Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Devi acquistare un nuovo PC e devi scegliere la configurazione che più si adatta alle tue esigenze? Vuoi spremere il tuo Hardware fino all'estremo? Ti affascina il modo del Modding e del Tuning? Questo è il posto adatto per porre le tue domande!

Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda TheHacker66 » mar lug 15, 2008 9:23 pm

Ho voluto creare questo thread per evitare ogni volta di dover ripetere gli stessi procedimenti legati a problemi di temperature troppo alte.

Le procedure per risolvere questo tipo di problemi sono molte, spesso bastano soli piccoli accorgimenti, ma altre volte bisogna agire aggiungendo componenti atti a raffreddare maggiormente il case.

A mio parere ci sono 4 operazioni fondamentali da eseguire:

(1) Controllare con questi programmi la temperatura del proprio processore: Everest - SpeedFan - CoreTemp (Questo funziona solo con CPU del tipo Core, Core2 e AMD K8 e K10, ma è più accurato);

(2) Controllare qual è la temperatura massima sopportabile e quella consigliata da Qui;

Nel caso la temperatura del vostro processore (a riposo, quindi senza utilizzare programmi di alcun tipo o giochi) sia superiore di molto ( > di 10 gradi) a quella CONSIGLIATA, bisogna agire all'interno del case.

------------------------------------------------------------ [!!!] ATTENZIONE [!!!] ------------------------------------------------------------

I passaggi elencati di seguito devono essere effettuati da esperti, perché si va ad agire su componenti delicati e vitali del PC, se non si è cauti si rischia di danneggiare in maniera irreparabile i componenti e dovrete dire addio a tanti anni passati assieme... [:D] .
Ora, a parte gli scherzi invito chiunque non si senta sicuro a non rischiare, bensì a rivolgersi a persone qualificate per svolgere il lavoro, senza nessun pericolo. NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA' PER DANNI DOVUTI ALLA TESTARDAGGINE E ALLA NEGLIGENZA DI CHI NON HA VOLUTO SEGUIRE QUESTO CONSIGLIO.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Detto questo, vediamo i restanti passaggi:

(3) Aprite il case e guardate se c'è polvere in giro, nel caso usate un aspirapolvere con beccuccio o meglio una bomboletta di aria compressa ( fatelo all'esterno, ovviamente ), per rimuovere il grosso.

(4) Localizzate il gruppo ventolina - dissipatore - processore e guardate se c'è polvere anche all'interno del dissipatore (molte volte è una massa unica di polvere, dato che è il posto "preferito" dalla stessa), nel caso dovete smontare la ventola, pulirla con un pennello (di martora, mi raccomando! [:D] ), smontare anche il dissipatore (FATE ATTENZIONE, molte volte se la pasta è secca, sarà una cosa unica col processore, e cercare di smontarlo senza cautela potrebbe far strappare il blocco e danneggiare i piedini della cpu, piegarli o nel caso peggiore spezzarli, con conseguenze dolorose). Usate questa volta la bomboletta per pulire a fondo, stando lontani dalla cpu e all'esterno, poi se effettivamente la pasta è secca toglietela con un panno asciutto, NON BAGNATELO, tanto viene via comunque, (oppure potete utilizzare dell'alcool, dato che evapora velocemente) e poi mettetene dell'altra, come un chicco di riso, possibilmente all'argento, (che ha lo sconveniente, se non siete cauti, di condurre l'elettricità e potrebbe quindi creare qualche corto nel caso in cui venga sparsa intorno, ma è il top in fatto di conducibilità di calore), vanno benissimo le paste all'alluminio o quella bianca, che a una minor conducibilità contrappongono il vantaggio di non condurre l'elettricità. Questa può essere messa o al centro del dissipatore o del processore, a scelta, anche se io preferisco la seconda.

Questo dovrebbe far sì che il problema si risolva, dato che la presenza di polvere trattiene il calore invece di dissiparlo, con conseguente aumento dello stesso, e nella maggior parte dei casi è questa la causa.

Altri accorgimenti sono, se non bastano i passaggi elencati sopra, quelli di:

- Vedere se i cavi sono disposti male all'interno del case, bisogna raccoglierli e disporli lontani dai flussi creati dalle ventole al fine di non ostacolarli;

- Montare ventole aggiuntive, in modo da creare più ricircoli d'aria e mantenere il case areato;

- Montare un convogliatore, per montare poi una ventola più grande, che di conseguenza diminuirà i giri al minuto, mantenendo il flusso d'aria, ma anche la rumorosità;

- Conseguentemente al montaggio di ventole aggiuntive, procurarsi anche degli adattatori 12v/7v, in modo tale da far funzionare la ventola, mantenere il flusso d'aria, ed inoltre mantenere la silenziosità. Bisogna però fare attenzione, dato che l'alimentatore non supporta la corrente fra i 5v e i 12v, quindi c'è il rischio di creare qualche danno, se non si sta attenti. Si può ricorrere a dispositivi per la regolazione delle ventole, ce ne sono molti in vendita, oppure fare uso della funzione (se è supportata) qfan, che permette la regolazione della velocità della ventola in base al carico della CPU.

-Come seconda conseguenza, montare un'alimentatore più potente, per sopportare tutto l'hardware montato, ma senza avere rumore (sono presenti numerosi alimentatori silenziosi ma potenti);

- Cambiare il dissipatore, invece di quello di stock fornito con la cpu comprarne uno in rame che conduce maggiormente, di conseguenza dovrete cambiare anche ventola della cpu, perché possa raffreddare in rapporto al calore assorbito dal dissipatore, altrimenti serve a ben poco;

- Tenere il case aperto da entrambi i lati, cosa utile in inverno, quando la temperatura dell'ambiente è bassa, così da sfruttarla. Se avete optato per il sistema di flusso d'aria dal basso verso l'alto, questa azione potrebbe invalidare l'effetto dato dal flusso, ma per chi si limita a una ventola sola per la CPU, può andare benissimo.

- Montare un kit di raffreddamento a liquido, che ha numerosi vantaggi su quello tradizionale ad aria, per farvi un'idea guardate QUI;

Per chi cerca inoltre un silenzio assoluto, si può anche ridurre la velocità in lettura del lettore CD/DVD, mediante NeroDriveSpeed, così da evitare fastidiosi ronzii prolungati, magari durante la visione di un film..

Per riferimenti a ventole, dissipatori, alimentatori e quant'altro, fate pure una ricerca in GOOOOGLE, si trova di tutto, oltre che su Ebay, se vi serve qualche pezzo, e perché no, anche nei vari negozi di informatica.

Per chi è interessato nella vera e propria arte del "silent computing", si faccia un giro al sito PCSilenzioso.it, un MUST per molti.

Per chi invece vuole cimentarsi nel raffreddamento a liquido, può visitare il sito PCTuner, che offre un dettagliata sezione su questo metodo.

Bene, mi sembra non manchi nulla. Invito i moderatori a tenere questa "guida" in bella vista, così che tutti possano consultarla...

Ovviamente sono accettati suggerimenti, aggiunte e perché no, critiche..

Spero di aver fatto cosa gradita. [^]

EDIT: Un grazie a NinjaBionico per i suoi suggerimenti (che ho aggiunto).
Ultima modifica di TheHacker66 il mer lug 16, 2008 7:06 pm, modificato 8 volte in totale.
RICORDATE: GOOGLARE NON E' UN REATO! E NON LO E' NEANCHE CERCARE SUL FORUM PRIMA DI POSTARE!
Avatar utente
TheHacker66
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 806
Iscritto il: dom nov 19, 2006 8:22 pm
Località: Milano

Messaggioda danibaan » mar lug 15, 2008 9:59 pm

Spero di aver fatto cosa gradita. [^]
E devo dire che l'hai fatta!!! Speriamo che sia d'aiuto per i nuovi utenti...
Tutte le cose belle della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare!!!
Avatar utente
danibaan
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: sab mar 03, 2007 10:31 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda crazy.cat » mer lug 16, 2008 8:50 am

TheHacker66 ha scritto:Spero di aver fatto cosa gradita. [^]

Mettendoci qualche foto ci viene fuori un buon articolo...cosa ne dici?
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre


Messaggioda TheHacker66 » mer lug 16, 2008 8:54 am

Già Andy ci aveva pensato, devo trovare il tempo di farlo, ma sicuramente entro fine luglio dovrei riuscirci.
RICORDATE: GOOGLARE NON E' UN REATO! E NON LO E' NEANCHE CERCARE SUL FORUM PRIMA DI POSTARE!
Avatar utente
TheHacker66
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 806
Iscritto il: dom nov 19, 2006 8:22 pm
Località: Milano

Messaggioda crazy.cat » mer lug 16, 2008 5:38 pm

Nei misuratori di temperatura ci metto anche questo
http://www.alcpu.com/CoreTemp/
Molto più aggiornato di everest
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda TheHacker66 » mer lug 16, 2008 6:41 pm

Aggiunto! [^]

PS: Sto iniziando l'articolo, per lo più mi servono immagini, ma credo di riuscire a trovare tutto, al massimo le faccio io...
RICORDATE: GOOGLARE NON E' UN REATO! E NON LO E' NEANCHE CERCARE SUL FORUM PRIMA DI POSTARE!
Avatar utente
TheHacker66
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 806
Iscritto il: dom nov 19, 2006 8:22 pm
Località: Milano

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Vincenzo007 » mer set 03, 2008 8:24 pm

un'ottima guida,non c'è che dire.

non so se sia stato menzionato,ma le temp del pc,possono essere controllate anche dal bios mi pare
M3g4l4B 4 L1f3!
Avatar utente
Vincenzo007
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar set 02, 2008 8:59 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda ninjabionico » gio set 04, 2008 12:39 pm

Ciao.

Vincenzo007 ha scritto:non so se sia stato menzionato,ma le temp del PC,possono essere controllate anche dal bios mi pare


Hai ragione, le temperature, i valori delle tensioni di alimentazione e il numero dei giri delle ventole si possono vedere dal menù del BIOS, ma la cosa è molto scomoda, poco pratica...
... non ha molto senso riavviare il Pc per controllare le temperature dal BIOS. [uhm]

Ricordo per chi utilizza GNU/LInux che è possibile utilizzare gli applet dell'ambiente grafico in uso per visualizzare tali valori, basta aver precedentemente caricato i corretti moduli del kernel.

Per chi utilizza Ubuntu o una derivata, questa è la guida da seguire: http://wiki.ubuntu-it.org/LmSensors
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Vincenzo007 » gio set 04, 2008 8:51 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Hai ragione, le temperature, i valori delle tensioni di alimentazione e il numero dei giri delle ventole si possono vedere dal menu del BIOS, ma la cosa è molto scomoda, poco pratica...
... non ha molto senso riavviare il PC per controllare le temperature dal BIOS. [uhm]

ciao a te [:)]

quello che intendevo,è che le temp visibili nel bios,si possono usare come risorsa quando il O.S. non va,o ci sono problemi con programmi di sorta


[MLI] 4 L1f3!
M3g4l4B 4 L1f3!
Avatar utente
Vincenzo007
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar set 02, 2008 8:59 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda ninjabionico » ven set 05, 2008 11:11 am

Non ci sono problemi con programmi, come ho precedentemente scritto, hai ragione, i parametri sono visibili dal BIOS ma sono scomodi nell'uso normale (ovvero riavviare il Pc per visionarli)...

... solo che se il computer non avvia il sistema operativo, escludendo l'ipotesi che si sia staccato il dissipatore dalla cpu (anche se la ventola non funziona come dovrebbe, ci potrebbero volere diversi minuti prima che il Pc diventi instabile), di solito è un problema software del sistema operativo in uso. [uhm]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda kpaolo » mer nov 26, 2008 4:11 pm

Guardate qui se vi serve...
http://www.MegaLab.it/2666
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Wolfasr1 » mar dic 16, 2008 12:31 pm

[;)] a mio avviso è molto utile per chi è dotato di un pc fisso , però secondo me bisognerebbe aggiungere qualche nota

anche sui computer portatili visto che data la struttura e la non totale personalizzazione rispetto al fisso.

magari qualche trucco sarebbe interessante [:)]
NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE MAI CEDERE ALLA SUPERBIA
Avatar utente
Wolfasr1
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 10:35 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Xero » mar dic 16, 2008 2:26 pm

Wolfasr1 ha scritto:[;)] a mio avviso è molto utile per chi è dotato di un pc fisso , però secondo me bisognerebbe aggiungere qualche nota

anche sui computer portatili visto che data la struttura e la non totale personalizzazione rispetto al fisso.

magari qualche trucco sarebbe interessante [:)]


Per la cronaca, se volete raffreddare un Macbook Pro c'è smcFanControl che permette di impostare manualmente la velocità delle ventole, poi basta sollevare il computer dalla superficie e/o utilizzare piani raffreddanti specifici (che costano un botto)
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Wolfasr1 » ven dic 19, 2008 3:45 pm

ottimo consiglio sicuramente lo proverò dato che oltre ad aver pulito la ventola manualmente al mio notebook

continua ancora a fare un rumore infernale per quanto riguarda la velocità delle ventole [cry+]
NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE MAI CEDERE ALLA SUPERBIA
Avatar utente
Wolfasr1
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 10:35 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda Luka182 » lun mar 09, 2009 4:50 pm

Ciao a tutti, ho provato a seguire la guida qui sopra ma visto che non me ne intendo molto di pc volevo chiedervi se mi dareste una mano [:)] , il mio processore è athlon 64 x 2 dual e i risultato ottenuto per monitorare la temperatura è stato questo:
Immagine
quale di questi dati devo confrontare con quelli ottimali? (tra i quali inoltre non trovo quale sia il mio processore [V] )
grazie e scusate. ciao!
Avatar utente
Luka182
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun mar 09, 2009 3:22 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda gyangy75 » lun mar 09, 2009 11:02 pm

Avete provato questa utility per testare temperature varie e visualizzare componenti del proprio pc "PC WIZARD 2008"?
Avatar utente
gyangy75
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mar 09, 2009 9:43 pm

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda ValeRicky » mer giu 03, 2009 2:18 pm

Ciao!
io uso da tempo CPUidle extreme e mi trovo bene, ho un dual core overclocckato di 400mhz e con il programma sempre attivo 4-5 in meno li ottengo! è leggero e soprattutto non interferisce con giochi e video. http://download.chip.eu/it/download_it_1708633.html
Avatar utente
ValeRicky
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mar apr 28, 2009 10:08 am

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda ninjabionico » mer giu 03, 2009 6:34 pm

[acc2] Tutti questi programmi da installare in "Finestre Icspì" o "Vista" per le piccole cose... [acc2]

... sono anni che io con GNU/Linux posso utilizzare un'applet integrata nei vari ambienti desktop (Gnome, Kde, Xfce, Enlightenment, etc...) per scegliere come gestire la frequenza di funzionamento del processore, inclusa la possibilità di bloccarla a una frequenza fra quelle disponibili... [:D]

... e non ho un processore di ultima generazione, ma bensì un vecchio AMD Athlon 64 3000+ socket 939. [rolleyes]

Naturalmente chi non desiderasse utilizzare l'applet grafica può sempre procedere con l'impostazione "vecchio stile" mediante un semplice comando da terminale. [;)]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda argo72 » sab feb 20, 2010 11:19 pm

OTTIMO ARTICOLO PROPIO CIò CHE CERCAVO BRAVO!!! BUONA SERA A TUTTI SONO NUOVO MI CHIAMO ARGO (Mikele) sono appassionato di hardware sopratutto affascinato dalle cpu e gpu....
Bè allora io ho questo problema cioè i consilgi che tu hai scritto io li segue sempre di hardware ne capisco e so come montare una cpu e via dicendo detto questo il mio problema è questo ho un q6600 (che attualmente uso sulla configurazione originale e va una meravilgia il sensore della temp funziona perfettamente ) ho comprato la asus p5n-d i750 sli socket 775 monto tutto ciò che ho su questa scheda madre dell'hp una ip-bel qualcosa del genere ...tutto ok quando ad un tratto (dopo aver installato tutti i driver dal cd della scheda madre) vedo tramite dtre software quello dell'asus ,everest speedfan che la temp della cpu è a -89 si meno 89 gradi ODDIO!!! si spegne la ventola della cpu e dopo pochi minuti vedo la temp della cpu risalire subito sui 60 gradi e qui riparte la ventola ....ho provato tutte le possibili configurazioni sia delle ventole (cpu e chipset) ...niente sempre questi cali di temp anzi sbalzi ...allora aggiorno il bios alla versione 1101 dove è segnalato un errore di rilevazione della temp da parte della mobo ...ma niente nn so più cosa fare ...ho pensato qualche impostazione da bios??...qualcuno sa se ha risolto in qualche modo??? ...Grazie davvero per ogni consiglio...
Avatar utente
argo72
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven feb 12, 2010 1:37 am

Re: Problemi di Temperatura: Come Risolverli

Messaggioda ninjabionico » dom feb 21, 2010 2:33 am

Ciao.

Il tuo problema sembra sia legato a un bug del BIOS o un difetto del sensore di temperatura...

... ora se con l'aggiornamento del BIOS non hai risolto è comunque possibile aggirare il problema.

Come?

Disabilita la gestione della velocità della ventola dal BIOS e poi hai tre possibilità:

1) utilizzare la ventola alla massima velocità
2) sostituire la ventola con una dalle stesse caratteristiche, o superiori, e termocontrollata (fornita quindi di un sensore proprio)
3) un pannello di controllo come http://www.pctuner.net/articoli/modding ... erogate-2/ o simili

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Prossimo

Torna a Hardware, Modding & Overclock

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising