Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Aiuto mi "bolle" la scheda madre.

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Aiuto mi "bolle" la scheda madre.

Messaggioda trudon » mar nov 19, 2002 8:49 am

Scusate se Vi scoccio di nuovo, ma mi siete stati molte volte d'aiuto e ritengo questo forum uno dei migliori per tempestività di risposte e precisione tecnica. Ho un PC con processore AMD Athlon XP 1600, scheda madre Asus A7V con chipset Via KT 233, 256 MB di RAM e s.o. Windows XP Pro e ieri sera, mentre stavo utilizzando il programma DVD2SVCD ver. 1.0.8 per la codifica di un DVD (è la prima volta che provo a trasferire un DVD su SVCD), dopo circa 3 ore dall'avvio del processo il PC ha cominciato ad emettere una forte segnalazione acustica e il led che indica sul case il collegamento alla rete elettrica a lampeggiare. Il programma PC Probe ha segnalato un forte innalzamento della temperatura della scheda madre (127 °C). A quel punto, non sapendo cosa fare, ho aperto il case per arieggiare il tutto e, dopo aver interrotto con difficoltà il procedimento, ho spento il PC.
Dopo qualche minuto l'ho riacceso per vedere se era "fumato" qualcosa, ma tutto fortunatamente funzionava bene; ho riavviato il processo prima interrotto (indicando nelle opzioni di DVD2SVCD di dare una priorità normale al processo di codifica, mentre prima avevo dato alta priorità) e dopo più di un'oretta durante la quale tutto è proceduto bene ho dovuto interrompere per mancanza di tempo (la temperatura sia della scheda madre che della CPU indicate da PC Probe erano buone).
Che cosa è successo secondo Voi a provocare quel picco di temperatura nella scheda madre?
Può essere stata l'impostazione dell'alta priorità data al processo? Che cosa devo fare in futuro per evitare tutto ciò e che cosa poteva succedere se continuava ad essere alta la temperatura della scheda madre? Devo ventilare meglio il PC (per il raffreddamento della CPU c'è già una ventola enorme)? A me avevano detto che le CPU AMD scaldavano molto, ma in questo caso era segnalata la scheda madre.
Grazie di tutto e scusate per la lungaggine.
Avatar utente
trudon
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am

Aiuto mi "bolle" la scheda madre.

Messaggioda trudon » mar nov 19, 2002 8:49 am

Scusate se Vi scoccio di nuovo, ma mi siete stati molte volte d'aiuto e ritengo questo forum uno dei migliori per tempestività di risposte e precisione tecnica. Ho un PC con processore AMD Athlon XP 1600, scheda madre Asus A7V con chipset Via KT 233, 256 MB di RAM e s.o. Windows XP Pro e ieri sera, mentre stavo utilizzando il programma DVD2SVCD ver. 1.0.8 per la codifica di un DVD (è la prima volta che provo a trasferire un DVD su SVCD), dopo circa 3 ore dall'avvio del processo il PC ha cominciato ad emettere una forte segnalazione acustica e il led che indica sul case il collegamento alla rete elettrica a lampeggiare. Il programma PC Probe ha segnalato un forte innalzamento della temperatura della scheda madre (127 °C). A quel punto, non sapendo cosa fare, ho aperto il case per arieggiare il tutto e, dopo aver interrotto con difficoltà il procedimento, ho spento il PC.
Dopo qualche minuto l'ho riacceso per vedere se era "fumato" qualcosa, ma tutto fortunatamente funzionava bene; ho riavviato il processo prima interrotto (indicando nelle opzioni di DVD2SVCD di dare una priorità normale al processo di codifica, mentre prima avevo dato alta priorità) e dopo più di un'oretta durante la quale tutto è proceduto bene ho dovuto interrompere per mancanza di tempo (la temperatura sia della scheda madre che della CPU indicate da PC Probe erano buone).
Che cosa è successo secondo Voi a provocare quel picco di temperatura nella scheda madre?
Può essere stata l'impostazione dell'alta priorità data al processo? Che cosa devo fare in futuro per evitare tutto ciò e che cosa poteva succedere se continuava ad essere alta la temperatura della scheda madre? Devo ventilare meglio il PC (per il raffreddamento della CPU c'è già una ventola enorme)? A me avevano detto che le CPU AMD scaldavano molto, ma in questo caso era segnalata la scheda madre.
Grazie di tutto e scusate per la lungaggine.
Avatar utente
trudon
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am

Messaggioda Zane » mar nov 19, 2002 1:38 pm

Innanziuttto grazie per i complimenti. Mi raccomando, facci conoscere anche dai tuoi amici [8D]

Venendo al tuo problema, è risaputo dei problemi di temperatura dei sistemi AMD. 127° è comunque una temperatura troppo alta, sintomo che qlc non va. Tanto per dirti, il mio Pc Athlon 800 difficilmente supera gli 80°. Ora, per prima cosa accerati di pulire meglio possibile la bocchetta dell'aria dell'alimentatore, in cui spesso si deposita un vero e proprio tappo di polvere: il mese scorso era proprio quello il problema per cui un pc mi si surriscaldava troppo. In secondo luogo, puoi tentare di utilizzare un prg che raffredda la cpu, come l'ottimo Rain (http://ftp.pcworld.com/pub/new/utilitie ... rain10.zip)

Se poi neanche questo è suficente, prova a montare una ventola aggiuntiva: io uso una <i>CoolMaster</i> e mi trovo molto bene.

comunque, mi hai dato lo spunto per un articolo "Come raffreddare la cpu" [;)]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara


Messaggioda trudon » mar nov 19, 2002 4:44 pm

Grazie mille per i consigli. Mi potresti indicare il range di temperatura ottimale in cui deve lavorare la CPU e la scheda madre?
Grazie di nuovo.
Avatar utente
trudon
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 52
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am

Messaggioda Zane » mar nov 19, 2002 6:10 pm

Beh, diciamo non superiore agli 80°: tra 60 e 70 dovrebbe essere il range perfetto
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda gian.ts » mer nov 20, 2002 12:29 am

gli athlon xp dovrebbero stare sotto i 70°, visto che soffrono molto meno dei problemi di temperatura tipici dei thunderbird. Tieni conto che propro la scheda madre in questione è una di quelle che + dà i numeri per quel che riguarda le temperature di esercizio del sistema. Tra l'altro, la temperatura critica del core Athlon xp indicata da Amd è 90°, oltre i quali si va incontro alla rapidissima (sotto i due secondi di tempo) e irrimediabile bruciatura del core stesso. Se la cpu avesse davvero raggiunto quella temperatura il dissipatore (ma anche l'interno del case) avrebbe dovuto essere caldo da ustione. Per fare una valutazione senza il termometro adatto, ad occhio ma attendibile, lancia il ripping e tieni un paio di dita il più possbile vicino alla base del dissipatore e valuta se le variazioni di temperatura che ti dà il pc probe sono almeno attendibili.
Io controllerei inoltre che la temperatura di "warning" settata nel bios (voce "hardware monitor") non sia eccessivamente bassa.
A presto
Avatar utente
gian.ts
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: dom nov 17, 2002 1:14 pm


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising