Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Windows XP libero

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Windows XP libero

Messaggioda Luigi » dom lug 04, 2010 11:12 am

Se non sbaglio questo mese dovrebbe cessare l'assistenza Microsoft per XP e quindi il S.O. dovrebbe diventare libero (o ho capito male?).
Problema:
se è libero cosa si dovrà fare in caso di reinstallazione del sistema?
Verrà ancora chiesta l'attivazione?
Microsoft rilascerà un codice comune?
Buona domenica.
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Windows XP libero

Messaggioda markinson » dom lug 04, 2010 12:13 pm

Ciao Luigi. [:)]
Giochiamo un po' con la macchina del tempo ... leggi QUESTO articolo di Zane che uscirà il 13 luglio p.v.. [:)]
Purtroppo, per quanto risulta a me, le informazioni che ti hanno fornito sono errate.
MegaLab.it (MLI) = Gianluigi "Zane" Zanettini - That's all Folks!
Avatar utente
markinson
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 936
Iscritto il: sab mag 01, 2010 9:22 am
Località: Roma

Re: Windows XP libero

Messaggioda zenith » dom lug 04, 2010 12:27 pm

Interessante... quindi significa che solo i pc con XP SP3 riceveranno aggiornamenti per qualche anno ancora? [uhm]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari


Re: Windows XP libero

Messaggioda Ale2695 » dom lug 04, 2010 5:09 pm

zenith ha scritto:Interessante... quindi significa che solo i pc con XP SP3 riceveranno aggiornamenti per qualche anno ancora? [uhm]

bah, scelta abbastanza stupida da parte di Microsoft, io so che la maggior parte dei computer equipaggiati con Windows XP sono fermi ancora all'SP2, e difficilmente verranno aggiornati al SP3, esponendosi quindi a notevoli rischi legati alla sicurezza. E, poi, tra un XP con SP2 e un XP con SP3 le differenze sono minime, che bisogno c'è di interrompere gli aggiornamenti? [uhm]
http://www.chimerarevo.com/
Avatar utente
Ale2695
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5927
Iscritto il: dom gen 18, 2009 10:39 am
Località: Novara

Re: Windows XP libero

Messaggioda Pacopas » dom lug 04, 2010 5:49 pm

Luigi ha scritto:Se non sbaglio questo mese dovrebbe cessare l'assistenza Microsoft per XP e quindi il S.O. dovrebbe diventare libero (o ho capito male?).


In ogni caso Xp non sarà mai libero. se per libero intendiamo questo
se è libero cosa si dovrà fare in caso di reinstallazione del sistema?
Verrà ancora chiesta l'attivazione?
Microsoft rilascerà un codice comune?

In ogni caso potranno reinstallare il sistema solo gli utenti che lo hanno acquistato... non ci sarà nessuna chiava comune o generica rilasciata... resterà illegale scaricarlo e installarlo ed in oltre non sarà più venduto ne in retail ne OEM (cosa che comunque non avviene già adesso)
Termina solo il periodo di assistenza [^]


Se vuoi un Sistema Operativo libero devi puntare su Gnu/linux [^]


edit:
che bisogno c'è di interrompere gli aggiornamenti?

per vendere il nuovo sistema [;)]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: Windows XP libero

Messaggioda markinson » dom lug 04, 2010 7:18 pm

Ale2695 ha scritto:bah, scelta abbastanza stupida da parte di Microsoft

Tutt'altro (purtroppo per noi [V] ) ... scelta più che oculata (sotto il profilo del lucro), considerato che l'obiettivo è proprio quello indicato da Paco: vendere il nuovo.

Ale2695 ha scritto:io so che la maggior parte dei computer equipaggiati con Windows XP sono fermi ancora all'SP2, e difficilmente verranno aggiornati al SP3, esponendosi quindi a notevoli rischi legati alla sicurezza.

Invece (affermazione più che opinabile a seguire [:)] ) io credo che, ad oggi, i computer con Windows XP siano per la maggior parte già equipaggiati con il SP3 (giusto per il fatto che è un'unica mega-patch scaricabile singolarmente e a prescindere da tanti controlli ... [fischio] ); aggiornamento che peraltro è attualmente insufficiente sotto il profilo della sicurezza e vulnerabilità del sistema (voglio dire che il SP3 non basta più).
MegaLab.it (MLI) = Gianluigi "Zane" Zanettini - That's all Folks!
Avatar utente
markinson
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 936
Iscritto il: sab mag 01, 2010 9:22 am
Località: Roma

Re: Windows XP libero

Messaggioda Luigi » dom lug 04, 2010 9:30 pm

markinson ha scritto:
Ale2695 ha scritto:bah, scelta abbastanza stupida da parte di Microsoft

Tutt'altro (purtroppo per noi [V] ) ... scelta più che oculata (sotto il profilo del lucro), considerato che l'obiettivo è proprio quello indicato da Paco: vendere il nuovo.

Ale2695 ha scritto:io so che la maggior parte dei computer equipaggiati con Windows XP sono fermi ancora all'SP2, e difficilmente verranno aggiornati al SP3, esponendosi quindi a notevoli rischi legati alla sicurezza.

Invece (affermazione più che opinabile a seguire [:)] ) io credo che, ad oggi, i computer con Windows XP siano per la maggior parte già equipaggiati con il SP3 (giusto per il fatto che è un'unica mega-patch scaricabile singolarmente e a prescindere da tanti controlli ... [fischio] ); aggiornamento che peraltro è attualmente insufficiente sotto il profilo della sicurezza e vulnerabilità del sistema (voglio dire che il SP3 non basta più).

quoto tutto quanto detto da markinson...tutti quelli che conosco hanno il S.P. 3 (e meno male!!!! [rolleyes] )

è che ricordo di aver letto da qualche parte che alla fatidica data le M.soft avrebbe liberalizzato il sistema rendendolo utilizzabile da chiunque senza limitazioni.........ma visto che qui ( e se non lo sanno qui [sbav] ) nessuno ne sa niente vuol dire che ho sognato [rotolo]
'notte
Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Windows XP libero

Messaggioda Al3x » dom lug 04, 2010 9:53 pm

Ale2695 ha scritto:io so che la maggior parte dei computer equipaggiati con Windows XP sono fermi ancora all'SP2

quelli fermi a sp2 lo sono perché non hanno una licenza valida e sono rari i casi in cui la ragione è diversa (incompatibilità con alcuni software).
E non si può neanche prtendere che una release vecchia venga mantenuta aggiornata quando c'è n'è una nuova (sp3) che oltretutto aumenta sensibilmente le prestazioni del computer rispetto alla precedente. Nulla quindi giustifica chi non applica l'aggiornamento
.
Nonostante non sia un simpatizzante della MS, trovo giusto offrire il supporto solo all'ultima versione stabile e stracollaudata.
Se poi si desidera passare ad un sistema veramente libero (come ha giustamente suggerito Paco) qui da noi ricevereste tutto il supporto possibile [^]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Windows XP libero

Messaggioda Luigi » mar lug 06, 2010 5:15 pm

markinson ha scritto:Ciao Luigi. [:)]
Giochiamo un po' con la macchina del tempo ... leggi QUESTO articolo di Zane che uscirà il 13 luglio p.v.. [:)]
Purtroppo, per quanto risulta a me, le informazioni che ti hanno fornito sono errate.

sono qui a scusarmi perché il tuo post mi era proprio sfuggito [:-H] [:-H] [:-H] (e meno male che era il primo [B)] )
Ora ho letto l'articolo che però non risponde totalmente al mio quesito che sarebbe riferito non all'assistenza in se, ma a una reinstallazione del sistema:
si dovrà ancora chiedere l'attivazione?? [boh]
La MS non mi dà più l'assistenza, e va bene [:p] , ma visto che il S.O. l'ho pagato perché posso non usufruirne liberamente?
Anche se lo installassi su più macchine il "pericolo" e le grane sarebbero solo mie....o no!!!
Ciao.
Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Windows XP libero

Messaggioda Al3x » mar lug 06, 2010 5:37 pm

Luigi ha scritto:ma visto che il S.O. l'ho pagato perché posso non usufruirne liberamente?
Anche se lo installassi su più macchine il "pericolo" e le grane sarebbero solo mie....o no!!!
Ciao.
Luigi

non compri il sistema operativo ma la licenza d'uso ovvero il diritto di usarlo su una sola macchina alla volta per le versioni boxed mentre deve morire con la macchina in cui è stato originarimente installato se si tratta di una versione OEM. Sono condizioni contrattuali che accetti nel momento in cui apri la confezione che contiene il CD e lo installi (e che nessuno puntualmente legge [rolleyes] ).

Se vuoi installare la stessa licenza su più computer sappi che:
1 - la cessazione del supporto non significa che la MS non ne detenga ancora i diritti legali motivo per cui la tua è una violazione alle norme contrattuali
2 - lo fai a tuo rischio e pericolo
3 - non possiamo darti assistenza se volessi intraprendere questa strada

Che tu non lo trovi giusto è un tuo sacrosanto punto di vista (che non condivido) ma è anche una questione che dovresti affrontare in sede legale tramite una associazione di difesa dei consumatori se ritieni di subire un torto, non puoi certo decidere unilateralmente che è sbagliata sperando che qualcuno ti dia ragione nel caso ti venisse contestata una violazione [uhm]

Spero che ora il concetto sia più chiaro [^]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Windows XP libero

Messaggioda Luigi » mer lug 07, 2010 5:54 pm

peccato che tu l'abbia messa giù così dura [V]
Sul mio PC c'è tutta roba GRATIS [:D] [:D] e mi basta e avanza [8D] [8D]
Le mie erano solo riflessioni/considerazioni sulla situazione che si è venuta a creare senza prendere decisioni unilaterali o rivolgermi a chicchessia per ottenere ragioni [:p] .
In questo caso la decisione UNILATERALE l'ha presa la MS [devil] [devil] e io non ci posso fare niente [B)]
Io ho comprato si una licenza d'uso, ma se tu mi togli l'assistenza in un campo così "pericoloso" come i Sistemi Operativi, perché devo continuamente chiedere il tuo consenso per l'installazione del programma?
L'unica cosa su cui posso essere certamente d'accordo e l'"illegalità" di una installazione multipla (ma anche questa era una forzatura del ragionamento di partenza).
Ciao.
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Windows XP libero

Messaggioda Al3x » mer lug 07, 2010 6:26 pm

Luigi ha scritto:peccato che tu l'abbia messa giù così dura [V]

più che altro sono stato estremamente esplicito [:D]

il fatto è che questo argomento è stato trattato fino al limite dell'abuso ovunque nel web e oramai dovrebbe essere chiaro come ragiona MS. Ed è proprio per questo motivo che le mie frequentazioni non sono più quelle di una volta (trattavo solo prodotti MS) e ora da qualche tempo guardo con piacere oltre la barricata dell'imposizione di formati proprietari e regole commerciali da rapina che ledono le libertà degli acquirenti.

Se un prodotto non va o non mi soddisfa semplicmente lo abbandono e lo stesso dicasi per Windows XP che oramai ha fatto il suo corso: se non vogliono aggiornarlo possono farlo (per esempio le case automobilistiche hanno l'obbligo di produrre ricambi per altri 10 anni a partire dalla data di uscita di produzione di un determinato modello) ma è anche vero che allo stesso modo posso decidere di non essere più loro cliente (questa è la nostra unica forza)

Finchè saremo noi stessi ad offrirgli il coltello dalla parte del manico, dovremo accettare queste regole senza poterci lamentare: era questo in sostanza ciò che intendevo [^]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Windows XP libero

Messaggioda Luigi » gio lug 08, 2010 4:53 pm

Al3x ha scritto:
il fatto è che questo argomento è stato trattato fino al limite dell'abuso ovunque nel web e oramai dovrebbe essere chiaro come ragiona MS. Ed è proprio per questo motivo che le mie frequentazioni non sono più quelle di una volta (trattavo solo prodotti MS) e ora da qualche tempo guardo con piacere oltre la barricata dell'imposizione di formati proprietari e regole commerciali da rapina che ledono le libertà degli acquirenti.

infatti mi chiedo perché in campo industriale un brevetto, se considerato di utilità generale ha una scadenza (5 anni mi sembra) e la Adobe invece continua a bloccare i PDF [:p]

Se un prodotto non va o non mi soddisfa semplicemente lo abbandono e lo stesso dicasi per Windows XP che oramai ha fatto il suo corso: se non vogliono aggiornarlo possono farlo (per esempio le case automobilistiche hanno l'obbligo di produrre ricambi per altri 10 anni a partire dalla data di uscita di produzione di un determinato modello)

penso che per ottenere questo non basti neanche l'intervento dell'Europa come per IE [devil] [devil]
ma è anche vero che allo stesso modo posso decidere di non essere più loro cliente (questa è la nostra unica forza)

ci ho provato con Linux, ma l'ho trovato ancora un po arzigogolato nelle installazioni , driver particolari ecc. ecc.
forse sarà che sono condizionato da anni di Windows........eppure con il DOS non me la cavavo male [:)]
Finchè saremo noi stessi ad offrirgli il coltello dalla parte del manico, dovremo accettare queste regole senza poterci lamentare: era questo in sostanza ciò che intendevo [^]

oltre a Linux....passare al Mac? [uhm]
Ciao.
Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Windows XP libero

Messaggioda Ale2695 » sab lug 10, 2010 1:28 pm

Luigi ha scritto:oltre a Linux....passare al Mac? [uhm]
Ciao.
Luigi

questione di $oldi, [linux] è free, [mac] e [win] assolutamente no!
http://www.chimerarevo.com/
Avatar utente
Ale2695
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5927
Iscritto il: dom gen 18, 2009 10:39 am
Località: Novara

Re: Windows XP libero

Messaggioda andy » sab lug 17, 2010 12:43 pm

Luigi ha scritto:ci ho provato con Linux, ma l'ho trovato ancora un po arzigogolato nelle installazioni , driver particolari ecc. ecc.
forse sarà che sono condizionato da anni di Windows........eppure con il DOS non me la cavavo male

Sono nella tua stessa situazione.
Dobbiamo convincerci che Linux e Dos non sono minimamente paragonabili.

oltre a Linux....passare al Mac? [uhm]


E' un passo che ho voluto fare approfittando di un usato.
Devo dire che liberarmi di Windows è una soddisfazione, nonchè una necessità per i motivi sopra elencati, ma non la soluzione, sempre per i motivi sopra elencati [rotfl]

Diciamo che prima di passare in toto a Linux posso contare su una macchina OSX (e ci posso contare, ostrega se ci posso contare [rotolo] )
Con MegaLab non si finisce mai di imparare!!
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising