Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La scuola italiana: pareri e gradimenti

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Vi piace / piaceva la scuola?

Sì, a scuola ero / sono "secchione"
2
13%
A scuola andavo / vado bene
6
40%
Avevo / ho la sufficienza
6
40%
Scuola? Cos'è?
1
7%
 
Voti totali : 15

La scuola italiana: pareri e gradimenti

Messaggioda Andy94 » mar apr 10, 2007 10:45 am

Ho aperto questo sondaggio per capire se vi piace l'ambiente scolastico e lo studio.

A me studiare piace tantissimo (non che stia ore ed ore sopra i libri ma lo stretto indispensabile).

Ditemi, sono curiosocuriosocurioso

By Ices_Eyes: ho modificato un po' il titolo, semmai vediamo se spostare anche la discussione in off-topic [:)]
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda crazy.cat » mar apr 10, 2007 10:54 am

A me la squola piaceva poco.
Solo gli ultimi due anni di superiori mi sono deciso veramente a prendere un diploma che non mi è servito poi a niente perché non ho mai esercitato nel campo che avevo studiato.

Poi ho ripreso a studiare mentre lavoravo ed ho imparato a conoscere i computer.
Da allora ho preso questo brutto vizio.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda ingmotty » mar apr 10, 2007 10:55 am

Sto completando il ciclo scolastico con l'ultima tappa: L'università.

Proprio ora sto studiando [acc2]
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)


Messaggioda Mr.TFM » mar apr 10, 2007 11:14 am

Odio la scuola, per come è strutturata e per come funziona.
Non mi ha dato niente di niente.
Se non dei dispiaceri e dei soldi buttati nel cesso....
Compresa l'università schifosa che sto frequentando.
Succhiano solo dei soldi e in cambio non ti danno niente se non il peggior sistema scolastico al mondo. [:p]

PS: le domande opzioni del sondaggio non centrano nulla con la domanda posta....
Per quelle opzioni la domanda era: Andavate bene a scuola?

Io per questo sondaggio avrei messo semplicemente un sì, un no.... e un dipende.......

Io non so cosa votare.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Andy94 » mar apr 10, 2007 11:40 am

Mr.TFM ha scritto:PS: le domande opzioni del sondaggio non centrano nulla con la domanda posta....
Per quelle opzioni la domanda era: Andavate bene a scuola?


[:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H]

Potrai mai perdonarmi??

Scusa sono novellino, fa piacere imparare dagli esperti.....

[:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H]
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda Mr.TFM » mar apr 10, 2007 11:41 am

Andy94 ha scritto:
Mr.TFM ha scritto:PS: le domande opzioni del sondaggio non centrano nulla con la domanda posta....
Per quelle opzioni la domanda era: Andavate bene a scuola?


[:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H]

Potrai mai perdonarmi??

Scusa sono novellino, fa piacere imparare dagli esperti.....

[:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H] [:-H]
dio perdona, io no! [devil]





[sh] [sh] [sh] [sh] [sh] [sh] [sh]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Andy94 » mar apr 10, 2007 11:47 am

dio perdona, io no! [devil]


Devo iniziare a preoccuparmi?

Avvertimi per tempo così faccio testamento.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda Robby78 » mar apr 10, 2007 12:00 pm

crazy.cat ha scritto:A me la squola piaceva poco.
Solo gli ultimi due anni di superiori mi sono deciso veramente a prendere un diploma che non mi è servito poi a niente perché non ho mai esercitato nel campo che avevo studiato.

Poi ho ripreso a studiare mentre lavoravo ed ho imparato a conoscere i computer.
Da allora ho preso questo brutto vizio.


idem, fatta eccezione per un corso post diploma che mi ha permesso di fare uno stage (lavorando gratis), che però mi ha permesso di mettere in luce le qualità necessare alla successiva assunzione: cosa che un curriculum, se non debitamente addobbato di bei voti e di esperienze lavorative che un giovane ovviamente non ha, non permette.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda sleeping » mar apr 10, 2007 12:18 pm

A me andare a scuola fa abbastanza schifo non per lo studio in sé, ma soprattutto per l'assoluta parzialità dei professori che ormai non riesco più a sopportare. Per fortuna che fra 59 giorni + esami (spero pochi) sono fuori da quest'immondizia. E poi ci sono alcune materie che non mi piacciono, non mi interessano e soprattutto il profe non è capace di spiegare e mi odia (spero che non sappia che scrivo qui [devil] ...)

Spero con l'università di avere un'esperienza migliore. E ci vuole poco...
Avatar utente
sleeping
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab ago 26, 2006 1:16 pm
Località: Verona & Trieste

Messaggioda thomas » mar apr 10, 2007 1:42 pm

Mi piace essere stimolato ed a scuola dipende tutto dai professori..

Se andavo bene? Il mio motto è: minimo sforzo, massima resa; quindi c'è sempre stato un largo margine di miglioramento nella mia resa, ma se potevo prendere 7 stando attento alle lezioni, mi accontentavo, così avevo il pomeriggio libero a casa.

Poi il problema era che il 7 diventava un 6 ed i 3 e 4 rimanevano 3 e 4.

[:D] [cry]
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Xerex » mar apr 10, 2007 2:31 pm

Quando si finisce di andarci la si rimpiange sempre...
l'unico periodo scolastico che non rimpiangerò mai è un annetto e mezzo di università, ma questa è un'altra storia...
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda ingmotty » mar apr 10, 2007 2:36 pm

Xerex ha scritto:Quando si finisce di andarci la si rimpiange sempre...


Si perché è l'età dei divertimenti senza pensieri. [cry]
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Messaggioda Andy94 » mar apr 10, 2007 2:40 pm

Xerex ha scritto:Quando si finisce di andarci la si rimpiange sempre...


Io che vado in seconda media sento moltissimo la mancanza delle elementari dove ci si divertiva moltissimo....
Peccato non poterci più andare.... [cry] [cry] [cry] [cry]

Tornando in ambito informatico: è alle elementari che crazy.cat mi ha cominciato a fare le iniezioni di informatica [:D] [:D] [:D] [:D]
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda Xero » mar apr 10, 2007 2:42 pm

Se potessi tornare indietro sicuramente intraprenderi gli studi con uno spirito diverso.
E' una moda odiare la scuola, ma giunti all'inizio della fine ci si rende conto che non è esattamente così.
Sperò che l'ambiente universitario sia migliore.
Il problema delle scuole superiori, e dei licei è la vastità dei programmi che ti porta a studiare cose che in realtà credi non servano a nulla, quando poi magari capisci che non è del tutto così.

Morale della storia. Stare sui libri non piace a nessuno, vuoi mettere un bel pomeriggio in giro con gli amici con un pomeriggio sul libro? [devil]
Ma bisogna farlo, volendo o meno è questo. E poi c'è sempre il discorso di materie e professori più o meno stimolanti e/o interessanti. [:p]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda djlino » mar apr 10, 2007 2:44 pm

thomas ha scritto:Mi piace essere stimolato ed a scuola dipende tutto dai professori..

Se andavo bene? Il mio motto è: minimo sforzo, massima resa; quindi c'è sempre stato un largo margine di miglioramento nella mia resa, ma se potevo prendere 7 stando attento alle lezioni, mi accontentavo, così avevo il pomeriggio libero a casa.

Poi il problema era che il 7 diventava un 6 ed i 3 e 4 rimanevano 3 e 4.

[:D] [cry]


quoto [^] anche io uso il tuo motto [fischio] solo che in questo periodo devo modificarlo (ho qualche materia da tirar su visto che hanno modificato la maturità [cry+] )

Mr.TFM ha scritto:Odio la scuola, per come è strutturata e per come funziona.


ho fatto anche un tema su questo argomento...la scuola italiana è vecchia...non presenta programmi aggiornati e soprattutto ci sono delle materie (latino nel mio caso) che non servono a niente, se proprio non hai già una propensione per le lettere antiche (ma allora lascialo solo nel classico e non nello scientifico [acc2] ).
l'inglese è pressapochista, negli altri stati europei ci sono bambinetti di 12anni che ci fanno il cu.. a parlare inglese....

il computer non è usato a scuola....non ci sono attività che invogliono ed indirizzino ad una università....(facendo più cose ti accorgi in dove sei portato..no? [fischio] )

Mr.TFM ha scritto:Compresa l'università schifosa che sto frequentando.


domanda scema: ma allora perché la fai? [uhm]

noi siamo sempre l'ultima ruota del carro... [nonono] [:p] [acc2]
tu devi fartela...non è la vita che ti fa fra!!!!
video da vedere assolutamente: http://www.stupidexe.com/files/the_stor ... p?lang=ita
Avatar utente
djlino
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 995
Iscritto il: gio gen 25, 2007 7:59 pm
Località: Madonna di Campiglio

Messaggioda Andy94 » mar apr 10, 2007 2:57 pm

djlino ha scritto:il computer non è usato a scuola


Noi alle medie lo usiamo.

Ho da poco scoperto che la mia prof di informatica non è laureata in informatica ma bensì in tecnica.
E' vero, quando spiega tecnologia capisci tutto che è una meraviglia (è una delle poche brave che mi ritrovo) ma in fatto di informatica sa poco o niente.

1. Io non ho mai chiamato il case, scatola ( [NHP] [NHP] )
2. Come si può pretendere di installare VISTA nei computer nostri che vanno a malapena con Windows 95? Me lo spiegate?

Quando l'ho chiesto a lei mi son sentito dare questa risposta:

Io l'ho fatto sul mio e funziona a meraviglia. perché non dovrebbe funzionare qui?


Certi profi non li capirò mai.
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda ba_61 » mar apr 10, 2007 3:19 pm

abaso la squolla,eviva i balochi ! [std]

In tutti i casi, alle superiori mi sono proprio divertito (ed ero anche bravo [:)] ).

crazy.cat ha scritto:A me la squola piaceva poco

[crylol]
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Xero » mar apr 10, 2007 3:43 pm

djlino ha scritto:ho fatto anche un tema su questo argomento...la scuola italiana è vecchia...non presenta programmi aggiornati e soprattutto ci sono delle materie (latino nel mio caso)che non servono a niente, se proprio non hai già una propensione per le lettere antiche (ma allora lascialo solo nel classico e non nello scientifico [acc2] ).
l

Tipico esempio di ciò a cui alludevo. Io resto del parere che il latino serva, e non poco.
Dipende anche da come li si intraprende. Noi nel biennio studiammo le varie regole pallose. Nel triennio è diverso. Si bada alla capacità di connettere concetti tra loro.
E' lo stesso discorso che io faccio con la filosofia.
Quanto me ne può fregare da uno a dieci delle filosofie antiche?!?
Però ti rendi conto che non averle studiate sarebbe una forte mancanza. Aiuta ad affrontare su un piano diverso problematiche attuali.

djlino ha scritto:'inglese è pressapochista, negli altri stati europei ci sono bambinetti di 12anni che ci fanno il cu.. a parlare inglese....

E su questo non ci piove. Ma...credi che saremmo in grado di studiare tutta la letteratura Inglese se facessimo approfonditamente la grammatica?

djlino ha scritto:il computer non è usato a scuola....non ci sono attività che invogliono ed indirizzino ad una università....(facendo più cose ti accorgi in dove sei portato..no? [fischio] )


Mah guarda...noi dedichiamo un'ora alla settimana al computer. Che poi non si tratta di informatica, ma altro non è che eseguire le stesse procedure matematiche che quotidianamente svolgiamo su carta al pc.

Il problema è l'organizzazione del lavoro.
E' un po' un falso mito quello di vedere di buon occhio le scuole straniere.
All'apparenza sarei portato a pensare lo stesso. Ma in fin dei conti gli anni di studio sono sempre gli stessi.
Come fanno a svolgere programmi più ampi? Ammesso che lo siano.
C'è sicuramente una richiesta di insegnanti più competenti, e non si danno i posti giusto per riempire le cattedre.
E c'è sicuramente una voglia maggiore di studiare. Da noi si parte con il presupposto che chi studia sia uno sfigato, e forse (dico forse) ci rendiamo conto che non è così troppo tardi. E' la mentalità acquisita.
Anche se qui ci sarebbe da fare una grossa differenza anche tra nord e sud italia.
Per quanto mi risulta li da voi è largamente diffuso l'abbandono degli studi per entrare nel mondo del lavoro.
Al contrario da noi c'è la rincorsa al titolo di studio, che porta all'affrontare la scuola negativamente. Chi poi abbandona gli studi tutto fa tranne che lavorare...altro che disoccupazione.
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda St. Alex » mar apr 10, 2007 5:14 pm

Per me, meglio inferno che scuola...
Avatar utente
St. Alex
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 257
Iscritto il: mer feb 28, 2007 12:22 am
Località: Napoli

Messaggioda Ices_Eyes » mar apr 10, 2007 5:31 pm

A me personalmente piaceva studiare quando ancora trovavo utile ed interessante quello che studiavo, cosa che in questi ultimi anni di università è andata via via scomparendo.
Senza voler fare un processo alla scuola italiana, il motivo per cui credo sia "peggiore" di quelle degli altri paesi è semplicemente perché in italia c'è ancora un senso di scuola come un qualcosa che debba darti una cultura generale senza alla fine darti niente di utile: due esempi banali. Io alle superiori ho fatto un ITIS...Qualcuno mi spiega la necessità di fare 6 ore la settimana di letteratura italiana (altrimenti chiamato italiano, come materia), quando tre quarti di quelli che si diplomano poi non sono in grado di scrivere una relazione o di portare a termine un discorso senza commettere errori grammaticali? Coniugazioni dei verbi queste sconosciute, tanto per citarne uno.
Ora sono all'università, stesso ramo, informatica, e attualmente pure alla specialistica, non più alla triennale. Uno da informatica si aspetta che un briciolo di programmazione, di tecniche di programmazione, di linguaggi, di uso di strumenti, di pratica di qualsisai genere, ci sia. No, alla fine quello che viene fatto sono centinaia di dimostrazioni in tutte le salse del perché un linguaggio funziona, o di qualsiasi altro perché. Per cui tu esci sapendo, la butto lì, dimostrare perché l'avvio del pc viene fatto in un certo modo con una certa sequewnza di cose, ma in realtà poi non sei in gradi di accenderlo o di usare il mouse...
Quando is sa benissimo che poi, quando l'università è finita, non ti chiedono se sai dimostrare perché una tal istruzione in tal linguaggio è corretta, ma ti chiedono (vogliamo prendere per vero il fatto che chi esce dall'università dovrebbe poi diventare un responsabile di un certo team, cosa per lo più falsa, ma fa niente) di magari sovrintendere ad un certo lavoro fatto da tale team di sviluppatori, in tal linguaggio, che se tu non hai studiato per tuo interesse, e se ne hai avuto tempo, non conosci minimamente... [:p]
(e che non mi vengano a dire che se dsai le basi della programmazione puoi far tutto...si, certo, puoi prenderti i libri e iniziare a studiare come si fanno tali cosi in tal linguaggio...)
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising