Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Creare suite stand alone di Sw su Pen Usb

Office fa le bizze? Photoshop non funziona più? Forse possiamo darti una mano...

Creare suite stand alone di Sw su Pen Usb

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 1:02 pm

posso suggerire una cosa allo staff di MegaLab??

perché non costruite una piccola distro linux (sul genere di damn small linux,puppylinux,etc..) con giusto il sofware necessario per le piccole cose di un normale studente universitario (ma anche di un frequentatore di internet point), che possa essere lanciata direttamente da windows (quelle che fanno il boot da usb esistono già ma dove la trovi una macchina pubblica che ha il boot da usb impostato??)??magari con un bel desktop manager come fluxbox...leggero ma di grande effetto...un instant messenger completo...una suite da ufficio...masterizzazione...player audio/video...(i tools per la gestione dei PC lasciamoli ai sysadmin...tanto Linux ben fatto è già abbastanza sicuro...e comunque sotto continua a girare windows/linux/macos...quindi non servono)
da quanto ne ho capito una distro con così poche applicazioni peserebbe davvero poco e quindi, compreso l' emulatore qemu, potrebbe starci anche in una pendrive da 128...che ultimamente sono mooolto a buon mercato...invece dell'attuale 256MB (le dimensioni richieste da puppylinux+qemu)...che ne dite??potreste anche marchiare tutti i loghi della distro con il marchio MegaLab.it..sarebbe proprio un bel progetto...pratico almeno quanto l'utilissimo MegaLab CD...
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda crazy.cat » mar nov 22, 2005 3:50 pm

Un cdrom con un menù autocaricante che avii tutti i programmi (Freeware e Standalone possibilmente) potrebbe essere la stessa cosa?

Oppure proponevi una cosa con cui avviare un computer?
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Mr.TFM » mar nov 22, 2005 4:00 pm

crazy.cat ha scritto:Un cdrom con un menù autocaricante che avii tutti i programmi (Freeware e Standalone possibilmente) potrebbe essere la stessa cosa?

Oppure proponevi una cosa con cui avviare un computer?
Forse una specie di Linux personalizzato da inserire in una chiavetta usb funzionante.....
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)


Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 5:31 pm

intendo dire che si potrebbe prendere spunto da quelle mini distribuzioni GNU/Linux che si installano su pendrive e vengono lanciate al boot (boot da usb - non so quanti PC nei laboratori o negli internet point hanno questa funzione abilitata...direi nessuno se l'admin è furbo...)...
il bello di queste distro è ti permettono di portarti dietro il tuo pc su una pendrive...non su un fastidioso e fragile CD (su cui non si può installare o modificare nulla)..ma su una comoda chiavetta usb...
il brutto è che spesso contengono un sacco di software inutile..tipo tools per testare la rete, o l'HW...etc...e poi non sono delle vere standalone...perché dipendono sempre dall'architettura della macchina che le ospita...
c'è invece un'altra possibilità..cioè quella di lanciare prima una misera macchina virtuale che poi, a sua volta, lancia il sistema operativo inserito nella chiavetta...non è fantascienza!il problema è che questo emulatore comunque prende un sacco di spazio e quindi non si può davvero andare sotto i 256MB di dispositivo...
questo è un pecato considerando che lo spazio è occupato da programmi che non si usano mai (ma davvero mai!) e che adesso le pendrive da 128 le danno col detersivo...
pensavo che ai curatori di MegaLab (cchennesò..Zane???) sarebbe interessata l'idea di poter costruire (loro che il PC lo sanno usare meglio di me) una vera distro standalone su pendrive (magari col logo del sito) che possa venir utile qualora non si possegga nè portatile, ne laptop ma si ha la necessità di rendere portabile la propria suite di "indispensabili" che, nel caso di uno studente, è una necessità reale, in altri casi...è una gran bella figata!!! [:-D]
secondo voi si può fare??
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 5:56 pm

alcuni link esemplificativi...

qui

qui

soprattutto qui

qui
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda blind » mar nov 22, 2005 6:15 pm

l' idea è sicuramente buona..
il problema è che se intendi partire da zero hai bisono di tanto tempo e concentrazione..
poi c' è da dire che se lanci una specie di emulatore su windows avviato per poter avviare linux ti ritrovi (se lavori su una macchina con basse prestazioni) con la macchina notevolmente rallentata.. pensa che poi devi lanciare anche le applicazioni..

quindi è meglio farsi una raccolta personale di applicazioni standalone (che ne esistono veramente tante) da tenere sulla penna e usare quello..

se poi si ha intenzione di fare il boot da usb allora sarebbe più interessante..
Ogni parola pronunciata sarà lo specchio del tuo dolore.. riflette la colpa, alimenta l'odio.. "Lacuna Coil"
Avatar utente
blind
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1215
Iscritto il: gio ott 28, 2004 6:40 pm
Località: Pisa..

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 6:22 pm

bè..in realtà non rallenta per niente..anzi...
il bello di questi mini-OS è che, essendo così piccoli (50-60MB) vengono caricati tutti nella RAM...puoi immaginare che scheggie che sono... [:-D]
in giro c'è tanta documentazione..a partire dal terzo link del mio precedente post che spiega passo passo come installare puppylinux+qemu su pendrive da 256MB...
ovviamente quello che intendo io è di fare alcune modifiche a questo bellissimo progetto (e si può fare perché è sotto licenza GPL - apatto che poi venga redistribuita sooto la stessalicenza) per alleggerirlo di tutte quelle applicazioni inutili che appesantiscono (se così si può dire [:)] )
tutto...e magari integrarlo con qualche altro pacchetto utile allo scopo...o magari aggiungere "apt" per poter installarci sopra programmi in un click...non saprei...questo dovrebbe dirlo un informatico...io sono solo l'utente finale...più che fare il beta-tester non posso..
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Pacopas » mar nov 22, 2005 7:23 pm

chiedo scusa a kpaolo se mi intrometto inquanto il post e rivolto allo staff MegaLab

io ho capito bene la tua idea e devo dirti ne ho fatto già una prima versione su cd e sto provando una su penna usb questa sullo stile di MLCDUTILITY progetto che in realtà va molto a rilento

poichè anche io ho avuto bisogno della mia "personale" suite di programmi configurati come piace a me con i mie segnalibri le mie password ecc

comunque credo che il post da te aperto Standalones su pendrive che poi è il progetto a cui mi sto dedicando da un po' e che mi prende più tempo di tutti lo trovo molto più interessante e utile.

una volta che hai una serie di programmi come browser, client posta applicazioni per uficio (editor di testo, foglio elettronico e presentazioni), lettore pdf, stampante pdf, istant messanger, elaboratore grafico, lettore per video e audio (anche se questi mi danno un paio di problemi per i codec ma credo di essere a buon punto) un utente medio e "ospite" di un altro pc cosa cerca di più?

senza considerare il fatto che il boot da usb non credo te lo facciano fare in un internet point

comunque se ti serve un collaboratore per una suite completa su pen drive non bootabile che secondo me si puo fare con facilità ed è piu utile hai un potenziale collaboratore. (poi se il lavoro esce bene chissa se non ci fanno un articolo su MegaLab [:-D] )

scusa ancora per l'intromissione
ciao
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda crazy.cat » mar nov 22, 2005 7:48 pm

Pacopas ha scritto:chiedo scusa a kpaolo se mi intrometto inquanto il post e rivolto allo staff MegaLab

Anche se si è rivolto allo staff, qualsiasi contributo dato da tutti i partecipanti al forum è molto gradito.
Quindi se riesci a farne una cosa interessante, aspettiamo il sw e l'eventuale articolo di commento.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 8:30 pm

Pacopas...mi sa che non hai capito... [:-D]
senza considerare il fatto che il boot da usb non credo te lo facciano fare in un internet point

è proprio quello il problema!!evitare il boot da usb!!
in giro ci saranno almeno una ventina di distro linux (20 quelle che so io...) che fanno il boot da usb...ma solo un paio che lo evitano partendo in ambiente non nativo con l'aiuto di un piccolo emulatore (qemu - 6MB)...
i vantaggi nell' utilizzare un vero sistema operativo anzikè una semplice suite di standalones (tra l'altro ho postato un sito sull' altro 3d che raccoglie uan decina di suite - alcune pure a pagamento - con tanto di menù di avvio) sono:
    - puoi installarci sopra quello che ti pare;
    - puoi personalizzarne l'aspetto;
    - è più solido;
    - non rovini l'ambiente nativo della macchina che ti ospita;
    - è figo avere un pc (perché di PC intero si tratta) di quelle dimensioni.

Io non saprei nemmeno da dove cominciare...per questo ho passato l'idea (l'ho passata??) allo staff...
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Pacopas » mar nov 22, 2005 8:51 pm

ahaaa tu intendi tipo con un emulatore che lanci il tuo personale SO poi stacchi tutto e via.

per farlo devi essere un programmatore con i contro *****

partire da zero è un casino

modificare un progetto esistente apparte le difficoltà bisogna verificare la stabilità ogni volta inserisci un programma e poi tutto questo per cosa? per avere in piu rispetto allo standalone un interfaccia grafica personalizzata e qualche drive preistallato?

l'idea obbiettivamente è un figata ma realizzarla sarà difficile (almeno per qualcosa di davvero stabile)

non so che dirti magari sapessi farlo io. [cry]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda ssjx » mar nov 22, 2005 9:17 pm

Scusate se mi intrometto ma secondo me molti degli aspetti elencati non corrispondono a verità

kpaolo ha scritto:
    - puoi installarci sopra quello che ti pare

Vista l'enorme disponibilità di software stand-alone non credo sia un motivo molto valido

kpaolo ha scritto:
    - puoi personalizzarne l'aspetto

Altro motivo poco valido a mio avviso

kpaolo ha scritto:
    - è più solido

Sempre secondo me, invece è l'opposto visto che sarebbe un'ambiente emulato

kpaolo ha scritto:
    - non rovini l'ambiente nativo della macchina che ti ospita

Questo è vero ma non credo che con le normali suite pen drive rovini molto

kpaolo ha scritto:
    - è figo avere un pc (perché di PC intero si tratta) di quelle dimensioni.

Ecco su questo ti do ragione [afro]




Attenzione: lungi da me l'idea di scoraggiare una vostra qualsiasi iniziativa .................. era solo per dire come la penso [:-D]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 9:47 pm

dite la verità...non avete letto il 3d sulle applicazioni standalones,vero??
[:-D]
vabbè...
comunque..questa è una debian su pendrive
il progetto c'è già.è sotto GPL.un buon programmatore (io non so oltre l'ABC del VBA...ma su MegaLab ce ne sono un sacco) può vedere i sorgenti e modificare i pacchetti con moooolta facilità.
DamnSmallLinux non solo gira su pendrive,ma può essere installato e,con i giusti repository (=indirizzi dove aggiornare i pacchetti che compongono la distro) diventa Debian Sid!!!!
DamnSmallLinux è progettata per funzionare su una pendrive -> la pendrive non si rovina (pare che adotti lo UnionFS, un filesystem universale che...che...bè,non lo so...però sembra figo [:-D] ).
andate a fare un giro su Softpedia, ci sono molte distro progettate per pendrive...purtroppo prevedono tutte il boot da usb e sono piene di pacchetti inutili...
DamnSmallLinux (la società,non la distro) offre per 60$ una pendrive da 256MB capace di avviarsi senza boot da usb direttamente sul PC...(sul sito di PuppyLinux si spiega come fare, ma consiglia di usare ALMENO chiavette da 256MB - ci credo con tutti quei porgrammi inutili!).
Qualcuno che ne capisce più di me (ma quanti ce ne sono al mondo? [eehi] ) potrebbe leggere qualcosa sui link che ho postato e dirmi se sto sognando o no??
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Pacopas » mar nov 22, 2005 10:05 pm

io avevo visto quel sito ma ti dicevo che patire da zero è difficile

modificare le sorgenti per personalizzare gli applicativi non credo sia facile perche per ogni modifica al sorgente devi ricompilare e verificare la stabilità

io non ho provato quella distro ma se è un vero SO a tutti gli effetti puoi disinstallare i programmi che non usi; istallarne altri credo si già più difficile

non credo che l'opinione generale sia che è una idea cattiva o irrealizzabile ma solamente che per un utente medio gia usare una suite di programmi standalone sia una alternativa migliore se si considera il fatto che le modifiche sono molto più facili.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda kpaolo » mar nov 22, 2005 10:16 pm

nel sito di DSL c'è la pagina con tutti i pacchetti presenti nella distro...il primo è apt -> i programmi si aggiornano,installanoe disinstallano...ora è giusto dire "usa DSL tanto poi i pacchetti che nn usi li puoi togliere con apt"...ma il problema è che poi ci vuole una pendrive da 256MB comunque (anche possedendola sarebbe spazio sprecato da applicazioni "zavorra"...) e già non è una soluzione tanto pratica..poi comunque non è più facile prendere un sistema composto da kernel,server grafico,ambiente desktop,le librerie indispensabili e POI aggiungere quello che serve???perché in fondo quello che serve è davvero poco...
forse può sembrare una capriccio...roba da spacconi tecnologici..però non vi rendere conto di che vuol dire avere un sistema simile!a parte il fatto che è figo di x sè..ma permette di portarsi dietro un vero e proprio PC...il TUO PC!!...PC che può girare su un altro PC...magari mentre il mio amico sta scaricando 3 ISO da internet, io attacco la penna e mi scarico la posta...appena scaricata la stacco e poi la leggo con calma a casa..il tutto senza riavvii o interruzioni varie...dai!!è una cosa grandiosa!!
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Pacopas » mar nov 22, 2005 11:13 pm

kpaolo ha scritto:magari mentre il mio amico sta scaricando 3 ISO da internet, io attacco la penna e mi scarico la posta...appena scaricata la stacco e poi la leggo con calma a casa..il tutto senza riavvii o interruzioni varie...dai!!è una cosa grandiosa!!


sono daccordo che è una cosa grandiosa so solo cercando di dire che questa cosa si puo gia fare usando esempio thunderbird portatile lo lanci scarichi la tua posta e lo stacchi per leggertela dove vuoi ed è più facile.

sono daccordo che comunque serebbe
kpaolo ha scritto:una cosa grandiosa!!
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda kpaolo » mer nov 23, 2005 9:58 am

te uno sguardo qui
sapete dirmi come si crea un menù di quel tipo??
secondi voi sarebbe dannoso "tagliare" le applicazioni che non mi servono dalla cartella principale???
si può fare l'autoplay con una pendrive??
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda kpaolo » mer nov 23, 2005 1:11 pm

qui ho trovato più o meno tutto quello che cercavo (manca la stampante pdf...ma non se ne trovano standalone gratis!)...
sapete dirmi come posso fare un menù in autoplay (magari nella systray...)
sarebbe un ottimo regalo per Natale..che ne dite??
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda crazy.cat » mer nov 23, 2005 1:45 pm

kpaolo ha scritto:sapete dirmi come posso fare un menù in autoplay (magari nella systray...)

Qui potresti trovare quello che cerchi
http://www.snapfiles.com/freeware/syste ... lbars.html

APO USB Autorun sembra interessante
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda kpaolo » mer nov 23, 2005 2:17 pm

il programma sembra molto bello se la suite in questione la posseggo io e la uso sul mio pc (su cui è installato APO USB Autorun) ma io vorrei fare l'autorun con menù su qualsiasi PC...così anche mia nonna sul PC di un qualsiasi internet point può usarlo...
a questo proposito cito per esempio la suite di WinInizio che ha un bellissimo menù a tendina in autoplay sulla systray...
so che per i CD e i DVD è possibile creare un menù in autoplay (autoplay.inf sarebbe il file???boh..) e mi chiedevo se fosse possibile anche per le pendrive...a questo punto se l'emulazione di un sistema operativo in una chiavetta USB sembra un'idea tanto ardua si potrebbe seguire questa strada...io sto cercando di costruire la mia "suite"...resta comunque valido l'inivito a MegaLab per una sua intepretazione del tema..di sicuro loro ne sanno più di me...
ah a proposto...Complimenti ragazzi!! [applauso] [applauso] [applauso]
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Prossimo

Torna a Software

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising