Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Configurazione client E-mail dietro LAN

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Configurazione client E-mail dietro LAN

Messaggioda Sir Bassotto » lun ott 06, 2003 5:30 pm

Ho il mio portatile collegato alla LAN aziendale tramite la quale navigo in Internet e ricevo/invio posta elettronica aziendale.
Piuttosto che collegarmi al provider e leggere i miei messaggi personali, vorrei usare un client di posta elettronica ma non riesco a settare l'account poichè ogni volta che intendo ricevere/inviare mail compare un messaggio d'errore che mi dice che non si riesce ad individuare il server in entrata "in.virgilio.it".
Non conosco l'architettura della rete, nè sono un esperto ma credo che ci sia qualche filtro che mi impedisce di agire come utente privato con i settaggi della mia posta.
Potete suggerirmi cosa fare?
C'è un modo per utilizzare outlook con l'account personale nell'ambito della rete aziendale senza che ciò, ovviamente, metta a repentaglio la sicurezza del sistema?
Grazie in anticipo.
Avatar utente
Sir Bassotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ott 06, 2003 5:14 pm

Configurazione client E-mail dietro LAN

Messaggioda Sir Bassotto » lun ott 06, 2003 5:30 pm

Ho il mio portatile collegato alla LAN aziendale tramite la quale navigo in Internet e ricevo/invio posta elettronica aziendale.
Piuttosto che collegarmi al provider e leggere i miei messaggi personali, vorrei usare un client di posta elettronica ma non riesco a settare l'account poichè ogni volta che intendo ricevere/inviare mail compare un messaggio d'errore che mi dice che non si riesce ad individuare il server in entrata "in.virgilio.it".
Non conosco l'architettura della rete, nè sono un esperto ma credo che ci sia qualche filtro che mi impedisce di agire come utente privato con i settaggi della mia posta.
Potete suggerirmi cosa fare?
C'è un modo per utilizzare outlook con l'account personale nell'ambito della rete aziendale senza che ciò, ovviamente, metta a repentaglio la sicurezza del sistema?
Grazie in anticipo.
Avatar utente
Sir Bassotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ott 06, 2003 5:14 pm

Messaggioda Comatrix » lun ott 06, 2003 8:02 pm

Normalemente per i messaggi ricevuti il server di posta é in POP3, per quelli in uscita é in SMTP. Verifica la tua pass e setta con la tua email personale i messaggi in entrata ed uscita.
Esempio: il tuo provider é virgilio
Server per email entranti:
pop3.virgilio.it.
Server per email uscenti:
smtp.virgilio.it
Non é la stessa cosa che devi scrivere, forse, ma é per farti capire come devi inserire le informazioni relative alla tua email.
POP3 ed SMTP sono sempre all'inizio
Avatar utente
Comatrix
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 861
Iscritto il: sab ago 23, 2003 4:00 am
Località: Estero


Messaggioda Sir Bassotto » mar ott 07, 2003 9:00 am

Grazie, ma ho già settato i parametri.
Il messaggio è il solito: <i>impossibile trovare il server in arrivo "in.virgilio.it". Verifica il collegamento con Internet e l'indirizzo esatto e quindi riprova</i>
Però io ricevo la posta al mio account aziendale...
Credo quindi che ci sia qualcosa che non mi consenta di impostare un account personale utilizzando outlook.
Ho anche visto che l'accont aziendale ha come server in entrata ed in uscita dei numeri :195......
Impostando tali numeri nell'account personale (server in entrata e server in uscita) il messaggio d'errore cambia poichè mi appare la finestra di digitazione della password con la dicitura <i>"BAD LOGIN"</i>: credo che non autorizzi l'accesso col mio ID e con la mia pssword personale.
Cosa fare? O, meglio, c'è qualcosa da fare?
Avatar utente
Sir Bassotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ott 06, 2003 5:14 pm

Messaggioda Comatrix » mar ott 07, 2003 8:15 pm

Beh allora in tal caso dovresti sapere il login dell'azienda, la cui ti permetterebbe lo scaricamento della tua posta. Penso sia la sola soluzione, visto che a quanto dici hanno settato una pass per accedervi.
Avatar utente
Comatrix
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 861
Iscritto il: sab ago 23, 2003 4:00 am
Località: Estero

Messaggioda Sir Bassotto » mer ott 08, 2003 7:06 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da Comatrix</i>
<br />Beh allora in tal caso dovresti sapere il login dell'azienda, la cui ti permetterebbe lo scaricamento della tua posta. Penso sia la sola soluzione, visto che a quanto dici hanno settato una pass per accedervi.
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
Conosco l'ID ma non la password.
Non potrei by-passare il server o qualcosa di simile?
Avatar utente
Sir Bassotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ott 06, 2003 5:14 pm

Messaggioda Comatrix » mer ott 08, 2003 10:24 pm

Beh visto che é l'azienda che ha settato la pass ti consiglierei di chiederla all'azienda stessa, per evitarti problemi penso sia meglio cosi, ma pensa se poi scoprono che hai bypassato il loro sistema, tu cosa pensi che loro farebbero? [;)]
Avatar utente
Comatrix
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 861
Iscritto il: sab ago 23, 2003 4:00 am
Località: Estero

Messaggioda Terno » gio ott 09, 2003 7:18 pm

Oppure hanno chiuso la porta dei POP e l'unico modo è aprirla.... e lo può fare solo l'amministratore!
Avatar utente
Terno
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2800
Iscritto il: dom gen 26, 2003 5:16 pm
Località: Emilia Romagna


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising