Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Secondo account sul mio pc

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Secondo account sul mio pc

Messaggioda Gold Scorpio » gio nov 22, 2007 6:21 pm

Salve a tutti, avrei una domanda: è possibile creare un utente guest sul mio stesso pc negandogli però l'accesso a tutte o quasi le cartelle del mio hard disk?
Ho un cuginetto che sta imparando ad usare il pc, e dato che a casa ancora non ce l'ha viene qui da me. Vorrei creargli un accesso come utente limitato, in modo che possa navigare in iternet ed usare i programmi di Office, ma non posso correre il rischio che cancelli accidentalmente delle cartelle dal mio hd. E' possibile farlo? Ho già tentato da solo, ma l'utente guest aveva comunque accesso a tutte le cartelle sull'hd...
(spero di essermi spiegato)
Avatar utente
Gold Scorpio
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar lug 24, 2007 10:03 am
Località: Genova

Messaggioda ste_95 » gio nov 22, 2007 8:17 pm

dopo che hai creato l'utente dovresti fare clic dx su tutte le cartelle a cuoi vuoi negare l'accesso all'altro utente, quindi andare su protezione, autorizzazioni e da lì settare gli utenti che possono avere accesso...
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: Secondo account sul mio pc

Messaggioda RaFFoLo » gio nov 22, 2007 9:25 pm

Gold Scorpio ha scritto:è possibile creare un utente guest sul mio stesso pc negandogli però l'accesso a tutte o quasi le cartelle del mio hard disk?


Certo [^]

Vai su Start > pannello di controllo > account utente > guest (clicca per attivare)

oppure gli crei un account limitato dedicato, associando al tuo una password, altrimenti il tutto è inutile (metti caso lui accedesse col tuo "per sbaglio").

Ciao.
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"


Messaggioda andy » gio nov 22, 2007 10:06 pm

Non è così difficile come lo descrivete.
Non attivare Guest ma crea un utente limitato.
Potrà utilizzare i programmi ma non cancellarli perché lui sarà, appunto, limitato.

Nelle cartelle del tuo profilo non può entrare, in tutte le altre sì.
Se sono programmi solo in lettura (perché i programmi li installa l'amministratore) se sono documenti li può eliminare.

E' sufficente che gli neghi i permessi a queste cartelle ma penso anche che, essendo alle prime armi, ti basti mettere i file in "sola lettura" che è molto + semplice e faresti molto prima.
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini

Messaggioda Gold Scorpio » ven nov 23, 2007 11:18 pm

Ho fatto come mi avete suggerito: al mio account ho messo una password, mentre per il mio cuginetto ho creato un account limitato. Tuttavia non riesco a non condividere le cartelle: se clicco sopra una qualsiasi cartella dell'hd, l'opzione Condivisione/Rendi la cartella privata, pur se presente, non mi risulta selezionabile. Concretamente non riesco a mettere il segno di spunta.
Qualcuno sa dirmi il perché?
Avatar utente
Gold Scorpio
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar lug 24, 2007 10:03 am
Località: Genova

Messaggioda RaFFoLo » sab nov 24, 2007 12:09 am

Gold Scorpio ha scritto:non riesco a non condividere le cartelle


Hai provato a vedere l'effettivo blocco delle cartelle dal suo account ??

Gold Scorpio ha scritto:l'opzione Condivisione/Rendi la cartella privata, pur se presente, non mi risulta selezionabile.


Prova dalla modalità provvisoria e dal tuo account.

Ciao.
Ultima modifica di RaFFoLo il dom nov 25, 2007 8:41 pm, modificato 1 volta in totale.
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda andy » dom nov 25, 2007 8:25 pm

Gold Scorpio ha scritto:Tuttavia non riesco a non condividere le cartelle: se clicco sopra una qualsiasi cartella dell'hd, l'opzione Condivisione/Rendi la cartella privata, pur se presente, non mi risulta selezionabile. Concretamente non riesco a mettere il segno di spunta.
Qualcuno sa dirmi il perché?

Lo fai dal tuo account o dal suo?
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini

Messaggioda FlavioFi » dom nov 25, 2007 10:46 pm

Gold Scorpio ha scritto:Ho fatto come mi avete suggerito: al mio account ho messo una password, mentre per il mio cuginetto ho creato un account limitato. Tuttavia non riesco a non condividere le cartelle: se clicco sopra una qualsiasi cartella dell'hd, l'opzione Condivisione/Rendi la cartella privata, pur se presente, non mi risulta selezionabile. Concretamente non riesco a mettere il segno di spunta.
Qualcuno sa dirmi il perché?


Il motivo sta nel fatto che per rendere delle cartelle private è necessario che il tuo hard disk abbia come file system NTFS. Se l'opzione "rendi la cartella privata" non è selezionabile significa che con tutta probabilità il tuo file system attuale è il FAT32.
Quindi, prima di tutto, è necessario che tu effettui la conversione del file system da FAT32 a NTFS.
A tale proposito ti rimando a un articolo contenuto in questo stesso sito: http://www.MegaLab.it/2253
Ciao!
Avatar utente
FlavioFi
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: dom nov 25, 2007 8:18 pm

Messaggioda RaFFoLo » dom nov 25, 2007 11:21 pm

FlavioFi ha scritto:Il motivo sta nel fatto che per rendere delle cartelle private è necessario che il tuo hard disk abbia come file system NTFS.


Già ... Davo per scontato che avesse NTFS (controlla il risorse del computer il tipo di file system), ma consiglio, giusto per scaramanzia, di farsi un backup dei dati importanti (ossia non recuperabili), visto che un eventuale problema potrebbe far danni ai dati sul disco (ma non al disco in sè).
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising