Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Chi ha bloccato il PC

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Chi ha bloccato il PC

Messaggioda Luigi » lun mar 13, 2006 2:09 am

Computer bloccato!!!!!!!!!!!

ho bisogno di un parere veloce veloce:
tre giorni fa in stabilimento è stato trovato un PC bloccato perché qualcuno ha inserito tre volte la password errata. [sedia]
Sul PC è installato Windows 95 (sic), ed è installato un solo programma che serve per fare dei test sul materiale lavorato e viene usato solo per quello. [boxed]
Non so se la password riguardava l'avvio del PC o serviva per l'avvio dell'unico programma installato, ma ciò non toglie che per sbloccare il PC è stato chiamato un tecnico. [cry+]
La disquisizione è su chi può aver bloccato il PC. [banned?]
Si sarebbe potuto risalire a ciò se fosse stato eseguito subito un regedit scanreg, ma ciò non è stato fatto. [fischio]
Ora dopo cinque giorni e vari riavvii (sicuramente più dei soliti 5 memorizzati da scanreg) e dato l'uso giornaliero del PC, è possibile con qualche programma o spulciando dentro al pc risalire all'evento?
Mi sembra un po' impossibile, ma non si sa mai!!! [applauso]
Grazie, ciao.
Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Messaggioda fire » lun mar 13, 2006 2:17 am

Io non capisco a cosa possa servire fare lo shelock Holmes della situazione. In futuro con sistemi di questo tipo incrementa le policy di security con una password a livello hardware o cambia il sistema operativo.
Una contestazione non servirebbe a redarguire uno smanettone incauto
Avatar utente
fire
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mar 08, 2006 7:51 pm

Messaggioda Luigi » lun mar 13, 2006 2:36 am

vorrei vedere se dessero la colpa a te [:(!]
non sono stato io, ma una persona vicina a me viene sospettata e se potessi aiutarla [:-D]
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte


Messaggioda fire » lun mar 13, 2006 2:55 am

Ti dico una cosa. Fai bene ad aiutare quella persona. il miglior modo è dirgli di non toccare i pc del lavoro salvo che quelli dell'azienda. Se ti esponi daranno la colpa a te, in quanto nessuno o pochi sono in grado di capire come si usino e impostino le policy di sicurezza. A questo punto lascia stare la cosa. Fortuna ha voluto che non ci sono responsabili IT e il pc non sia costantemente sotto VCN.
Ciao e... spero vada tutto bene
Avatar utente
fire
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mar 08, 2006 7:51 pm

Messaggioda Luigi » lun mar 13, 2006 5:33 pm

non c'è bisogno di dirgli di non toccare, lui non l'ha fatto [:(!]
ed è per quello che mi piacerebbe trovare chi l'a fatto. [:-D]
abbiamo tutti più di un sospetto su chi può essere stato, ma non abbiamo niente in mano................ [cry+] [cry] e a noi non piace accusare senza prove!!!!!! [:p]
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Messaggioda Luigi » gio mar 16, 2006 4:14 pm

questa volta non capisco proprio il comportamento del forum.
Ho semplicemente chiesto se una cosa era fattibile e come popterla fare, invece ho ricevuto una lezione su policy e comportamento [cry] .
Ripeto : il PC non è collegato a nessuna rete, è usato solo per i test sui materiali in lavorazione, è installato Win 95 (e non sono in grado di imporre il cambiamento del S.O., anche perché sarebbe inutile!!!) e un solo programma per effettuare i test.
Come caporeparto ora ne ho piena disponibilità e NON SONO UN HACKER [:(!]
L'operazione l'avrei effettuata con tutti i crismi della legalità e con il consenso di chi di dovere.
Pazienza, ormai con tutte le volte che è stato avviato ci vorrebbe una cronologia lunga come una quaresima!!!!
Ciao, Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Chi ha bloccato il PC

Messaggioda Robby78 » gio mar 16, 2006 4:19 pm

Luigi ha scritto:tre giorni fa in stabilimento è stato trovato un PC bloccato perché qualcuno ha inserito tre volte la password errata.

non capisco come questo possa essere accaduto... perdipiù con Win95! No n è che si tratta della password del bios (per intenderci quella su una schermata simil-dos)?

Luigi ha scritto:Si sarebbe potuto risalire a ciò se fosse stato eseguito subito un regedit scanreg

io non credo proprio...
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: Chi ha bloccato il PC

Messaggioda Luigi » gio mar 16, 2006 4:39 pm

Robby78 ha scritto:
Luigi ha scritto:tre giorni fa in stabilimento è stato trovato un PC bloccato perché qualcuno ha inserito tre volte la password errata.

non capisco come questo possa essere accaduto... perdipiù con Win95! No n è che si tratta della password del bios (per intenderci quella su una schermata simil-dos)?
Luigi ha scritto:mi sono spiegato male, ho parlato di PC bloccato, ma era il programma di test che era bloccato per colpa della password!!
Il PC si avviava normalmente.


Si sarebbe potuto risalire a ciò se fosse stato eseguito subito un regedit scanreg

io non credo proprio...


vista la precisazione sopradetta uno scanreg mi avrebbe dato gli ultimi 5 avvii andati a buon fine con data e (se ricordo bene) ora degli avvii, stabilendo così se se il PC era stato avviato nell'orario di mia competenza.
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Re: Chi ha bloccato il PC

Messaggioda Robby78 » gio mar 16, 2006 4:53 pm

Luigi ha scritto:vista la precisazione sopradetta uno scanreg mi avrebbe dato gli ultimi 5 avvii andati a buon fine con data e (se ricordo bene) ora degli avvii, stabilendo così se se il PC era stato avviato nell'orario di mia competenza.


infatti, scopriresti gli avvii andati a buon fine, non quello che ha causato il blocco... ma forse non ho capito quello che volevi dire... io non ho capito di quale pwd stai parlando: solo quella del bios oppure quella di un programma di terze parti potrebbe bloccarti il PC.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Luigi » gio mar 16, 2006 5:16 pm

visto che mi segui ti spiego: era il programma di diagnostica che era bloccato! non Windows, quindi per il S.O. il PC era partito normalmente e l'avvio sarebbe stato registrato come un avvio normale......Non so le operazioni effettuate dal tecnico per sbloccare il PC perché non ero presente, ma non credo sia dovuto intervenire in windows. [!!!]
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

Messaggioda Robby78 » gio mar 16, 2006 5:28 pm

ok, allora come avevo sospettato la pwd riguarda un software di terze parti (il programma di diagnostica); a maggior ragione non capisco a cosa ti possa essere utile controllare gli avvii del sistema operativo (l'avvio del programma e l'avvio di windows sono indipendenti... o no?).
Tornando al tuo problema... probabilmente il programma di diagnostica registra qualche file di log... potresti cercare nella cartella del programma i files modificati negli ultimi giorni; tra questi se sei fortunato troverai un file di testo con registrati data e ora di ciascun avvio del programma.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Luigi » gio mar 16, 2006 6:23 pm

Robby78 ha scritto:ok, allora come avevo sospettato la pwd riguarda un software di terze parti (il programma di diagnostica); a maggior ragione non capisco a cosa ti possa essere utile controllare gli avvii del sistema operativo (l'avvio del programma e l'avvio di windows sono indipendenti... o no?).

semplice se il pc è stato avviato il 7 marzo alle ore 18.00 e poi alle ore 7.00 dell'8 marzo e trovato bloccato, è chiaro che nessuno dalle 22.00 alle 6.00 ha toccato il PC e ciò eliminerebbe il sospetto sul personale del turno notturno (22.00 alle 6.00)
Tornando al tuo problema... probabilmente il programma di diagnostica registra qualche file di log... potresti cercare nella cartella del programma i files modificati negli ultimi giorni; tra questi se sei fortunato troverai un file di testo con registrati data e ora di ciascun avvio del programma.

questa è una cosa che posso chiedere venga controllata dal tecnico che ha in gestione il PC e che, sinceramente, prima di accusare uno o l'altro io avrei chiesto di verificare subito.....ma tant'è, da un tecnico che non sa che cos'è un allarme S.M.A.R.T. non è che ci si possa aspettare molto [boxed]
Ciao, Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte

diagnosi

Messaggioda fire » ven mar 17, 2006 1:20 am

Se ho ben compreso, un applicazione resident4e in ambiente windows 95 è stata "forzata", ovvero l'inserimento ripetuto di tre password errate ha causato il blocco della stessa.
Se l'applicazione è del tutto autonoma (cosa assai improbabile) avrà un modulo di gestione centrale e un database.
Mi auguro che sia strutturata cosi.
In questo caso da win 95 devi conoscere la directory dove l'applicazione risiede.
A questo punto verifica punto punto tutti i file della applicazione cliccando su ognuno di essi con il tasto destro del mouse.
Devi accertarti di questa informazione "data ultima modifica" e "data ultimo accesso" verrà fuori data e ora.
Questa scelta è comunque opinabile in quanto se il tecnico ha fatto il suo dovere "non investigativo", avrà salvato il database cancellato i file o disinstallato l'applicazione e successivamente avrà reinstallato il tutto ripristinando il database originario.
Almeno questi sono gli interventi più comuni, ma non è detto molte applicazioni in vba o c si servono di dll di windows pertanto dovrai andare anche sul pulsante cerca file e cercare "unicamente" i files modificati nella data dell'inconveniente. Se ci sono riferimenti incrociati con l'applicazione principale, dovresti essere in grado di sapere chi ha tentato la forzatura.
-Ciao
Avatar utente
fire
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mar 08, 2006 7:51 pm

Messaggioda Luigi » ven mar 17, 2006 4:14 pm

Questa scelta è comunque opinabile in quanto se il tecnico ha fatto il suo dovere "non investigativo", avrà salvato il database cancellato i file o disinstallato l'applicazione e successivamente avrà reinstallato il tutto ripristinando il database originario.


questo è esattamente quello che ha fatto il tecnico, così mi è stato riferito alla mia richiesta di controllo....quindi per questa volta resta la mia parola contro il fatto avvenuto [:(!]
Si era bloccato il programma, quindi se avessi tentato subito con uno scanreg restore avremmo visto subito se c'era stato un avvio nell'orario incriminato.
Grazie a tutti per l'aiuto e spero non dovermene servire in futuro (almeno per un caso come questo).
Ciao, Luigi
"Aspetta da molto?". "Non importa quanto si aspetta, ma chi si aspetta".
Marilyn Monroe
Avatar utente
Luigi
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Piemonte


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising