Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Funzione dei DNS

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Funzione dei DNS

Messaggioda agnes » sab lug 12, 2008 5:20 pm

Ciao a tutti,

c`e` una cosa che ancora non riesco a capire riguardo i DNS.

Quando imposto la mia connessione internet ho la possibilita` di scegliere tra gli indirizzi DNS offerti dal mio ISP e gli indirizzi DNS offerti gratuitamente dalla rete ( e forse altri che non conosco).

Ora, tutte le compagnie dispongono di un propio server DNS con propi indirizzi.

Quali sono i vantaggi nell`avere un propio indirizzo DNS, visto che poi il server e` da mantenere e gestire?
Se poi si conta che per la maggior parte delle volte sono 2 server (primario e secondario)?

Grazie per le risposte...
Avatar utente
agnes
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 120
Iscritto il: lun giu 30, 2008 10:29 am

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda kap » gio set 04, 2008 9:50 am

Se ti rispondessi con mie parole ti scriverei un poema perciò ti riporto una sintesi del mio pensiero che ho trovato qua

Il progetto OpenDNS propone un’alternativa libera ai DNS dei provider. Offre caratteristiche interessanti quali: maggiore velocità grazie a grandi quantità di cache, protezione dal phishing, correzione degli errori di digitazione e opzionalmente filtro per siti con contenuti per adulti. Conviene usare questi server liberi? Vantaggi e svantaggi? Ho fatto un giro per la rete alla ricerca di risposte.

Cosa sono i DNS? Il termine DNS sta per Domain Name Server (o System), è un servizio internet che traduce gli indirizzi alfabetici (i nomi dei siti) nei corrispondenti indirizzi IP. Senza perderci in dettagli possiamo dire che ogni computer collegato ad internet possiede un proprio indirizzo numerico del tipo 185.16.1.58. Quattro numeri compresi tra 0 e 255 separati da un punto.
Il problema è che questi indirizzi sono ovviamente difficilmente memorizzabili dalle persone, per ognuno di noi sarà più semplice ricordare ad esempio http://www.google.com piuttosto che 64.233.167.99
Quindi per poter usare nomi alfabetici invece di quelli numerici è necessario fare ricorso ad un apposito servizio di traduzione, i server DNS svolgono proprio questo compito.
Quando usiamo i DNS? Praticamente usiamo i DNS ogniqualvolta accediamo ad internet. Ogni volta che digitiamo l’indirizzo di una pagina web il nostro computer contatterà i server DNS per tradurre questo indirizzo.
Solitamente sono i provider, fornitori di accesso ad internet, ad indicarci quale server DNS utilizzare. Nella stragrande maggioranza dei casi ne vengono indicati un paio, per permetterci di accedere al web anche nel caso uno dei due non funzionasse.

Vantaggi di OpenDNS. Motivi per cui potrebbe risultare vantaggioso utilizzare OpenDNS al posto dei DNS dei provider:

* Velocità: I server DNS non contengono gli indirizzi di tutti i siti web esistenti, nel caso in cui non riescano a risolvere (tradurre) un indirizzo a loro volta interrogano altri server DNS, fino a trovare quello che possiede l’informazione richiesta. Questo "rimbalzare" da un server all’altro comporta un inevitabile ritardo. L’adozione di grandi quantità di memoria cache per memorizzare gli indirizzi più richiesti è utile per minimizzare il tempo di attesa per gli utenti.
* Affidabilità: grazie a soluzioni hardware atte a ridurre al minimo i disservizi. Capita quindi raramente di non riuscire a navigare perché i server DNS sono "giù".
* Protezione dal phishing: basandosi su una "lista nera" aggiornata di continuo impedisce l’accesso ai siti che attuano frodi ai danni degli utenti.
* Typo correction: correzione automatica degli errori di digitazione nei nomi dei siti.
* Aggirare le censure: le autorità possono impedire che gli utenti raggiungano un determinato sito impostando alcune regole nei server DNS dei provider. Questa modalità è stata ad esempio utilizzata per impedire l’accesso ai siti di gioco online non italiani (e quindi non facenti parte del circuito aams). I server OpenDNS non limitano in alcun modo la navigazione a meno che non sia lo stesso utente a voler impostare dei filtri.
* Filtro dei contenuti: L’utente può decidere di non visualizzare pagine contenenti determinati contenuti, di escludere interi siti o domini e persino bloccare l’accesso a siti con contenuti per adulti. Questi filtri sono personalizzati per ogni singolo utente, le istruzioni per attivarli sono reperibili (in inglese) sul sito di OpenDNS.

Come sostituisco i DNS? Sia che si usi un normale computer connesso con un modem (ADSL) USB oppure un router, sulle pagine di OpenDNS sono riportate (in inglese) le istruzioni da seguire per sostituire gli indirizzi DNS del provider con quelli di OpenDNS. Per chi sa già come fare, gli indirizzi in questione sono: 208.67.222.222 e 208.67.220.220.

Curiosità: Il servizio di OpenDNS è completamente gratuito, si sostiene infatti con la pubblicità. Ogniqualvolta si sbaglia indirizzo arriviamo in una pagina, che ci avverte dell’errore, contenente anche alcuni messaggi pubblicitari.

Conviene usare i DNS di OpenDNS? Come sempre per verificare se un servizio è veramente valido conviene chiedere a chi ha già avuto modo di provarlo a fondo. Quindi prima di decidere ho fatto un giro in rete tra forum, siti e blog per scoprire le impressioni degli altri utenti.
Beh… non sono tutte rose e fiori, il server principale di OpenDNS è a San Francisco, quindi alla fine l’eventuale tempo risparmiato per la grande quantità di cache viene ampiamente compensato dall’intrinseco ritardo nel contattare una macchina così distante. L’apertura di un altro server a Londra sembra comunque aver migliorato un pochino le cose.
Inoltre alcuni utenti hanno riportato impressioni negative circa la non raggiungibilità di siti comunissimi. il rischio è di evitare la censura da una parte introducendone un’altra dipendente da motivi tecnici.
I filtri contro le frodi o per i siti dai contenuti "particolari" sono utili probabilmente più per i nuovi utenti.



Spero di averti chiarito le idee...

saluti [std]

p.s: io mi trovo strabene con i dns di OpenDNS [;)]
In bocca al lupo per tutto ragazzi
Avatar utente
kap
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2876
Iscritto il: lun ott 09, 2006 11:10 am
Località: car el me car milan

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda Mandrake » gio set 04, 2008 11:46 am

io son passato da poco ad open dns, da quando hanno oscurato the pirate bay e company... e devo dire che si sta meglio di prima. Quelli di libero fanno schifo!
Avatar utente
Mandrake
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: mer nov 22, 2006 5:07 pm
Località: Roma


Re: Funzione dei DNS

Messaggioda kap » gio set 04, 2008 1:03 pm

Mandrake ha scritto:io son passato da poco ad open dns, da quando hanno oscurato the pirate bay e company... e devo dire che si sta meglio di prima. Quelli di libero fanno schifo!

[sh] .......... [^]
In bocca al lupo per tutto ragazzi
Avatar utente
kap
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2876
Iscritto il: lun ott 09, 2006 11:10 am
Località: car el me car milan

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda agnes » sab set 06, 2008 2:11 pm

Grazie della risposta,
ma c`e` una cosa che ancora non mi e` chiara, perche` nei computer delle compagnia sono settati gli indirizzi dei DNS che la compagnia stessa gestisce?
Dove sta il vantaggio, dato che questi serverDNS saranno pur da mantenere e gestire?
Non sarebbe piu semplice impostare tutti i computer con OpenDNS oppure DNS offerti dal provider?

In una network di lavoro, dove sono presenti server DNS con altri computer, lo scopo del server DNS e` solo ed esclusivo quello di avere un indirizzo che possa essere fornito a tutti i computer che volessero accedere a internet? oppure svolge altre funzioni?
Avatar utente
agnes
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 120
Iscritto il: lun giu 30, 2008 10:29 am

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda clic » sab set 06, 2008 2:22 pm

agnes ha scritto: lo scopo del server DNS e` solo ed esclusivo quello di avere un indirizzo che possa essere fornito a tutti i computer che volessero accedere a Internet?

credo ti stia confondendo con DHCP [;)]
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda agnes » sab set 06, 2008 2:42 pm

No, mi riferisco propio al server DNS, nella configurazione della LAN di tutti i computer della mia rete aziendale e` stati impostati con DNS1(il server primario dell`azienda) e DNS2(il server secondario)....
Avatar utente
agnes
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 120
Iscritto il: lun giu 30, 2008 10:29 am

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda clic » sab set 06, 2008 3:51 pm

I server DNS interni, oltre a risolvere i nomi delle risorse che si trovano in internet, svolgono la stessa funzione per le macchine interne, senza questi il tuo pc potrebbe non raggiungere servizi fondamentali quali un server antivirus centralizzato, un server wsus, un file server ecc.
Nulla toglie però che si possano aggiungere a mano altri server dns in aggiunta a quelli disponibili nella rete interna.
Per cio che concerne invece il fornire indirizzi ip dinamici quella è una funzione del server DHCP, sempre che non abbia frainteso ciò che hai scritto
lo scopo del server DNS e` solo ed esclusivo quello di avere un indirizzo che possa essere fornito a tutti i computer che volessero accedere a Internet?
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda agnes » mer set 10, 2008 11:40 am

Perfettissimo!!

Quindi se io avessi un Server e/o PC dove caricato c`e` un semplicissimo sito internet, avrei comunque necessita` di creare un ServerDNS al quale comunicare il mio indirizzo IP (cosi` che questo a sua volta lo comunichi a ulteriore DNS di livello superiore)?
Oppure e` possibile comuicare questo mio IP direttamente a un DNS di livello superiore (esempio OpenDNS)?

Spero di essere stato chiaro, a rileggerla ha confuso pure me... [:D]
ciao
Avatar utente
agnes
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 120
Iscritto il: lun giu 30, 2008 10:29 am

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda clic » mer set 10, 2008 10:58 pm

agnes ha scritto:Spero di essere stato chiaro, a rileggerla ha confuso pure me... [:D]
ciao


in effetti [uhm]
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda ZaC » dom set 14, 2008 2:16 pm

Che io sappia (studio ing. informatica ed ho avuto solo due materie di reti di calcolatori fino ad ora) perché un ip abbia una corrispondenza biunivoca con un indirizzo "alfabetico" (es: www.pinco.pallo.org - 87.10.???.??? <- questo è il mio ip pubblico con l'ultimo pezzo coperto) c'è bisogno di usufruire dei così detti servizi di hosting.
Se non ho capito male vorresti che il sito che gira sul server (IIS se hai Windows) in locale sia raggiungibile dall'esterno tramite un nome ben preciso anzicché utilizzando il tuo ip. Credo non sia possibile, anche perché non avrebbe senso collegare un nome ad un ip che potenzialmente può cambiare ogni volta che scade la lease del DHCP... Ed ora che ci penso meglio il tuo ip è raggiungibile solo da chi lavora sulla tua stessa rete privata e se tu volessi usare il tuo ip "pubblico" in realtà utilizzeresti l'ip del router con il quale accedi alla rete pubblica, per cui dovresti settare il router in modo che alla richiesta del servizio alla porta 80 (quella di default per le pagine html) reindirizzi le richieste al tuo ip. Visto che si tratta di un router aziendale non credo ti permetteranno di farlo...
Però potrei sbagliarmi [uhm] ma credo di no [boh]
Saluti,
ZaC.
DISORDER THIS ORDER
Avatar utente
ZaC
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: lun lug 21, 2008 6:09 pm

Re: Funzione dei DNS

Messaggioda winman » sab set 27, 2008 3:51 pm

anch'io utilizzo opendns e leggendo un post di un tipo , per ovviare ad alcuni problemi di opendns , diceva che invertendo ossia mettendo 208.67.220.220 come primo andava bene !
Bè, in effetti io noto una migliore risposta con quest'ultimo !
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising