Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Gruppo di lavoro e Condivisioni

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda Guya » lun ott 13, 2008 11:11 pm

3 PC con WIN XP PRO SP3,

Premesso che:
Stesso gruppo di lavoro.
Un Modem Router ha il DHCP e distribuisce indirizzi IP.
A Tutti e tre è stata fatta la procedura per la creazione di una piccola rete aziendale o domestica con condivisione.
Impostazioni di default del firewall di windows.
Disabilito temporaneamente anche l'antivirus.

Interrogo la rete e i 3 pc si trovano solo se li cerco con l'indirizzo IP .
Con il nome o cercando i PC del gruppo di lavoro, restituisce "impossibile accedere ....ecc...ecc..."

Mi è successo molte volte e ho sempre risolto mappando le condivisioni con l'indirizzo IP.

perché avviene questo in 1 rete ogni 3 che mi capita di fare ?

tnk
Avatar utente
Guya
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ott 07, 2003 1:50 pm
Località: Lombardia

Re: Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda Lo Re » mer ott 15, 2008 4:15 pm

perché usi windows! [bleh]
No dai scherzo [:)]

Hai provato a disabilitare anche il firewall?
Chi fa ciò che ama, vive come un [re]
Avatar utente
Lo Re
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 178
Iscritto il: dom dic 11, 2005 3:46 pm
Località: .: Roma :.

Re: Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda Guya » mer ott 15, 2008 8:36 pm

Io uso di tutto,
sono gli altri che maggiormente usano Windows.

Mi chiedi del firewall ....?
Ovviamente le ho provate tutte.

Per gli esperti:

E' possibile che il router che da servizio DHCP e quindi DNS, rimbambisca i PC al punto
di far cercare \\nomecomputer fuori verso internet e non nella rete interna ?
Avatar utente
Guya
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ott 07, 2003 1:50 pm
Località: Lombardia


Re: Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda clic » mer ott 15, 2008 10:28 pm

se usi indirizzi ip statici e modifichi a mano il file hosts di ogni computer risolvi il tuo problema alla radice

questo potrebbe essere un esempio delle righe da aggiungere al file hosts

192.168.1.11 computer1
192.168.1.12 computer2
192.168.1.13 computer3

lo spazio tra indirizzo e nome computer lo ottieni con il tasto tabulatore ed il file hosts (senza estensioni) lo editi con notepad

nota: alcuni programmi antispyware ed antivirus segnalano la modifica di tale file come una azione ostile ma puoi tranquillamente ignorare l'eventuale avviso

buon divertimento [;)]
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Re: Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda Guya » gio ott 16, 2008 8:16 am

Perfetto Clic,
file host modificato, ed ora raggiungo i vari PC anche con \\nomecomputer*.

Ma come risolvere l'arcano problema che mi capita 1 rete ogni 3:
interrogando "visualizza computer del gruppo di lavoro", questo
rimane a pensarci parecchi secondi e poi retituisce:
"impossibile visualizzare ... o l'utente non è autorizzato...ecc.."
ma poi i vari PC sono raggiungibili digitando.

colpa del router ? no perche dopo aver messo ip statici e provato a scollegarlo il problema persiste.
colpa dello swicth ? no ne ho provati altri 2 diversi e il problema persiste.
colpa dei cavi ? non credo son 15anni che cablo cat 5 e 6
IRP stack size ? fatto pure un controllo su questa cosa. (a meno che ci sia qualche valore diverso variabile)
O c'è una scheda di rete che può creare il problema ? drivers cercati e aggiornati.

manca qualche patch a wincoz ?

insomma.. un bagno di sangue
Avatar utente
Guya
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mar ott 07, 2003 1:50 pm
Località: Lombardia

Re: Gruppo di lavoro e Condivisioni

Messaggioda clic » gio ott 16, 2008 4:56 pm

può dipendere dal router, dalla commistione tra macchine XP e Vista (nelle prime va installato il componente LLTD che risolve il problema)
In sostanza non vengono risolti i nomi NETBIOS e probabilmente alcuni router lo fanno, altri no.
All'epoca delle dial-up (pre adsl) e di internet a consumo, ricordo per esempio che i router ISDN della Zyxel riuscivano a discernere tra comunicazioni interne e quelle destinate all'esterno che attivavano la connessione=spesa telefonica. Altri prodotti similari invece ignoravano questa differenza e tenevano la connessione in piedi 24 su 24.

Manipolando il file hosts e lmhosts è possibile risolvere questo problema dovuto alla mancanza di un server WINS interno. In questo modo il token di accesso può viaggiare nella forma NomeComputer\NomeUtente piuttosto che IP\NomeUtente e che per alcuni utenti è più ostico da usare
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising