Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Hard Disk Esterno

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Hard Disk Esterno

Messaggioda fossil » mar gen 26, 2010 4:08 pm

Buongiorno
Innanzitutto vi devo ringraziare perché tramite questo forum ho imparato molte cose sul pc che mi sono servite quando ho avuto qualche problema.
Adesso volevo chiedervi:Avevo acquistato un HD esterno da 120Gb e lo uso come deposito.Il mio PC è un po' datato e per questo motivo non posso pretendere molto,però funziona perfettamente e a me basta.Ora volevo addentrarmi nel mondo di Linux e per questo motivo volevo chiedervi se,avendo creato una partizione di 20Gb nell'HD esterno,all'interno di questa partizione potevo installare Ubuntu.E se è possibile in che modo?
Grazie infinite per la vostra risposta.
Avatar utente
fossil
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mer mar 21, 2007 6:32 pm

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda superbud92 » mar gen 26, 2010 5:16 pm

Sì,quello spazio è sufficiente per installare Ubuntu(mi pare che minimo sono necessarie 10 GB);per farlo devi impostare quella partizione come primaria;poi al boot inserisci il cd linux e imposti dal BIOS come primary boot device il lettore dvd-rom,dunque riavviare il pc e in seguito sarà possibile l'installazione del pinguino.Specificare in quale uunità disco installare il S.O..
Però se il HD è rimovibile significa che dovrai comunque farlo rimanere sempre fisso al pc.Data la leggerezza,basterebbe installare Linux in un hard disk interno al pc.
Avatar utente
superbud92
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 466
Iscritto il: gio ago 20, 2009 1:27 pm

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda masterz3d » mar gen 26, 2010 7:01 pm

Sì,quello spazio è sufficiente per installare Ubuntu(mi pare che minimo sono necessarie 10 GB);per farlo devi impostare quella partizione come primaria;poi al boot inserisci il cd linux e imposti dal BIOS come primary boot device il lettore dvd-rom,dunque riavviare il pc e in seguito sarà possibile l'installazione del pinguino.Specificare in quale uunità disco installare il S.O..
Però se il HD è rimovibile significa che dovrai comunque farlo rimanere sempre fisso al pc.Data la leggerezza,basterebbe installare Linux in un hard disk interno al pc.

E' un modo come un altro... però un modo più semplice è impostare nel BIOS il lettore DVD come avviabile (come hai detto tu), e poi lasciar fare a Ubuntu il partizionamento del disco esterno. Poi installerà i file da solo.

Lo puoi fare, se il tuo PC è datato però potrebbe non supportare l'avvio da HD esterni. Di che anno è?

Nota 1: 10GB sono anche troppi. Con una buona gestione dello spazio te la cavi con 5-6GB, e installi il resto in altre partizioni.
Nota 2: Ti consiglio di installare Ubuntu nel disco esterno solo se il PC supporta USB 2.0. Con 1.1 o 1.0 la cosa diventa improponibile, ma dipende dall'anno di fabbricazione della scheda madre.
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD


Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda fossil » mar gen 26, 2010 8:44 pm

La scheda madre è un Asus A7V266-C e dovrebbe essere,ora non ricordo bene,del 2002.
Avatar utente
fossil
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mer mar 21, 2007 6:32 pm

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda masterz3d » mar gen 26, 2010 10:54 pm

Hm. Forse in Boot -> Removable Device o Other Boot Device. IDE non credo, ATAPI neanche. Se non lo trovi lì non puoi usare il disco esterno in avvio, mi sa.
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda fossil » mer gen 27, 2010 11:08 am

Ho capito!Ci sarà pure qualche altro sistema?
Comunque grazie per le risposte che mi avete dato. [grazie]
Avatar utente
fossil
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mer mar 21, 2007 6:32 pm

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda ninjabionico » dom gen 31, 2010 2:41 am

Ciao.

Volevo fare un po' di chiarezza sulle affermazioni di superbud92.

superbud92 ha scritto:Sì,quello spazio è sufficiente per installare Ubuntu(mi pare che minimo sono necessarie 10 GB);


Dipende da quello che vuoi farci, se hai una sola unità ottica ed è il masterizzatore dvd, per fare una copia di un dvd ti serviranno almeno 5 GB liberi per il file immagine temporaneo...
... visto che il sistema ne occupa 2,7-2,8 appena installato, aggiungendo alcuni programmi e un po' di dati utente spesso si arriva a 4 e più GB, se sommati ai 5 per l'immagine del dvd da copiare fanno circa 10 GB (anche se sarebbe meglio averne di più).
Se invece non si intende masterizzare dvd servono almeno 4 GB per un utilizzo minimo del sistema, ma almeno 5-6 GB sarebbero comunque consigliabili (come già puntualizzato da masterz3d).

superbud92 ha scritto:per farlo devi impostare quella partizione come primaria


?

GNU/Linux non è Windows...
... è Windows che per avviarsi deve essere installato su una partizione primaria e marcata come bootable.

Per fortuna con GNU/Linux non è obbligatoria nessuna di queste due condizioni, GNU/Linux si avvia benissimo anche da partizioni logiche e non marcate come bootable.

superbud92 ha scritto:Però se il HD è rimovibile significa che dovrai comunque farlo rimanere sempre fisso al pc.Data la leggerezza,basterebbe installare Linux in un hard disk interno al pc.


?
Io ho installato GNU/Linux diverse volte su chiavette (non come Live ma proprio come S.O. completi) e su dischi USB e basta installare il boot-manager (Grub) nell'MBR del disco esterno, fatto questo non c'è nessuna necessità che il disco sia collegato all'avvio per poter far partire il sistema operativo del disco interno.

-------------------------------------

masterz3d ha scritto:Nota 2: Ti consiglio di installare Ubuntu nel disco esterno solo se il PC supporta USB 2.0. Con 1.1 o 1.0 la cosa diventa improponibile, ma dipende dall'anno di fabbricazione della scheda madre.


Non posso che confermare. [^]

L'USB 1.1 ha una velocità teorica di 12 Mbps, in pratica circa di 1 MB/s, che si tradurrebbe in un sistema molto lento se non inutilizzabile.

Quindi il 2.0 non è un'opzione ma una necessità, se non supportato dalla scheda madre lo si può sempre aggiungere mediante l'inserimento di un controller su scheda PCI, soluzione abbastanza economica (10-20€ al massimo) ma che purtroppo non assicura che il boot da queste schede sia supportato dal BIOS della scheda madre (specie considerando che è del 2002).

fossil ha scritto:Ho capito!Ci sarà pure qualche altro sistema?


Installare un secondo disco interno oppure ridimensionare una delle partizioni del disco (operazione possibile anche dal processo di installazione di Ubuntu) per liberare i 5-6 GB che ti servirebbero per l'installazione del sistema GNU/Linux.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda superbud92 » dom gen 31, 2010 2:29 pm

ninjabionico ha scritto: superbud92 ha scritto:Però se il HD è rimovibile significa che dovrai comunque farlo rimanere sempre fisso al pc.Data la leggerezza,basterebbe installare Linux in un hard disk interno al pc.



?
Io ho installato GNU/Linux diverse volte su chiavette (non come Live ma proprio come S.O. completi) e su dischi USB e basta installare il boot-manager (Grub) nell'MBR del disco esterno, fatto questo non c'è nessuna necessità che il disco sia collegato all'avvio per poter far partire il sistema operativo del disco inter

Scusa Ninja,come ha già detto masterz3d,mi era venuto il sospetto che sentendo parlare di pc datato,pensavo che non avrebbe proprio potuto usare l'hard disk removibile come avviabile;riguardo al problema di partizione questa non la sapevo,grazie che me l'hai detta ora [;)] .
Avatar utente
superbud92
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 466
Iscritto il: gio ago 20, 2009 1:27 pm

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda masterz3d » dom gen 31, 2010 8:33 pm

Se la scheda madre è vecchia e non ha supporto di avvio USB non c'è verso. Ho dato un'occhiata al manuale della sua scheda madre e, a meno che non mi sia sbagliato, non lo può fare.
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda ninjabionico » dom gen 31, 2010 11:02 pm

Ciao.

masterz3d ha scritto:Se la scheda madre è vecchia e non ha supporto di avvio USB non c'è verso.


Non proprio... volendo si può fare lo stesso ma non è assolutamente una soluzione applicabile da un utente "medio" ma solo da utenti esperti GNU/Linux... [uhm]

... grazie ad alcune funzionalità avanzate di Linux si potrebbe avviare il sistema da un floppy disk contenente un kernel leggero ma che permetta di riconoscere le periferiche di massa usb, una volta riconosciute e aggirato il limite del BIOS, il kernel avvierebbe il sistema dal disco Usb caricando quello generico della distro a runtime (viene usato kboot, un'implementazione di un boot-loader che utilizza la funzionalità kexec del kernel Linux, se non ricordo male).

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Hard Disk Esterno

Messaggioda masterz3d » lun feb 01, 2010 12:33 am

... volendo si può fare lo stesso ma non è assolutamente una soluzione applicabile da un utente "medio" ma solo da utenti esperti GNU/Linux... [uhm]

... grazie ad alcune funzionalità avanzate di Linux si potrebbe avviare il sistema da un floppy disk ...

Giusto, ma come hai detto è solo per utenti esperti, inoltre preclude la compilazione di un kernel apposito, poichè la configurazione hardware è pressochè unica per ogni utente... e lo si bisogna far stare in un floppy (1440 blocchi da 1024 byte)... o almeno, io farei così, io amo complicarmi le cose per poi risolvermele da solo [sh]

viene usato kboot, un'implementazione di un boot-loader che utilizza la funzionalità kexec del kernel Linux, se non ricordo male

Anche no, tralasciando il fatto che io non so nulla di kboot, come hai detto basta un kernel minimale che riconosca l'USB e il filesystem su cui è installata la root. Nella root poi c'è un gruppo di moduli o (meglio) un initramfs che riesca ad avviare il computer da disco esterno. Si può fare con un po' di destrezza.

In ogni caso, non credo che le soluzioni proposte qui siano attuabili da utenti che non hanno pratica con la compilazione o con la costruzione di un kernel custom o di un initramfs... [boh] ... a meno che non si trovino già precompilati in Internet...

Però kexec è interessante, dovrò darci una provata prima o poi. [std]
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising