Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download al giorno d'oggi"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download al giorno d'oggi"

Messaggioda crazy.cat » dom feb 17, 2013 6:36 am

Immagine
Quanto sono affidabili i portali di download al giorno d'oggi - Commenti

Download dei programmi facile, gratuito e sempre sicuro? A volte non è proprio così. Breve rassegna tra alcuni dei principali portali che distribuiscono software gratuiti, e non, e sulle loro metodologie più o meno "sicure". [continua...]
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda Hpmezzo » lun feb 25, 2013 7:21 am

download.html.it/
Proprio perché è italiano [:)]
Mi piacerebbe tanto essere un hacker...Non per entrare nei sistemi informatici ma per entrare nel tuo cuore e non uscirne più! [Hpmezzo]
Avatar utente
Hpmezzo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 541
Iscritto il: sab giu 21, 2008 2:05 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda Al3x » lun feb 25, 2013 8:28 am

Complimenti Marco, bel lavoro. Odio i downloader per mia impostazione predefinita [B)]

Da qualche giorno anche Avira ti fa scaricare un installer di circa 2mb ma per ciò che riguarda i programmi in bundle, non è cambiato nulla e ti propone la solita Ask toolbar

Hpmezzo ha scritto:download.html.it/
Proprio perché è italiano [:)]

concordo sulla validità del portale ma il fatto che sia italiano o che appaia tale, non costituisce una garanzia che sia esente da sorprese [;)]
Come consigliato da Marco nell'articolo, bisogna tenere gli occhi ben aperti
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7418
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/


Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda Tirpitz » lun feb 25, 2013 12:27 pm

Ecco perché ho smesso di scaricare software da Softonic e da altri siti "esterni". Comunque, bell'articolo.
Avatar utente
Tirpitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar mar 30, 2010 7:13 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda winman » lun feb 25, 2013 12:38 pm

complimenti !
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda ciapurla » lun feb 25, 2013 3:06 pm

molto molto interessante ... grazie per le .."dritte" !! [ciao]
tutto ciò che serve per avere un buon computer è..MegaLab.it
Avatar utente
ciapurla
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 188
Iscritto il: sab ott 17, 2009 8:24 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda gringo75 » lun feb 25, 2013 4:35 pm

Softpedia da sempre al numero 1. Oltre ad essere pulito, mette sempre in chiaro se si tratta di freeware, gpl , ad-supported, shareware ecc. Anche la possibilità di darsi uno sguardo ai screenshot del software prima di installare, è veramente utile [;)]
Avatar utente
gringo75
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 35
Iscritto il: sab feb 12, 2011 8:53 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda TheQ. » lun feb 25, 2013 5:49 pm

Softonik in WOT viene considerato come malware dagli utenti.
Di fatto mio padre ha installato un programmino con quel portale ed ho dovuto ripulirlo dal malare.
Da notare che spesso sofonic supera persino i siti degli stessi produttori di software free che pubblicizza.

Cnet con dispiacere ho scoperto esser divenuto portatore di malware e toolbar (vedi searchya) ed ancora molti software house li usano.
Tra l'altro spesso ha pure dei bug dovuti all'alterazione del nome del downloader.

Analogo per tucows che però non uso da anni.

Tempo fa ebbi problemi anche con il downloader akami della ben nota e rinomata industria USA, implementato in Adobe reader e che crava un downloader che lavorava in silenzioso installandosi nel pannello di controllo riservandosi porzione di spazio su disco e banda per upload verso altri computer.
1 anno e lo tolsero alla Adobe !

Softonik lo evito come la peste, anche per non incrementarne il traffico coi click. Cnet per ora lo uso con sandboxie... installa tutta le schifezze in un recinto che poi ripulisco in un click.
Avatar utente
TheQ.
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 41
Iscritto il: dom set 02, 2012 9:28 am

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda winman » lun feb 25, 2013 8:59 pm

www.softpedia.com , www.freewarefiles.com e filehippo.com sono quelli che utilizzo personalmente !
softonic.it e cnet.it se fanno in modo che uno scarichi un determinato programma con i loro downloader è bene fare attenzione e togliere dalla spunta le varie inutility !
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda The Invisible Man » mar feb 26, 2013 12:26 am

Non vedo citato http://it.malavida.com/ come mai ?
Avatar utente
The Invisible Man
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 84
Iscritto il: dom set 16, 2012 10:42 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda crazy.cat » mar feb 26, 2013 4:58 am

The Invisible Man ha scritto:Non vedo citato http://it.malavida.com/ come mai ?

Tra i "cattivi" ovviamente... [:)]
Forse perché la lista dei siti inaffidabili, da sempre, sarebbe diventata talmente lunga, se mi mettevo a cercare bene, ho segnalato solo alcuni siti che erano affidabili e che hanno cambiato metodo.
Spero che a furia di parlarne, del modo che usano per cercare di fregare le persone, la gente capisca di stare più attenta e cominci a non cadere più nella trappola.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda winman » mar feb 26, 2013 7:33 pm

Non potevo non "scoopare" questo articolo
http://www.scoop.it/t/programmigratis

W la conoscenza ! [:)]
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda blues188 » mer nov 06, 2013 9:29 am

Era ora davvero di poter leggere un articolo del genere. Il fatto grave è che questi siti, che ovviamente guadagnano con l'installazione di programmi che altrimenti nessuno sceglierebbe di propria volontà, è che agiscono scorrettamente e sordidamente, sfruttando la leggerezza degli utenti malcapitati o inesperti o frettolosi. Giusta segnalazione, forse così facendo ci sarà una augurabile correzione di rotta.
Avatar utente
blues188
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer mar 09, 2011 4:26 pm

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda Poldino562 » mer nov 06, 2013 11:15 am

Vale la regola generale che se è possibile scaricare un software meglio farlo dal sito della software house, altrimenti affidarsi a siti esterni e in questo caso stare attenti in fase di installazione. Però non ne farei troppo un dramma: io ad esempio ho scaricato spesso da siti come html.it, softpedia e dallo stesso softonic... non ho mai avuto problemi di malware ecc.. questo perché basta semplicemente stare attenti a non lasciare spunte su programmi che non si volgliono installare... poi è anche logico che questi siti (es. softonic) cercano in qualche modo di "raggirare l'utente" , cercando di installare toolbar ecc.. altrimenti non avrebbero lunga vita e guadagni. [:)]
Domandare è lecito rispondere è cortesia
Avatar utente
Poldino562
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 238
Iscritto il: dom lug 22, 2012 8:12 am

Re: Commenti a "Quanto sono affidabili i portali di download

Messaggioda gringo75 » mer nov 06, 2013 1:37 pm

l'utente medio quando installa un software su windows fà esattamente come quando installa un app su android: manda velocemente avanti senza leggere niente con la fretta del novellino e si trova poi il pc pieno di ad creati apposta allo scopo. ci guadagnano le software house e ci guadagnano l'assistenza a richiesta dai negozi, è tutto un circolo vizioso per non leggere 15 secondi quelle 3-4 schermate di messaggio d'installazione. questa è la società che evolve... [sh]
Avatar utente
gringo75
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 35
Iscritto il: sab feb 12, 2011 8:53 pm


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising