Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Macchina ad Aria compressa

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Macchina ad Aria compressa

Messaggioda LaFouineFARC-EP » sab ago 28, 2010 10:32 am

qualcuno di voi la comprata?nulla cosi per sapere come vi trovate se qualcuno di voi ce la... [rotolo]
richkary nactallay
Avatar utente
LaFouineFARC-EP
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 214
Iscritto il: mar giu 06, 2006 5:23 pm
Località: etruria

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda skizzzzo » sab ago 28, 2010 3:06 pm

Svantaggi rispetto all'auto elettrica:
Efficienza complessiva dell'auto ad aria compressa notevolmente inferiore all'efficienza complessiva della corrispettiva auto elettrica.
Essendo necessaria energia per comprimere l'aria, pur non essendoci emissione locale l'auto risulterebbe probabilmente più inquinante di un sistema ibrido convenzionale con motore a combustione interna.
Motore da sviluppare.
Auto da sviluppare.
Tecnologia limitata come densità energetica immagazzinabile.
Formazione di ghiaccio sulle condotte a causa dell'espansione dell'aria con conseguente ostruzione delle stesse.
Efficienza del motore ridotta e dati poco trasparenti in proposito.
Pericolosità delle bombole in pressione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_ad_aria_compressa
Avatar utente
skizzzzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun nov 23, 2009 9:39 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda skizzzzo » sab ago 28, 2010 3:12 pm

Molti fattori devono essere considerati quando si compara l'impatto totale sull'ambiente. Il tipo di confronto più esauriente è quello dell'analisi dalla "catena-di-montaggio-alla-discarica" oppure l'analisi di tutto il tempo di vita. Questa analisi è così esaurientemente complessiva che considera ogni tipo di consumo energetico, includendo i consumi (ed emissioni) implicati dalla produzione originale (ed anche della componentistica) e le fonti di carburante e tutti i consumi (e le emissioni) durante la vita utile del veicolo includendo l'inquinamento durante la produzione delle batterie (ad esempio l'estrazione del cadmio comporta un elevato inquinamento da metalli pesanti) e la sua deposizione in discarica. I vari tipi e l'entità dell'inquinamento varia enormemente tra i vari tipi di batteria, cosa che rende ancora più difficile fare dei confronti.

http://it.wikipedia.org/wiki/Auto_elettrica

Mi sa che in un modo o nell'altro si inquina sempre, forse andando a vela sfruttando il vento.......
Avatar utente
skizzzzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun nov 23, 2009 9:39 pm


Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda farbix89 » dom ago 29, 2010 11:15 am

skizzzzo ha scritto:Svantaggi rispetto all'auto elettrica:
Efficienza complessiva dell'auto ad aria compressa notevolmente inferiore all'efficienza complessiva della corrispettiva auto elettrica.


Tecnologia troppo recente,lo sviluppo deve ancora migliorare alcune cose.

Essendo necessaria energia per comprimere l'aria, pur non essendoci emissione locale l'auto risulterebbe probabilmente più inquinante di un sistema ibrido convenzionale con motore a combustione interna.


l'energia richiesta può essere fornita in molti modi:

Pannelli solari con accumulatore o altre vie più fantascientifiche,come l'auto che sfrutta il vento generato dal suo stesso moto.

Formazione di ghiaccio sulle condotte a causa dell'espansione dell'aria con conseguente ostruzione delle stesse.


Risparmieremo moltissimo sull'aria condizionata [rotfl]


PS io sono per l'idrogeno [std]
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda skizzzzo » dom ago 29, 2010 9:34 pm

Il fatto che l'idrogeno sia l'elemento più abbondante dell'universo potrebbe far pensare che sia estremamente facile produrlo, ad esempio estraendolo dall'acqua. Se questo è vero in linea teorica, nella pratica attualmente il modo più economico per produrre questo elemento consiste nell'utilizzo di petrolio o di altri combustibili fossili. Infatti, circa il 97% dell'idrogeno prodotto è ottenuto dai combustibili fossili, mentre soltanto un 3% si ottiene tramite l'elettrolisi dell'acqua. Questo processo, sfruttando combustibili fossili, porta all'emissione di elevate quantità di CO2, le quali finiscono per aumentare il bilancio termico della terra e l'effetto serra..........

Per produrre idrogeno è quindi necessaria energia: per estrarlo dall'acqua tramite elettrolisi, ad esempio, si deve disporre di energia elettrica. Per questo l'idrogeno non è una fonte di energia, ma piuttosto un mezzo per trasportare e immagazzinare l'energia disponibile (ovvero un vettore).
Qualora giungessero a buon fine le ricerche per ottenere energia attraverso la fusione nucleare controllata, la grande densità di energia prodotta potrebbe rendere trascurabile il problema della disponibilità e della produzione industriale dell'idrogeno. Ad ogni modo, essendo l'idrogeno considerato un combustibile pulito, l'utilizzo di fonti non rinnovabili come i combustibili fossili per la sua produzione non avrebbe particolare significato. A tutt'oggi la vera scommessa sulla produzione di idrogeno si basa sulla sua produzione utilizzando fonti rinnovabili (energia eolica, delle maree, solare, geotermica, biomassa, etc.)...........

http://it.wikipedia.org/wiki/Idrogeno
Avatar utente
skizzzzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun nov 23, 2009 9:39 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda skizzzzo » dom ago 29, 2010 9:36 pm

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
skizzzzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun nov 23, 2009 9:39 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda farbix89 » dom set 05, 2010 1:39 pm

Ho sentito parlare delle batterie auto-rigeneranti,che sotto vuoto funzionano come pile normali,lasciate all'aria aperta si ricaricano [...]

Come corre la fantascienza [:D]
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda dararag » mar set 07, 2010 12:06 pm

a parte che skizzzo alle volte mi sembra un po' pessimista...ma è un impressione eh [sh] [bleh] ...l'energia per l'elettrolisi si può produrre anche usando l'energia che viene dal moto dell'auto...in fondo è così che si ricarica la batteria, e lo spazio maggiore permetterebbe un albero più grande ed efficiente...insomma, macchine ad acqua? [:D] (non scherzo però, ho veramente un progetto per un motore così qua a casa...fino ad ora lo avevo considerato stupido...però....)
Maledette aziende produttrici, l'unico telefilm interessante degli ultimi tempi l'hanno interrotto alla decima puntata... e chi voleva sapere la fine?
Avatar utente
dararag
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: mar gen 22, 2008 8:57 pm
Località: Casoria

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda skizzzzo » mar set 07, 2010 12:58 pm

[:D] Io mi definirei realista, cercavo solo di dire che quello che viene spacciato per ecologico può esserlo solo in parte visto che in un modo o nell'altro come ho fatto notare nei post precedenti si inquina comunque e bisogna anche valutare bene la pericolosità di un propellente piuttosto che di un altro, in quanto al tuo progetto ben venga ma personalmente credo (e quì arriva il pessimista/realista) che l'uomo non userà seriamente energie alternative sino a che non avrà estratto l'ultima goccia di petrolio andandolo a prendere anche a 1000 metri sotto al mare o sotto i poli, ammesso che non si autodistrugga prima ancora di averlo finito. [ciao]
Avatar utente
skizzzzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun nov 23, 2009 9:39 pm

Re: Macchina ad Aria compressa

Messaggioda -DrAma- » mar set 14, 2010 11:04 am

skizzzzo ha scritto:Il fatto che l'idrogeno sia l'elemento più abbondante dell'universo potrebbe far pensare che sia estremamente facile produrlo, ad esempio estraendolo dall'acqua. Se questo è vero in linea teorica, nella pratica attualmente il modo più economico per produrre questo elemento consiste nell'utilizzo di petrolio o di altri combustibili fossili. Infatti, circa il 97% dell'idrogeno prodotto è ottenuto dai combustibili fossili, mentre soltanto un 3% si ottiene tramite l'elettrolisi dell'acqua. Questo processo, sfruttando combustibili fossili, porta all'emissione di elevate quantità di CO2, le quali finiscono per aumentare il bilancio termico della terra e l'effetto serra..........etc etc.

http://it.wikipedia.org/wiki/Idrogeno

Sacrosante verità... per essere "verdi" dobbiamo prima cambiare noi... non ci sarebbe tutto l'inquinamento che c'è se si usassero mezzi veramente ecologici o di massa. Usate la bici, il mopattino, lo skate, i mezzi pubblici, le barche a vela. Non usiamo l'auto per andare a comprare il pane...
Twittami: http://twitter.com/DrAma78
Blog: http://cloudintouch.blogspot.com/
faccialibro: http://www.facebook.com/profile.php?id=100001584653656
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising