Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk con Gparted"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk con Gparted"

Messaggioda crazy.cat » mer apr 21, 2010 11:38 am

Immagine
Ridimensionare le partizioni degli hard disk con Gparted - Commenti

Grazie a Gparted, un CD utility improntato su Linux, è possibile ridimensionare le partizioni degli hard disk in cui è installato Windows. [continua...]
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » mer apr 21, 2010 11:49 am

Salve,Ho scaricato e masterizzato parted magic.
Vorrei utilizzare gparted per ridimenziionare e creare una nuova partizione da usare come archivio dati.
Io ho già una partizione primariadove è installato OS di 228Gb, un'altra partizione di 83,83Gb che uso come archivio dati, una partizione dedicata al programma acroni, ovvero l'acronis secure zone di 47,1Gb, 9gb di spazio non allocato e una partizione dedica per il boot del sistema di 106,82Gb.
Vorrei ridimenzionare quest'ultima a 200mb (che bastano per il boot) e avere un'altra partizione con lo spazio recuperato.
Allora, a parte che non sono riuscito a impostare la lingua italiana, poichè forse il vostro articolo si riferisce ad una versione precedente di parted magic ma comunque:
ridimenziono la partizione, e mi si crea il nuovo spazzio non allocato, (non faccio apply), poi questo spazio non posso usarlo in alcun modo, poichè mi dice che non posso avere più di 4 partizione primarie.
come posso risolvere questo problema?
grazie
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda crazy.cat » mer apr 21, 2010 12:16 pm

alyosha ha scritto:poi questo spazio non posso usarlo in alcun modo, poichè mi dice che non posso avere più di 4 partizione primarie.

E' da tempo che non lo uso quindi vado a memoria, ma non ti lascia creare una partizione che non sia primaria?
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre


Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda ninjabionico » mer apr 21, 2010 5:42 pm

alyosha ha scritto:...mi dice che non posso avere più di 4 partizione primarie.


Con una piccola ricerca nel nostro Forum avresti già trovato la risposta alla tua domanda...

viewtopic.php?f=14119&t=58474&start=0

... in pratica la tabella delle partizioni, che è contenuta nell'MBR, è formata da soli 64 byte, considerando che ogni partizione viene descritta da 16 byte si ha che solo 4 partizioni possono essere contenute nell'MBR.
Queste quattro partizioni sono chiamate "Primarie" .

Per ovviare a questa limitazione è stato introdotto l'uso della partizione "Estesa", la quale prende il posto di una partizione primaria e verrà suddivisa in unità logiche, ovvero altre partizioni dette partizioni "Logiche". Il numero delle partizioni logiche è teoricamente limitato solo dalla dimensione del disco, in pratica per semplificare la loro gestione da parte dei kernel si sono posti dei limiti arbitrari, per esempio il kernel Linux limita il numero delle partizioni per disco a 15 partizioni sui dischi SCSI (3 partizioni primarie e 12 partizioni logiche) (oggi con la versione 2.6.x quasi tutti i dischi vengono associati alla catena scsi).

Non ti resta quindi che seguire la soluzione fornita da eDog nella discussione linkata sopra, ovvero

eDog ha scritto:... togli la quarta partizione primaria ... e metti una partizione estesa. Poi, "dentro" l'estesa, crei due partizioni logiche...



[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » gio apr 22, 2010 7:16 am

ninjabionico ha scritto:
Non ti resta quindi che seguire la soluzione fornita da eDog nella discussione linkata sopra, ovvero

eDog ha scritto:... togli la quarta partizione primaria ... e metti una partizione estesa. Poi, "dentro" l'estesa, crei due partizioni logiche...



[ciao]

ninjabionico ha scritto:
eDog ha scritto:... togli la quarta partizione primaria ... e metti una partizione estesa. Poi, "dentro" l'estesa, crei due partizioni logiche...



[ciao]

Intanto scusatemi se vi rispondo ma ieri non ho trovato il tempo.
Allora ho letto la discussione che mi hai indicato e mi sembra di aver capito che 1-devo eliminare una partizione delle quattro 2-con un sistema gnu/linux instalabile, tipo ubuntu, creare una partizione estesa e 3-all'interno di questa partizione creare due partizioni logiche sempre utilizando ubuntu. Ho capito bene?
Non ho mai fatoo una cosa del genere quindi ho paura di trovarmi in difficoltà.
Altrimenti potrei clonare il sistema operativo in un supporto esterno, formattare così da gestirmi lo spazio del disco a mio piacere e poi repristinare l'immagine creata. Ma il clonaggio del disco e il repristono sono anche 2 operazioni che non ho mai fatto. Quindi non so cosa mi convenga provare [uhm] . Sicuramente queto fine settmana devo andare fuori città perciò non potrò aggire.Avrò tempo pre pensarci. Spero di poter contare, in caso di problemi, ancora sul tuo aiuto e quello di crazy ciao e grazie
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda ninjabionico » gio apr 22, 2010 10:37 pm

Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux, il problema di quella discussione era il fatto di non riuscire a creare la 5° partizione, quella per la swap (Windows invece utilizza un file che quindi potenzialmente soggetto a frammentazione).

Il tuo è ancora quello della creazione della 5° partizione, a te ora non interessa Ubuntu, quello che dovevi comprendere è che se vuoi creare la 5° partizione devi rimuoverne completamente una primaria, quindi crearne una estesa al suo posto dove aggiungere le due partizioni che ti servono.

Ora devi considerare alcune limitazioni dei sistemi Microsfot, ovvero devono essere installati su partizioni primarie altrimenti non si avviano.
Con i sistemi GNU/Linux questa limitazione non esiste.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » ven apr 23, 2010 7:01 am

ninjabionico ha scritto:Il tuo è ancora quello della creazione della 5° partizione, a te ora non interessa Ubuntu, quello che dovevi comprendere è che se vuoi creare la 5° partizione devi rimuoverne completamente una primaria, quindi crearne una estesa al suo posto dove aggiungere le due partizioni che ti servono.

Ora devi considerare alcune limitazioni dei sistemi Microsfot, ovvero devono essere installati su partizioni primarie altrimenti non si avviano.

[ciao]

Ok ma io potrei inserire nella partizione estesa le 2 partizioni che vorrei usare come archivio dati. lasciando quella di boot e quella di sistema inviarata, così non funzionerebbe?
Il mio problema se ho ragione, e che allora non ho capito come posso creare quaesta partizione estesa.
Con g-parted ridimenziono la partizione del boot (che mi spunta come primaria) poi lo spazio recuperato mi diviene non allocato (colore griggio) io vorrei creare una partizione per poi accopiarne 2, ma l'unica operazione che mi fa compiere e il tasto New, vi clicco sopra e gparted mi dice che non posso avere più di 4 partizioni primarie.
Io alla fine potrei anche averne 4 partizioni, ma per aggiungere lo spazio non allocato ad una partizione, secondo la guida devo prima creare una nuova in quello spazio e poi accopiarla con una già esistente, giusto?
Non so se sono stato chiaro.
O forse tu mi vuoi dire che quello che voglio fare io, non posso farlo con il sistema microsoft?
Scusa ma mi sono un po confuso le idee [boh] [boh]
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » ven apr 23, 2010 7:30 am

Ok ho capito scusa il mio ritardo mi davate la soluzione e non me ne accorgevo,
Allora devo rimuovere una partizione primaria,che creerò penso con g-parted questa partizione estesa (ma non so come si fa) e poi in questa estesa metto le 2 partizioni che voglio usare come archivio.
Il problema del limita sta nel fatto che la partizione estesa e come se fosse una partizione primaria in totto, ma poi al suo interno posso inserirgli altre partizioni. quindi prima di crearla devo eliminarne una. Ho capito bene? [acc2] certe volte mi sbatterei la testa al muro
a che ci siamo un 'ultima domanda:
mi spiegate come inserire la lingua italiana in parted magic versione 4.10?
all'inizio quando mi compare il menù, premo il tasto tab, cancello la stringa keymap=us e inserisco keymap=it-ibm it
come è spiegato nelle istruzioni del programma. Premo invio, ma all'avvio rimane tutto in inglese.
grazie
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda ninjabionico » lun apr 26, 2010 12:58 pm

Ciao.

alyosha ha scritto:Ok ho capito scusa il mio ritardo mi davate la soluzione e non me ne accorgevo,
Allora devo rimuovere una partizione primaria,che creerò penso con g-parted questa partizione estesa (ma non so come si fa) e poi in questa estesa metto le 2 partizioni che voglio usare come archivio.


Gparted gestisce la partizione estesa in modo trasparente, nel senso che la crea automaticamente quando specifichi che intendi utilizzare una partizione logica.

Altri programmi invece ti obbligano prima a creare la partizione estesa e poi, dentro di essa, quelle logiche.

alyosha ha scritto:Il problema del limita sta nel fatto che la partizione estesa e come se fosse una partizione primaria in totto, ma poi al suo interno posso inserirgli altre partizioni. quindi prima di crearla devo eliminarne una. Ho capito bene?


Si, il discorso è proprio questo, come ho già detto, l'MBR può contenere al massimo 4 partizioni, se tutte e 4 sono primarie non ne puoi creare altre, ma al posto di una primaria puoi crearne una estesa avendo così la possibilità di creare 3 primarie + 1 estesa = 4partizioni. In quella estesa è possibile creare un numero di partizioni a piacere, il limite teorico è la dimensione della partizione estesa, quello pratico il numero massimo di partizioni gestibili dal kernel del Sistema Operativo utilizzato.

alyosha ha scritto:... mi spiegate come inserire la lingua italiana in parted magic versione 4.10?
all'inizio quando mi compare il menù, premo il tasto tab, cancello la stringa keymap=us e inserisco keymap=it-ibm it
come è spiegato nelle istruzioni del programma. Premo invio, ma all'avvio rimane tutto in inglese.
grazie


L'opzione keymap modifica le impostazioni della tastiera, non della lingua, è utile perché altrimenti ti troveresti tutti i caratteri spostati, al posto di "-" ti trovi "/", al posto di "_" ti trovi "?", ecc...

È possibile che ci sia un'opzione lang che potrebbe diventare lang=it, ma dipende dalla distribuzione, con Parted Magic non ricordo se sia possibile.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » mar apr 27, 2010 6:37 pm

ninjabionico ha scritto:
Gparted gestisce la partizione estesa in modo trasparente, nel senso che la crea automaticamente quando specifichi che intendi utilizzare una partizione logica.


che estenzione ha la partizione logica ext per caso?



ninjabionico ha scritto:
In quella estesa è possibile creare un numero di partizioni a piacere, il limite teorico è la dimensione della partizione estesa, quello pratico il numero massimo di partizioni gestibili dal kernel del Sistema Operativo utilizzato.


Io uso win 7 64 bit e quindi quante partizioni potrei creare, in pratica, dentro una partizione estesa?

Senti qunado io ridimenziono una partizione si libera uno spazio non allocato giusto.
perché questi spazi non allocati non si uniscono fra loro? Ti faccio un esempio:
io libero dalla partizione c 200Mb e mi si crea uno spazio non allocato di tale dimenzione. Poi faccio la stessa cosa con la partizione D liberando 100Mb ivece di spuntarmi alla fine 300Mb (200+100) non allocati mi mantine i 2 spazi separati.
Questo per me è un problema ma non mi dilungo a spiegarti il perché, voglio solo sapere se c'è un modo per unire gli spazi non allocati
ciao grazie
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda ninjabionico » mar apr 27, 2010 9:21 pm

alyosha ha scritto:che estenzione ha la partizione logica ext per caso?


Per Ext si intende il filesystem predefinito di molte distribuzioni GNU/Linux, attualmente arrivato alla versione 4 anche se Ext2 ed Ext3 sono ancora molto diffusi.

alyosha ha scritto:Io uso win 7 64 bit e quindi quante partizioni potrei creare, in pratica, dentro una partizione estesa?


Non conosco il limite di Windows visto che sono più di 5 anni che utilizzo in modo esclusivo GNU/Linux... [rolleyes]

alyosha ha scritto:Senti qunado io ridimenziono una partizione si libera uno spazio non allocato giusto.
perché questi spazi non allocati non si uniscono fra loro?


Perché questi spazi devono essere contigui. Se fra le due c'è un'altra partizione a dividerle, allora non è possibile "deframmentare" automaticamente questo spazio ma deve essere l'utente a ingrandire la partizione rimasta e successivamente ridimensionarla affinché questa venga spostata all'inizio o alla fine dello spazio disponibile.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » mer apr 28, 2010 4:15 pm

ninjabionico ha scritto:
Perché questi spazi devono essere contigui. Se fra le due c'è un'altra partizione a dividerle, allora non è possibile "deframmentare" automaticamente questo spazio ma deve essere l'utente a ingrandire la partizione rimasta e successivamente ridimensionarla affinché questa venga spostata all'inizio o alla fine dello spazio disponibile.

[ciao]


Questa cosa è assurda a mio parere. Ti complica solo la vita. Ma è un prblema solo di g-parted oppure sono tutti i programmi di questo tipo ad avere lo stesso meccanismo?
Un mio amico mi ha detto che con l' applicazione gestione disco di win 7 gli spazzi non allocati vengono accopiati; ma non è un tipo di cui mi fido molto, se magari qualche d'uno che ha usato questa applicazione (non credo ninjabionico, dato che non usa microsoft) pùò confermarmi questa cosa mi aiterebbe una volta per tutte a risolvere questo problema.
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda ninjabionico » mer apr 28, 2010 8:36 pm

Considera alcuni aspetti fondamentali:

1° - di norma il partizionamento è la prima operazione fatta sul "disco vergine" prima di installare qualsiasi sistema sul Pc o di formattarlo per memorizzarci dati (in alcuni casi i costruttori dei dispositivi forniscono i dischi già partizionati e formattati, soprattutto quelli "esterni" Usb, firewire e NAS), scegliendo con cura numero, tipo (primaria o logica), dimensione delle partizioni e si cerca sempre di farlo meglio il possibile perché se ben fatto non verrà più toccato;

2° - modificare la tabella delle partizioni è un'operazione molto rischiosa (quindi fare sempre il backup prima di procedere!!!), se il software contiene bug, se il sistema si blocca per un problema hardware (per la temperatura processore, scheda video o disco fisso per esempio) o se c'è un blackout durante l'operazione di scrittura, il rischio è quello di perdere il contenuto di tutto il disco;

3° - spostare una partizione vuol dire modificare la tabella delle partizioni e copiarla integralmente (ovvero dati + la struttura e le informazioni del filesystem che non è detto sia per forza NTFS o FAT32, ma potrebbe essere EXT 2/3/4, ReiserFS, XFS, JFS, ecc...), quindi più è grande e più dati contiene maggiore sarà il tempo richiesto per l'operazione (e maggiori i rischi che qualcosa vada storto per la legge di Murphy).

Ora, io non penso proprio che il tools di Sette sia così evoluto (come al solito saprà riconoscere e gestire solo i filesystem NTFS e FAT), nè che mamma Microsfot si prenda una "simile responsabilità" (anche se con l'EULA si lava le mani nel dare garanzie di funzionamento dei suoi prodotti) per un tool che non si fa pagare a parte.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Commenti a "Ridimensionare le partizioni degli hard disk

Messaggioda alyosha » gio apr 29, 2010 7:27 am

ninjabionico ha scritto:Considera alcuni aspetti fondamentali:

1° - di norma il partizionamento è la prima operazione fatta sul "disco vergine" prima di installare qualsiasi sistema sul Pc o di formattarlo per memorizzarci dati (in alcuni casi i costruttori dei dispositivi forniscono i dischi già partizionati e formattati, soprattutto quelli "esterni" Usb, firewire e NAS), scegliendo con cura numero, tipo (primaria o logica), dimensione delle partizioni e si cerca sempre di farlo meglio il possibile perché se ben fatto non verrà più toccato;



[ciao]

Il mio problema è proprio questo:
Ho acquistato questo pc questo settembre con il sistema win 7 preinstallato. Se l'avessi installato io avrei partizionato il disco in maniera più consona alle mie necessità. Comunque il problema è che non avedo il dvd di win seven con licenza, non posso nemmeno pensare di formattare tutto e ricominciare da capo. quindi ho un po' le mani legate.
Comunque ho capito come risolvere. Ho acquisito grazie a te delle informazioni che mi saranno molto utili.
Ma devo dedicamici completamente (anche perché come mi consigli giustamente tu, devo fare prima il backup dei dati) e per adesso posso usare il pc solo nei ritagli di tempo.
Comunque grazie mille come al solito sei stato il paladino [weponed] che aiuta i bisignisi come me!!! [rolleyes]
ciao spero di non avere difficoltà, in tal caso, mi faro sentire. Ciao
Avatar utente
alyosha
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lun apr 30, 2007 7:52 pm
Località: Palermo


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising