Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Legge sulla caccia

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Legge sulla caccia

Messaggioda lellob » mar feb 15, 2005 8:00 am

Forse non tutti sanno che in Parlamento sta per approdare una proposta di modifica dell'attuale Legge 157 sulla tutela della fauna selvatica (in pratica la legge che regolamenta la caccia in Italia).

Tutte le principali associazioni ambientaliste (WWF , Lipu, Legambiente) stanno cercando di contrastare questa modifica insensata, dettata dalle frange più estremiste del mondo venatorio, osteggiata da ambientalisti, Federparchi, parte del mondo venatorio, agricoltori e società civile. Ma i paladini della doppietta ad ogni costo - più tempo e più spazio per cacciare, più specie cacciabili, meno controlli, meno sanzioni - non demordono.

Vi segnalo un articolo a firma Massimo Gramellini, comparso su "La Stampa" del 9 febbraio scorso:

"Il ministro Castelli sostiene che i giudici devono interpretare il sentimento popolare. Di sicuro dovrebbero farlo i parlamentari, compresi quelli del suo parti­to. Invece la commissione Agricoltura della Camera, sotto la spinta di Lega Nord e pezzi di An, sta allestendo a tappe forzale una riforma permissiva della legge sulla caccia, nonostante l'80% degli italiani sia contrario alla liberalizzazione delle doppiette e il 75 più Celentano ne auspichi addirittura l'abolizione. Il dissenso verso i caccia­tori, questi amanti della natura che invece di fotografarla le sparano addos­so, sembrerebbe abbastanza popolare come sentimento. Ma non abbastanza, evidentemente, per rassicurare i politi­ci delle valli padane in cui si concentrano gli interessi venatori: lì una minoranza agguerrita può ancora spostare voti decisivi e va rimpinzata di zucche­rini prima di ogni campagna elettora­le. Lo ha scritto anche Vittorio Feltri: il giudice non è colpevole delle cattive leggi che gli tocca applicare.
Perciò ci auguriamo che Castelli non pensi di scagliarsi in futuro contro la magistratura, qualora i bracconieri dovessero sparare impuniti alle oche selvatiche, cacciare impuniti a bordo di jeep o praticare impuniti l'uccellagione con le reti: tutti reati penali che la riforma si propone di retrocedere a semplice seccatura emendabile con una coda alle Poste. Non perché il ministro non ne sarebbe capace. Ma perché vorrebbe dire che le prepoten­ze di una minoranza più marginale ma meno complessata dei fumatori non saranno riuscite a diventare legge."

...per saperne di più htttp://www.tutelafauna.it
Avatar utente
lellob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar ott 14, 2003 6:55 am
Località: Provincia di Lecco

Messaggioda Zane » mar feb 15, 2005 10:01 am

Mah, personalmente reputo che la caccia e la pesca siano due attività tradizionali dell'uomo, abolirle del tutto mi sembrerebbe una prevaricazione.

Certo servono limitazioni ben precise, soprattutto a livello di quantità di cacciato pro capite (che a mio avviso dovrebbe essere davvero bassa, per tutelare tanto l'attività dei cacciatori quanto la fauna) e di normativa nell'uso & detenzione delle armi...
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Xerex » mar feb 15, 2005 10:31 am

Zane ha scritto:Mah, personalmente reputo che la caccia e la pesca siano due attività tradizionali dell'uomo, abolirle del tutto mi sembrerebbe una prevaricazione.


Non confondiamo la caccia con la pesca perfavore...anche se si dice caccia & pesca, le differenze sono come dal giorno alla notte!
sull'abolizione della caccia personalmente sono assolutamente d'accordo.
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)


Messaggioda Ices_Eyes » mar feb 15, 2005 10:42 am

Io non capisco perché un uomo che uccide un animale è un cacciatore (e lo fa per puro divertimento personale...), mentre un animale che uccide un uomo va a sua volta ucciso per vendicarlo... [banned] [}:)]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda lellob » mar feb 15, 2005 10:51 am

Attenzione: in questo momento non si sta parlando di abolire o meno la caccia, ma di smantellare una legislazione in vigore dal 1992, che ha rappresentato fin qui un ragionevole compromesso tra esigenze diverse di ambientalisti, cacciatori e agricoltori.

Tra le proposte attualmente in Commissione Agricoltura:
    1) depenalizzare buona parte dei reati venatori attualmente previsti tra cui: caccia di frodo nei parchi nazionali, cattura di uccelli con reti e trappole, abbattimento o cattura di specie protette, sparo da autoveicoli, caccia nei periodi di divieto
    2) allungamento della stagione venatoria anche nei periodi di riproduzione delle specie animali: estendere la caccia nei periodi di dipendenza dai genitori dei giovani selvatici, e soprattutto nel tardo inverno (periodo pre-riproduttivo) è un non senso sia in termini conservazionistici che dal punto di vista gestionale;
    3) possibilità di sparare agli uccelli acquatici anche al buio (sino ad un'ora dopo il tramonto) e di inseguire le anatre in mare con motoscafo sino a 18 km orari !!


... e altre nefandezze del genere... personalmente non sono "contro la caccia", se con questa si intende un'attività regolamentata di gente che si diverte a sparacchiare a un fagiano o a una lepre (e il più delle volte sono specie "ripopolate": significa che sono animali allevati e liberati dagli organismi di gestione della caccia proprio a fini venatori).

Quello che non sopporto è l'idea che qualcuno possa farsi un giro nel Parco Nazionale d'Abruzzo e ammazzare un orso, o fermarsi comodamente seduto in macchina sotto casa mia a sparare ai pettirossi nel mio giardino, o catturare un capriolo con una tagliola... e tutto questo con l'unico rischio di trovarsi a pagare una semplice sanzione, quando e se venisse colto sul fatto, con controlli, soprattutto in certe regioni d'Italia, pressochè inesistenti...

Ripeto: non si parla se la caccia è giusta o sbagliata, se è da abolire o meno. In questo momento in Parlamento si sta cercando di fart passare una Legge che di fatto legalizza qualcosa che non è più caccia: è bracconaggio!
Avatar utente
lellob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar ott 14, 2003 6:55 am
Località: Provincia di Lecco

Messaggioda Mica » mar feb 15, 2005 11:22 am

Beh, io che sono un amante del Corpo Forestale dello Stato sono assolutamente contrario a questa possibile legge!!
Tempo fa avevo aderito ad una campagna della Lipu, proprio per le conseguenze che avrebbe avuto una legislazione simile: gli animali diventano un qualcosa che non è proprietà di nessuno (al momento, credo, dovrebbero essere ritenuti propietà dello Stato, in quanto è lo Stato che li difende...ma non vorrei dire una cavolata).
Comunque sia, proprio perché la cacciagione non è più fonte di sostentamento, non vedo perché accanirsi così contro gli animali: già abbiamo provocato l'estinzione di varie specie e causato la quasi estinzione di altre, mandato al collasso moltissimi ecosistemi....legalizzare il bracconaggio (come dice giustamente Iellob) è un incredibile quanto spaventoso passo indietro!
Io, davvero, non capisco...
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)

Messaggioda Xerex » mar feb 15, 2005 11:43 am

Assolutamente d'accordo con voi...
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda Rancid » mar feb 15, 2005 11:45 am

Quoto tutto [^]
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda lellob » mar feb 15, 2005 11:47 am

Mica ha scritto:Beh, io che sono un amante del Corpo Forestale dello Stato sono assolutamente contrario a questa possibile legge!!
Tempo fa avevo aderito ad una campagna della Lipu, proprio per le conseguenze che avrebbe avuto una legislazione simile...


GRAZIE! Se vuoi anche tu puoi fare qualcosa! C'è in corso una "pressing" di mail sui parlamentari a cui chiunque può contribuire. In particolare sarebbe importante raggiungere i parlamentari locali.

Io non so di dove sei tu, ma sarebbe molto utile (SE VUOI) se tu potessi fare due righe ai tuoi rappresentanti in parlamento, su questa falsariga (ma se la personalizzi un po' è meglio...):

Egregio Onorevole .....,

auspico vivamente che la proposta di legge (testo unificato in materia di modifiche alla legge 157/92, relatore Onnis) di "deregulation" della caccia e di depenalizzazione dei reati di bracconaggio non venga esaminata in aula dalla Camera dei Deputati.

Ritengo assurdo che i reati di caccia di frodo nei parchi, l'uccellagione a scopo commerciale, lo sparo da autoveicoli o da barche a motore, vengano declassati a semplici violazioni amministrative, e ritengo profondamente sbagliato aumentare la durata degli orari di caccia, della stagione di caccia, ed il numero di specie cacciabili, includendone di rare e tutelate dalle direttive europee.

Confido nel buon senso e nella sensibilità del Suo gruppo parlamentare, affinchè il testo ora all'esame della Commissione Agricoltura non sia calendarizzato in aula, o non venga votato.

Nome/Cognome e Città di residenza


L'indirizzo email del tuo parlamentare lo trovi sul sito http://www.camera.it alla voce deputati, ma comunque è molto semplice perché composto da COGNOME_INIZIALE DEL NOME @ camera.it, ad esempio se il deputato si chiama MARIO ROSSI, il suo indirizzo è ROSSI_M@camera.it.

Se puoi, se vuoi, e se sai chi sono, sarebbe molto utile se tu mandassi la stessa mail a TUTTI i parlamentari eletti nel tuo collegio (saranno 4 o 5...) indipendentemente dal partito di appartenenza: l'ambiente non è di destra o di sinistra, è di tutti.

GRAZIE!
Avatar utente
lellob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar ott 14, 2003 6:55 am
Località: Provincia di Lecco

Messaggioda Mica » mar feb 15, 2005 3:37 pm

Non c'è bisogno di ringraziarmi:
l'ambiente non è di destra o di sinistra, è di tutti.

yyy yyy yyy
E quello dell'Ambiente è un problema che mi sta particolarmente a cuore!!
A breve conto di scrivere qualche mail! [;)]
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)

Messaggioda simone.west » mar feb 15, 2005 5:22 pm

faccio alcune considerazioni :
premetto che non sono a favore della caccia ....

bisogna capire che intorno alla caccia vi è tutta un'industria che fornisce attrezzature , abbigliamenti , fucili , riviste , munizioni , ecc....

non si può abolirla dalla notte al giorno ci sono moltissime persone che vivono grazie ad essa ...

chiaramente non tollero la violenza in nessun modo sopratutto ad un animale indifeso....

bisogna dire che in italia la caccia sta perdendo molti "amatori" ( fortunatamente ) , e forse l industria è preoccupata e tira la giacca ai politicanti per alleggerirne le regole.....
Ma sinceramente far diventare la caccia un parco di divertimenti ...
sparare da un auto in corsa , inseguire delle anatre da un motoscafo sono situazioni da film americano che vanno oltre ogni buon senso...

come al solito degli emeriti deficienti ( i nostri politici tutti compresi destra sinstra centro) davanti ad un problema ne creano dieci d'altri ...
e invece di soluzioni coerenti e magari qualche volta lungimiranti ( cosa che non fanno mai ) creano confusione e contrasti tra gli italiani ...

a volte mi domando se certe leggi non le facciano apposta per mettere gli italiani uno contro l'altro ...
Più donne è poligamia,due è bigamia,una sola donna è monotonia...
Avatar utente
simone.west
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 392
Iscritto il: mer set 01, 2004 5:56 pm
Località: lago lombardo

Messaggioda Xerex » mar feb 15, 2005 6:33 pm

simone.west ha scritto:a volte mi domando se certe leggi non le facciano apposta per mettere gli italiani uno contro l'altro ...


e per distrarre da questioni più importanti....
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda lellob » ven feb 18, 2005 12:50 pm

CACCIA, SPARISCE DALL'AULA IL TESTO ONNIS.
LAC, LAV, Legambiente, LIPU, WWF, Animalisti Italiani, ENPA: DOPO DUE ANNI DI FORZATURE, FINALMENTE STA PREVALENDO IL BUON SENSO.

Il testo di riforma della legge 157 non andrà in aula della Camera, la prossima settimana, come era invece previsto.

La 'scomparsa' del Testo Onnis dal calendario della Camera della prossima settimana è la diretta e inevitabile conseguenza non solo delle bocciature subite dal Testo nelle Commissioni Giustizia e Politiche dell'Unione, ma anche dell'azione costante delle associazioni ambientaliste e animaliste che in oltre due anni di confronto, talvolta duro ma sempre lucido e argomentato, hanno voluto dimostrare tutte le incongruenze e le forzature di questo pessimo tentativo di riforma: norme comunitarie infrante, specie protette rese cacciabili, stagione venatoria allungata a dismisura, depenalizzazioni dei reati. Ma è ora evidente che in Parlamento stiano finalmente prevalendo la ragionevolezza e il buon senso. Per questo, è opportuno ringraziare le forze politiche che hanno lavorato e stanno lavorando affinché questa vicenda si chiuda e l'Italia non diventi davvero, in tema di tutela degli animali selvatici, il fanalino di coda dell'Europa.

17 febbraio 2005

Ufficio Stampa WWF 0684497377/373

Ringrazio personalmente anche gli amici del Forum MegaLab che hanno voluto sostenere questa battaglia. [applauso]
Ultima modifica di lellob il ven feb 18, 2005 1:24 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
lellob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 331
Iscritto il: mar ott 14, 2003 6:55 am
Località: Provincia di Lecco

Messaggioda Xerex » ven feb 18, 2005 12:53 pm

[applauso]

speriamo che non ci siano "ritorni di fiamma" tipo qualche altra proposta alternativa...un testo modificato ecc ecc...
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda Mica » ven feb 18, 2005 7:06 pm

Evvai!!!! [:-D] [:-D] [:-D]
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)

Messaggioda EntropheaR » ven feb 18, 2005 8:53 pm

Non posso che essere contento, quelle non erano solo norme aberranti per gli animali ma anche pericolose per gli esseri umani ... [^]

Se i cacciatori non sono capaci a cacciare che imparino ... rendere le regole più facili corrisponderebbe ad un aumento degli imbecilli che imbracciano un fucile ... ce ne sono già tanti adesso.


ps: il tutto fermo restando che considero la caccia e la pesca come una tradizione da conservare una cosa che fa parte dell'uomo ... ammetto anche di non averla mai praticata e che quindi la mia non è altro che una concezione teorica.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising