Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

hard disk serial ata

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

hard disk serial ata

Messaggioda orione96 » gio feb 26, 2004 10:20 am

vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa significano termini come raid 0, oppure raid 1 con riferimento a periferiche serial ata come gli hard disk. Lo chiedo perché voglio comprare un nuovo hard disk e ho letto che questo nuovo tipo di periferica è molto più efficiente delle quelle ide - atapi. Sono un neofita del Pc. Ringrazio chiunque abbia la cortesia di rispondermi.
Ciao a tutti!!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
orione96
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio feb 26, 2004 10:16 am
Località: Campania

hard disk serial ata

Messaggioda orione96 » gio feb 26, 2004 10:20 am

vorrei che qualcuno mi spiegasse cosa significano termini come raid 0, oppure raid 1 con riferimento a periferiche serial ata come gli hard disk. Lo chiedo perché voglio comprare un nuovo hard disk e ho letto che questo nuovo tipo di periferica è molto più efficiente delle quelle ide - atapi. Sono un neofita del Pc. Ringrazio chiunque abbia la cortesia di rispondermi.
Ciao a tutti!!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
orione96
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio feb 26, 2004 10:16 am
Località: Campania

Messaggioda j_noone » gio feb 26, 2004 3:39 pm

Ciao e benvenuto[:)].

Allora, cominciamo con il distinguere le due cose...

Il Serial ata, è un'interfaccia di comunnicazione per periferiche di memorizzazione(hard disk, masterizzatori ecc.). Questa nuova interfaccia, è nata con il preciso scopo di sostituire i "classici" connettori EIDE (ovvero di tipo parallelo). I punti a suo favore sono molti:
- I connettori EIDE di tipo parallelo, permettono l'aggancio di due periferiche, anche se l'interscambio di dati, avviene con una singola periferica alla volta (ecco quindi uno dei principali motivi per cui i masterizzatori odierni utilizzano protezioni contro lo svuotamento del buffer); il Serial ATA invece, prevede l'aggancio di una singloa periferica per slot, rendendo l'accesso alla periferica diretto.
- I connettori di tipo PATA (parallel ATA, i "classici") attualmente presenti sulle schede madri, permettono un'interscambio di dati pari a 100 o 133 MB per secondo (teorico), infatti, la maggiorparte delle schede madri, ha connettori ATA100 o ATA133; lo standard SATA invece, permette ora uno scambio pari a 150 MB al secondo, anche se le previsioni per il futuro sono ancora più ottimistiche.
- I cavi infine, elemento da non sottovalutare: nello standard PATA, vi sono le normali piattine, molto ingombranti(per fortuna ora esistono le versioni <i>rounded</i>); il SATA invece, adotta cavi molto piccoli e sottili, ideali di questi tempi per garantire un corretto flusso d'aria all'interno del case.
Per ora, in commercio vi sono solo hard disk di tipo SATA, ma esistono già i primi prototipi di masterizzatori.

Il RAID invece, è una cosa completamente diversa, che viene adottata solo dagli hard disk.
Si tratta di un controller di terze parti (PCI o integrato direttamente sulla scheda madre), che riesce a far riconoscere al sistema operativo due(o più) hard disk in particolari maniere;
- RAID 0, o <i>striping</i>: questa modalità prevede il riconoscimento di due hard disk come un'unica periferica con capacità uguale alla somma delle capacità dei due hard disk. Esempio: ho due hard disk, uno da 30GB, uno da 120GB, applicando un raid 0, otterrò un disco da 150GB.
- RAID 1, o <i>mirroring</i>: questa modalità, prevede un po' il contrario della precedente; due hard disk(in questa modalità solitamente si usano della stessa capienza), vengono visti come un solo disco; le due periferiche perciò, scriveranno gli stessi identici dati, e nel caso in cui uno dei due dischi venga i qualche modo danneggiato, i dati permarranno sull'altro.

Esistono inoltre altre modalità di RAID, ma che vengono soprattutto usate in ambito server.

Spero di esserti stato d'aiuto,
ciao!
Avatar utente
j_noone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1083
Iscritto il: dom nov 17, 2002 2:17 am
Località: Venezia


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising