Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Via il crocifisso dalle aule

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Via il crocifisso dalle aule

Messaggioda Baltak » mar ott 28, 2003 9:00 pm

in seguito alla vicenda del crocifisso sarei curioso di conoscere il vostro parere in merito; io sono di questo avviso:
il crocifisso <b>non</b> è un simbolo della cultura italiana ma solo della cultura (religione) cattolica quindi esporlo nelle aule scolastiche è non solo discriminante verso le altre religioni ma anche antidemocratico perché lo studente è obbligato a stare in un' aula dove c'è un simbolo che potrebbe non condividere.
Voi come la pensate?
Avatar utente
Baltak
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: sab lug 12, 2003 12:42 pm
Località: Campania

Via il crocifisso dalle aule

Messaggioda Baltak » mar ott 28, 2003 9:00 pm

in seguito alla vicenda del crocifisso sarei curioso di conoscere il vostro parere in merito; io sono di questo avviso:
il crocifisso <b>non</b> è un simbolo della cultura italiana ma solo della cultura (religione) cattolica quindi esporlo nelle aule scolastiche è non solo discriminante verso le altre religioni ma anche antidemocratico perché lo studente è obbligato a stare in un' aula dove c'è un simbolo che potrebbe non condividere.
Voi come la pensate?
Avatar utente
Baltak
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: sab lug 12, 2003 12:42 pm
Località: Campania

Messaggioda celtic-nation » mar ott 28, 2003 9:34 pm

Avevo preparato una prolissa risposta da buon intenditore di Off Topic...........e il Forum mi ha chiuso per Manutenzione, UFFA!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna


Messaggioda bandrew » mar ott 28, 2003 9:47 pm

Sono assolutamente d'accordo con te, secondo me bisognerebbe seguire l'articolo 3 della costituzione in cui si dice che l'Italia è uno stato <u>laico</u>, visto che c'è la libertà di religione nn vedo perché esporre in un luogo pubblico un simbolo che è solo di una parte degli italiani, x quanti possano essere, è una questione di principio! [:(!]
Avatar utente
bandrew
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: mar set 16, 2003 4:11 pm
Località: Lombardia

Messaggioda sito » mar ott 28, 2003 10:25 pm

Infatti, io mi sono sempre chiesto per quale motivo ci fossero i crocifissi nelle scuole, poi ho pensato che forse noi cristiani (io mica tanto) durante i compiti in classe lo potessimo usare come ultima speranza prima di avere la certezza di un brutto voto.
Avatar utente
sito
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1121
Iscritto il: sab nov 23, 2002 1:04 am
Località: Veneto

Messaggioda Zane » mar ott 28, 2003 10:28 pm

Io ragazzi non voglio lanciarmi in una discussione al riguardo (non ne ho fisicamente il tempo), vi lascio solo questo commento, che rispecchia a pieno il mio punto di vista

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote">[...]E' una parte della nostra cultura e della
nostra civiltà che ci saluta.
Per me il crocifisso non faceva assolutamente male a nessuno, non
penso provocasse traumi ai bambini islamici con incubi notturni.
Era un loro diritto torglierlo? Ok....ma allora che fine ha fatto
il NOSTRO diritto? L'Italia è da sempre stato un paese cattolico e non
mi spiego perché il nostro popolo si debba piegare alla volontà del
primo "diverso" che arriva.
Se io dovessi trasferirmi nei paesi di fede islamica, non mi sognerei
mai di contestare i versetti del Corano: vado là, so che sono io la
"diversa" e so che mi devo adeguare (anche perché altrimenti, quelle
persone così civili che vivono là mi lapiderebbero...).
Se loro vengono qui, loro sono liberi di pregare il loro Dio, sono
liberi di costruire moschee...ok, ci sto, è più che giusto. Ma non toglieteci il
crocifisso! Anche noi abbiamo diritto di far sopravvivere la nostra
cultura. In questo modo, LE VITTIME DEL RAZZISMO RELIGIOSO SIAMO
DIVENTATI NOI ITALIANI, a prescindere la fatto di essere cattolici o
meno.[...]<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda EntropheaR » mar ott 28, 2003 11:21 pm

Mi appello al principio di reciprocità.
Personalmente non sarò mai liberale con uno stato le cui pratiche (religiose) arrivano ad essere ILLEGALI in Italia...

<font size="1">Chiamatemi come vi pare, ma non sarò MAI liberale con chi non lo è con me</font id="size1">

Inoltre (non sono parole mie mi sono permesso solo di adattarle a ciò che penso)

<i>- se il crocefisso deve essere rimosso perché urta la suscettibilità di tale Smith : NO
- se il crocefisso deve essere rimosso perché viviamo in uno stato laico (qualcuno dovrebbe avere la bontà di spiegarmi cosa significa laicità) con a fondamento una costituzione laica, anche se mi permetto di dubitare che la nostra costituzione abbia radici nell'illuminismo, <b>spetta alla corte costituzionale (e NON a un giudice) deciderlo</b>
- se il crocefisso appeso rappresenta una sudditanza alla religione cattolica allora deve essere rimosso
- se il crocefisso è un simbolo di pietà, di amore, di dedizione, di fratellanza, di dolore, di ingiustizia, allora ho molta pena per coloro che si sentono offesi per la sua presenza.</i>

Infine mi permetto di citare il maestro <b>Billow</b>

<i>...<b>[cut]</b> piccola considerazione

ci siamo dimenticati che GESU', per i mussulmani è il più grande profeta PRIMA di maometto ???

Adel smith facendo il suo ricorso, come sempre ha dimostrato in primo luogo una cultura islamica, pari a zero
inoltre offendendo e denigrando il crocefisso, ha BESTEMMIATO
in primo luogo la PROPRIA religione
BESTEMMIA => (peccato/reato per cui è prevista la lapidazione, tra gli integralisti....)

ed infine...
smettiamola di dare importanza ad un ignorante che cerca solamente di mettersi in mostra, con il chiaro intento di finire in parlamento

</i>
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda StarDust69 » mar ott 28, 2003 11:47 pm

io voglio capire perché vengono in Italia e vogliono cambiare le cose... VADO IO DA LORO A CAVARGLI I LORO SIMBOLI E LE LORO VACCATE? Premesso che non sono religioso praticante, ma per una questione di principio non capisco perché sta gente deve venire in casa nostra e pretendere di cambiare le cose, se non gli van bene... CHE STIANO A CASA LORO!!! (Smith poi... a calci lo caccerei via)
Avatar utente
StarDust69
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 102
Iscritto il: mer feb 19, 2003 1:55 am
Località: Ferrara

Messaggioda bandrew » mer ott 29, 2003 12:15 am

Premetto che caccerei via a calci nel c..o tutti i fondamentalisti di ogni tipo e che i musulmani in generale nn sono un esempio anzi, trattano le donne come animali, le libertà nn esistono eccetera eccetera. Inoltre personalmente nn la rispetto neanke come religione. Premetto anche che è una cosa importante dal punto di vista simbolico ma davvero poco influente sulla vita di tutti i giorni, se ne poteva fare a meno. Xò io vedo la questione da un altro punto di vista: nn è affatto x fare piacere ai musulmani che toglierei il crocifisso, ma x far capire che noi siamo diversi da loro in quanto diamo la libertà di esprimersi a tutti, ebrei, atei, cristiani di varie confessioni, buddisti, ecc., anche se loro nn lo fanno, le nostre scuole devono formare gli uomini del futuro a non discriminare gli altri solo perché credono in qualcosa di diverso o perché sono diversi biologicamente da noi. Bisognerebbe insegnare le basi delle religioni + importanti x lasciare la scelta alle persone anzichè obbligare ad avere il paraocchi; c sono altri mezzi x propagandare il cristianesimo e di certo nn deve essere lo stato a farlo. Leggevo oggi su "Il giornale" un piccolo articolo (che riassumo) di una delle poche voci fuori dal coro: ma la Chiesa vuole portare un messaggio da seguire, l'esempio di Cristo, o solo un vuoto simbolo? Cosa è + importante?
Io sarò sempre liberale e mi batterò sempre x le mie libertà e soprattutto perché vengano rispettate quelle degli altri; nn era Gesu' che diceva "ama il prossimo tuo come te stesso"?
Avatar utente
bandrew
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: mar set 16, 2003 4:11 pm
Località: Lombardia

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 12:26 am

Può essere che adesso nn mi parta la........manutenzione! Quindi mi accingo a dire che:
- nn si parlava di politica se nn per SPORT prima di Berlusconi;
- nn si parlava di Religione e di Simboli Religiosi fino a IERI!

A me, negli Anni della Contestazione (1967/1968) alle Elementari mi facevano ascoltare l' "Ave Maria" di Schubert (che scopro qualche anno dopo esser musica Profana............), poi preghierina e tutti in classe! Considerate che la mia era una Scuola Sperimentale (tanto di TV in Classe, parentesi grafe e Insiemistica.........l'Avanguardia per i "tempi"!!!).............

Oggi sorrido quando Benpensanti e non, si fan le pippe mentali per un Crocefisso che fino ad ieri manco cagavano..........

Vorrei riadunare le menti pensanti di questo Paese che "si crogiola" in queste amenità mentre il Mondo affonda inesorabilmente...........

Oh!, badate bene nn sono un filo-cattolico.........anzi! Io ho anche pregato in Moschea..........

Però c'é un limite a tutto: ieri facevan notizia due pitbull innervositi dal caldo.........oggi un Crocefisso in più!!! Ma fatemi il piacere: riservate le Vs energie più fulgide per qualcosa di veramente COSTRUTTIVO e nn inseguite gli "SGOOB" giornalistici...........pensate solo: quanti GIORNALISTI vi cucinano il pranzo? Nessuno! Vi chiedono, elemosinando...........1 € per leggere le loro "fantasie drogate"!!!! Meditate gente, meditate......
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Xerex » mer ott 29, 2003 12:41 am

Dico anche io la mia:
Premetto che non sono praticante cattolico.
La cultura italiana affonda le sue radici, ed è assolutamente innagabile, nel cattolicesimo.
Il simbolo del crocifisso, oltre a essere si, il simbolo della religione cattolica, è un simbolo che <i>predica</i> la pace, l'ugualianza e il perdono.Il fatto che un'integralista di una religione( che affonda le sue radici, ed anche questo è innegabile, nell'odio verso l'infedele, nella guerra santa contro le altre religioni e in altre pratiche che nel mondo <b>civile</b> sono state abbandonate 800 anni fa) che <b>non ha nessun legame</b> con la nostra cultura, si permetta soltanto di sentirsi offeso da quel simbolo <b> è vergognoso</b>, e lo è ancora di più, il <b>falso e ipocrita buonismo</b> di chi, mascherandosi dietro la parola razzismo, permette che un paese come l'Italia venga <b>calpestato</b> dal primo che, facendosi forza e scudo con concetti come ugualianza e discriminazione, che sono lungi da essere parte della sua reale cultura, lancia questa campagna.
Nonostante questo sembri un gesto di poco conto, dovrebbe essere visto come un presagio.Mi spiego:oggi toglimo il crocifisso, domani il voto amministrativo, fra due giorni quello politico, e via via così, fino al punto che <b>noi italiani</b> ci dovremo sentire gli ospiti del nostro paese.
Mi piacerebbe vedere cosa succederebbe ad un europeo se si permettesse di proporre di costruire una chiesa in Siria...
termino dicendo: CHE SCHIFO!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 12:47 am

Il problema é, purtroppo, che DIFENDIAMO l' INDIFENDIBILE.........caro Xerex nn voglio contraddirti per forza, Dio me ne scampi........ma queste presunte RADICI ..............PERCHE'<font size="3"></font id="size3"><font color="red"></font id="red"> le tiriam fuori solo adesso???????? Perché la "stampa" e i "tg" ne parlano??????????? La mia umile risposta é SI'<font size="6"></font id="size6">..........fino a IERI nn gliene fregava una sonora mazza a nessuno...............
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Xerex » mer ott 29, 2003 12:59 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />Il problema é, purtroppo, che DIFENDIAMO l' INDIFENDIBILE.........caro Xerex nn voglio contraddirti per forza, Dio me ne scampi........ma queste presunte RADICI ..............PERCHE'<font size="3"></font id="size3"><font color="red"></font id="red"> le tiriam fuori solo adesso???????? Perché la "stampa" e i "tg" ne parlano??????????? La mia umile risposta é SI'<font size="6"></font id="size6">..........fino a IERI nn gliene fregava una sonora mazza a nessuno...............
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Che ai Tg e alla stampa non fregasse niente è vero, ma non mi interessa.L'Italia non è il TG1, il TG5, la Repubblica o il Resto del Carlino...è la gente.La gente che si è fatta il posto dove non batte mai il sole per far si che l'Italia diventasse un paese civile, vivibile, con delle leggi che bene o male sono giuste e che vengono rispettate.perché deve venire a dettare legge un mio ospite?? perché mi deve venire imposto quello che è o no democratico da una persona per la quale la democrazia è lapidare una donna incinta o farsi esplodere nelle discoteche affollate di ragazzi?? perché? io non lo so...
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 1:05 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da Xerex</i>
<br /><blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />Il problema é, purtroppo, che DIFENDIAMO l' INDIFENDIBILE.........caro Xerex nn voglio contraddirti per forza, Dio me ne scampi........ma queste presunte RADICI ..............PERCHE'<font size="3"></font id="size3"><font color="red"></font id="red"> le tiriam fuori solo adesso???????? Perché la "stampa" e i "tg" ne parlano??????????? La mia umile risposta é SI'<font size="6"></font id="size6">..........fino a IERI nn gliene fregava una sonora mazza a nessuno...............
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Che ai Tg e alla stampa non fregasse niente è vero, ma non mi interessa.L'Italia non è il TG1, il TG5, la Repubblica o il Resto del Carlino...è la gente.La gente che si è fatta il posto dove non batte mai il sole per far si che l'Italia diventasse un paese civile, vivibile, con delle leggi che bene o male sono giuste e che vengono rispettate.perché deve venire a dettare legge un mio ospite?? perché mi deve venire imposto quello che è o no democratico da una persona per la quale la democrazia è lapidare una donna incinta o farsi esplodere nelle discoteche affollate di ragazzi?? perché? io non lo so...
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
"QUOTO TUTTO"..........hai ragione TU! Infatti tutta la schiera di difensori dell' ISLAM é con te! Nessuno vuole imporre a nessuno............almeno in Italia! Il vero problema é che "a dar ragione ad un idiota" é...........UN MAGISTRATO, GIUDICE DI CASSAZIONE...............I T A L I A N O !!!!!!!!!!!! Dimmi TU............
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 1:07 am

.........ascolto ora: "arrivano gli ISPETTORI ([:D][:D])" che staccheranno il Crocefisso..........ma perché nn mandiamo sta STAMPA a farsi friggere?????????????
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Xerex » mer ott 29, 2003 9:20 am

Rimango dell'idea che sia <b>incredibilmente vergognoso</b> che la sovrranita' sull'italia sia data in mano a chi con l'Italia non c'entra niente...
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 10:32 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da Xerex</i>
<br />Rimango dell'idea che sia <b>incredibilmente vergognoso</b> che la sovrranita' sull'italia sia data in mano a chi con l'Italia non c'entra niente...
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
Ahia!, scopro che Adel Smith é ITALIANO dalla nascita........giuro! E mò..........
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Xerex » mer ott 29, 2003 10:47 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br /><blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da Xerex</i>
<br />Rimango dell'idea che sia <b>incredibilmente vergognoso</b> che la sovrranita' sull'italia sia data in mano a chi con l'Italia non c'entra niente...
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
Ahia!, scopro che Adel Smith é ITALIANO dalla nascita........giuro! E mò..........
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Cerchiamo di capire il succo delle frasi, e non parola per parola. Se un mio eventuale figlio nascesse in arabia saudita, anche se sulla carta d'identita' ci sarebbe scritto arabo, con la loro cultura centrerebbe ben poco.E' una questione di Cultura.Se segui le leggi del corano in Italia, non hai la cultura Italiana!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda celtic-nation » mer ott 29, 2003 11:04 am

Non ti so dar torto, anche se andiamo volenti o nolenti verso una civiltà multirazziale, multietnica, multiculturale.......multicolor!!!! Quindi, nel giro di qualche lustro, addio radici addio tradizioni ecc ecc. Pensa solo a come si sta imbastardendo la nostro Lingua; fino a ieri la colpa era del dialetto locale, oggi tra inglesismi arabismi neologismi.....e spasmi: che lingua mai é diventata????
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Xerex » mer ott 29, 2003 11:15 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />Non ti so dar torto, anche se andiamo volenti o nolenti verso una civiltà multirazziale, multietnica, multiculturale.......multicolor!!!!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

E sia, ma questa tanto sognata umanita' dei benpensanti <b>deve</b> essere basata prima di tutto sul <b>rispetto</b> verso gli altri!

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote">
Quindi, nel giro di qualche lustro, addio radici addio tradizioni ecc ecc. Pensa solo a come si sta imbastardendo la nostro Lingua; fino a ieri la colpa era del dialetto locale, oggi tra inglesismi arabismi neologismi.....e spasmi: che lingua mai é diventata????
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Sara' un'altra delle conseguenze di questo buonismo-ipocrita-benpensante-anti(a prescindere anti) che sembra andare tanto di moda.Bhe, sai cosa ti dico? Oggi mi mangio un chilo di torta fritta, tre etti di salame e due litri di lambrusco!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 52 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising