Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Wafer di Silicio [Vorrei qualche informazione]

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Wafer di Silicio [Vorrei qualche informazione]

Messaggioda SteelBolter » sab giu 14, 2008 11:11 pm

Ciao a tutti!

Tempo fa avevo sentito parlare di wafer di silicio e ho provato a caercare qualche notizia sul web...
Ma devo dire che ho poche idee e tutte molto confuse...

Quindi chiedo a voi se c'è qualcuno in grado di darmi qualche informazione e spiegazione riguardo ai wafer...

Grazie

Per chi non lo sapesse sto chiedenso informazioni sul "coso" che ha in mano il tipo sotto...
Immagine
Avatar utente
SteelBolter
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: sab mag 26, 2007 8:04 pm

Messaggioda alb » dom giu 15, 2008 8:28 am

Buoni i wafer!!

Allora vedi quel coso che ha in mano il tizio, si fanno dei cilindri di silicio purissimo lunghi qualche metro. Si tagliano a fettine (come un salame) e ogni fetta è un wafer. Sul wafer vanno a piazzare un mucchio di circuiti elettrici,lo stesso ripetuto più volte (esempio: 50 pentium 4). Per farlo si deve "drogare" il silicio, cioè vanno poste a contatto delle sostanze che ne modificano la struttura e le caratteristiche elettriche, diverse zone a contatto con caratteristiche diverse formano il transistor. I chip sono fatti di tantissimi transistor collegati assieme. Per decidere quali zone vanno drogate si usano delle "maschere fotolitografiche", in pratica si piazza sul wafer una sostanza plastica, sopra si applica un foglio con tante zone trasparenti e zone opache. Ci sparano sopra un po' di luce e come una pellicola solo le zone trasparenti si impressionano. Applicano una sostanza chimica che elimina solo le zone impressionate e così si possono drogare solo le zone scoperte. Il processo è ripetuto più volte inframezzato con altre 3 operazioni supportate dalle maschere. "crescita epitassiale", il wafer è posto a contatto con gas che contengono silicio, il silicio si deposita e crea dei nuovi strati di silicio sovrapposti. "ossidazione" il silicio e posto in contatto con ossigeno, si trasforma in ossido di silicio che è un isolante e quindi suddivide i transistor e i conduttori. "metallizzazione" sempre tramite dei gas si vengono a depositare le piste di conduttori che mettono in contatto i vari transistor.
Quando tutte le operazioni sono finite il wafer viene posto su una macchina che controlla che i circuiti funzionino, quindi il wafer viene tagliato nei singoli chip, quelli che non vanno li buttano e quelli che vanno vengono "impacchettati" nei tipici contenitori plastici o metallici.
perché un processore nuovo quando esce costa tanto? A parte i costi di progettazione che vanno ammortizzati ma sono una minima parte, il problema principale è che inizialmente dei chip sul wafer solo pochi funzionano, quindi il prezzo si ottiene dividendo il prezzo del wafer, che è tanto, per il numero di chip che vanno. Con il tempo migliorano le tecniche e si ottengono più chip funzionanti per wafer e il prezzo scende.
Altra curiosità. Lo sapevate che in genere non vengono progettati chip a differenti frequenze. Semplicemente dicono: "adesso sul wafer faccio dei pentium4 a 3,6 giga", quindi li testano e vedono che ad esempio solo 10 vanno. Poi ripetono il test sugli altri a frequenze più basse e quindi magari ci tirano fuori 10 pentium a 3 giga, 5 a 2,5 giga ecc.. Stessa cosa per i processori delle schede video, avete mai sentito parlare delle pipeline della scheda video? ad esempio progettano il mega processore con 16 pipeline destinato alla fascia alta, quando vanno a provare il wafer vedono che magari solo ad uno funzionano tutte e 16 le pipeline, nel resto dei chip trovano le pipeline che funzionano e fanno tanti chip a 8 pipeline funzionanti per la fascia media di mercato, il resto con 2 o 4 pipeline funzionanti viene dedicato alla fascia bassa del mercato.

Che mega post che ho fatto! spero che qualcosa sia comprensibile
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda danibaan » dom giu 15, 2008 9:22 am

Che mega post che ho fatto! spero che qualcosa sia comprensibile
Fantastico!!! Però... Hai praticamente detto che il 90% dei prodotti informatici sono... Scarti!!! Che depressione... [cry+]
Tutte le cose belle della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare!!!
Avatar utente
danibaan
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: sab mar 03, 2007 10:31 pm


Messaggioda SteelBolter » dom giu 15, 2008 10:14 am

Grazie mille!!!

Non sapevo proprio che i wafer poi venissero tagliati!
Avatar utente
SteelBolter
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: sab mag 26, 2007 8:04 pm

Messaggioda Mr.TFM » dom giu 15, 2008 1:59 pm

<humor>
in effetti i Wafer di silicio non sono un granché, io li trovo poco digeribili...
</humor>
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Mandrake » dom giu 15, 2008 10:13 pm

GGGrande alb! [^]
Avatar utente
Mandrake
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: mer nov 22, 2006 5:07 pm
Località: Roma


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising