Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Trasformare il PC in un server SMTP"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Trasformare il PC in un server SMTP"

Messaggioda ste_95 » mer giu 03, 2009 12:27 pm

Immagine
Trasformare il PC in un server SMTP - Commenti

Vediamo come trasformare il PC in un server in grado di spedire direttamente le nostre e-mail. [continua...]
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Messaggioda milt2009 » mer giu 03, 2009 12:28 pm

Un bel programma. Peccato che nessun server accetta dichiarandole spam (tramite antispam come spamhaus.org) o BAD o comunque sospette, le mail che da esso vengono inviate!
Avatar utente
milt2009
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 0
Iscritto il: mer giu 03, 2009 12:20 pm

Messaggioda scaronisteni » mer giu 03, 2009 1:07 pm

La mia fantasia  è conoscenza è purtroppo limitata , questo programma mi dimostra quanto sia facile inviare SPAM ,  forse bisognerebbe riscrivere le regole per la gestione della posta elettronica   o passaare a posta elettronica certificata .
Scaroni Carlo
Avatar utente
scaronisteni
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mar 01, 2005 8:25 am
Località: Brescia


Messaggioda gramaglia » mer giu 03, 2009 6:50 pm

La posta elettronica certificata è un accrocchio Made in Italy, all'estero non esiste e neanche si sognano di farla. La Posta Elettronica è nata basata su un protocollo "fire and forget", se arriva bene, se no pazienza. E poi quale posta certificata scegli? Se due fornitori hanno divergenze sulla implementazione, e uno è il tuo, non è un bell'affare... checchè ne pensi Brunetta:

http://punto-informatico.it/pi.asp?id2628345

Vediamo come andrà a finire.
Avatar utente
gramaglia
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar mar 10, 2009 4:48 pm

Messaggioda dragonet » gio giu 04, 2009 3:09 pm

Scusate la mia ignoranza, ma se utilizzo il mio computer per l'invio della posta, quale nome utente e/o password dovrei inserire nel client e-mail?! Con quale nome mi vedrebbe chi riceve il messaggio? Nel campo 'nome server' cosa dovrei inserire? Non un nome, dato che nessun dns potrebbe risolvere il nome del mio computer, quindi presumo il mio indirizzo IP locale, o sbaglio?
Avatar utente
dragonet
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 0
Iscritto il: gio giu 04, 2009 3:03 pm

Messaggioda ste_95 » gio giu 04, 2009 3:17 pm

Direi che tutti i campi di cui parli sono settabili dal client che usi, dalle sue impostazioni.
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re:

Messaggioda macinino » mar mar 15, 2011 4:09 pm

milt2009 ha scritto:Un bel programma. Peccato che nessun server accetta dichiarandole spam (tramite antispam come spamhaus.org) o BAD o comunque sospette, le mail che da esso vengono inviate!

L'autore dell'articolo dovrebbe inserire un avviso ben leggibile con il quale il lettore viene reso cosciente del rischio di perdere (quasi sicuramente) i messaggi che verranno inviati tramite questo genere di programma.
Inviare posta sulla rete pubblica Internet con un proprio server SMTP casalingo di per sé non è una pessima idea, ma lo è diventata da quando gli spammer di professione hanno iniziato a servirsi di tale metodo.
Come già indicato, la quasi totalità dei server SMTP seri scarta tutti i messaggi provenienti da connessioni aDSL o che comunque appartengono a intervalli di IP già usati da spammer (connessioni internet casalinghe in primis).
Avatar utente
macinino
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer nov 24, 2010 7:19 pm

Re: Re:

Messaggioda ste_95 » mar mar 15, 2011 5:23 pm

macinino ha scritto:L'autore dell'articolo dovrebbe inserire un avviso ben leggibile con il quale il lettore viene reso cosciente del rischio di perdere (quasi sicuramente) i messaggi che verranno inviati tramite questo genere di programma.

http://www.MegaLab.it/4341/2/trasformar ... imitazioni [;)]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising