Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

[Attentato in Egitto]

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

[Attentato in Egitto]

Messaggioda The King of GnG » sab lug 23, 2005 1:40 pm

Bombe e strage a Sharm el Sheikh Le vittime sono 83 Morto un catanese Al Qaeda rivendica


L'Hydra con infinite teste del terrorismo internazionale di matrice islamista colpisce con attacchi multipli, praticamente una firma in calce, nel "Paradiso dei turisti" occidentali sul Mar Rosso, nel contempo fonte di ricchezza per tutto l'Egitto.....Quell'Egitto che si è forse rilevato sin troppo attento a condannare il terrorismo internazionale, quell'Egitto che ha già pagato col sangue dei suoi funzionari prima rapiti e poi uccisi in Iraq.....

Ancora morti, ancora stragi, ho ascoltato una storia assurda di una ragazza inglese coinvolta negli attentati a Londra e che, fuggita sul Mar Rosso, è stata coinvolta anche in questi attentati! Folle, assolutamente.....

La cosa è terribile, ancora peggiore di quel di Londra, entrate di alberghi che si accartocciano su se stesse spappolate da un veicolo-kamikaze imbottito di esplosivo.....

I morti sono per ora 83, ma tantissmi rimangono i feriti gravi......

Orribile, davvero orribile, la spirale di violenza si aggroviglia sempre di più su se stessa, e qualche genialoide ancora parla di leggi speciali per salvarsi un posto dove non batte mai il sole che è già sulla graticola senza nemmeno la consapevolezza del diretto interessato.....

Il nemico, che si trovi qui dietro casa o in luoghi esotici mete di vacanze da sogno, si è liquefatto tra di noi, siamo noi stessi, che infiliamo la mazza nel nido di vespe (Iraq) e poi ci lamentiamo che ci causano uno shock anafilattico.....

Alessandro Baricco parla del terrorismo internazionale come "del corpo del Pianeta che si difende, che produce anticorpi per le disarmonie del funzionamento dei suoi apparati", una sorta di reazione al potere di dominio e controllo del denaro dei ricchi sulla stragrande maggioranza dei poveri che popolano le terre emerse.....


E Nessuno ha espresso non dico indignazione, ma almeno stupore, orrore, una reazione sul forum,invece niente...Non so perché, ma vedo una certa qual ipocrisia, in questo....

La morte non ha colore, nè preferenze, ma i vivi si......
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Re: [Attentato in Egitto]

Messaggioda Robinfly » sab lug 23, 2005 3:58 pm

The King of GnG ha scritto:[url=http://www.repubblica.it/]

....cut ...Il nemico, che si trovi qui dietro casa o in luoghi esotici mete di vacanze da sogno, si è liquefatto tra di noi, siamo noi stessi, che infiliamo la mazza nel nido di vespe (Iraq) e poi ci lamentiamo che ci causano uno shock anafilattico.....cut


Un vespaio, hai detto bene, un vespaio che adesso siamo costretti a levarci da torno agitando affannosamente le braccia in aria.

Continuo a domandarmelo: Il fantoccio Saddam valeva proprio cosi tanto?

Sapete quando costa un'ora di volo di un B52 con pieno carico di bombe e relativa scorta di caccia armati? Ci si potrebbero costruire ospedali e scuole nei paesi piu' poveri.

Ma questo ha poca imporstanza per i potenti armati, purtroppo questi atti terroristici sembrano servire a cementare di piu' i legami tra i vari Bush, Blair e Putin che adesso solidarizzano gli uni con gli altri, e riescono anche a fare le figure dei paladini.
Avatar utente
Robinfly
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 27, 2005 11:49 am

Messaggioda The King of GnG » sab lug 23, 2005 6:37 pm

Azzo, una risposta nel giro di ore, vedo che a Londra la carne umana vale più che a Sharm el Sheikh.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Messaggioda Diablo » sab lug 23, 2005 6:44 pm

The King of GnG ha scritto:Azzo, una risposta nel giro di ore, vedo che a Londra la carne umana vale più che a Sharm el Sheikh.....

bravissimo king! Comunque hanno colpito una delle capitali occidentali nel mondo islamico, occhio a condannare (come molti hanno fatto nell'altro 3d) tutti gli islamici! Questa volta sono morti anche molti di loro e ora cos'avete da dire eh? Che forse debbano essere uccisi i tutti gli islamici perché sono tutti terroristi? Ma se poi sono gli stessi terroristi a farli fuori!
Che alto prezzo che c'è da pagare a causa di tanti e tanti anni in cui abbiamo speculato sulla vita altrui.
Quante altre persone dovranno morire per il semplice motivo che l'uomo ha paura di sè stesso?
Diablo
Avatar utente
Diablo
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1987
Iscritto il: dom lug 20, 2003 7:43 pm
Località: Roma

Messaggioda crazy.cat » sab lug 23, 2005 6:52 pm

The King of GnG ha scritto:Azzo, una risposta nel giro di ore, vedo che a Londra la carne umana vale più che a Sharm el Sheikh.....


E' sabato, c'è pochissima gente collegata e forse ancora meno che ha voglia di parlare di queste continue stragi.

Io ho saputo la notizia questa mattina subito e la cosa mi ha fatto molto male.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda crazy.cat » sab lug 23, 2005 6:57 pm

Diablo ha scritto:Questa volta sono morti anche molti di loro e ora cos'avete da dire eh?


Che sono sempre la stessa banda di pazzi criminali e assassini che si fanno saltare per aria nei mercati e nelle chiese in Iraq, in mezzo alle loro donne e bambini.

Criminali e assassini in qualsiasi parte del mondo vadano a colpire.

Diablo ha scritto:Quante altre persone dovranno morire

Tante,troppe.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Robinfly » sab lug 23, 2005 11:40 pm

Bush padre, una volta liberato il Kuwait, intelligentemente si fermo' alle porte di Baghdad e non invase l'Iraq, "intelligentemente", perché aveva calcolato esattamente quello che il suo figlio pistolero non ha nemmeno voluto prendere in considerazione, e cioè: terrorismo.

All'epoca non vi fu' il fenomeno terrorismo solo perche la maggioranza del mondo arabo non poteva tollerare che una nazione araba invadesse un'altra nazione araba. Solo per questo motivo.

Tutto questo macello non nasce con l'11 settembre. Dopo l'11 settembre gli americani hanno fatto finta di sentirsi odiati da mezzo mondo, invece sapevano che la loro politica di armare Israele contro gli oppressi palestinesi li ha resi odiosi a tutto il mondo arabo, e anche da chi ha veramente rispetto dei diritti dei popoli. Come possono pretendere quindi di essere considerati "portatori di democrazia" dagli arabi ed invadere un paese arabo come l'Iraq, che solo per la sua millenaria e meravigliosa storia vale 100000 volte l'America dei McDonald.

Hanno lasciato che i musei di Baghad e di tutto l'Iraq venissero depredati, svuotati dei loro tesori, testimonianze dell'antica Babilonia andate perdute per sempre. Ma in compenso hanno messo guarnigioni a guardia dei pozzi di petrolio. Quello non si tocca perche' i fuoristradoni americani hanno bisogno di quello.

L'Egitto (paese arabo) ha pagato molto cara in passato la sua politica (pilotata dagli Usa) a favore di Israele, e sta' continuando a pagare anche oggi, non a caso è stato scelto l' Egitto per gli attentati. Quando vedremo finalmente anche Israele obbligata (non solo con risoluzioni Onu che sono carta straccia, ma con la minaccia di embarghi e di tutti gli strumenti che invece vengono usati solo contro le popolazioni arabe) a rispettare anche lei i diritti di un popolo? Quello palestinese?
Avatar utente
Robinfly
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 27, 2005 11:49 am

Messaggioda Michael » dom lug 24, 2005 3:29 pm

Andiamo un po' fuori strada:
La guerra serve per conquistare non per difendere...
Forse il texano Georrge W Bush vuole fare la guerra in Iraq per il petrolio...
Io voglio soldi, SOLO SOLDI!!
Non me ne frega niente del monopolio!
Avatar utente
Michael
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1543
Iscritto il: mer dic 01, 2004 7:13 pm
Località: xxx

Messaggioda Robinfly » lun lug 25, 2005 12:02 am

Michael ha scritto:Andiamo un po' fuori strada:
La guerra serve per conquistare non per difendere...
Forse il texano Georrge W Bush vuole fare la guerra in Iraq per il petrolio...



Tratto dai protocolli delle riunioni degli Anziani Eruditi di Sion (veri o falsi che siano)

Il problema principale per il nostro governo è questo: come indebolire il cervello pubblico mediante la critica; come fargli perdere la facoltà di ragionare che è fomite d'opposizione; come distrarre la mentalità del pubblico per mezzo di fraseologie insensate.
In tutti i tempi le nazioni, al pari degli individui, hanno preso le parole per fatti, perché si contentano di quello che odono e ben di rado si curano di verificare se le promesse siano state adempiute, oppure no. Conseguentemente noi, soltanto per darla ad intendere, organizzeremo delle istituzioni i cui membri dimostreranno e loderanno, con eloquenti discorsi, le loro contribuzioni al "progresso".
Prenderemo un atteggiamento liberale per tutti i partiti e per tutte le tendenze e lo comunicheremo a tutti i nostri oratori, i quali saranno talmente loquaci, da stancare il pubblico, il quale sarà stufo e ristucco di qualunque genere d'eloquenza e ne avrà abbastanza.
Per impadronirci della pubblica opinione dovremo anzitutto confonderla al massimo grado mediante la espressione da tutte le parti delle opinioni più contraddittorie, affinché i Gentili si smarriscano nel labirinto delle medesime. Ed allora essi comprenderanno, che la miglior via da seguire è quella di non avere opinioni in fatto di politica; la politica non essendo cosa da essere intesa dal pubblico, ma riservata soltanto ai dirigenti gli affari. E questo è il primo segreto.


(Saranno frottole, pero' a volte io vi leggo un sacco di verità)
Avatar utente
Robinfly
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mag 27, 2005 11:49 am

Messaggioda Vince » lun lug 25, 2005 2:50 pm

scusate,ma buona parte della redazione e dei mod erano impegnati a genova per il week end causa cena ufficiale della redazione,quindi non siamo potuti essere presenti qui sul portale fino ad oggi.

mi scuso con king se ho cancellato un suo post ma era decisamente offensivo,fuori tema e assolutamente accusatorio (l ho cma copiato a parte e se entro o gli altri mod lo voglio visionare è disponibile). vi prego quindi di evitare di continuare a gettare accuse assolutamente fuori luogo e fango sugli stati uniti e qualsiasi altro paese/comunità religiosa e a nn andare fuori tema sennò saremo di nuovo costretti a chiudere la discussione.

per quanto riguarda l accaduto,dolore e cordoglio per le vittime e i familiari e il solito assoluto disprezzo per gli attentatori..

per la cronaca,io devo partire sabato per sharm..se riesco,cambio destinazione,sennò andrò sicuramente e non rinuncierò affatto al mio viaggio.
Vivere in USA Blog -> www.vivereinusa.com
"Troppa democrazia...fa male!"
Avatar utente
Vince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2773
Iscritto il: dom giu 08, 2003 6:16 pm
Località: Philadelphia, PA USA

Messaggioda The King of GnG » lun lug 25, 2005 5:21 pm

Beh Vince, il problema America-Gendarme del mondo rimane, e nel mio post c'era molto altro, oltre a quello che dici tu (che pure ci stava, e ce l'ho messo apposta) ^_^

Vince, spero soltanto che tu avresti agito nello stesso modo (censura) se, tipo, avesse scritto Oriana Fallaci su questa board, una tizia che notoriamente non ci va tanto per il sottile quando parla.....ah già....a lei la pagano, per quel che scrive, e i suoi sono best-seller, vero ^_^

P.S. Ripensandoci, forse il post era fuori tema.....forse......non serviva comunque cancellarlo, proprio per niente, bastava dirlo che era OT.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Vince » lun lug 25, 2005 5:25 pm

mi dispiace di aver dovuto censurare,ma avevamo avvertito e il regolamento è uguale per tutti..i post eccessivamente "pepati" (e nn dico altro..) saranno rimossi.ho fatto leggere il tuo post anche ad entro ed è stato d'accordo..se scrivesse lei,la censurerei senza problemi..dopotutto,le regole sono uguali per tutti qua..cm gia dicevo [:-D]
Vivere in USA Blog -> www.vivereinusa.com
"Troppa democrazia...fa male!"
Avatar utente
Vince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2773
Iscritto il: dom giu 08, 2003 6:16 pm
Località: Philadelphia, PA USA


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising