Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Terrorismo si allea a terrorismo?

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Terrorismo si allea a terrorismo?

Messaggioda celtic-nation » gio mar 11, 2004 11:54 pm

Ma dove stai andando povero Mondo??? Ed ora Madrid dopo New York, Mosca, Istanbul, Gerusalemme, Riad.......... Terrorismo Internazionale che si allea con Terrorismo Locale: Al Qaeda associata ai Palestinesi, Ceceni, Sauditi, Baschi......... Cosa dobbiamo aspettarci per l'oscuro futuro??? Una cosa mi domando: ma Al Qaeda esiste davvero ??? O semplicemente stiamo dando "un nome" ad una effettiva FOLLIA COLLETTIVA ??? Un brivido mi corre..........
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Terrorismo si allea a terrorismo?

Messaggioda celtic-nation » gio mar 11, 2004 11:54 pm

Ma dove stai andando povero Mondo??? Ed ora Madrid dopo New York, Mosca, Istanbul, Gerusalemme, Riad.......... Terrorismo Internazionale che si allea con Terrorismo Locale: Al Qaeda associata ai Palestinesi, Ceceni, Sauditi, Baschi......... Cosa dobbiamo aspettarci per l'oscuro futuro??? Una cosa mi domando: ma Al Qaeda esiste davvero ??? O semplicemente stiamo dando "un nome" ad una effettiva FOLLIA COLLETTIVA ??? Un brivido mi corre..........
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda EntropheaR » ven mar 12, 2004 12:12 am

LONDRA - Nella lettera attribuita ad al Qaeda, che rivendica la strage di Madrid, si parla di un grande attacco agli Stati Uniti "pronto al 90 per cento". La lettera e' stata pubblicata dal quotidiano in lingua araba al Quds al Arabi di Londra. (Agr)

NEW YORK - La presunta rivendicazione che riconduce ad Al Qaida le stragi di Madrid di oggi conterrebbe minacce all'Italia e rivendicherebbe anche la responsabilita' dell'attacco ai carabinieri a Nassiriya, il 12 novembre scorso. E' quanto emerge da una traduzione del testo diffusa dalCairo dall'agenzia Ap. (Agr)

LONDRA - Una lettera attribuita ad Al Qaeda rivendicherebbe la responsabilita' degli attentati di oggi a Madrid, costati la vita a 192 persone. La lettera e' stata pubblicata dall'edizione on line del quotidiano arabo ''Al Quds'' edito a Londra.(Adnkronos)
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena


Messaggioda celtic-nation » ven mar 12, 2004 12:23 am

Io, di base, credo a tutti e a nessuno; il pensiero corre a tutti quei gruppi estremisti che "combattono" in Europa e nel mondo intero. Se, in maniera strisciante, si ritrovassero tutti sotto la fantomatica bandiera di Al Qaeda Vi rendete conto dello sconvolgimento totale delle regole di convivenza??? E si continuano ad immolare vittime innocenti, dove piffero erano gli strapagati servizi "segreti" ??? Si parla tanto di Echelon, satelliti da cui puoi tranquillamente leggere la prima pagina del giornale in mano ad uno di noi o leggere l'ora al polso di un carrista, intercettazioni mondiali........e poi ti caricano 13 bombe COSI'!!!!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda EntropheaR » ven mar 12, 2004 12:32 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />Si parla tanto di Echelon, satelliti da cui puoi tranquillamente leggere la prima pagina del giornale in mano ad uno di noi o leggere l'ora al polso di un carrista, intercettazioni mondiali...<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Non sono sprovveduti quelli che piazzano delle bombe nei treni ... è terribile che se ci pensi 5 minuti la cosa sembra facile pure a noi ... immaginatevi a loro?

Quanto ci vuole a dimenticare uno zaino su un treno? Niente ... Controlli? Certo, ma è impossibile, mi ricordo che nel mio liceo entrare e uscire era facilissimo ... entrare, mollare una bomba e uscire ... roba di 2 minuti.[udisgust]
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda celtic-nation » ven mar 12, 2004 12:43 am

Quindi che facciamo ?? Continuiamo a sperare che capiti sempre a qualche km da noi ?? E' tristemente vero quello che dici ma davvero non ci vedo uno scopo. Rovesciare l' ordine costituito con il tritolo appartiene alla peggior specie di vigliaccheria (verniciata di tutte le rivendicazioni plausibili e non!). E mi sembra, altresì, impossibile che nn si riesca a trovare un equilibrio mondiale anche attraverso quei sistemi che alcuni trovano "duri". Niente guerre ma militarizzazione di vaste zone del Mondo "calde" sì. E che lo faccia l' ONU una volta per tutte..........oppure sciogliamela sta organizzazione inutile quanto la Società delle Nazioni pre-Hitler!!!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda celtic-nation » ven mar 12, 2004 12:48 am

E aggiungo: una diversa politica economica, basta con i dazi e i balzelli; diamo la possibilità a tutti di avere accesso alle ricchezze di questo povero Mondo. Evitiamo che ci siano decine di generazioni che crescono nell' odio "per l'altro" imbracciando l' ak 47 di legno da piccoli e vero da grandi. OKokok, la solita Utopia.......
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda theprince » ven mar 12, 2004 2:12 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />E aggiungo: una diversa politica economica, basta con i dazi e i balzelli; diamo la possibilità a tutti di avere accesso alle ricchezze di questo povero Mondo. Evitiamo che ci siano decine di generazioni che crescono nell' odio "per l'altro" imbracciando l' ak 47 di legno da piccoli e vero da grandi. OKokok, la solita Utopia.......
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
dici bene Celtic...
ma sai meglio di me che i ricchi sono tali solo se esistono i poveri...
ed il gioco è proprio questo
io ti rendo povero e ti dò anche qualche minimo sussidio per sopravvivere a malapena.... ed io divento ricco alle tue spalle...

Per carità, anche se sono stato un militare e tu lo sai..
sono contro ogni forma di violenza, ma
c'è da dire che molta gente nel mondo soffre la fame, il freddo le ingiustizie, e qualsiasi popolo sarebbe ed è purtroppo pronto a qualsiasi cosa anche violenta pur di rovesciare i poteri FORTI.

Comunque attaccare gli arabi secondo me, e l'ho pensato immediatamente, e stato un po' come tirare bastonate ad un alveare pieno di api incavolate!!!

L'america e l'europa non erano e non sono pronte a fronteggiare questo tipo di terrorismo che colpisce casualmente senza pietà, non dimentichiamoci che gli Arabi sono pronti a morire...NOI NO.

Giuro che ogni volta che prendo la metro a Roma...me la faccio addosso...e questa non è già una forma di violenza psicologica?

Certo che SI.

Speriamo almeno che tutto questo sia servito da lezione agli americani ed a questi cretini dei nostri governatori europei,
francesi apparte (gli unici che hanno avuto il coraggio di dire NO alla guerra, pagando un alto prezzo con il blocco dell'esportazione dei loro prodotti)....

Per concludere, solo un'osservazione...
se fosse vero che gli americani hanno attaccato l'Irak per liberarlo dalla fame e dalla schiavitù imposto dal Saddam,
.. mi chiedo e Vi chiedo
...perché non si fanno anche un giretto in Africa?[}:)][nomi]
ciao a tutti
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda theprince » ven mar 12, 2004 2:44 am

Scusate ma continuo in un altro pst altrimenti diventa troppo lungo.

Che dire della guerra del Vietnam??
si è vero, sono passati moltissimi anni, mi ricordo che nel telegiornale su Rai 1 non si parlava di altro, ero ragazzino, ma mi è rimasto così impresso nelle mente.

Tutto secondo me iniziò da lì, quando gli americani in pieno boom economico vollero far vedere a tutto il mondo la loro potenza bellica, inviarono miglaia e migliaia di giovanissimi soldati, a morire, come carne da macello...BRAVI!!!

ed il motivo???
s'è mai capito??
io no.... (forse per collaudare le bombe al Napal??? bhaa..

Un soldato americano (della base NATO dove prestavo servizio) mi raccontava che suo fratello reduce dal Vietnam, per svegliarlo ogni mattina era un vero dramma.....infatti molto spesso dovevano svegliarlo e fuggire immediatamente, altrimenti lui e la mamma rischiavano di essere brutalmente aggrediti.

Certo Bush se l'è scampata... da una notizia detta su canale 5 , sembrerebbe che il sig. Bush ha fatto di tutto pur di non partire per il Vietnam...
se fosse stato un antimilitarista lo avrei anche capito....ma
lui da solo ordini di attacco....mica ci va lui....
bon.. ragazzi vado a letto
e speriamo bene :-)
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda EntropheaR » ven mar 12, 2004 3:52 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da theprince</i>
<br />
Speriamo almeno che tutto questo sia servito da lezione agli americani ed a questi cretini dei nostri governatori europei,
francesi apparte (gli unici che hanno avuto il coraggio di dire NO alla guerra, pagando un alto prezzo con il blocco dell'esportazione dei loro prodotti)...<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

I francesi avevano accordi per il petrolio già da prima della guerra, ovviamente si sono messi contro gli USA perché sapevano di perdere i LORO pozzi ... e così è stato. Non creiamo eroi dove non ci sono. Nessuno <font size="1">e con nessuno intendo NESSUNO</font id="size1"> stato intraprende una guerra o si oppone ad essa per motivi MORALI.

Per il resto sono TOTALMENTE daccordo con quello che dici ... specialmente la parte riguardante l'africa ...
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Terno » sab mar 13, 2004 9:55 pm

Il problema è che questo terrorismo si basa quasi sempre sul <b>culto della morte</b>: il tuo scopo è morire, ESISTI per morire.
E la nostra cultura occidentale, NOI, cosa abbiamo a disposizione per opporci? NULLA (o meglio, <i>ma questo è un altro discorso</i> da un certo punto di vista, chi ha la fede può comunque vivere la cosa più serenamente).

Per me, il più grande problema è che <b>forse</b> NOI (occidente) NON siamo poi così sicuri che portare l'equità nella qualità della vita in tutto il mondo sia (perdonate il termine) CONVENIENTE!!! [sbigot]

Mi spiego: da molti anni si definisce la nostra società (occidentale) CONSUMISTICA. Questo indica che siamo abituati allo spreco, all'abuso, al superfluo.
E forse, inconsciamente, siamo convinti (FORSE ANCHE A RAGIONE) che una ridistribuzione delle risorse causerebbe una <b>razionalizzazione</b> delle risorse, per cui dovremmo abbandonare la "politica" del "TUTTO E SUBITO" altrimenti arriveremmo all'esaurimento della risorsa, all'indisponibilità della risorsa.

Il mio è un discorso puramente astratto (sarebbe meglio) oppure ...
Avatar utente
Terno
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2800
Iscritto il: dom gen 26, 2003 5:16 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda virginia » dom mar 14, 2004 9:16 am

Dietro a queste cose c'è della roba assurda! Non so se qualcuno di voi guarda mai report, su raitre, ebbene c'è stata una puntata riguardante gli stati uniti che ne ha dette (vere) di tutti i colori (se vi interessa poi vela riassumo)! Questo per dire che TUTTI gli stati (ricchi)in segreto fanno della roba allucinante!
Chiarisco che non sono assolutamente antiamericana, anzi a me gli stati uniti piacciono molto!
Il punto è che in qualsiasi stato i cittadini votano pensando ai problemi di tutti i giorni: lavorò, sanità, tasse e roba varia! Ma cosa vuoi che ne sappiano che poi i servizi segreti finanziano i vari signori della guerra o i guerriglieri che uccidono pure i bambini per un tornaconto economico?
Negli stati uniti, ma anche in inghilterra, ci sono libri scritti da gente con le controp...e, che con tanto di documentazione racconta tutte le vergogne dei vari governi, ebbene le persone, o almeno la maggior parte, non ci vuole credere! Non vuole, perché non può neanche pensare che i propri politici abbiano permesso e incoraggiato vere e proprie stragi!
Pure l'Italia! Avete presente Ilaria Alpi? La giornalista uccisa di raitre! Varie trasmissioni hanno indagato e sono arrivate a questa conclusione, è morta perché è andata troppo vicina a verità scomede per l'Italia! Lei era a mogadisho, sapete che casino c'è là, no? E' tutto insabbiato e non ne verranno mai a capo!
Questo per dire cosa? Che certa gente, gente è un eufemismo, avrebbe anche ragione ad inc.....si, ma il fatto stesso che ti renda pan per focaccia prendendosela con gente che non sa neanche perché, è ancora più vergognoso!
Daltronde là vige occhio per occhio dente per dente!
Potrei capire, SENZA giustificarlo, che se la rifacessero con i vari ranghi alti che hanno permesso certe cose, ma gli altri non c'entrano niente!
Faccio un esempio! Loro ragionano così: tu uccidi mio figlio, io uccido il tuo!
Noi ragioniamo così: tu uccidi mio figlio, io uccido te!
Nessuna delle due cose è giustificabile, ma io credo sia più comprensibile la nostra, perché nell'altro modo farei ancora più schifo di te!
Concludo dicendo due cose: la prima è che si continua così si finirà per paura per ghettizzare tutti gli islamici, a scapito del 99,9% che sono brava gente; hanno un altro modo di pensare, ma questo è un altro discorso, tanto ci pensano le nuove generazioni a trovare il compromesso, di solito!
La seconda è: Berlusconi lecca tanto il c..o a bush, se succede qualcosa qua, faccio le corna, sarà bene che vada a leccare bene il c..o ai parenti delle vittime!
Scusate a chi è di destra, ma 'sto governo sta facendo tanti di quei danni che c'è da strapparsi i capelli!!
Ho finito....
Avatar utente
virginia
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 287
Iscritto il: ven ott 17, 2003 7:56 pm
Località: Toscana

Messaggioda celtic-nation » dom mar 14, 2004 12:54 pm

Leggo fin quasi in fondo il tuo post e son d'accordo con te....poi però mi parli di Berlusconi e gli imputi colpe che, a ben vedere, ha solo ed esclusivamente per una questione <b>temporale</b>: mi spiego. Quando si é trattato di andare a bombardare Belgrado (con gli scudi umani sui ponti..........), nel cuore dell' Europa, CHI ha preso la decisione???? Berlusconi??? Non mi pare. In Somalia chi ci ha portati ???? Berlusconi???? Non mi pare. In Kosovo, in missione umanitaria armata, chi ci ha condotti???? Berlusconi??? In Afghanistan sempre Berlusconi??? NO, la NATO. La NATO e l'alleato USA che, per averci "liberato" 60 anni fa, fa il bello e il cattivo tempo..........prova a dire agli USA: NOI ce ne stiamo a casa............e non ritiratemi fuori Francia e Germania, per favore! In Iraq ci sono polacchi, romeni, ungheresi, turchi, spagnoli, inglesi, spie russe (quelle nn mancano mai!), australiani, neozelandesi.......devo continuare???? E smettiamo di dare la colpa di tutto a chi ha vinto democraticamente le elezioni.........e ha la S F I G A che tutte le tragedie accadano durante il suo mandato!!!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda virginia » lun mar 15, 2004 1:37 am

Mi sono spiegata male, non do la colpa a Berlusconi per tutto, dico solo che in questo preciso momento, nonostante il parlamento fosse spaccato e l'opinione pubblica decisamente contraria ad un'intervento in Iraq, lui, e il governo, ha deciso lo stesso prima di appoggiare la guerra poi di andare! Siccome questo tipo di intervento presentava rischi molto elevati anche per noi cittadini, dato il tipo di terrorismo in causa, bisognava rifletterci bene!
Con questo non voglio dire che si va ad aiutare solo se non si rischia, assolutamente! Il fatto è che qui l'Italia si è schierata dall'inizio per l'intervento militare, e per quanto io sia contenta che saddam non ci sia più, è palesemente chiaro che a bush sia importato andare là per interessi economici! E tu che fai? Gli vai dietro perché pensi che poi tornerà comodo anche a noi? Vorrei ricordare, senza paragonare la situazione, che anche Mussolini andò dietro a Hitler perché era il più forte e poteva tornare utile! Visto come è finita!? Le situazioni è le persone sono DIVERSE, è chiaro, è SOLO per fare un esempio forte!
Sicuramente ci saranno stati interessi economici anche dietro ad altri interventi militari passati! Ma questo è stata la cosa più palese degli ultimi anni! Di solito gli stati si muovono insieme e si appoggiano, gli stati uniti sono andati contro il parere del mondo intero, apparte pochi stati! Non si può e non si deve fare così!
Uno stato, solo perché più forte e potente non può bombardarne un'altro solo perché gli va! Ma ti pare!? E siccome tutta questa cosa è stata molto scorretta, e l'Italia (opinione pubblica apparte) ci si trova in mezzo, se succede qualcosa la responsabilità c'è! Questo NON SCUSA i torroristi! In nessun modo! Ma è vero anche che se giochi col fuoco e poi ti bruci, non ti devi stupire, e in questo caso si rischia l'ustione!!
Avatar utente
virginia
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 287
Iscritto il: ven ott 17, 2003 7:56 pm
Località: Toscana

Messaggioda virginia » lun mar 15, 2004 7:52 am

Ho citato Report, un po' più in sù! Chi non l'ha mai visto dovrebbe guardarlo! Si parla di tutto, da roba di casa nostra al terrorismo internazionale! E' una trasmissione fatta eccellentemente!
Nel sito ci sono le trascrizioni di tutte le puntate, certo i video sono più efficaci, ma anche leggendo il messaggio arriva forte e chiaro! Dato che parliamo di terrorismo vi invito a leggere queste pagine:

L'altro terrorismo:
http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=169

perché ci odiano:
http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=138

Il segreto di stato:
http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=147

Il caso Ilaria Alpi:
http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=173

Tutte le puntate sono interessanti, ma per questo argomento queste sono ottime! E' molta roba, ma LEGGETELA, ai più candidi potrebbe aprirsi la mente!!
Avatar utente
virginia
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 287
Iscritto il: ven ott 17, 2003 7:56 pm
Località: Toscana


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising