscritto il: mer apr 27, 2005 4:13 pm
Località: Urbe

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda cangaceiro » mar ott 12, 2010 3:19 pm

Fred ha scritto:C'è qualche cosa che non mi torna. Se tu fai il backup di C e F (che complessivamente sono l'HDD1) nell'HDD2, ovvero D, l'HDD1 non può superare gli 80 GB di spazio occupato, altrimenti poi non fai più backup.
[ciao]



più che altro mi sono accorto che il problema maggiore è un altro. Non posso tenere attaccati alla solita scheda madre un HD 80 Gb del 2002 con un HD del 2010, questo perché la scheda madre si adagierebbe sulla velocità dell'hard disk più lento per cui ci sarebbe un rallentamento generale.

Per cui a sto punto ha più senso:
due partizioni su quello da 500
una da 200 Gb
e l'altra da 290 Gb (10 Gb li tiene win 7 per il sistema se non sbaglio)

comunque
che saranno rispettivamente
c: 200 Gb
d: 290 Gb
e:lettore dvd

finita l'installazione di windows antivirus e programmi spengo il pc e aggiungo il vecchio hd ide a cui il sistema darà partizione F:

una volta copiato i dati dal disco da 80Gb, spengo il pc e scollego il disco dai due cavetti (dati e alimentazione)


Però questo vuol dire che rimango con un disco fisso fisico unico, se però questo dopo un po' parte perdo i dati per cui la domanda è a questo punto cosa è meglio fare per il back-up in caso di rottura disco fisso? tipo masterizzare un dvd riscrivibile? ma nel quasi 2011 a che capienza siamo? devo comprare una chiavetta mega? meglio una soluzione meno comoda ma come al solito dove caccio meno soldi possibili.
Avatar utente
cangaceiro
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 272
Iscritto il: dom apr 05, 2009 3:16 pm


Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda Fred » mar ott 12, 2010 4:10 pm

cangaceiro ha scritto:Però questo vuol dire che rimango con un disco fisso fisico unico, se però questo dopo un po' parte perdo i dati per cui la domanda è a questo punto cosa è meglio fare per il back-up in caso di rottura disco fisso?

Gli HDD esterni, a 50-60€ li trovi da 1 TB.

cangaceiro ha scritto:due partizioni su quello da 500
una da 200 Gb
e l'altra da 290 Gb (10 Gb li tiene win 7 per il sistema se non sbaglio)

Windows 7 si riserva 100 MB più lo spazio effettivamente utilizzato per l'installazione. Tuttavia calcola che un HDD da 500 GB non è in grado di contenere, a livello pratico 500 GB, ma meno.
[ciao]
Asus M3N78SE;AMD Athlon 64X2 5200+@5400;2 GB DDR2;NVIDIA GeForce 9500GT;Windows 7 Pro 64bit;
AcerASPIRE5230;Windows 7 Pro 64bit
Skype: nellopc90
Avatar utente
Fred
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3623
Iscritto il: mer apr 27, 2005 4:13 pm
Località: Urbe

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda cangaceiro » dom nov 07, 2010 2:22 pm

Alla fine ho optato per questa soluzione. ditemi voi se ha senso.

Ho due dischi fissi interni: SATA 500 GB e IDE 80 GB.

Ho realizzato le seguenti partizioni:
Sata-1 150 Gb con w7 64 bit englis
Sata-2 350 Gb per dati

Ide-1 8 Gb con Xp sp3 Ita
Ide-2 72 GB copia dei dati contenuti in Sata 2.

Utilizzando il pc vado ad aggiornare i dati nel Sata-2, poi tipo 1 volta al mese, faccio il back-up su Ide-2.
I ghost di Ide-1 che Sata-1, ovvero SO+driver+software ecc.., sono contenuti sia in Sata-2 che in Ide-2.

Questo perché sia in caso di problemi virali che di problemi fisici nell'harddisk, vedi cluster bruciati, ho sempre un disco fisso al quale aggrapparmi.

Certo noterete che Sata-2 posso riempirlo fino a 72 Gb poichè Ide-2 arriva a tale capienza, ma utilizzando file di dimensioni modeste non supererò tale soglia.

Più che avere capienza di hard disk per me è più importante non perder tempo per rimettere tutto in sesto a causa appunto di infezioni, malfunzionamenti So oppure rotture fisiche di uno dei due hard disk.

Poi chi ne sa più di me potrà darmi ulteriori consigli se lo riterrà opportuno.

Grazie e Buona Domenica.
Avatar utente
cangaceiro
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 272
Iscritto il: dom apr 05, 2009 3:16 pm

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda sampei.nihira » mar nov 09, 2010 5:17 pm

Ho letto la parola "infezioni" ti riporto una mia esperienza.

Anche io sono solito usare 2 partizioni nel mio pc, una per OS l'altra per i dati.
Leggo tempo fà che un malware bypassa RVS e quindi decido di verificare.
Quindi eseguo il malware in questione sotto con RVS (che è Returnil Virtual System).
Al riavvio del pc constato che effettivamente il malwares ha bypassato il sw ma la mia sorpresa più grande è stata la constatazione che i files nella partizione non di sistema erano stati compromessi.
Quindi il malwares (eseguito) non solo è stato in grado di bypassare un sw come RVS ma era stato anche in grado di agire nella partizione non di sistema.
Nessun problema con Sandboxie (che era la cosa che mi premeva di più a quel tempo).

Un fatto da tenere presente. [;)]
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda Palpas » ven nov 12, 2010 1:52 pm

Non ti conviene fare il raid 1 dei due dischi da 250 GB e nell'armadio di tieni quello da 80 GB ?
Così eviti di fare il backup mensile...
Io pero il raid non l'ho mai fatto nella pratica, inoltre devi avere la scheda madre che lo supporti (immagino di si comunque)
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda cippico » sab nov 13, 2010 12:27 am

x il backup io mi sentirei piu' sicuro con un disco magari esterno da usare e collegare SOLO quando si fanno i vari backup...

ciaoo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di MegaLab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Miei articoli sul sito MegaLab.it... http://www.MegaLab.it/staff.php?cippico
Avatar utente
cippico
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: sab gen 25, 2003 1:57 am

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda cangaceiro » lun nov 15, 2010 7:37 pm

Palpas ha scritto:Non ti conviene fare il raid 1 dei due dischi da 250 GB


raid 1? e che roba sarebbe?
Avatar utente
cangaceiro
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 272
Iscritto il: dom apr 05, 2009 3:16 pm

Re: Il miglior modo di gestire hard disk

Messaggioda Palpas » lun nov 15, 2010 7:49 pm

cangaceiro ha scritto:
raid 1? e che roba sarebbe?

Praticamente usi solo un harddisk e l'altro è la sua copia in tempo reale, cosi se si guasta il primo tu hai tutti i dati nell'altro.
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising