Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Per chi muove i primi passi nel mondo del pinguino

Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » mar gen 13, 2009 10:56 pm

Salve a tutti, una domanda...
come precedentemente accennato in un altro argomento, ho un portatile acer travelmate 2600, hd da 40 gb, partizionato in 2 da 20 (almeno.. così era..) con win xp preinstallato e con i dischi di ripristino. Ho installato kubuntu, quindi mi sono ritrovato un sistema dual-boot linux-windows, ma, come si sà, dopo un po' windows si infogna e quindi volevo ripristinarlo... inserisco il primo cd, ma mi viene detto che c'è un errore xxxx(non ricordo la sigla); il sistema si riavvia dopo avermi chiesto il cd di ripristino. Suppongo che qualcosa nel disco rigido sia stato perso\modificato dopo l'installazione di linux irrimediabilmente e ciò ostacoli il reinstall di win... Senza pensarci 2 volte, formatto tutto e installo Ubuntu 8.10, senza il minimo ritegno.. [8D]
non credo che reinstallerò win... ma vorrei sapere quale procedura seguire se magari un domani dovessi avere la necessità di reinstallarlo per qualsiasi ragione...
so di aver precedentemente fatto una domanda del genere, ma non in questi termini: avevo chiesto delucidazioni su win\linux insieme....
Grazie per eventuali chiarimenti alla mia curiosità....
[linux]
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Fred » mar gen 13, 2009 11:02 pm

In futuro potresti sempre emularlo.... ma venendo alla tua domanda:
1) Inserisci il CD di XP ed imposti il boot da CD
2) Segui le istruzioni a video
3) Hai XP.
N.B.: prima di procedere riduci le partizioni di linux altrimenti non avrà spazio dove installarsi.
Spero di essere stato chiaro.
[ciao]
Asus M3N78SE;AMD Athlon 64X2 5200+@5400;2 GB DDR2;NVIDIA GeForce 9500GT;Windows 7 Pro 64bit;
AcerASPIRE5230;Windows 7 Pro 64bit
Skype: nellopc90
Avatar utente
Fred
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3623
Iscritto il: mer apr 27, 2005 4:13 pm
Località: Urbe

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » mer gen 14, 2009 12:18 am

Fred ha scritto:In futuro potresti sempre emularlo.... ma venendo alla tua domanda:
1) Inserisci il CD di XP ed imposti il boot da CD
2) Segui le istruzioni a video
3) Hai XP.
N.B.: prima di procedere riduci le partizioni di linux altrimenti non avrà spazio dove installarsi.
Spero di essere stato chiaro.
[ciao]


Ciao
per quanto riguarda l'emulazione, virtualbox è la soluzione, ma tieni presente che il portatile è vecchio di 4 anni e 3mesi, quindi in quanto a risorse siamo molto bassi...
Quando inserisco il cd di ripristino di xp che mi è stato dato assieme al portatile, parte l'installazione, o meglio, cerca di iniziare,ma si blocca subito dicendomi che c'è un errore x13... e qualche cosa. Non mi è consentita nessun'altra operazione...
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...


Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Fred » mer gen 14, 2009 2:40 pm

Posso sapere, per favore, il codice completo dell'errore?
[ciao]
Asus M3N78SE;AMD Athlon 64X2 5200+@5400;2 GB DDR2;NVIDIA GeForce 9500GT;Windows 7 Pro 64bit;
AcerASPIRE5230;Windows 7 Pro 64bit
Skype: nellopc90
Avatar utente
Fred
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3623
Iscritto il: mer apr 27, 2005 4:13 pm
Località: Urbe

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda ninjabionico » gio gen 15, 2009 12:16 am

Ciao.

Mi viene in mente che potrebbe semplicemente essersi danneggiato il cd-rom... oppure che il programma non riconosca Grub, che non si aspetta, come un MBR valido e vada in errore.


Per quello che riguarda i nuovi portatili, ma anche i desktop "di marca", ormai è pratica acquisita da parte dei costruttori inserire una partizione nascosta subito prima di Windows che contiene il programma di backup e ripristino, che sfrutta un file immagine del sistema così come in origine (quando l'hai acceso per la prima volta).
Questo metodo permette di evitare l'uso dei Cd di ripristino, che non vengono più forniti...
... invece i problemi nascono quando il disco fisso si guasta o viene sostituito con uno più grande e veloce. [uhm]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » gio gen 15, 2009 9:42 pm

Fred ha scritto:Posso sapere, per favore, il codice completo dell'errore?
[ciao]


purtroppo no, avendo già installato ubuntu ho già usato tuttol'hard disk....
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » gio gen 15, 2009 9:47 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Mi viene in mente che potrebbe semplicemente essersi danneggiato il cd-rom... oppure che il programma non riconosca Grub, che non si aspetta, come un MBR valido e vada in errore.


Per quello che riguarda i nuovi portatili, ma anche i desktop "di marca", ormai è pratica acquisita da parte dei costruttori inserire una partizione nascosta subito prima di Windows che contiene il programma di backup e ripristino, che sfrutta un file immagine del sistema così come in origine (quando l'hai acceso per la prima volta).
Questo metodo permette di evitare l'uso dei Cd di ripristino, che non vengono più forniti...
... invece i problemi nascono quando il disco fisso si guasta o viene sostituito con uno più grande e veloce. [uhm]

[ciao]


ciao,
il cd-rom sicuramente non è danneggiato: nessun graffio,mai usato prima del 26 novembre, per ripristinare windows... dopo aver provato a reinstallarlo per avere una partizione con linux e una con windows veniva lanciata l'utility della norton, ma poi si blocca e non si va da nessuna parte... credo invece che sia la seconda tua ipotesi quella giusta:non riconosce grub (poi mi spieghi cos'è perché ancora non l'ho capito....)...
questo portatile è già vecchio di 4 anni e davano ancora i cd di ripristino....
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » gio gen 15, 2009 9:54 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.
Per quello che riguarda i nuovi portatili, ma anche i desktop "di marca", ormai è pratica acquisita da parte dei costruttori inserire una partizione nascosta subito prima di Windows che contiene il programma di backup e ripristino, che sfrutta un file immagine del sistema così come in origine (quando l'hai acceso per la prima volta).
Questo metodo permette di evitare l'uso dei Cd di ripristino, che non vengono più forniti...
... invece i problemi nascono quando il disco fisso si guasta o viene sostituito con uno più grande e veloce. [uhm]
[ciao]


il 5 novembre 2008 ho acquistato un computer nuovo ( hardware/un-vostro-sincero-parere-sul-mio-nuovo-pc-i-power-x-2012-t48023.html ) con cui non viene fornito alcun cd di installazione o driver o altro: c'è una voce che chiede di fare al più presto i dvd di ripristino e basta.
Questo può voler dire che, come per il mio portatile, se dovessi installare linux per avere un sistema dual boot per avere linux-windows avrei lo stesso identico problema: cioè non potrei più installare windows da dvd di ripristino?? [boh]
Sarebbe un vero peccato su una macchina così performante (secondo me... poi bisogna vedere cosa ne pensano gli altri)...
Se vuoi e hai tempo segui il link così magari mi dai anche un tuo parere...
ciao e
[grazie]
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda ninjabionico » ven gen 16, 2009 6:23 am

Ciao.

Come ho scritto, l'importante è non rimuovere la prima partizione, quella nascosta a Windows, che contiene l'utility per il backup e il ripristino alle condizioni di fabbrica.

Anzi, con una distribuzione Linux tipo Parted Magic puoi salvare un'immagine della suddetta partizione su un supporto dvd, in modo da poterla ripristinare in caso di involontaria cancellazione o rottura del disco fisso... crearti il tuo dvd di ripristino per capirci.
Parted Magic è facilmente installabile su di una pennetta Usb, anche vecchia da 128-256 MB e quindi avviare da lì il sistema per avere il masterizzatore disponibile,

Detto questo, basta ridimensionare la partizione Windows (che di solito occupa quasi tutto il disco, quindi sarà di oltre 400 GB) e provvedere all'installazione di GNU/Linux.
Grub, il boot manager predefinito della maggior parte delle distribuzioni GNU/Linux, si installerà automaticamente durante il processo di installazione, riconoscendo Windows e il sistema sulla partizione nascosta di ripristino (di solito una versione light di Windows 98 o Xp).

Bisogna ricordarsi che purtroppo il comportamento del programma di ripristino non sempre è prevedibile, quindi in caso di "riformattazione di Windows" potrebbe capitare che quest'ultimo reimposti le condizioni di fabbrica rimuovendo anche GNU/Linux...
... quindi consiglio un backup anche dei dati di GNU/Linux prima di ripristinare Windows.
Se invece il programma non rimuove GNU/Linux, potrebbe comunque sovrascrivere Grub, rendendo temporaneamente inaccessibile GNU/Linux, cosa facilmente risolvibile con il Super Grub Disk.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » ven gen 16, 2009 1:20 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Come ho scritto, l'importante è non rimuovere la prima partizione, quella nascosta a Windows, che contiene l'utility per il backup e il ripristino alle condizioni di fabbrica.
Bisogna ricordarsi che purtroppo il comportamento del programma di ripristino non sempre è prevedibile, quindi in caso di "riformattazione di Windows" potrebbe capitare che quest'ultimo reimposti le condizioni di fabbrica rimuovendo anche GNU/Linux...
... quindi consiglio un backup anche dei dati di GNU/Linux prima di ripristinare Windows.
Se invece il programma non rimuove GNU/Linux, potrebbe comunque sovrascrivere Grub, rendendo temporaneamente inaccessibile GNU/Linux, cosa facilmente risolvibile con il Super Grub Disk.

[ciao]


io però avevo lasciato la partizione windows sul portatile: avevo solo installato anche kubuntu. Solo che, quando ho cercato di "rinfrescare" la parte win, non mo faceva fare nulla...
quindi, secondo te, sul pc nuovo che più o meno adotta lo stesso sistema di ripristino non conviene installare una partizione con linux perché poi non si potrebbe più reinstallare windows (che dopo un po si blocca se gli installi un po di programmi... e quindi vai di format...)?
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda ninjabionico » ven gen 16, 2009 6:49 pm

Edward ha scritto:...quindi, secondo te, sul pc nuovo che più o meno adotta lo stesso sistema di ripristino non conviene installare una partizione con linux perché poi non si potrebbe più reinstallare windows (che dopo un po si blocca se gli installi un po di programmi... e quindi vai di format...)?


No, GNU/Linux lo puoi installare benissimo, solo che ti conviene essere previdente e prendere qualche precauzione prima, in modo da poter tornare indietro quando desideri...
... nessuno ti obbliga a utilizzare il programma di ripristino installato nella partizione nascosta, che comunque come ti ho detto sarebbe buona cosa crearne un'immagine, ma potresti utilizzare altri strumenti, sia sotto Windows (vedi Norton Ghost) che sotto GNU/Linux (vedi Partimage), per creare delle immagini di Windows e poterlo così ripristinare in pochi minuti senza dover "riformattare tutto".

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » ven gen 16, 2009 10:00 pm

ninjabionico ha scritto:
Edward ha scritto:...quindi, secondo te, sul pc nuovo che più o meno adotta lo stesso sistema di ripristino non conviene installare una partizione con linux perché poi non si potrebbe più reinstallare windows (che dopo un po si blocca se gli installi un po di programmi... e quindi vai di format...)?


No, GNU/Linux lo puoi installare benissimo, solo che ti conviene essere previdente e prendere qualche precauzione prima, in modo da poter tornare indietro quando desideri...
... nessuno ti obbliga a utilizzare il programma di ripristino installato nella partizione nascosta, che comunque come ti ho detto sarebbe buona cosa crearne un'immagine, ma potresti utilizzare altri strumenti, sia sotto Windows (vedi Norton Ghost) che sotto GNU/Linux (vedi Partimage), per creare delle immagini di Windows e poterlo così ripristinare in pochi minuti senza dover "riformattare tutto".

[ciao]


praticamente quindi i dvd di ripristino che ho fatto non servono allo scopo; devo farne altri ... ma che immagine devo masterizzare? mi fa vedere il solo disco c....
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda ninjabionico » sab gen 17, 2009 10:41 pm

Eccoti una guida a Partimage.

http://linuxpedia.netsons.org/index.php?title=Partimage

Anche se dicono che Partimage sia un progetto morto, non mi sembra affatto sia così, anzi mi sembra che il gruppo stia collaborando con quelli degli altri progetti derivati e che abbiano successivamente integrato le nuove funzionalità anche nel progetto padre. [^]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda Edward » sab gen 17, 2009 11:14 pm

ninjabionico ha scritto:Eccoti una guida a Partimage.

http://linuxpedia.netsons.org/index.php?title=Partimage

Anche se dicono che Partimage sia un progetto morto, non mi sembra affatto sia così, anzi mi sembra che il gruppo stia collaborando con quelli degli altri progetti derivati e che abbiano successivamente integrato le nuove funzionalità anche nel progetto padre. [^]


[grazie]
leggerò al più presto la documentazione.
con questo praticamente si risolva il problema di installare linux su quei computer come il mio, che non hanno più fisicamente i cd ma te li devi fare tu... non ho capito solo una cosa: sul mio pc ( hardware/un-vostro-sincero-parere-sul-mio-nuovo-pc-i-power-x-2012-t48023.html#p394171 ) , se eventualmente installassi linux lasciando win nella sua partizione che rimarrebbe dopo l'installazione, si potrebbe allora ripristinare win in quella partizione che sarebbe "ridotta" rispetto a quella che aveva all'origine? oppure c'è qualcosa di "nascosto" che bisogna trovare ed eventualmente masterizzare?
ciao
Chissà come mai l'uomo da sempre ha l'abitudine di fare le regole per gli altri e le eccezioni per sè.......
Avatar utente
Edward
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 343
Iscritto il: mer gen 16, 2008 7:14 pm
Località: www ...

Re: Sul portatile solo Ubuntu..ma seun domani...

Messaggioda ninjabionico » sab gen 17, 2009 11:57 pm

Ciao.

Stavo continuando la ricerca dopo averti passato quel link e ho trovato questa guida interessante... http://www.dacciola.it/?p=41

Come ti ho detto, ti consiglio di fare una copia di tutte le partizioni del disco già prima di installare Ubuntu, così anche se per sbaglio dovessi radere al suolo il disco, oppure domani a causa di un fulmine dovesse bruciarsi, tu avresti sempre la possibilità di reinstallare tutto com'era in un nuovo disco fisso (o sempre nello stesso se hai solo cancellato le partizioni per errore).
Per Ubuntu, vista la frequenza semestrale dei rilasci, ti consiglio di fare 3 partizioni....
    / - ovvero la partizione root, radice, su cui verrà installato il sistema, i programmi, le librerie, dove saranno salvati i file temporanei...
    ... per questo ti consiglio di farla da almeno 10 GB (conta 4,5 GB per le immagini temporanee dei Dvd da masterizzare)
    /home - la partizione conterrà tutti i dati e le configurazioni personalizzate degli utenti, ti consiglio di farla in base alle tue necessità, se vuoi salvarci film, fare elaborazioni video, ecc... ti consiglio almeno un 10-15 GB, ma più sono, meglio è
    swap - questa partizione non è collegata a nessun mount point, ma permette di estendere "virtualmente" la Ram, così la memoria di sistema diventa Ram+swap, io normalmente consiglio di avere almeno 1,5-2 GB come somma di Ram+swap ... [^]
    ... quindi se si hanno 2 o più GB di Ram, come nel tuo caso, la swap potrebbe diventare inutile, comunque puoi sempre decidere di aggiungere una partizione quando vuoi, anche al volo (per esempio avendo a disposizione una pennetta usb il cui contenuto è sacrificabile, la si può formattare e montare la pennetta come swap in pochi secondi)

Questo metodo ti permette la completa reinstallazione del sistema senza nessuna perdita di dati, basta solo reinstallare la nuova versione di Ubuntu nella partizione / (che va formattata) assegnando alla partizione dei dati il mount point /home (naturalmente quest'ultima non va formattata pena la perdita dei dati).

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a NewBie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising