Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

linea wireless in comune

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

linea wireless in comune

Messaggioda Emanuela75 » mar nov 03, 2009 11:17 am

Salve a tutti, vorrei avere da voi un'informazione...
da qualche tempo mi connetto tramite un router wireless che mi hanno prestato degli amici appoggiandomi alla loro linea, visto che sono ancora sprovvista di connessioni causa traslocco. [V] Vorrei sapere se loro, studiano informatica, sarebbero in grado di intromettersi nel mio pc o addirittura vedere in tempo reale ciò che faccio in internet: chiaccherate online etc....
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione
Emanuela [grazie]

PS: Con un programma keylogger potrebbere farlo?
Avatar utente
Emanuela75
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar nov 03, 2009 11:01 am

Re: linea wireless in comune

Messaggioda Palpas » mar nov 03, 2009 9:28 pm

No, potrebbero però accedere alle tue risorse condivise (se ne hai alcune, cartelle, file ecc....).
Se invece sono autenticati come Administrator (del tuo computer), possono eseguire anche comandi e qui si apre il via a molte cose che potrebbero fare, come descritto in questo articolo.
Stai attenta quindi che non scoprano la password che usi per accedere al tuo pc
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Re: linea wireless in comune

Messaggioda Emanuela75 » mar nov 03, 2009 9:36 pm

grazie molte Palpas, mi hai rasserenata! [grazie]
Avatar utente
Emanuela75
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar nov 03, 2009 11:01 am

Re: linea wireless in comune

Messaggioda Palpas » mer nov 04, 2009 12:32 pm

di nulla figurati [ciao]
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Re: linea wireless in comune

Messaggioda ninjabionico » dom nov 08, 2009 5:34 am

[uhm]

Ciao.

[uhm]

Io non sarei così ottimista come Palpas... [std]
... ci sono molti modi per poter accedere a un Pc, loro ti conoscono e quindi, per esempio, potrebbero provare ad intuire la tua password. (caso migliore)


Poi, se hanno avuto accesso fisico al tuo Pc, tipo per configurartelo per farti accedere alla loro rete WiFi, se possono aver avuto modo di inserire anche solo una pennetta Usb potrebbero aver scaricato i tuoi file contenenti password e username con appositi programmi automatici, per poi eventualmente decriptare con comodo i file cifrati contenenti le password di login di Windows e/o dei siti aperti con Firefox (IE non ricordo se le cripti, ma ne ho il dubbio)... [uhm]
... in questo caso avrebbero avuto anche la possibilità per l'installazione di un keylogger.


Ora, quello che ho scritto sopra è solo un'ipotesi, che dipende da molti fattori... ovvero...
... hanno avuto accesso fisico al tuo pc?
E se si, gli hai mai persi di vista anche se per soli 10 secondi? (tipo sei andata a prendergli qualcosa da bere finché loro smanettavano)
Eeeehhh.... quanto ti fidi di loro?


Poi ci sono altre informazioni che si possono ottenere anche in altri modi, senza accesso fisico alla macchina...
... per esempio sniffando il traffico WiFi, se la connessione non è protetta il traffico è in chiaro, leggibile quindi da chiunque sia nei paraggi e che possa ricevere il segnale della tua scheda WiFi...
... se è criptato, tanto loro hanno la chiave visto che l'hanno impostata loro stessi, quindi sono gli unici che possono facilmente decriptare i pacchetti che il tuo Pc invia al loro Access Point.
Questo vuol dire, che se lo vogliono e ne hanno le capacità possono controllare quello che fai su Internet...
... l'unica cosa che posso consigliarti è l'utilizzo di strumenti come Tor associato con Privoxy per proteggere la tua privacy su Internet, però questo rallenterà la velocità della connessione e potrebbe rendere più difficile la navigazione.

Ma se loro ti hanno già compromesso la macchina, il solo uso di Tor e Privoxy sarà inutile, ti serve un sistema pulito (appena installato, vergine per capirci), con password alfanumerica a 8 o più caratteri (conosco chi inserisce password da non meno di 24 caratteri) e quindi installare Tor, Privoxy e Mozilla Firefox (c'è un addon che permette di attivare e disattivare facilmente la navigazione sicura con Tor e Privoxy).

Inoltre, se invece di utilizzare un sistema Windows tu utilizzassi GNU/Linux, potresti facilmente configurare il firewall per proteggerti dai tentativi di intrusione. Altro vantaggio è che i virus per Windows non potrebbero attaccare il tuo nuovo sistema operativo, quindi anche se avessi avuto il Pc infettato da quei fastidiosi virus che si nascondono nelle partizioni di dischi rimovibili (e quindi anche delle pennette) e che reinfetterebbero un sistema appena installato, con GNU/Linux il problema non si porrebbe (almeno finché non installi Wine, che comunque ti chiederebbe aprendo una finestra di eseguire il programma impostato per l'esecuzione automatica dalla chiavetta appena inserita, infine un'eventuale infezione la si potrebbe tranquillamente rimuovere velocemente con un semplice comando da terminale).

Basta, penso di averti già dato anche troppo da pensare, se sei interessata possiamo continuare il discorso.


[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising