Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Cina e prodotti tecnologici

Vuoi porre una domanda a tutti gli utenti di MegaLab.it? Apri un sondaggio in questa sezione e otterrai le risposte che cercavi!
Attenzione: solo sondaggi hi-tech!

Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda ste_95 » mer apr 21, 2010 5:56 pm

Hola ragazzi!

Vorrei sollevare una questione su cui discutere che sicuramente attirerà l'attenzione di molti. L'idea mi è venuta ieri quando mio fratello piccolo è tornato a casa con un lettore MP3 nuovo: 35 euro per una spudorata imitazione di un iPod Touch di cartone. A parte il fatto che se va bene il commesso gliel'avrà spacciato con qualche frase tipo 'è come l'iPod Touch solo che costa molto meno', ma a parte. In bella vista, sul retro, torreggia la scritta 'Made in China'.
L'interruttore si è sminchiato quasi subito, così come la qualità che lascia abbastanza a desiderare.

Ora, il mio punto di vista è che va bene comprare i prodotti Made in China che sono il risultato della de-localizzazione di un'azienda all'estero; ma queste schifezze di cartapesta che sono Tought and Made in China non trovano il mio consenso. La qualità è troppo infima.

Come la pensate? Preferite spendere meno per qualcosa di qualità inferiore, pur sapendo che potrebbe morire dalla sera alla mattina, o pagate il marchio?
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda Andy94 » mer apr 21, 2010 6:18 pm

Sono assolutamente d'accordo con il tuo pensiero.
E' chiaro che grandi marche hanno le aziende in Cina, perché lì ci sono agevolazioni fiscali, porti franchi e tutto quant'altro. In Italia, tanto per dirne una, tenere fabbriche ed aziende costa troppo.
Io pago la grande marca, perché so che funziona, chissenefrega dove li producono. Le cinesate non fanno parte del mio mondo.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda farbix89 » mer apr 21, 2010 6:35 pm

mi trovi d'accordo

pur di sfruttare la moda del momento,si giunge a compromessi a volte eccessivi
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm


Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda riise90 » gio apr 22, 2010 11:23 am

Come dice mio padre: "Poco pagare, poco durare". Ovviamente per il prodotto tecnologico pago la marca, ma sono contento. Mio cugino ha comprato in Cina una specie di Iphone pagato l' equivalente di 50€. Carino, solamente che tendeva a riscaldarsi enormemente durante il caricamento delle batterie.
L'albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale.
Avatar utente
riise90
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 826
Iscritto il: mar lug 01, 2008 3:48 pm
Località: Roma

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda M@ttia » gio apr 22, 2010 11:31 am

riise90 ha scritto:una specie di Iphone pagato l' equivalente di 50€. Carino, solamente che tendeva a riscaldarsi enormemente durante il caricamento delle batterie.
Non che quello originale invece sia famoso per stare al fresco... [:D]

Comunque per fortuna esistono anche marche "semi-famose" (iRiver, ecc.) che fanno buoni prodotti (lettori MP3, ecc.) senza far pagare prezzi assurdi per il marchio (come Sony, Apple, ecc.).
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda ste_95 » gio apr 22, 2010 4:12 pm

Io ho comprato una Docking Station made in china... e sebbene funzioni bene, ha un trasformatore da due soldi che infatti non pesa niente e non riscalda, che però anche a computer staccato mi tiene i led accesi tramite cavo USB... ma ca**o! [acc2]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda riise90 » gio apr 22, 2010 8:12 pm

M@ttia ha scritto:Non che quello originale invece sia famoso per stare al fresco...

Fra l' altro aveva anche lo spazio per due schede sim. Sti cinesi.... [sh] [sh]
L'albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale.
Avatar utente
riise90
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 826
Iscritto il: mar lug 01, 2008 3:48 pm
Località: Roma

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda riise90 » mar apr 27, 2010 6:41 pm

Lo stavo solo aspettando.....
L'albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale.
Avatar utente
riise90
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 826
Iscritto il: mar lug 01, 2008 3:48 pm
Località: Roma

Re: Cina e prodotti tecnologici

Messaggioda Seba:-) » mar apr 27, 2010 8:24 pm

I prodotti-ciofeca come i trentordicimila lettori MP3 "taracconi" che tanto si vedono in giro non li sopporto e non li ho mai sopportati, non funzionano o se funzionano si spaccano in pochi giorni, meglio i grandi brand (ebbene sì, però, bisogna pagarli cari...) che oltre ad essere quelli più affidabili e longevi, sono i più famosi e pubblicizzati, e per questo motivo sono disponibili anche una serie di servizi (es: assistenza), gadget, supporti vari&eventuali, HW compatibile, applicazioni ecc. che su prodotti di qualità così scarsa non ci sono e mai ci saranno.

Si pensi, ad esempio alla PlayStation, o all'XboX, o alla Wii: comprereste mai console-imitazioni, magari con 3 giochi precaricati a 8 bit in con i pixel sono grossi quanto un unghia. Le comprereste? Conoscete computer funzionanti e al contempo "tarocconi"?

E con questo, voglio esprimere la mia esperienza, non osannare i grandi marchi, che comunque sovente sfornano apparecchi cari e piuttosto deludenti [;)] .

Ben vengano poi, come dice Mattia, quelle marche semi-sconosciute, oneste, che offrono prodotti di buona qualità (spesso e volentieri anche superiore a quella delle grandi marche [:)] ) ad un prezzo più che accettabile.
Grazie Zane!
Avatar utente
Seba:-)
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: ven nov 07, 2008 7:16 pm


Torna a Sondaggi: Informatica e tecnologia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising