Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Prtizione Eisa Ntfs su sony vaio

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Prtizione Eisa Ntfs su sony vaio

Messaggioda Diego166 » lun dic 18, 2006 1:27 pm

Sul mio portatile appena acquistato vedo che è presente una partizione "nascosta" che da pannello di controllo gestione computer gestione dischi viene chiamata Eisa Ntfs..ma non è visualizzabile da windows...quella è una partizione che contiene il ripristino di tutto il sw precaricato...ma dato che a me piace andare a fondo delle cose mi chiedevo come fosse possibile renderla accessibile...
Avatar utente
Diego166
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: lun set 13, 2004 6:00 pm
Località: Milano - Nerviano

Messaggioda The King of GnG » mar dic 19, 2006 11:59 pm

La partizione EISA è di tipo 12, ovvero una partizione di ripristino:

12 Configuration/diagnostics partition

ID 12 (decimal 18) is used by Compaq for their configuration utility partition. It is a FAT-compatible partition (about 6 MB) that boots into their utilities, and can be added to a LILO menu as if it were MS-DOS. (David C. Niemi) Stephen Collins reports a 12 MB partition with ID 12 on a Compaq 7330T. Tigran A. Aivazian reports a 40 MB partition with ID 12 on a 64 MB Compaq Proliant 1600. ID 12 is used by the Compaq Contura to denote its hibernation partition. (dan@fch.wimsey.bc.ca)

NCR has used ID 0x12 MS-DOS partitions for diagnostics and firmware support on their WorldMark systems since the mid-90s. DataLight's ROM-DOS has replaced MS-DOS on more recent systems. Partition sizes were once 72M (MS-DOS) but are now 40M (ROM-DOS).

Intel has begun offering ROM-DOS based "Service Partition" support on many OEM systems. This support initially used ID 0x98 but has recently changed to ID 0x12. Intel provides their own support for this partition in the form of a System Resource CD. Partition size has remained constant at 40M. See e.g. sds2.pdf. (Chuck Rouillard)

IBM also uses 0x12 for its Rescue and Recovery partition on Thinkpad laptops. See also thinkwiki.org.


Il tipo di partizione dev'essere cambiato a 7, ovvero NTFS pura e semplice per poterci giochicchiare. C'è un Partition Manager incluso nei dischetti di ripristino creati da PartitionMagic, con cui puoi modificare in allegria quel che catzo ti pare degli attributi delle partizioni, le dimensioni, i cilindri iniziali e leccornie di questo genere [:-D]

P.S.Se rompi i cocci sono tuoi, e io non pago di certo :-P
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Diego166 » mer dic 20, 2006 1:26 pm

No no..il mio vaio non ha dischi di ripristino tutto parte alla viio subito dopo il boot premendo f11 e si avvia Vaio recovery utility ma ho una finestra dove dice quale ripristino scegliere...completo distruttivo o parziale...
forse intendi dire che basta un partition manager per modificare le proprietà di quella partizione da 6gb per il ripristino...
Avatar utente
Diego166
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: lun set 13, 2004 6:00 pm
Località: Milano - Nerviano


Messaggioda The King of GnG » mer dic 20, 2006 4:25 pm

T'ho detto come fare per rendere visibile la partizione, che tra l'altro è avviabile....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Diego166 » gio dic 21, 2006 5:36 am

Ho capito che va usato il partition manager di partition magic, è interessante come poter creare una partizione di ripristino fatta da noi sarebbe interessante... [;)]
Avatar utente
Diego166
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: lun set 13, 2004 6:00 pm
Località: Milano - Nerviano

Messaggioda The King of GnG » gio dic 21, 2006 12:59 pm

Diego166 ha scritto:Ho capito che va usato il partition manager di partition magic, è interessante come poter creare una partizione di ripristino fatta da noi sarebbe interessante... [;)]


boh a che pro, basterebbe creare una partizione (primaria, secondaria come ti pare), fare il becapp e poi nasconderla, il risultato sarebbe lo stesso....

Se i produttori sono imbecilli, a nascondere le cose per paura degli utonti, non vedo perché seguirli sulla strada dell'imbecillità [:-D]
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda The King of GnG » gio dic 21, 2006 1:01 pm

In effetti ora che ci penso se fosse avviabile renderebbe in teoria il processo di ripristino ancora più automatizzato, sbattendosi un po' con config+autoexec assortiti (immagino il tutto sia dos level). Ma io preferisco sempre la soluzione backup_su_periferica_esterna, da maggiori garanzie, ed evita di sprecare spazio sul disco principale del sistema per il backup.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising