Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

a milano rimozione dei cartelloni sull'anoressia

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

a milano rimozione dei cartelloni sull'anoressia

Messaggioda antonio » ven set 28, 2007 7:10 pm

da qualche giorno vedevo questa pubblicità,anche io sono rimasto impressionatoma per drammi così forti credo ci vogliano messaggi altrettanto forti,non capisco la scelta della Moratti...

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/ar ... 1361.shtml

http://www.tgcom.mediaset.it/tgmagazine ... 0661.shtml
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Andy94 » ven set 28, 2007 7:20 pm

Tante volte la gente agisce senza pensare, senza riflettere, lo fa e basta. Anche nelle cose che magari necessitano un po di attenzione.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda ninjabionico » ven set 28, 2007 8:08 pm

In parte, stavolta, la Moratti ha ragione...

... ci sono molte persone sensibili che possono rimanere shockate da immagini così forti e crude...

... senza contare i bambini.

I bambini vanno protetti perché non hanno ancora sviluppato determinate capacità, capacità che hanno bisogno di anni e di esperienza.

Le foto in questione, vanno bene in una rivista, all'interno di un articolo che parla di questa "malattia", o di un libro destinati ad un pubblico almeno adolescenziale (14 anni in su)...

... certo, capisco che è la realtà, ma c'è modo e modo di proporla...

... il messaggio è chiaro tanto quanto è forte l'impatto!!!

Ed è proprio questa forza che non lo rende adatto a tutti!!!

Quindi, chi è lui per decidere cosa deve vedere per strada tuo figlio o il tuo fratellino?
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Messaggioda dav16 » ven set 28, 2007 8:25 pm

ninjabionico ha scritto:......
sono d'accordo.....bisogna pensare anche alle persone più piccole, secondo me ha fatto bene [^]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda wulma » ven set 28, 2007 8:32 pm

io mi sento un po "salsiccia"....
ma vedere quel manifesto fa un effetto...
spero che il messaggio arrivi alle dirette interessate..
I mali che fuggi sono in te. (Seneca) La passione è una fiamma, che se è incustodita, brucia fino alla sua distruzione. (K.Gibran)
Avatar utente
wulma
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2184
Iscritto il: lun feb 05, 2007 3:01 am

Messaggioda Andy94 » ven set 28, 2007 8:43 pm

ninjabionico ha scritto:(14 anni in su)


Sono tredicenne....

Invece, secondo me, i bambini andrebbero educati subito perche' i loro neuroni sono freschi e riescono ad avere una migliore capacita' di memorizzazione e le possibili conseguenze.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda antonio » ven set 28, 2007 8:49 pm

credo che un bimbo non si accorga neppure delle differenze tra una ragazza ed una anoressica;credo invece che ci si scontri quotidianamente con un tema mai così attuale ed è giusto secondo me prenderne atto;tra l'altro è proprio una certa fascia d'età che dovrebbe capire quanto male possa venire seguendo falsi modelli
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda v3n0m » ven set 28, 2007 9:01 pm

milano è la metropoli più 'provinciale' d'europa (se non del mondo) quindi la cosa nn mi stupisce più di tanto, se poi è una come la moratti che fa una scelta de(l)genere, ancora meno..
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda jordan air » ven set 28, 2007 9:40 pm

ninjabionico ha scritto:In parte, stavolta, la Moratti ha ragione...

... ci sono molte persone sensibili che possono rimanere shockate da immagini così forti e crude...

... senza contare i bambini.

I bambini vanno protetti perché non hanno ancora sviluppato determinate capacità, capacità che hanno bisogno di anni e di esperienza.

Le foto in questione, vanno bene in una rivista, all'interno di un articolo che parla di questa "malattia", o di un libro destinati ad un pubblico almeno adolescenziale (14 anni in su)...

... certo, capisco che è la realtà, ma c'è modo e modo di proporla...

... il messaggio è chiaro tanto quanto è forte l'impatto!!!

Ed è proprio questa forza che non lo rende adatto a tutti!!!

Quindi, chi è lui per decidere cosa deve vedere per strada tuo figlio o il tuo fratellino?


Quoto.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Messaggioda ninjabionico » ven set 28, 2007 10:44 pm

antonio ha scritto:credo che un bimbo non si accorga neppure delle differenze tra una ragazza ed una anoressica;credo invece che ci si scontri quotidianamente con un tema mai così attuale ed è giusto secondo me prenderne atto;tra l'altro è proprio una certa fascia d'età che dovrebbe capire quanto male possa venire seguendo falsi modelli


Non è detto... se un bambino consciamente o inconsciamente capisce qualcosa e scoppia a piangerti per strada per colpa di quel cartellone... come glielo spieghi? Tu sei colto impreparato quanto lui!!

E se più gli spieghi, più va in crisi... questo perché non è ancora pronto o perché è troppo sensibile, cosa fai? Con chi te la prendi?


Scusa, che differenza c'è tra una ragazza ed una anoressica?


Forse intenti fra una ragazza "normale" (se ha senso dirlo) ed una ragazza "anoressica"...

Chiariamo subito una cosa:

È la FAMIGLIA che deve educare i più piccoli, NON la PUBBLICITÀ!!!

Un contributo essenziale all'educazione deve essere fornito anche dalla SCUOLA!!!



Non è una scelta che può permettersi di fare un pubblicitario!!!!

La pubblicità e la televisione fanno già abbastanza danni!!!

Se con la pubblicità televisiva possiamo chiedere FASCE PROTETTE, con i cartelloni il messaggio arriva anche a chi non lo vuole/deve ricevere!!!
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda antonio » ven set 28, 2007 11:50 pm

mi sembra più che palese la differenza tra una ragazza e una ragazza anoressica....
un bimbo potrebbe scoppiare a piangere per molto meno,non mi sembra così assurdo vedere un'immagine forte e spiegare da genitore cosa sia l'anoressia.
di educazione dalla pubblicità non credo di aver mai parlato,ma se questa può servire a mostrarmi anche dell'altro oltre ad un bellissimo vestito o una gustosissima pizza che ben venga.
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda -DrAma- » sab set 29, 2007 12:03 am

Tutti devono vedere, perché è molto facile non vedere le cose brutte...in particolar modo bambine di 10 anni a Milano iniziano già a maturare problemi di alimentazione, è bene che sappiano a cosa vanno incontro.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda BubbleBee » sab set 29, 2007 10:30 am

Non vedo perché si dovesse togliere questi manifesti!!
Alla fine non sono cosi crudi da traumatizzare un bambino e come qualcuno ha scritto un bimbo neanche la capisce la differenza tra una ragazza in forma ed un'anoressica...
Io ricordo che quando ero piccolina all'elementari mi fecero vedere un documentario sui bimbi africani che sono molto più gracili di questa povera ragazza e la cosa non mi fece impressione ma tristezza, il messaggio di questi cartelloni arriva forte alle persone a cui deve arrivare.
La Moratti è affetta da un perbenismo cronico... [udisgust] [:(!]
"Troppo spesso mi dimentico che qui.....qui non è Hollywood...."
Avatar utente
BubbleBee
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 623
Iscritto il: sab lug 07, 2007 4:25 pm

Messaggioda v3n0m » sab set 29, 2007 10:34 am

ninjabionico ha scritto:
antonio ha scritto:credo che un bimbo non si accorga neppure delle differenze tra una ragazza ed una anoressica;credo invece che ci si scontri quotidianamente con un tema mai così attuale ed è giusto secondo me prenderne atto;tra l'altro è proprio una certa fascia d'età che dovrebbe capire quanto male possa venire seguendo falsi modelli


Non è detto... se un bambino consciamente o inconsciamente capisce qualcosa e scoppia a piangerti per strada per colpa di quel cartellone... come glielo spieghi? Tu sei colto impreparato quanto lui!!

E se più gli spieghi, più va in crisi... questo perché non è ancora pronto o perché è troppo sensibile, cosa fai? Con chi te la prendi?


Scusa, che differenza c'è tra una ragazza ed una anoressica?


Forse intenti fra una ragazza "normale" (se ha senso dirlo) ed una ragazza "anoressica"...

Chiariamo subito una cosa:

È la FAMIGLIA che deve educare i più piccoli, NON la PUBBLICITÀ!!!

Un contributo essenziale all'educazione deve essere fornito anche dalla SCUOLA!!!



Non è una scelta che può permettersi di fare un pubblicitario!!!!

La pubblicità e la televisione fanno già abbastanza danni!!!

Se con la pubblicità televisiva possiamo chiedere FASCE PROTETTE, con i cartelloni il messaggio arriva anche a chi non lo vuole/deve ricevere!!!



mm è un discorso che c'azzecca poco secondo me, anche se l'hai imbastito bene [:)] poi guarda, sono convinto che quei cartelloni li abbiano fatti togliere semplicemente perché urtavano gli stomaci di quei 'milanes' della medio-alta borghesia che certe cose proprio non le possono/vogliono vedere... fosse per me tornerei a proiettare "asfalto rosso sangue" alle elementari [devil]


p.s.

siccome i bambini di default sono dei piccoli bastardi insensibili , credo che un cartellone del genere susciterebbe ilarità a nastro e prese per il posto dove non batte mai il sole alle compagne di classe... [crylol]
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda Slevin86 » sab set 29, 2007 11:18 am

-DrAma- ha scritto:Tutti devono vedere, perché è molto facile non vedere le cose brutte...

straquoto..

la televisione, la moda e la vita di tutti giorni bombardano le ragazzine con immagini fin troppo false.. ragazze taglia 38 che sembrano stare in forma, essere bellissime, sicure di se... è questo il messaggio che passa quotidianamente....[udisgust] le diete lampo, quella del cocomero, l'altra della pillola..
risultati?? bambine anoressiche fin dalla prima media..
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Messaggioda ingmotty » sab set 29, 2007 11:48 am

E la solita storia del finto per benismo.
Daccordo proteggere i bambini ma che senso ha quando il telegiornale spara a qualsiasi orario immagini nude e crude.
Un bambino poi non deve vivere in un mondo ovattato, prima comprende certi problemi e meglio sarà.
Più facilmete potrà fuggire dal caderci dentro.
Per come la vedo io la Moratti li ha fatti togliere perché urtavano solo la sua sensibilità.
Probabilmente ha rivisto il proprio fisico che vede allo specchio quando scende dalla doccia. [:p]
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Messaggioda Slevin86 » sab set 29, 2007 12:36 pm

neanche a farlo apposta...
mentre pranzavo è passato al tg un servizio sulle sfilate di Versace e compagnia bella... ebbene la curiosità di una di queste sfilate è stata la presenza in passerella di Rihanna, che non si può dire sia una ragazza in carne... eppure sembrava un salsiccina rispetto alle modelle di professione..

anoressiche truccate e acchittate in passerella, si...
anoressiche viste per quello che sono, no... [:p] [:p] [:p]
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Messaggioda BubbleBee » sab set 29, 2007 12:54 pm

Slevin86 ha scritto:anoressiche truccate e acchittate in passerella, si...
anoressiche viste per quello che sono, no... [:p] [:p] [:p]

Sono d'accordissimo con te!! [^]
Purtroppo però riguardo a quello che hai scritto prima devo fare una precisazione....
Non sono solo le ragazzine ad essere educate alla cultura del grissino ma anche i ragazzi!
Secondo te le ragazzine come ci arrivano a non mangiare più?perché non vengono accettate...lo spasso dei ragazzini è ricordare alle ragazzine che non sono delle stecche quanto siano orrende e grasse.
Io sono sempre stata abbastanza in carne ed il periodo fra elementari e medie è stato orribile perché i ragazzi non hanno niente di meglio da fare che prendere in giro le "cicciottelle" e glorificare la ragazzina che sta al di sotto dei trenta chili [:p]
Io fortunatamente me ne sono sempre in qualche modo "sbattuta" dei pensieri della gente ma non tutte riescono ad essere cosi forti... [V]
...scusate l'OT!! [std]
"Troppo spesso mi dimentico che qui.....qui non è Hollywood...."
Avatar utente
BubbleBee
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 623
Iscritto il: sab lug 07, 2007 4:25 pm

Messaggioda kap » sab set 29, 2007 1:53 pm

mah..mi sun de milan e gli ho vist no quei cartelun dell'ostrega



beh, anche se ne avessi visto uno in basso al cartello avrei scritto "quoto"

come diceva già qualcuno, per un problema forte ci vogliono messaggi altrettanto forti e non mi venite a dire "poveri bambini", perché a 6 anni già sanno e hanno visto più cose di me (è un dato di fatto) [sh] ..


ciau và
In bocca al lupo per tutto ragazzi
Avatar utente
kap
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2876
Iscritto il: lun ott 09, 2006 11:10 am
Località: car el me car milan

Messaggioda Slevin86 » sab set 29, 2007 1:55 pm

kap ha scritto: e non mi venite a dire "poveri bambini", perché a 6 anni già sanno e hanno visto più cose di me (è un dato di fatto) [sh] ..


accidenti se è vero....
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising