Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Microsoft dice "sì" alla schermata di scelta del browser in Windows 7"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Microsoft dice "sì" alla schermata di scelta del browser in Windows 7"

Messaggioda Zane » dom lug 26, 2009 11:48 pm

Immagine
Microsoft dice "sì" alla schermata di scelta del browser in Windows 7 - Commenti

Dimenticare Windows 7 E e proporre un Windows completo di Internet Explorer anche in Europa, ma dotato di una schermata dalla quale scegliere il proprio navigatore. La proposta di Microsoft è diretta, chiaro segnale di quanto il gruppo sia intenzionato a risolvere la questione in sospeso con l'Unione Europea. I concorrenti si dicono soddisfatti. L'opinione: potrebbe passare. [continua...]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda jordan air » dom lug 26, 2009 11:49 pm

Non vedo nulla di particolarmente strando in tutto ciò. Le parti volevano evidentemente, un accordomo che fungesse da via di mezzo. Ora eccolo qui...
Se dovesse passare la proposta, della schermata dei browser, credo che i più svegli seglieranno i soliti F.F., Opera e Chrome. Il resto utilizzerà, come sempre senza esitazioni, IE.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Messaggioda vraptus » lun lug 27, 2009 8:03 am

Trovo assolutamente negativo il fatto che IE continui ad essere preinstallato, rimanendo quindi uno standard "de facto" per le web apps. Speriamo la commissione individui una soluzione alternativa.
Ciao
Fabio
"Assieme alle ali dell'Argo, il ritmo lavorativo dell'uomo occidentale è il prodotto più stupido della selezione intraspecifica" (Oskar Heinroth)
Avatar utente
vraptus
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 227
Iscritto il: ven apr 01, 2005 11:40 am


Messaggioda Skontrodude » lun lug 27, 2009 8:29 am

La soluzione proposta mi sembra ottima, bisogna in effetti valutare quali programmi inserire nella lista, magari in base al numero di utenti stimati. Il fatto che Microsoft abbia un potenziale vantaggio sugli altri non mi scandalizza, il sistema operativo porta lo stesso nome di IE o no?! Purtroppo c'è chi critica MS "perchè va di moda", cosa che sta iniziando a succedere anche con Google, meritevole di essersi creata il proprio "monopolio" tramite proposte avanzate ed efficacissime...
Avatar utente
Skontrodude
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar feb 24, 2009 3:51 pm

Messaggioda Verde Rosso » lun lug 27, 2009 9:17 am

Secondo me va bene la strada della schermata di scelta dei browser ma si dovrebbe far in modo che non si apra su Internet Explorer ma su una schermata di Windows in modo da non avere IE già preinstallato sul sistema operativo.
Avatar utente
Verde Rosso
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 102
Iscritto il: dom nov 16, 2008 9:28 pm
Località: Roma

Messaggioda Pacopas » lun lug 27, 2009 12:25 pm

C'è qualcosa che io non comprendo.
Non nella notizia in se... ovviamente... ma nei contorni.
Già che c'erano non potevano risolvere il vero problema che ha causato l'abuso di posizione dominante?
Imporre la scelta ai browser della concorrenza è la "pena" per rimediare all'abuso, e come soluzione ai suoi pro e i suoi contro, ma ciò che ha causato l'abuso è il fatto che MS non accetta di buon grado l'implementazione degli standard web.
C'è qualcosa che non mi quadra... e MSoffice? risolveremo anche questo problema (legato alla completa e corretta introduzione degli stardard) o ci vorra un'altra causa?
Anche dai commenti in genere che leggo su tutto il web (non mi riferisco ai commenti qui su MegaLab), si parla di "crociate anti ms" che tengono fuori google e apple... ma il punto fondamentale è sempre lo stesso, nessuno comprende a pieno che il problema è nell'obbligo di seguire gli standard, l'anti-concorrenzialità è causata da l'obbligo di usare un prodotto in particolare per raggiungere un'informazione, non nella diffusione del prodotto in se.
Gli update si potranno fare anche attraverso altri browser? I programmi MS chiameranno all'appello il browser impostato come predefinito dal sistema o sempre IE?
Soluzioni per far contenti tutti e non risolvere il problema ai consumatori (cioè NOI) ... secondo me :)
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda Cristian.Beltrandi » lun lug 27, 2009 12:46 pm

L aproposta mi pare molto ragionevole e donota, insieme ad altre azioni, l'apertura di Microsoft verso la concorrenza e l'open source, l'idea di un Win senza navigatore era di per se ridicola, ricordiamoci che ormai tutto il software, ivi compresi i browser, è scaricabile da internet, un utente che si fosse trovato in mano win 7E con che mezzo avrebbe potuto scaricare un browser senza averne uno installato o comunque utilizzabile di default?????.
Per quanto riguarda la visualizzazione dei browser nella pagina, a mio modesto parere, potrebbe andare bene prendere la quota di mercato che essi hanno avuto nell'anno precedente, togliendo ovviamente dalla lista IE in quanto già preinstallato.
Bisognerebbe anche fare in modo che qualunque scelta venisse fatta in questa pagina IE si disinstallasse automaticamente al successivo riavvio del calcolatore.
Rimane comunque una mia semplice opinione.
Cristian
Avatar utente
Cristian.Beltrandi
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar apr 14, 2009 9:30 am

Messaggioda jack_the _best » lun lug 27, 2009 2:53 pm

bhe questa soluzione è tutta un'altra storia, l'esclusione completa di IE mi sarebbe sembrata ingiusta per microsoft dato che ci sono altre compagnie(qualcuno ha detto apple) che ne abusano allo stesso modo sia inserendo nei sistemi operativi applicazioni di ogni genere sia imponendo l'uso di un certo programma per usare il proprio hardware (ipod-iphon e itunes); personalmente penso che l'esclusione dei programmi preinstallati deve riguardare tutti o nessuno.
questa soluzione è già un po meglio ma c'è comunque una discrepanza nei comportamenti nei confronti di microsoft e degli altri.
se il problema sono gli standard non era meglio imporre a microsoft il rispetto di tali standard?
Ci sono 10 tipi di persone al mondo. Quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.
Avatar utente
jack_the _best
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mer lug 12, 2006 1:58 pm

Messaggioda Pacopas » lun lug 27, 2009 3:24 pm

bhe questa soluzione è tutta un'altra storia, l'esclusione completa di IE mi sarebbe sembrata ingiusta per microsoft dato che ci sono altre compagnie(qualcuno ha detto apple) che ne abusano allo stesso modo sia inserendo nei sistemi operativi applicazioni di ogni genere sia imponendo l'uso di un certo programma per usare il proprio hardware (ipod-iphon e itunes); personalmente penso che l'esclusione dei programmi preinstallati deve riguardare tutti o nessuno.
questa soluzione è già un po meglio ma c'è comunque una discrepanza nei comportamenti nei confronti di microsoft e degli altri.
se il problema sono gli standard non era meglio imporre a microsoft il rispetto di tali standard?

 Jack magari!
Il problema e che nessuno può imporre il rispetto degli standard.
Posso punirti e farti "pagare" se con il tuo non rispetto limiti la libertà altrui nel proporre il proprio prodotto sfruttanto la tua posizione dominante legata alla diffussione del tuo SO e non del tuo browser o Suite da ufficio.
Io non sono utente Apple e onestamente, detto tra noi, :) di apple non me ne frega nulla. Ma il concetto legalmente parlando è diverso. e anche come principio.
comunque un passo avanti citando itunes e non safari almeno si è fatto, ti do atto di questo, denota da parte tua un forte senzo critico, che in molti non vedo.
Ripeto il mio punto di vista. Questa vicenda non è un principio legale. Dove si potrebbe dire, ho lo si impone a tutti o a nessuno. E' una puniziopne, una pena, una sanzione, che MS deve pagare per una pratica che mina la concorrenza.
Non dimentichiamo che i siti erano ottimizzati per IE prima. il fatto che si stia piegando agli standard (anche se non appoggerà HTML5 non dimentichiamolo) non è sufficiente. Come se io "becco" qualcuno a fare qualcosa di errato e gli dico "ok se non lo fai più va tutto bene."
Non credo debba essere così, paghi per il tuo errore (multa) rimedi al danno fatto (dai visibilità alla concorrenza) e smetti di farlo, altrimenti paghi ancora.
Vorrei aggiungere, se i legali MS continuano a proporre patteggiamenti e soluzioni prima che la UE si esprima con un sentenza, non credete ci sia un motivo.
Ed è quello che vi ho esposto. Poi se pensiamo che il legale MS è Lionel Hutz dei Simpson è un'altro discorso.
Sulla apple se ne può parlare, e itunes se ne può parlare, io ipod è similia non li posseggo, ma è decisamente OT
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda jack_the _best » lun lug 27, 2009 4:50 pm

il confronto con apple era un parallelo per dire che situazioni anologhe ci sono ma vengono ignorate, personalmente trovo assurdo che un'azienda debba fare publicità alla concorrenza all'interno di un suo prodotto, è come se su sky facessero la publicità a mediaset premium (o viceversa), il discorso sarebbe stato diverso se microsoft avesse bloccato l'installazione degli altri browser. allora si che avrei appoggiato una multa, ma in questo caso non trovo una sola cosa a favore dell'UE
Ci sono 10 tipi di persone al mondo. Quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono.
Avatar utente
jack_the _best
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mer lug 12, 2006 1:58 pm

Messaggioda Pacopas » lun lug 27, 2009 5:07 pm

il discorso sarebbe stato diverso se microsoft avesse bloccato l'installazione degli altri browser. allora si che avrei appoggiato una multa, ma in questo caso non trovo una sola cosa a favore dell'UE

 Questo è il punto cruciale. MS non ha bloccato tecnicamente l'installazione di altri browser, ma abusando del suo monopolio ha evitato la loro diffusione, condizionando l'utilizzo degli standard.
E' lapalissiano e non credo di avere le capacità dialettiche ti spiegarlo in altri termini, se non i seguenti.
I programmatore web ha sempre saputo scrivere codice seguendo lo standard, ha dovuto però limitare ed adattare il codice a favore di una corretta visualizzazione per ie posseduto dalla maggiorparte di utenti (posizione dominante).
Poichè questo codice non era standardizzato e di conseguenza altri browser non potevano essere adottati per una corretta visualizzazione, venivano praticamente tagliati fuori e resi inutilizzabili (abuso).
Non so da quanto tempo (per via della tua età che ignoro) ma prima IE-like era uno "standard di facto obbligatoria per i siti" imposto a forza abusodi posizione dominante.
Fatevene una ragione. Non sono opinioni personali, è storia del web.
Discorso Apple. se qualcuno denuncerà Apple riscontrando che non può produrre software poichè limitata dalla chiusura del rapporto tra prodotti non legati tra loro, (come un sito creato da me e IE) io ti dirò che ha ragione. resta evidente che con questo aspetto, non ha niente a che vedere con il discorso UE-MS perchè qui non c'è la decisione di un principio legale in atto, ma la verifica di una violazione.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda leonibus » lun lug 27, 2009 6:45 pm

si, la schermata di scelta è la soluzione fin dall'inizio. no, se quersta viene aperta  con IE preinstllato non serve a nulla... 'utente liquida la schermata e tanti saluti...
Mac is a gilded cage, golden, but still a cage
Avatar utente
leonibus
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 303
Iscritto il: mar set 30, 2008 9:29 pm
Località: Veneto


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising