Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Impedire ad un sistema operativo di installare un bootloader

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Impedire ad un sistema operativo di installare un bootloader

Messaggioda gingy » mar gen 02, 2007 6:58 pm

Salve, possiedo un notebook comprato di recente che ha la possibilità di boottare da periferiche usb.
Ho acquistato un box esterno per poter utilizzare un hard disk esterno con installato un altro sistema operativo (Vista o Ubuntu) differente da Xp installato sull'Hard disk interno del notebook.
So benissimo che potrei partizionare l'hd interno e installare quanti s.o. io voglia, ma vorrei conservarmi i 100Gb di hd solo ed esclusivamente per XP.
I problemi nascono dal fatto che, arbitrariamente, quando si procede all'installazione di Ubuntu o Vista sull'hd esterno, i suddetti installino un bootloader che all'avvio del pc chiede quale s.o. avviare.
Finchè l'hd esterno rimane connesso al notebook tutto funziona a meraviglia.
Quando lo stacco, il bootloader non trovando l'altro sistema operativo sull'hd non fa partire nulla.
Sotto windows xp il problema è risolvibile lanciando un fixmbr dalla console di ripristino di emergenza del cd di xp.
Ma con il bootloader di Ubuntu 6.10 (grub) e Vista è impossibile riportare l'mbr allo stato originale.
Vorrei sapere se quando si procede all'installazione di un nuovo sistema operativo si possa impedire l'installazione del bootloader.
Ritengo che questi benedetti programmi facciano più danni che altro, poiché se il sistema operativo non lo installasse avrei comunque facoltà di scegliere quale s.o. avviare variando la sequenza del boot dal bios.
L'unico modo sicuro per evitare questi problemi è rimuovere fisicamente l'hd dal portatile, ma così facendo, la garanzia si va a farsi benedire.
Grazie a quanti avranno la pazienza di aiutarmi.
Avatar utente
gingy
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 10
Iscritto il: ven mar 25, 2005 8:09 pm

Messaggioda sleeping » mar gen 02, 2007 7:03 pm

Con le distro linux che ho provato, si può scegliere di non installare il bootloader, andando, in fase di installazione in modalità esperto o avanzato o qualcosa di simile...
Con Vista non so, ma Win ripristina sempre il bootloader come gli va bene a lui e se ne frega degli altri SO [:p] ...
Avatar utente
sleeping
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab ago 26, 2006 1:16 pm
Località: Verona & Trieste

Messaggioda gingy » mar gen 02, 2007 9:24 pm

Il mio notebook prevede la disattivazione dell'hd interno da bios, infatti con l'hard disk disattivato non bootta.
La cosa strana, però , è che quando faccio partire l'installazione o di Vista o di Ubuntu l'hd interno, nonostamte la disattivazione da bios, viene rilevato.
Ho paura a continuare l'installazione perché se così fosse mi installerà il bootloader.
Ho condotto dei test sul mio pc fisso utilizzando 2 hd pata questi i risultati:
Primo test:
Primo Hd con Windows Xp
Secondo Hd con Linux Ubuntu 6.10 Edgy
Ovviamente Ubuntu accorgendosi di Xp ha installato Grub; se l'hd con Ubuntu rimane connesso funziona tutto a meraviglia, permettendo tramite grub, di scegliere quale s.o. avviare.
I problemi nascono se stacco l'hd con Ubuntu; non parte nulla perché grub non può individuare ubuntu, trovandosi sull'hd appena staccato.
Per rendere almeno avviabile l'hd con xp si prende il cd di xp, lo si fa boottare come se si volesse reinstallare e si accede alla console di ripristino di emergenza.
Si lancia il comando fixmbr e il windows xp ritorna a funzionare.
Se si ricollega l'hd con ubuntu, non parte più, dicendo di non poter montare l'hd. Infatti con il comando precedente, riscrivendo l'mbr, l'hard disk con ubuntu è inutilizzabile a patto che si riesca a trovare una procedura analoga a quella di xp, che al momento non ho individuato.
Secondo test:
Primo hd Windows Xp
Secondo hd Windows Vista
Vista prende il controllo della situazione installando il suo boot manager che, a differenza di ubuntu, anche se si scollega l'hard disk esterno permette sempre di avviare Xp dall'hd fisso.
Se si vuole rimuovere il bootmanager di vista, che è totalmente diverso da quello di Xp; non è più sufficiente il cd del s.o. ma è necessario installare un programmino che elimina da xp il bootmanager di vista.
Il risultato è che xp torna a funzionare ma vista no, sparando a video la schermata ntldr mancante che dalla console di ripristino di Vista non sono riuscito a ripristinare.
Insomma l'unico sistema sicuro è rimuovere fisicamente l'hd dal portatile ma così la garanzia va a farsi benedire.
Ma è possibile che ogni s.o. fa di testa sua ?
Non posso impedire che mi installino i bootloader ?
Avatar utente
gingy
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 10
Iscritto il: ven mar 25, 2005 8:09 pm


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising