Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

domande che mi rimangono perplesso...

Il forum per tutti i developer. Leggere attentamente il regolamento di sezione prima di postare.

domande che mi rimangono perplesso...

Messaggioda Webman » ven set 18, 2009 11:48 am

salve a tutti

se ad un test di informatica leggeste le seguenti domande:

1) Come si struttura un programma software.
2) Cosa si intende per "word" ("parola")
3) Un programma va strutturato come sequenza di operazioni o con routine ? Quale scelta?


..sapreste rispondere??
.. rimangono perplesso perché secondo me non sono ben chiare, ad esempio:

1) "Come si struttura un programma software".....ma a livello visuale? tipo ha una barra di menù,di strumenti ecc....o "virtuale" tipo ha un complitalore, interfaccia che fa da inermedio tra l'utente e la macchina, ecc......?

2) "Cosa si intende per "word" ("parola")"......ma il programma? o intende un comando con il quale è possibile realizzare un'istruzione??

3) "Un programma va strutturato come sequenza di operazioni o con routine ? Quale scelta?".....ma un programma non è composto da sequenze di operazioni con routine e subroutine??

....MAAAHHH!! FATE VOI! GRAZIE
Non si tratta di essere belli o brutti....è questione di Stile!
Avatar utente
Webman
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 328
Iscritto il: mar ott 23, 2007 4:13 pm

Re: domande che mi rimangono perplesso...

Messaggioda superbud92 » dom ott 04, 2009 2:30 pm

Queste domande sono prese da un esame di ECDL,direi(io non lo ancora fatto,che idiota [acc2] ,ho pensato sempre e solo a usare il pc per giocare [cazzegg] ma adesso sono cambiato: mi iscriverò quest'anno)
Per la prima domanda,penso si intendano i procedimenti per concepire un programma(analisi dei dati e delle istruzioni da organizzare,scelta del linguaggio di programmazione adatto...
Per word non s'intende certo il programma office,una word rappresenta ogni locazione della memoria centrale che contiene 1 byte(contenente 8bit) o più.
per la terza domanda dovrebbe essere come dici tu, in questa non ho molto capito [boh]
Avatar utente
superbud92
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 465
Iscritto il: gio ago 20, 2009 1:27 pm

Re: domande che mi rimangono perplesso...

Messaggioda Dark86 » ven ott 09, 2009 11:40 am

Le domande sono scritte una schifezza infatti...l'unica chiara è la seconda:
Q: Cosa si intende per "word" ("parola")
A: Word in generale indica un gruppo di dimensione fissa di bit messi assieme che possono essere scritti/letti in parallelo nel caso di un processore o un bus di sistema.
Nei microprocessori in particolare una word indica la capienza dei registri interni.

Per la prima...
Q:Come si struttura un programma software.
A: potrebbe chiedere come si deve partire quando si vuole creare un programma,così come letteralmente com'è fatto un programma.
Nel primo caso ci sono le famose 4 fasi dell'ingegneria del software(analisi,sintesi,testing e manutenzione),nel secondo caso è una domanda così generica che sinceramente non saprei come rispondere...

Infine la terza..
Q: Un programma va strutturato come sequenza di operazioni o con routine ? Quale scelta?
A: sequenza di operazioni e routine per me sono la stessa cosa...al massimo sta chiedendo se è meglio usare funzioni o routines,di cui la prima si usa quando la sequenza di operazioni restituisce un qualcosa(ad es un valore),la seconda quando occorre solo compiere operazioni.

Spero di averti aiutato...
Avatar utente
Dark86
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 135
Iscritto il: mar feb 12, 2008 4:17 pm

Re: domande che mi rimangono perplesso...

Messaggioda M@ttia » ven ott 09, 2009 1:19 pm

Dark86 ha scritto:se è meglio usare funzioni o routines,di cui la prima si usa quando la sequenza di operazioni restituisce un qualcosa(ad es un valore),la seconda quando occorre solo compiere operazioni.
Ehm, non sono esattamente la stessa cosa, cambiando solo il tipo di funzione ( int f() piuttosto che void f() )?
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Re: domande che mi rimangono perplesso...

Messaggioda Dark86 » ven ott 09, 2009 3:52 pm

Infatti era riferito alle parole "sequenza di operazioni" e "routines".
Secondo me per "sequenza di operazioni" chi ha scritto la domanda intendeva dire "funzione",allora si che acquista più un senso visto che "funzione" e "routine" hanno effettivamente 2 significati diversi...poi non so,sinceramente un prof che scrive così lo licenzierei all'istanteXD
Avatar utente
Dark86
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 135
Iscritto il: mar feb 12, 2008 4:17 pm


Torna a Programmazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising