Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

ripristino acer

Non trovi il driver per il tuo modem? Non riesci ad installare la nuova scheda video? Ti aiutiamo noi, questo è il posto giusto!
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

ripristino acer

Messaggioda freluc » gio lug 30, 2009 2:46 pm

ciao a tutti , volevo chiedere un chiarimento: dispongo di un pc acer aspyre m 3641desktop , acer salva la configurazione iniziale su una partizione nascosta,
all'avvio premendo ALT-F10 la si puo' richiamare , da quindi due possibilita' , ripartire dalla partizione , oppure da disco (salvato precedentemente con acer recovery management). Adesso chiedo, volendo cambiare hard disc , all'avvio mi consentira' con ALT-F10 di richiamare il ripristino da disco che io ho precedentemente eseguito?Insomma riusciro' su un hard disk nuovo a recuperare la configurazione iniziale?
vi ringrazio anticipatamente
Avatar utente
freluc
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: gio lug 30, 2009 2:31 pm

Re: ripristino acer

Messaggioda zenith » gio lug 30, 2009 7:45 pm

Ho capito bene? Hai fatto un "backup" dell'intero disco fisso (un'immagine del disco, per intenderci), l'hai salvata e ora intendi spostarla sul nuovo hard disk?
In ogni caso non credo che il ripristino della configurazione possa andare a buon fine: quel tipo di operazione funziona solo con l'hardware preinstallato, in quanto la partizione nascosta contiene driver che fanno riferimento ad un certo tipo di hardware. Se vai a sostituire l'hard disk potresti ritrovarti, dopo il ripristino, con una bella schermata blu di errore...
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: ripristino acer

Messaggioda freluc » ven lug 31, 2009 10:47 am

grazie per la risposta, penso anch'io che non funzioni
Avatar utente
freluc
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: gio lug 30, 2009 2:31 pm


Re: ripristino acer

Messaggioda Al3x » ven lug 31, 2009 7:55 pm

è possibile farlo ma devi clonare tutte le partizioni dal vecchio disco a quello nuovo badando a replicare anche la proprietà di partizione attiva di quella in cui c'è Windows.
Personalmente sul mio laptop sono già al terzo disco (passato da un 120gba un 160gb per finire con l'attuale 500gb in cui ho tre sistemi operativi, quindi la cosa funziona [^]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: ripristino acer

Messaggioda zenith » sab ago 01, 2009 10:41 am

Buono a sapersi... [;)]
Al3x ha scritto:Personalmente sul mio laptop sono già al terzo disco (passato da un 120gba un 160gb per finire con l'attuale 500gb in cui ho tre sistemi operativi, quindi la cosa funziona [^]

Ma non è che funziona solo con dispositivi, che so, della stessa marca o della stessa serie?
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: ripristino acer

Messaggioda Al3x » sab ago 01, 2009 10:51 am

zenith ha scritto:Ma non è che funziona solo con dispositivi, che so, della stessa marca o della stessa serie?

se ti riferisci alla marca del disco la cosa è indifferente, per le marche di portatili provato con HP e Acer e funziona.
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: ripristino acer

Messaggioda ninjabionico » dom ago 16, 2009 8:38 pm

Ciao.

L'operazione di clonare un disco su di un altro con GNU/Linux è abbastanza semplice, (con i permessi di root) da terminale basta lanciare il comando:

dd if=/dev/{file dispositivo associato al disco origine} of=/dev/{file dispositivo associato al disco destinazione} bs=1M

Partirà la copia del disco bit per bit a blocchi di 1 MB (ovvero 1024 KB) l'uno, l'operazione potrebbe richiedere parecchio tempo, in base alle dimensioni del disco da copiare e della dimensione scelta per bs (block size) che se troppo piccola allunga notevolmente il tempo necessario.

Se i due dischi non sono identici, logicamente bisogna assicurarsi che il disco destinazione sia più grande di quello origine, si dovrà lanciare un programma per la gestione delle partizioni al fine di correggere l'errata tavola delle partizioni contenuta nel disco destinazione e provvedere al recupero dello spazio in più altrimenti perso/ignorato.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising