Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal computer"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal computer"

Messaggioda Andy97 » mar lug 24, 2012 10:36 am

Immagine
Guida all'acquisto di un nuovo personal computer - Commenti

Vediamo come muoverci nella giungla di offerte e di quali parametri dobbiamo tener conto nella scelta di un nuovo computer adatto alle nostre esigenze, da quello più economico a quello più potente. [continua...]
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Hyper » gio ago 02, 2012 1:42 pm

Quando si compra un nuovo pc ..la prima cosa che si fa è chiedersi per cosa dopo verrà usato.
A meno di comprarsi un pc con già qualche anno sulle spalle in commercio la maggior parte sono già di fascia media (mi riferisco ai Middle tower)..se si prevede di espanderlo è bene sapere in anticipo le potenzialità della scheda madre che monta.

Il pezzo più importante è la scheda madre se ci si costruisce il pc da soli e sicuramente anche il miglior investimento dato che per il momento posso costruirmi un pc di fascia media (magari rinunciando al processore ultraveloce e alla scheda grafica da urlo) e poi in futuro lo si aggiornerà.

Il miglior pc è quello autocostruito e fatto su misura,si spende il giusto e sarà un investimento di lunga durata :)
Poi è anche divertente costruirselo da soli ,da anche una certa soddisfazione :)

Non spenderei mai per un pc 1500 Euro,personalmente nono arriverei mai al di sopra degli 800 Euro.
Avatar utente
Hyper
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: ven mar 26, 2010 5:25 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda devicepenguin » gio ago 02, 2012 1:45 pm

Andy97 ha scritto:

Vediamo come muoverci nella giungla di offerte e di quali parametri dobbiamo tener conto nella scelta di un nuovo computer adatto alle nostre esigenze, da quello più economico a quello più potente. [continua...]
Non male,anzi [^]
Avatar utente
devicepenguin
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 564
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:26 pm


Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Andy97 » gio ago 02, 2012 1:56 pm

Hyper ha scritto:Quando si compra un nuovo pc ..la prima cosa che si fa è chiedersi per cosa dopo verrà usato.
A meno di comprarsi un pc con già qualche anno sulle spalle in commercio la maggior parte sono già di fascia media (mi riferisco ai Middle tower)..se si prevede di espanderlo è bene sapere in anticipo le potenzialità della scheda madre che monta.

Il pezzo più importante è la scheda madre se ci si costruisce il pc da soli e sicuramente anche il miglior investimento dato che per il momento posso costruirmi un pc di fascia media (magari rinunciando al processore ultraveloce e alla scheda grafica da urlo) e poi in futuro lo si aggiornerà.

Il miglior pc è quello autocostruito e fatto su misura,si spende il giusto e sarà un investimento di lunga durata :)
Poi è anche divertente costruirselo da soli ,da anche una certa soddisfazione :)

Non spenderei mai per un pc 1500 Euro,personalmente nono arriverei mai al di sopra degli 800 Euro.

Confermo, il mio pc l'ho assemblato io stesso [:)]
La guida è orientata principalmente ai new bie, un esperto sa scegliere ad occhi chiusi i componenti e non ha bisogno di guide [std]
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Hyper » gio ago 02, 2012 3:50 pm

Per un utente alle prime armi meglio diffidare dal venditore che offre forti sconti (magari con hardware di qualche anno fa...),informarsi di persona facendo ricerche su internet e non dare retta al negoziante che dice "questo è un computer molto potente...ecc...ecc" spacciando un pc per uso ufficio per uno di fascia alta.

Oddio un esperto,proprio ad occhi chiusi no, a meno di non prendere la motherboard più performante sul mercato [:)]
Magari confrontando le specifiche tecniche tra più sistemi e scegliere quello con il miglior rapporto potenza/prezzo

Poi costruendosi un sistema da soli si può rinunciare a qualche caratteristica che non riteniamo indispensabile (USB3 in favore di un Esata o viceversa,Firewire,ecc..) investendo in qualcosa di più mirato per le nostre esigenze.

Poi anche il lato estetico ha il suo perché.A volte mi capita di vedere sistemi degni di nota in case non proprio attraenti,oppure il contrario.Oggi con i negozi online ci si può sbizzarrire anche nel cercare case molto particolari.Si risparmia qualcosa anche per l'assenza dell'OS preinstallato se non è fondamentale...

Anche io sono per l'autocostruzione del proprio pc [sh]
Avatar utente
Hyper
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: ven mar 26, 2010 5:25 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Pct » gio ago 02, 2012 6:18 pm

Grande Andy! Bell'articolo [^]
È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio - Albert Einstein
Avatar utente
Pct
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1933
Iscritto il: dom set 09, 2007 4:38 pm

R: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal compu

Messaggioda Andy97 » gio ago 02, 2012 6:27 pm

Pct ha scritto:Grande Andy! Bell'articolo [^]

Thanks [:)]
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda chiaro88 » lun ago 06, 2012 5:21 pm

Io penso che un computer per girare decentemente necessita di almeno di un processore i5, ho già visto celeron ed i3....
ovvio per chi non vuole spendere non ha alternative ma a mio parere si ritroverebbe comunque con un computer lento e si chiederebbe
quanto mai non ho speso 100 euro in più e mi compravo un pc decente?
Il pc appena acquistato sembra veloce poi appena mettete antivirus e due programmi del cavolo inizia a rallentare
apro una parentesi sugli antivirus non mettete quello free un sacco di miei clienti si ritrovano con pc pieni di virus e dopo si lamentano che hanno perso dati oppure pc non va più, oppure appaiono schermate strane della polizia di stato, è come andare in giro in macchina senza assicurazione....
ci sono antivirus da 20 euro oppure norton costa 30.
Tornando al discorso pc per spendere poco io consiglio
almeno un dual core da 3.0Ghz intel (evitare assolutamente amd su fascia bassa)
4 gb di ram dd3
hd 320 Gb oppure 500Gb sata 3 da 7200 giri
scheda video integrata.
fascia di prezzo 400
Avatar utente
chiaro88
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab apr 21, 2012 9:13 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda cross » lun ago 06, 2012 5:35 pm

tutto sacrosantamente vero, ma mi sembra che ci siamo dimenticati del monitor e dei software necessari per lavorare.
fascia bassa ok, fascia media al limite, un minimac ti da di più
fascia alte in special modo editing a conti fatti un imac costa meno, ti trovi un super monitor, software che ti permettono di fare editing a buon livello con qualità non paragonabile ad un pc.
ho 25 anni di esperinza con windows e sono da poco passato a mac, uso entrambi i sistemi operativi ma il pacchetto di base per l'editing apple è notevole si per foto che per video.
ho montato video e foto per 10 anni con windows ne ho fatte di tutti i colori, personalmente dopo il primo video montato con un mac usando imovie e visto in hd sono rimasto a bocca aperta.
ora uso apple tv per vedere i miei filmati e foto, prima usavo 4geek e ulead video studio 12 creando filmati in mpeg full hd a 25 Mbit/sec, dimensioni paurose da 20 Gb, ora sono pochi Gb qualità non paragonabile.
ero molto scettico ma ho dovuto ricredermi.
io confronterei anche i mac in questi casi, di certo se uno deve, anche a livello amatoriale smenare un po di foto e filmati in fullhd, per me lasciate stare i pc, se avete poche risorse anche un mini mac va come un missile e la qualità non è paragonabile e soprattutto non devi acquistare alcun software è tutto nella dotazione di base.
senza contare che non necessiti di antivirus che assorbono un sacco di risorse e su un mac gira anche windows e non è poco questo
Avatar utente
cross
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun lug 20, 2009 11:11 am

R: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal compu

Messaggioda Andy97 » lun ago 06, 2012 5:47 pm

Il mac è un altro discorso non centra niente, sono cose completamente diverse.
io qui ho parlato dei normali computer, se poi uno si vuole prendere un mac è un altro discorso.
e poi qui abbiamo parlato del solo computer, il monitor e i programmi sono cose a parte che uno sceglie in base alle sue esigenze personali. Intendo personal computer come computer fisico, non come l'insieme di tutti i componenti
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda cross » mar ago 07, 2012 2:32 pm

non sono d'accordo con te, un pc non è fine a se stesso, poi ci devi mettere dei programmi e devono girare bene e dare risultati positivi.
in base a quello che devi fare scegli il pacchetto computer + software e vedi il costo finale.
avendo tu fatto riferimenti all'editing mi sono permesso di far notare che poi ti devi acquistare i programmi e li un pc ha i suoi limiti, puoi avere anche una super pc come ho io ( hp Z600 WS intel Xeon 2.53 Ghz, 12 Gb ram, 64 bit, quad core, scheda video da 2 Gb invia quadro 4000) fai grafica ed editing video ma se confronti il risultato con un imac 27 i5, 8 Gb ram, scheda video ati da 512 Mb, ci resti male, e se confronti il prezzo tra i due costa meno un mac come HW e ho dovuto aggiungerci i software nel pc e nessuno nel mac.
la mia osservazione era solo attinente all'utilizzo particolare di editing, visto che ormai molti si fanno i video con le handy camera, foto digitali a go go e nel mercato non c'è solo microsoft.
per tutto il resto cocncordo con le tue analisi, se posso un pc me lo costruisco come ho sempre fatto.
io comunque, a parte questa divergenza di opinioni, cha fa solo bene, un bel confrontino lo fare tra mac e pc ma non visto dal punto di vista degli smanettoni ma anche dal punto di vista dell'utente medio, che vuole i risultati senza impazzire nel cercare i componenti più sofisticati.
seguo da molti anni i vostri artcoli, e ho applicato spesso i vostri consigli con risultati sempre positivi.
continuate così.
Avatar utente
cross
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun lug 20, 2009 11:11 am

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Andy97 » mar ago 07, 2012 2:56 pm

Non ci siamo capiti. Un mac è diverso da un computer e non si può assemblare. Quella che ho proposto io è la guida alla scelta di un normale computer, se poi uno ha altre necessità o più soldi si prende un mac. Non metto in dubbio che i mac siano ottime macchine (io stesso ne vorrei uno) ma qui parliamo dei componenti di un normale computer. Se poi dovessimo parlare di tutti i pc in generale in certe fascie di prezzo un mac può essere consigliato.
Per quanto riguarda i software cambiano da persona a persona. Molte persone usano office mentre altre usano libreoffice. Molti usano pinnacle studio mentre altri preferiscono avid studio. Noi consigliamo la configurazione ideale, poi sarà l'utente finale in base a ciò che farà con il computer a scegliere i software (gratuiti o commerciali) [:)]
In questo articolo intendiamo il solo computer come hardware, come ben saprai i software sono tantissimi e non è così semplice stilare una classifica
Ti ringrazio comunque per i complimenti, ora come ora non mi è possibile ma se approfondisco la cosa un confronto tra pc e mac non sarebbe una cattiva idea [:)]
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda cross » mar ago 07, 2012 3:19 pm

buon approfondimento, vedrai resterai ci resterai male come è capitato a me dopo 25 di windows ho dovuto ricredermi, anche se per molte cose il mac è macchinoso da morire già solo il tasto destro del muose ne hanno di strada da fare, secondo me a voler essere sempre diversi un po la vita se la sono complicata, anche microsoft è fortissima, per certe cose apple doveva copiare le soluzioni windows e basta, a meno che non ci siano brevetti sotto che noi non conosciamo.
esempio il tasto "canc" non c'è per ottenerlo devi premere "mauisc+backspace, una mail direttamente dal tasto destro non la invii con un mac, comuque ora c'è più competizione tra le big software house ed i miglioramenti si vedono in qualità e prezzi, anche se microsoft dopo xp ( per me il migliore finora) si è incasinata un po con vista ( io lo paragono a millennium), e si sta riprendendo con seven, alla prossima.... [;)]
Avatar utente
cross
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun lug 20, 2009 11:11 am

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Andy97 » mar ago 07, 2012 3:27 pm

cross ha scritto:buon approfondimento, vedrai resterai ci resterai male come è capitato a me dopo 25 di windows ho dovuto ricredermi, anche se per molte cose il mac è macchinoso da morire già solo il tasto destro del muose ne hanno di strada da fare, secondo me a voler essere sempre diversi un po la vita se la sono complicata, anche microsoft è fortissima, per certe cose apple doveva copiare le soluzioni windows e basta, a meno che non ci siano brevetti sotto che noi non conosciamo.
esempio il tasto "canc" non c'è per ottenerlo devi premere "mauisc+backspace, una mail direttamente dal tasto destro non la invii con un mac, comuque ora c'è più competizione tra le big software house ed i miglioramenti si vedono in qualità e prezzi, anche se microsoft dopo xp ( per me il migliore finora) si è incasinata un po con vista ( io lo paragono a millennium), e si sta riprendendo con seven, alla prossima.... [;)]

Quoto [:)]
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Nichi » ven nov 16, 2012 10:48 pm

[^]
Siamo solo pedine... [B)]
Avatar utente
Nichi
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 388
Iscritto il: ven feb 26, 2010 3:16 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda titanium79 » lun nov 19, 2012 7:38 am

Hyper ha scritto:Per un utente alle prime armi meglio diffidare dal venditore che offre forti sconti (magari con hardware di qualche anno fa...),informarsi di persona facendo ricerche su internet e non dare retta al negoziante che dice "questo è un computer molto potente...ecc...ecc" spacciando un pc per uso ufficio per uno di fascia alta.

Oddio un esperto,proprio ad occhi chiusi no, a meno di non prendere la motherboard più performante sul mercato [:)]
Magari confrontando le specifiche tecniche tra più sistemi e scegliere quello con il miglior rapporto potenza/prezzo

Poi costruendosi un sistema da soli si può rinunciare a qualche caratteristica che non riteniamo indispensabile (USB3 in favore di un Esata o viceversa,Firewire,ecc..) investendo in qualcosa di più mirato per le nostre esigenze.

Poi anche il lato estetico ha il suo perché.A volte mi capita di vedere sistemi degni di nota in case non proprio attraenti,oppure il contrario.Oggi con i negozi online ci si può sbizzarrire anche nel cercare case molto particolari.Si risparmia qualcosa anche per l'assenza dell'OS preinstallato se non è fondamentale...

Anche io sono per l'autocostruzione del proprio pc [sh]



Questo discorso vale sino ad un certo punto...perché ? Semplice.

- quanto tempo spendi per girare vedere/comfrontare/cercare un prodotto ? TANTE
- Che cosa speri o pensi di risparmiare rispetto ad un negoziante onesto ? Nulla perché se sommi il tempo vita che hai usato per cercare, compare e assemblare sei andato ampiamente oltre

Anche a me piace costruire l'HW su misura ma spesso e sovente, per cifre modeste non ne vale la pena.

Esiste anche il negoziante onesto e serio...se non lo sai
Avatar utente
titanium79
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 21
Iscritto il: dom nov 09, 2008 8:53 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Hyper » lun nov 19, 2012 12:00 pm

"- quanto tempo spendi per girare vedere/comfrontare/cercare un prodotto ? TANTE"
Questo discorso lo puoi fare anche con il singolo pc,ma è questo il bello.Se scelgo io il modello della scheda madre,CPU,RAM,VGA,ecc,ecc ho sempre gli ultimi modelli tra cui scegliere ( a meno di voler risparmiare...),cosa ben diversa da quello già bello e pronto.

"- Che cosa speri o pensi di risparmiare rispetto ad un negoziante onesto ? Nulla perché se sommi il tempo vita che hai usato per cercare, compare e assemblare sei andato ampiamente oltre"
Scusa eh,ma non è che ci metti un mese per scegliere quali componenti montare su un pc....poi non si tratta tanto di risparmiare,quanto il fatto di farsi un pc su misura con i pezzi che uno sceglie.E' una delle poche occasioni in cui hai "carta bianca" e sei tu a decidere.

Lungi da me dire che tutti i negozianti di pc sono furbetti,però qualcuno pur di vendere lo fa eccome.
Nei centri commerciali,per esempio,trovi ancora pc di 2-3 anni fà venduti come nuovi ,a volte qualcuno ci ricama sopra spacciando un pc per uso ufficio per uno adatto a qualsiasi scopo,videogiochi compresi.

Oggi i negozi pc/hardware sono quasi tutti scomparsi,la maggior parte hanno chiuso per la concorrenza dei centri commerciali o le vendite su internet.
Avatar utente
Hyper
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: ven mar 26, 2010 5:25 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda titanium79 » lun nov 19, 2012 1:20 pm

Se la pensi cosi, dovresti contattare anche la casa madre per farti fare una mainboard su misura....visto che anche quelle sono standard !

E la ram, i dischi rigidi ect ect, non è che aggiungi ingredienti come fare una torta (mezzo cucchiaio di, 3/4 di...).

Esistono (ma evidentemente non ne hai mai preso visione) N siti dove il pc è già preassemblato in 10 o più configurazioni a cui sottrai o sommi il tuo DELTA.

E di negozi, grazie al cielo ce ne sono ancora molti....ma forse è da anni che non tu ci entri più.

Se poi, il tempo che ci dedichi a decidere non lo conti, beh probabilmente per te non è importante.

Altra cosa, nel fai da te, se ti capita di acquistare un pezzo "fallato" sai quanto tempo perdi a fare i resi/sostituzione ?

Il tuo è un discorso valido se assemblo una macchina da guerriglia (pc per gaming estremo) o un server.....viceversa per me è come cercare un pelo nell'uovo.
Avatar utente
titanium79
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 21
Iscritto il: dom nov 09, 2008 8:53 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Haran Banjo » lun nov 19, 2012 3:58 pm

Piuttosto che l'Asus EeeBox EB1501P, con l'ormai vetusto Atom, meglio indirizzarsi su di un (in uscita) Zotac AD-06, dotato di AMD E2-1800 e Radeon HD 7340.

Più o meno stesso prezzo, ma prestazioni di gran lunga migliori.
___________
«¤»¥«¤»§«¤»
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Haran Banjo
___________
«¤»¥«¤»§«¤»
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Avatar utente
Haran Banjo
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: ven apr 30, 2004 4:29 pm

Re: Commenti a "Guida all'acquisto di un nuovo personal comp

Messaggioda Hyper » lun nov 19, 2012 6:19 pm

titanium79 ha scritto:Se la pensi cosi, dovresti contattare anche la casa madre per farti fare una mainboard su misura....visto che anche quelle sono standard !

E la ram, i dischi rigidi ect ect, non è che aggiungi ingredienti come fare una torta (mezzo cucchiaio di, 3/4 di...).

Esistono (ma evidentemente non ne hai mai preso visione) N siti dove il pc è già preassemblato in 10 o più configurazioni a cui sottrai o sommi il tuo DELTA.

E di negozi, grazie al cielo ce ne sono ancora molti....ma forse è da anni che non tu ci entri più.

Se poi, il tempo che ci dedichi a decidere non lo conti, beh probabilmente per te non è importante.

Altra cosa, nel fai da te, se ti capita di acquistare un pezzo "fallato" sai quanto tempo perdi a fare i resi/sostituzione ?

Il tuo è un discorso valido se assemblo una macchina da guerriglia (pc per gaming estremo) o un server.....viceversa per me è come cercare un pelo nell'uovo.


Cosa c'entrano le misure ? ovvio che sono standard.

Le ram,i dischi,ecc sono quelli che decidi tu non altri.
Quando compri un computer nella maggior parte dei casi compri a scatola chiusa,per esempio non sai neanche che scheda madre monta,ne quanti slot di memoria sono disponibili,ecc ...effetto sorpresa quando lo vai ad aggiornare.

sai qual è la differeza tra un pc che assemblo con le mie mani e quello che trovo già preparato ?
Io so ogni specifica di ogni componente che ho acquistato,quello preparato no.perché affidarmi ad una marca che magari per risparmiare sul prezzo ha risparmiato anche sulla qualità di qualche componente....alla fine quello che fanno loro lo posso fare anche io ...

Devi sempre considerare poi che comprando un pezzo unico devi scendere a patti ...magari ha una scheda video buona ma il processore no,oppure il case non piace,se si vuole in futuro scegliere un sistema a liquido e tante altre cose.

Io preferisco costruirmelo da solo un pc e mi ci diverto anche nel fare configurazioni variabili...

Non so dalle tue parti ma dalle mie hanno chiuso tutti,quei pochi che sono rimasti ora vendono la maggior parte smartphone e cellulari...poi dipende dalla città,ma in genere di negozi che vendono esclusivamente PC o hardware sono molto minori rispetto a 10 anni fà.

Il tempo per decidere è variabile e dipende da quello che vuoi ottenere ...con un paio di ore ti fai una lista dei componenti e la segui,tutto qui.Per me è importante il risultato...
Il tempo che perdi è maggiore se scegli il "pezzo unico" anzichè costruirtelo,poi ognuno fa come crede...

per il reso dipende da cosa è fallato....perché se dai indietro l'intero sistema è meglio ?

Il discorso lo puoi fare anche per pc "normali",tutto dipende da quale via vuoi intraprendere ....
Avatar utente
Hyper
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: ven mar 26, 2010 5:25 pm

Prossimo

Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising