Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Leggi sulla privacy fotografica italiana

Analogica o digitale non importa, qui si parla di fotografia. Cerchi una nuova fotocamera, un obiettivo, un effetto per ritoccare la tua foto, entra e ti aiuteremo.

Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda ste_95 » sab set 05, 2009 2:01 pm

Ciao ragazzi.
Vorrei sapere cosa prevedono le leggi italiane riguardo le fotografie a persone. Si possono mettere su Internet? Non devono essere riconoscibili? Se faccio una foto a un passante, ha il diritto di dirmi "non mi puoi fotografare"?
Se mi linkaste anche a qualcosa di scritto stampabile sarebbe il massimo.
Grazie.
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda Mr.TFM » dom set 06, 2009 10:13 am

Di scritto stampabile non so...
Tuttavia, se uno volesse proprio rompere le nocciole ti potrebbe far rimuovere la foto e nei casi più malati anche denunciarti contro violazione della privacy....

Per pararsi il posto dove non batte mai il sole, certi fotografi scattano le foto e poi vanno da chi hanno scattato la foto e dicono:
"sono un fotografo amatore/professionista, sto facendo un reportage in giro per la città, mi permette di utilizzare la/le foto che le ho appena scattato?"

Se quello dice no, pazienza, cancelli la foto e amen.
Se quello dice sì, gli fai firmare un fogliettino con una delibera...

una roba tipo
"io sottoscritto -nome del fotografato- acconsento il trattamento e l'eventuale pubblicazione della mia immagine sul web o su carta stampata per usi leciti e secondo la legge sulla privacy D.L. xxx eccecc.
addì_____
Firmato_____________"

Fine. [:)]

More infos
http://www.fotografi.org/pubblicabilita ... tratto.htm
http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=43407

Più in generale
http://www.google.it/search?q=Legge%20p ... fotografia
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda eDog » dom set 06, 2009 5:39 pm

Concordo con Teo, stavo per scrivere la stessa cosa.. [^] [:D]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)


Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda ste_95 » dom set 06, 2009 5:57 pm

Grazie Teo. [:)]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda Xero » dom set 06, 2009 10:22 pm

Dunque, il consenso alla pubblicazione serve solo quando il soggetto è riconoscibile (ergo quando si vede il volto), quando il soggetto non è un VIP (altrimenti il gossip sarebbe morto) e quando il soggetto non rientra in una massa riconoscibile come partecipe ad un evento pubblico (ad es. se fotografi il concerto del 1° maggio non hai bisogno di 100mila consensi)

Attenzione particolare serve con i bambini e minorenni, il cui volto dev'essere oscurato tranne se i genitori acconsentono la pubblicazione.

In ogni caso NESSUNO può dirti "tu cancella la foto che mi hai scattato", tuttalpiù può vietarti di pubblicarla, ma non di tenerla per te; quindi se ti obbligano a cancellare una foto rispondi con un vaffa e vattene [:D]

Il consenso non deve avere una forma ben precisa, purché non sia orale, quindi puoi fare come detto da Teo oppure registrare un video con il suo viso in cui dice "io sottoscritto Pippo acconsento alla pubblicazione delle foto a me scattate in data ....ecc.."
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda ste_95 » lun set 07, 2009 6:03 am

Xero ha scritto:In ogni caso NESSUNO può dirti "tu cancella la foto che mi hai scattato", tuttalpiù può vietarti di pubblicarla, ma non di tenerla per te; quindi se ti obbligano a cancellare una foto rispondi con un vaffa e vattene [:D]

Volevo stamparmi la legge o qualcosa del genere così me la metto nella borsa della macchina e se pretendono di farmi cancellare la foto gliela faccio leggere. Ma anche l'idea del vaffa non è male. [:D]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda ste_95 » lun apr 26, 2010 5:57 pm

Non avete proprio idea di quello che mi è successo oggi... Ero in una villa con il Canon 70-300 (con duplicatore di focale!!) imprestato da un amico, e stavo facendo un po' di foto a caso a prati, bambini e tutto quanto... In realtà l'idea di base per le foto ai bambini era quella di fotografarli artisticamente: silhouette, controluce e varianti varie. Ad ogni modo, dopo un'oretta e mezza che facevo queste foto, un carabiniere mi avvicina e mi dice: "Ma stiamo facendo delle foto?". Io chiaramente incredulo gli dico di sì... e chiedo ironicamente se non potessi farlo. Lui mi dice che ci trovavamo in una villa con bambini, e che quindi, le mamme, con i tempi che corrono oggi si sono preoccupate... Mi ha preso i dati (idiota io ad averglieli dati), e mi ha detto di mirare ad obbiettivi in cui non ci fossero i bambini... Ma come càzzo faccio che i bambini spuntano come funghi?!? "E cerca anche di cancellare le foto dei bambini". Non credo... non le pubblico, ma me le tengo.

Fatto sta che se oggi avessi avuto la legge stampata, avrei potuto dire vaffa al carabiniere... ma non la avevo...
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda Xero » mar apr 27, 2010 10:23 am

Fregatene altamente.

E poi, scusa, mi sarei preoccupato se a fare foto simile fosse stato un adulto, non un ragazzino quale sei [...]
Al posto tuo, quando il carabiniere ti ha rimproverato sarei andato a parlare con le madri. Scommetti che avrebbero voluto un paio di foto tra quelle fatte? [rolleyes]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Leggi sulla privacy fotografica italiana

Messaggioda ste_95 » mar apr 27, 2010 12:33 pm

Xero ha scritto:Al posto tuo, quando il carabiniere ti ha rimproverato sarei andato a parlare con le madri. Scommetti che avrebbero voluto un paio di foto tra quelle fatte? [rolleyes]

Oh lo scommetto anch'io... solo sapere chi lo aveva chiamato e ci sarei andato dritto a parlare con loro... ma mica da st**nzo; però prima di stare a chiamare un carabiniere, vienimi a parlare tu! [std]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am


Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising