Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

[concorso]Premo Internazionale di Fotografia «Diari della Te

Analogica o digitale non importa, qui si parla di fotografia. Cerchi una nuova fotocamera, un obiettivo, un effetto per ritoccare la tua foto, entra e ti aiuteremo.

[concorso]Premo Internazionale di Fotografia «Diari della Te

Messaggioda babar » ven ott 16, 2009 2:07 pm

Concorso fotografico indetto dalla Regione Veneto nell’ambito delle iniziative di comunicazione previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013
Il concorso è aperto a tutta la cittadinanza: potranno accedere gratuitamente al bando fotografi professionisti e non. Ogni partecipante potrà inviare fino ad un massimo di cinque proposte, entro il termine ultimo del 15 novembre. Successivamente la giuria effettuerà un pre-selezione per scegliere le migliori trenta opere, dalle quali usciranno quelle vincitrici. Sono previsti premi in denaro per i primi tre classificati e altri premi per le menzioni speciali.

PREMI
1° Premio: € 2.000
2° Premio: € 1.000
3° Premio: € 500

ISCRIZIONE
L’iscrizione al concorso è gratuita
e deve avvenire entro il 15 Novembre 2009 (fa fede il timbro postale) con una delle seguenti modalità:

1) ON LINE
compilando il form di iscrizione ed allegando direttamente le fotografie in formato digitale;

2) TRAMITE POSTA
inviando in busta chiusa, preferibilmente tramite raccomandata a/r
- il modulo di iscrizione
- una breve nota biografica
- una fotografia per ciascuna opera presentata (formato min. cm. 15×20 – formato max. cm. 20×30) riportante sul retro: nome, cognome, nazionalità, residenza e recapito telefonico dell’artista, titolo dell’opera, dimensioni, tecnica, anno e luogo (esclusivamente della regione Veneto) in cui è stata effettuata la fotografia

REGOLAMENTO
ART. 1 – Finalità e manifesto del concorso La Regione del Veneto, nell’ambito delle iniziative di comunicazione previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, indice il Premio Fotografico “Diari della Terra”, finalizzato alla conoscenza e alla valorizzazione delle aree e del patrimonio rurale veneto, attraverso i diversi aspetti e le caratteristiche territoriali, ambientali, strutturali, culturali, economiche e sociali che lo contraddistinguono. L’iniziativa mira in particolare a sensibilizzare i cittadini rispetto al ruolo fondamentale attribuito a questi territori da parte dell’Unione Europea e delle istituzioni nazionali e regionali, ai fini di uno sviluppo equilibrato e sostenibile. Per questi motivi vengono previsti, dalle medesime istituzioni, appositi incentivi e misure per il sostegno e la crescita delle aree rurali e del settore agricolo. In Veneto l’agricoltura e il mondo rurale rivestono da sempre un ruolo centrale per lo sviluppo generale dell’economia, del territorio e della società, in quanto parte integrante del sistema regionale e della sua stessa identità, esercitando ancora oggi funzioni di fondamentale importanza per la stabilità e la crescita economica, la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente e dei territori, la tutela del benessere e della salute e, quindi, per la qualità della vita in generale. Gli investimenti e l’attenzione che l’Europa, attraverso lo specifico fondo FEASR, lo Stato italiano e la Regione del Veneto dedicano al mondo rurale, contribuiscono pertanto a sostenere e valorizzare tutte queste sue attitudini e potenzialità, aumentando il valore e l’attrattività delle suo patrimonio sociale, culturale ed economico, in funzione di un benessere collettivo e generalizzato. Lo scopo del concorso “Diari della Terra” è quello di registrare e raccontare, attraverso la capacità sintetica ed evocativa delle immagini, i diversi aspetti e le sfaccettature più variegate che caratterizzano le aree rurali ed il mondo agricolo del Veneto, puntando ad evidenziare soprattutto i tratti ed i profili più recenti ed innovativi.

ART. 2 – Tema Il tema proposto è la rappresentazione del mondo rurale veneto e dei suoi ambiti, secondo uno sguardo ed una prospettiva anche non convenzionali, in grado di esprimere in maniera originale le effettive connotazioni attuali, sia per quanto riguarda i soggetti, che per le modalità espressive. In sintonia con gli orientamenti alla base delle politiche di sviluppo rurale, ai partecipanti viene richiesto quindi di cogliere lo spazio rurale e le sue componenti ponendo particolare attenzione alle molteplici relazioni tra agricoltura, ambiente e territorio, alla valenza poliedrica e multifunzionale dell’agricoltura e delle sue aziende, alla capacità innovativa e competitiva delle imprese, ai valori e agli aspetti attrattivi delle aree rurali, che, innestandosi su un patrimonio di conoscenza, esperienza e pratiche secolari, possono favorire e promuovere nuove situazioni di crescita e sviluppo. I partecipanti al concorso, in base al proprio stile e alla propria interpretazione del tema proposto, avranno anche il compito di proiettare uno sguardo sull’agricoltura veneta di domani attraverso l’osservazione attenta ed originale della sua evoluzione odierna. ART. 3 – Tecniche Il Premio è aperto a tutti gli artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Ogni artista può presentare fino a 5 fotografie scattate nella regione Veneto. Sono ammesse: fotografie su supporto analogico in b/n e a colori, fotografie digitali in b/n e a colori, elaborazioni digitali in b/n e a colori. Le misure massime di ogni opera sono di 150 cm per lato.

ART. 4 – Giuria La selezione delle opere candidate sarà effettuata da una Giuria di Premiazione costituita da prestigiosi nomi del panorama dell’Arte Contemporanea affiancata da esponenti della Regione del Veneto: Igor Zanti (Critico d’Arte), Roberto Tomesani (docente del Corso di Fotografia dell’Istituto Europeo di Design), Angelo Cucchetto (Responsabile editoriale Photographers.it), Walter Signora (Dirigente di Servizio, Direzione Piani e Programmi del Settore Primario Regione del Veneto), Domenico Vita (Capo Ufficio Stampa Veneto Agricoltura e Presidente UNAGA – Unione Nazionale dei giornalisti dell’agricoltura).

ART. 5 – Premi La dotazione del Premio è così ripartita: PREMI ISTITUZIONALI 1° Classificato: Euro 2.000,00* La fotografia risultata vincitrice (riportante il nome dell’artista) verrà impiegata nell’ambito delle attività di informazione del PSR attivate dalla Regione del Veneto. 2° Classificato: Euro 1.000,00* 3° Classificato: Euro 500,00* MENZIONI D’ONORE Targa del Presidente di Giuria Targa Miglior UNDER 25 Targa Miglior Artista Europeo (residente nell’ambito dell’UE) Targa Miglior Artista Veneto (residente in Veneto) * Le opere premiate resteranno di proprietà dell’artista, fermo restando la possibilità di utilizzazione delle fotografie da parte della Regione del Veneto nelle forme previste dal presente Regolamento. Sui premi in denaro sarà operata, come per legge, una ritenuta alla fonte secondo i limiti di legge vigenti a titolo di imposta.

ART. 6 – Iscrizione La partecipazione al concorso è gratuita È possibile iscriversi, entro il 15 Novembre 2009 utilizzando una delle seguenti modalità: 1) On-line: compilando il modulo di iscrizione sul sito www.diaridellaterra.it/iscrizione.php ed allegando direttamente le opere in formato digitale oppure 2) Tramite posta: inviando in busta chiusa, preferibilmente tramite raccomandata a/r alla Segreteria del Premio – Casella postale N.49 Ufficio Postale di via Roma 71/73, 31021 Mogliano Veneto (TV), il modulo di iscrizione presente alla pagina www.diaridellaterra.it/modulo.pdf, una breve nota biografica, una fotografia per ciascuna opera presentata (formato min. cm. 15×20 – formato max. cm. 20×30) riportante sul retro: nome, cognome, nazionalità, residenza e recapito telefonico dell’artista, titolo dell’opera, dimensioni, tecnica, anno e luogo (esclusivamente della regione Veneto) in cui è stata effettuata la fotografia. La documentazione (foto comprese) non verrà restituita. Nella fase di iscrizione NON SPEDIRE L’OPERA.

ART. 7 – Le Mostre La Giuria di Premiazione selezionerà, fra tutte le opere pervenute, 30 fotografie che verranno esposte nell’ambito di una mostra collettiva presso la prestigiosa sede di Palazzo Correr (Campo Santa Fosca) Venezia, nel mese di Gennaio 2010. Ulteriori repliche della mostra sono previste nel corso del 2010 nelle diverse province della Regione. Le opere rimarranno a disposizione dell’organizzazione fino al 31 dicembre 2010. Le spese di spedizione e trasporto (andata e ritorno) e l’eventuale assicurazione delle opere selezionate per la mostra saranno a carico e cura dei singoli artisti. Le spese per il trasporto delle opere per le mostre nelle diverse province saranno a carico e cura della Regione del Veneto. I nomi dei vincitori saranno comunicati in occasione della cerimonia di premiazione. Verrà creata inoltre nel sito www.diaridellaterra.it una Photogallery dedicata a ciascuno degli artisti selezionati per la mostra, che sarà on-line per tutta la durata del Programma di Sviluppo Rurale. Unitamente alle opere finaliste, che dovranno essere inviate con un supporto atto all’esposizione, è richiesto l’invio di un cd/dvd che contenga i files e le specifiche tecniche. Tali materiali potranno essere utilizzati dalla Regione per la stampa delle foto ai fini di analoghi e successivi eventi espositivi nel periodo 1 gennaio 2011 – 31 dicembre 2013. Le stampe realizzate a carico dell’organizzazione non avranno in nessun caso carattere commerciale ma esclusivamente fini espositivi connessi con le specifiche finalità dell’iniziativa

ART. 8 – Responsabilità Pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, l’organizzazione e la Regione del Veneto declinano ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone o cose, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta e sostenuta dall’artista stesso. Si invitano gli artisti a tenersi aggiornati sugli sviluppi del Premio, che saranno costantemente pubblicati sul sito www.diaridellaterra.it . L’organizzazione invierà a tutti gli iscritti alla mailing list le comunicazioni pertinenti. Si raccomanda di fornire un indirizzo e-mail reale ed attivo e di consultare costantemente la propria posta elettronica. Il candidato si impegna a non presentare foto oggetto di “copyright”, qualora i diritti d’autore non gli appartengano. In ogni caso l’organizzazione declina ogni responsabilità diretta ed indiretta a fronte di eventuali danni causati nei confronti di qualsivoglia persona fisica o giuridica o cosa derivanti dall’utilizzo dei suddetti contenuti.

ART. 9 – Consenso Le decisioni della Giuria di Premiazione sono comunque inappellabili e insindacabili. Ciascun candidato concede alla Regione del Veneto i diritti di riproduzione delle fotografie e dei testi per la loro pubblicizzazione sul sito web del Premio e per il loro utilizzo in tutte le ulteriori forme di comunicazione e per altre attività informative relative allo sviluppo rurale. Ciascun finalista concede alla Regione del Veneto il diritto di stampare una copia dell’opera per le ulteriori manifestazioni espositive previste dal presente Regolamento. Ciascun candidato autorizza espressamente a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (’legge sulla Privacy’) e successive modifiche previste dal D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalla Segreteria organizzativa del Premio e dalla Regione del Veneto. La partecipazione al Premio implica la conoscenza e la totale accettazione del presente Regolamento.
Avatar utente
babar
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 381
Iscritto il: ven nov 14, 2003 2:54 pm
Località: Lombardia

Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising