Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

interferenze wireless 2.4Ghz

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

interferenze wireless 2.4Ghz

Messaggioda ajalro » mer dic 17, 2003 3:41 pm

Salve a tutti!!
sto per acquistare due schede di rete SITECOM Wireless 802.11G+. Vorrei chiedere a chi utilizza già la tecnologia wireless a 2.4Ghz... come vi trovate? mi interessa in particolare sapere se questi apparecchi soffrono di interferenze con cellulari, cordless... e altri dispositivi di uso quotidiano.
La ricezione del segnale è buona nonostante qualche muro di mezzo oppure non devo prestare troppa attenzione a quel che leggo (indoor 100mt)?
Qualsiasi altra valutazione personale è ben accetta.
Ringrazio tutti coloro che vorranno rispondermi.
Ciao
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

interferenze wireless 2.4Ghz

Messaggioda ajalro » mer dic 17, 2003 3:41 pm

Salve a tutti!!
sto per acquistare due schede di rete SITECOM Wireless 802.11G+. Vorrei chiedere a chi utilizza già la tecnologia wireless a 2.4Ghz... come vi trovate? mi interessa in particolare sapere se questi apparecchi soffrono di interferenze con cellulari, cordless... e altri dispositivi di uso quotidiano.
La ricezione del segnale è buona nonostante qualche muro di mezzo oppure non devo prestare troppa attenzione a quel che leggo (indoor 100mt)?
Qualsiasi altra valutazione personale è ben accetta.
Ringrazio tutti coloro che vorranno rispondermi.
Ciao
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

Messaggioda Xerex » mer dic 17, 2003 6:22 pm

Ciao, il wireless e' di definizione sottoposto ad interferenze.
Ovviamente, apparecchi che lavorano a frequenze divrse non danno alcun problema.Per farti un'esempio i cellulari GSM "lavorano" a 900Mhz, 1800Mhz e 1900Mhz, quindi dai cellulari non hai nessun problema.Un dispositivo che puo' invece disurbare e' il forno a microonde.
Per quel che riguarda gli ostacoli, questo e' molto variabile.Dipende dall'angolo di incidenza, dai materiali e da altri fattori fisici.
In generale, se l'uso che ne devi fare e' casalingo, o in ambienti aperti, non dovresti avere grossi problemi(a meno che tu non abbia i muri larghi 5 metri di cemento armato)[;)]
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)


Messaggioda ajalro » mer dic 17, 2003 6:36 pm

Ok, sarebbe utile trovare delle tabelle che esemplificano quanto il segnale degrada con la distanza. L'uso che ne vorrei fare io è questo: ho un pc fisso collegato a internet, questo pc andrebbe a montare scheda di rete wireless per collegarsi con un pc portatile (il quale anch'esso andrebbe a montare una scheda wireless) e permettergli di collegarsi a internet... il pc fisso lo tengo sempre acceso. Le 2 schede wireless bastano o mi servono altre cose? I 2 pc solitamente sarebbero separati da 3 muri trovandosi uno in una stanza e l'altro 3 stanze affianco (letteralmente).
Grazie
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

Messaggioda ajalro » mer dic 17, 2003 8:02 pm

Due cose:

1) e se utilizzassi un access point? Se non ho capito male potrei collegare il pc fisso a internet col modem usb che ho, montare le 2 schede wireless sui 2 pc e usare il wireless a fare da ponte tra le 2 schede in modo che la banda si mantenga alta nonostante la distanza. E' corretto questo uso dell'access point?

2) e dei sistemi Devolo cosa mi dite? Collegamenti LAN attraverso l'impianto elettrico di casa. Velocità di 14Mbps. Mi chiedevo, secondo voi, siccome usa l'impianto elettrico e siccome l'impianto elettrico arriva ovunque in casa, usando questo sistema la banda non dovrebbe diminuire come invece avviene nel wireless all'aumentare delle distanze. Che ne pensate?
Grazie, ciao
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

Messaggioda Xerex » mer dic 17, 2003 9:13 pm

Si, un'access point è la soluzione giusta anche perché in quel modo hai più postazioni che possono connettersi.
Ti posso dire, per quel che riguarda il degradamento del segnale, che per raddoppiare la distanza di ricezione si deve quadruplicare la potenza...comunque, 3 stanze se la fa tranquillo
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda ajalro » mer dic 17, 2003 9:54 pm

vorrei arrivare a delle conclusioni perché è un pezzo che devo decidermi su che cosa fare, ti chiedo una mano. Sono indeciso tra
1) sistema devolo
2) kit di rete D-Link
3) scheda di rete PCI sitecom + scheda di rete PCMCIA sitecom ma a queste se ho capito bene è consigliabile aggiungerci anche l'access point, esatto? Insisto un attimo su questo punto perché pensavo di avere le idee chiare e invece forse non è così. Pensavo che l'access point servisse nel caso in cui si collegasse il modem all'access point e poi i 2 pc si collegassero a internet in maniera indipendente collegandosi ognuno all'access point, ma per fare questo ci vuole anche un router tra il modem ethernet e l'access point, giusto? invece io ho un modem usb e quindi collego il fisso a internet e poi su fisso e su portatile metto schede di rete wireless, questo però non basta per mantenere un buon segnale tra i 2 e perciò in mezzo ci metto l'access point a far da ponte, è tutto giusto?

Tu cosa mi consigli fra quelle 3 alternative? forse per un rapporto qualità prezzo la 2?
ti ringrazio per la disponibilità
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

Messaggioda mnegretti » ven dic 19, 2003 12:23 am

Da ieri ho una pessima considerazione del wireless...

Ho perso una giornata di lavoro, sostituito router, antenne, controllo linea, impianto telefonico... e alla fine ho scoperto che nella stanza a fianco c'era un fax che quando mandava/riceveva faceva un campo elettromagnetico che inchiodava la rete wireless...

Mi era capitata una cosa simile anche con un modem analogico... quello aveva dietro la parete un'ascensore... e un altro che sotto aveva delle macchine da stampa...

Io mi sentirei sempre di consigliare, fintanto che le infrastrutture lo rendano possibile, sempre un buon vecchio cavo ethernet cat 5 e non ci sono problemi di segnale, e relativi casini che ti possono entrare anche dalla casa vicino...
Avatar utente
mnegretti
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven ott 31, 2003 1:05 pm

Messaggioda ajalro » ven dic 19, 2003 12:52 am

[:0][:0][:0][:0]
OK, sei stato alquanto chiaro...
siccome non possono stendere cavi per tutta la casa, credo sceglierò il devolo... però se ne sa davvero poco... ci fosse qualcuno che ne sa qualcosa...
Ciao!!
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am

Messaggioda ajalro » sab dic 20, 2003 8:31 am

Conoscete qualche programma per vedere qual è la velocità effettiva del collegamento tra i propri computer?
Avatar utente
ajalro
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 104
Iscritto il: gio nov 13, 2003 10:29 am


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising