Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

WinXP Pro o Win2k?

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

WinXP Pro o Win2k?

Messaggioda liverani_99 » dom nov 27, 2005 5:50 pm

Salve a tutti! Un mio amico ha deciso di ridare un po' di vita ad un vecchio computer ed era deciso se installare Win2k o WinXP Pro perché avrebbe bisogno di amministrarlo da remoto, però non sappiamo se il controllo da postazione remota si possa fare anche con Win2k? Qualcuno sa darmi una dritta?
La configurazione del computer è questa:
Scheda madre: PCPartner P133AS1 Chipset scheda madre VIA VT82C693A Apollo Pro133
Processore: Intel PIII Coppermine 1000Mhz
Ram: 320Mb
Disco Rigido: 20 Gb Western Digital + 60 Gb Hitachi
Scheda Video: Nvidia GeForce Mx4000 128 Mb
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda Pacopas » dom nov 27, 2005 6:29 pm

come intendi usare il pc da remoto? mediante il sistema operativo o con software esterni?

se mediante il SO credo convenga istallare lo stesso per entrambe le macchine

se lo fai con software esterni è praticamente indifferente (se xp gira bene perché no)
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda kpaolo » dom nov 27, 2005 7:01 pm

suggerisco Win2k...molto + leggero

per i collegamenti puoi usare PC Anywhere (a pagamento) o equivalenti o aiutarti con Samba (opensource e gratuito)
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am


Messaggioda liverani_99 » dom nov 27, 2005 7:01 pm

Il suo progetto sarebbe quello di creare una rete senza fili e di mettere il computer in una stanza dove non ingombri più di tanto spazio [una mansarda] e di usare la funzione desktop remoto! La funzione di questo computer sarebbe di back up e al massimo qualche sperimento...
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda Pacopas » dom nov 27, 2005 7:11 pm

allora usa il so che vuoi, io 2k lo odio quindi non sarei obbiettivo.
i sistemi MS da me preferiti per stabilità (la leggerezza è relativa alla macchina in fondo) sono MS-dos - win98SE - winxp

per il software ti consiglio questo
(W IL SOFTWARE LIBERO E ANCHE L'OPENSOURCE)

TightVNC (licenza LGPL)

Virtual Network Computing (VNC) ti permette di accedere da remoto al tuo desktop da qualsiasi computer collegato ad internet usando un browser web con abilitato Java. Impiegalo per usare un computer che si trova dall'altra parte della stanza, o dall'altra parte del pianeta, scrivendo la password corretta per ottenere l'accesso. Il desktop del computer remoto appare in una finestra sul tuo computer locale e puoi usare tutte le sue funzionalità proprio come se ti trovassi seduto di fronte ad esso. È utile se hai bisogno di usare due computer contemporaneamente, accedere alla tua postazione di casa mentre stai viaggiando, o fornire un servizio di assistenza remota. TightVNC è una implementazione dello standard VNC ben supportata, ottimizzata per l'uso su connessioni ad internet lente (ad esempio, attraverso una connessione via modem su linea telefonica). VNC è anche disponibile per numerose piattaforme: dal momento che esistono versioni di VNC per Windows, Linux, Unix e Macintosh, puoi accedere al tuo desktop a prescindere dalla piattaforma su cui esegui il programma client.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda liverani_99 » dom nov 27, 2005 10:02 pm

Il programma l'ha già provato con gli altri computer in rete e funziona, a differenza di RealVNC... perché odi Win2k? Io l'avevo provato e l'aveva provato anche lui e non ci eravamo trovati male, era anche abbastanza stabile... [sbigot]
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda Pacopas » dom nov 27, 2005 11:48 pm

dipende dalle esperienze di ognuno credo.
io stresso parecchio i pc in vari modi e provo a modificare persino i file che dovrebbero essere intoccabili perché mi piace sapere come funzionano le cose e non solo se funzionano.
il dos mi piaceva tanto, win98SE (ma la SE) l'ho trovata molto stabile win2k e ME erano in continua schermata blu e si impallavano. XP secondo me non è molto giudicabile perché richiede talmente tante risorse che potrebbe anche essere programmato con i piedi e non dovrebbe impallarsi.

comunque come dicevo dipende dalle esperienze personali e dalla macchina su cui gira il sistema.

tornando al problema spero che i consigli ricevuti ti aiutino comunque più è vecchiotta la macchina è piu deve essere leggero il SO.

vedrai che vanno bene entrambi.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda EntropheaR » lun nov 28, 2005 12:08 am

Alla fine, se il pc non deve essere utilizzato per applicazioni "onerose" ci puoi mettere tranquillamente XP.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Robby78 » lun nov 28, 2005 8:57 am

EntropheaR ha scritto:Alla fine, se il pc non deve essere utilizzato per applicazioni "onerose" ci puoi mettere tranquillamente XP.

anche io tifo x xp; comunque se intendi usare il "desktop remoto", in win 2k non c'è, ma puoi scaricarlo dal sito della microsoft come aggiornamento. Non mi ricordo però se l'aggiornamento comprende anche la parte server del tool (quella che serve a te); dovresti provare.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda liverani_99 » lun nov 28, 2005 3:54 pm

Il punto è che sul sistema lui aveva già installato Xp però il sistema va un po' in sofferenza... Comunque dovra re-installare il sistema operativo perché un virus ha fatto un bel po' di macello. Su questo computer ha installato anche suse linux 9.3, come si fa per ripristinare il vecchio boot loader di windows?
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda Pacopas » lun nov 28, 2005 4:45 pm

per reistallare il master boot record di win devi riavviare con un disco di boot tipo 98 e la nciare fdisk/mbr

dovrebbe funzionare

facci sapere
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda liverani_99 » lun nov 28, 2005 5:06 pm

Il disco di boot deve essere un floppy o va bene anche un cd? Il computer in questione non ha l'unità floppy, perché si vede che quella vecchia era difettosa, così l'ho staccata... Dove potrei trovarne uno?
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda Pacopas » lun nov 28, 2005 5:17 pm

va bene anche un cd

forse persino quello di 2k non so puoi provare.

i floppy di boot puoi scaricarlo quima non ti serve visto che non hai il floppy

puoi provare a fare un cd bootabile che usa come modello il floppy.

ci sono diverse guide anche su MegaLab.
esempio questa.
http://www.MegaLab.it/2398/2
se applichi questo metodo però devi sapere bene cio che fai perché mi sono trovato gia a spiegarlo ed è stata un epopea.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda liverani_99 » mar nov 29, 2005 7:34 pm

Dunque, ho fatto il cd di boot di windows 98, prendendo come modello un floppy di boot di win98 che avevo fatto con il mio computer, e ha funzionato benissimo, poi ho provato ad installare prima WinXP Pro e poi Win2k Pro e il computer è passato da nnn a yyy!!! C'è stato un miglioramento delle prestazioni generali pazzesco! I [e anche il mio amico [:-D] ] [cuore] Win2k!
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising