Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Un virus si è intromesso nel tuo computer? Vuoi navigare in tutta sicurezza? Sono sicure le transazione online? Come impedire a malintenzionati di intromettersi nel tuo pc? Come proteggere i tuoi dati? Qui trovi le risposte a queste ed altre domande

DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » sab dic 11, 2010 1:54 pm

Ciao a tutti,
volevo chiedere, gentilmente, il vostro parere su due questioni:
la prima è la seguente:
Ho installato DropMyRights l'applicazione distribuita da Microsoft che consente di ridurre i privilegi utente (da amministratore a utente normale,quindi di lanciare qualsiasi applicazione con privilegi ridotti). Praticamente lancio Firefox 3.6.12 con DropMyRights. La domanda è questa: se lancio Firefox con privilegi ridotti, per coerenza con la funzione di DropMyRight, la procedura di aggiornamento di Firefox mi dovrebbe essere impedita. Volevo chiedervi se fosse normale, che nonostante Firefox sia eseguito con privilegi ridotti, mi abbia consentito comunque di effettuare l'aggiornamento passando alla versione 3.6.13. Significa che DropMyRight non funziona? Oppure.??????????

L'altra questione, ho come antivirus Trend Micro Internet Security 2010 installato sul Notebook con Windows XP Home Edition SP3 e il processo di aggiornamento delle definizioni dei virus, da quando Trend Micro si collega al server a quando carica il nuovo database dei virus dura più di cinque minuti ( sto parlando di file che complessivamente pesano mediamente non più di 900Kb) secondo voi è normale tutto questo tempo? E cosa posso fare per risolvere il problema
Grazie

Ciao

Pp
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » sab dic 11, 2010 3:29 pm

Pulcepiccola ha scritto:Ciao a tutti,
volevo chiedere, gentilmente, il vostro parere su due questioni:
la prima è la seguente:
Ho installato DropMyRights l'applicazione distribuita da Microsoft che consente di ridurre i privilegi utente (da amministratore a utente normale,quindi di lanciare qualsiasi applicazione con privilegi ridotti). Praticamente lancio Firefox 3.6.12 con DropMyRights. La domanda è questa: se lancio Firefox con privilegi ridotti, per coerenza con la funzione di DropMyRight, la procedura di aggiornamento di Firefox mi dovrebbe essere impedita. Volevo chiedervi se fosse normale, che nonostante Firefox sia eseguito con privilegi ridotti, mi abbia consentito comunque di effettuare l'aggiornamento passando alla versione 3.6.13. Significa che DropMyRight non funziona? Oppure.??????????

L'altra questione, ho come antivirus Trend Micro Internet Security 2010 installato sul Notebook con Windows XP Home Edition SP3 e il processo di aggiornamento delle definizioni dei virus, da quando Trend Micro si collega al server a quando carica il nuovo database dei virus dura più di cinque minuti ( sto parlando di file che complessivamente pesano mediamente non più di 900Kb) secondo voi è normale tutto questo tempo? E cosa posso fare per risolvere il problema
Grazie

Ciao

Pp


Se non ricordo male, anche thunderbird lanciato da privilegi ridotti finisce per fare ugualmente l'aggiornamento.
Mentre con Opera non c'è verso !!
Se il sw è stato installato bene deve funzionare per forza.
Puoi comunque vedere le differenze (in meglio) trà account amministrativo e quello da privilegi limitati con un semplice metodo cioè il CLT (che stà per Comodo leak Test).
Ovviamente per lanciare il test da privilegi ridotti devi cambiare il percorso alla stessa stregua di ciò che hai modificato nel browser.
Occhio che qualche antivirus rileva il test come un malware,ad esempio Avira,quindi occorre nel caso disabilitarlo.

b) Cambiare antivirus........ [;)]
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda crazy.cat » sab dic 11, 2010 5:28 pm

Firefox in ufficio con utente normale si aggiorna tranquillamente, se non richiede particolari modifiche al sistema l'aggiornamento viene fatto lo stesso.
Non conosco DropMyRights ma suppongo lavori più o meno sulle stesse cose di permessi/limitazioni.

Concordo sul punto B indicato da sampei.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre


Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » dom dic 12, 2010 8:10 am

Ciao a tutti,

innanzitutto vi ringrazio per la vostra risposta.
Non ho ben capito come utilizzare CLT

sampei.nihira ha scritto:Puoi comunque vedere le differenze (in meglio) trà account amministrativo e quello da privilegi limitati con un semplice metodo cioè il CLT (che stà per Comodo leak Test).
Ovviamente per lanciare il test da privilegi ridotti devi cambiare il percorso alla stessa stregua di ciò che hai modificato nel browser.


Se non ho capito male devo scaricare il test ed eseguirlo tramite DropMyRight cioè in pratica devo eseguire la stessa procedura utilizzata per lanciare Firefox tramite DropMyRight? Giusto? http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=2816 Ma così facendo si verifica se DropMyRight sta effettivamente eseguenfo Firefox con privilegi ridotti, oppure si controlla se il mio antivirus è efficace contro le minacce?
Esiste comunque, una guida che indica come si utilizza CLT? Dove reperisco tale test?
Ci possono essere rischi per l'antivirus o il PC nell'eseguire tale test?

Relativamente al punto b) che programmi per la sicurezza gratuiti validi potrei utilizzare in alternativa a Trend Micro Internet Securitu 2010?


Grazie mille e buona domenica [grazie]

Ciao [ciao]

Pp [;)]
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda crazy.cat » dom dic 12, 2010 8:25 am

Pulcepiccola ha scritto:che programmi per la sicurezza gratuiti validi potrei utilizzare in alternativa a Trend Micro Internet Securitu 2010?

http://www.MegaLab.it/6489/guida-comple ... a-gratuita
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda developerwinme » dom dic 12, 2010 12:16 pm

crazy.cat ha scritto:
Pulcepiccola ha scritto:che programmi per la sicurezza gratuiti validi potrei utilizzare in alternativa a Trend Micro Internet Securitu 2010?

http://www.MegaLab.it/6489/guida-comple ... a-gratuita

Magari da affiancare ad un AV migliore di quello integrato nella suite, come Antivir o Avast. [;)]
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » dom dic 12, 2010 9:10 pm

Pulcepiccola ha scritto:Ciao a tutti,

innanzitutto vi ringrazio per la vostra risposta.
Non ho ben capito come utilizzare CLT

sampei.nihira ha scritto:Puoi comunque vedere le differenze (in meglio) trà account amministrativo e quello da privilegi limitati con un semplice metodo cioè il CLT (che stà per Comodo leak Test).
Ovviamente per lanciare il test da privilegi ridotti devi cambiare il percorso alla stessa stregua di ciò che hai modificato nel browser.


Se non ho capito male devo scaricare il test ed eseguirlo tramite DropMyRight cioè in pratica devo eseguire la stessa procedura utilizzata per lanciare Firefox tramite DropMyRight? Giusto? http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=2816 Ma così facendo si verifica se DropMyRight sta effettivamente eseguenfo Firefox con privilegi ridotti, oppure si controlla se il mio antivirus è efficace contro le minacce?
Esiste comunque, una guida che indica come si utilizza CLT? Dove reperisco tale test?
Ci possono essere rischi per l'antivirus o il PC nell'eseguire tale test?

Relativamente al punto b) che programmi per la sicurezza gratuiti validi potrei utilizzare in alternativa a Trend Micro Internet Securitu 2010?


Grazie mille e buona domenica [grazie]

Ciao [ciao]

Pp [;)]


Ragazzi sù,sù un po' di "sana avventura" ci vuole in quest'ambiente !! [^]
Quindi non cerchiamo sempre guide e procedure anche per le cose più banali OK ?

E' ovvio che se agisci da amministratore e lanci il test in mancanza di un sw che incorpora un HIPS oppure altri sw simili ad un policy sandbox avrai un certo risultato NON influenzato dall'antivirus.
Per vedere la differenza devi solo lanciare il sw anche da privilegi ridotti,quindi sì, seguendo la procedura che hai fatto per il browser.
E' semplicissima scompatti il file zippato in una cartella poi invii l'exe al desktop e modifichi la stringa come da guida.
Fai le opportune differenze......... [:)]

b) Ti faccio un esempio che reputo calzante.
Io ho al polso un orologio automatico,è un Omega Seamaster.
A me piace quello,non lo cambierei per nessun altro orologio al mondo.
Anche perché il mio è una tiratura limitata e mi ricorda......ma questa è un altra storia !!! [;)]
Magari a te piace un Sector ad un altro un Panerai ad un altro ancora un Rolex e così via.

Con l' antivirus o una suite è la stessa cosa,non sò se riesci a capire ciò che voglio trasmettere.
Un utente si trova bene con Avira l'altro con Avast un altro ancora con MSE.
Ti ho messo all'attenzione le alternative gratuite più usate. [;)]
A te la scelta definitiva. [ciao]
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » lun dic 13, 2010 9:54 pm

Ciao sampei.nihira, crazy.cat, developerwinme,

allora riepilogando, spero di aver compreso bene,
premessa tale test si può eseguire anche se installato sul proprio PC c’è un antivirus diverso da COMODO Internet Security 5 (come nel mio caso ho Trend Micro Internet Security 2010)
a) innanzitutto devo reperire il Test.
Ho trovato su google il link del forum di Comodo http://forums.comodo.com/italiano-itali ... 676.0.html, poi su tale forum ho trovato il link per scaricare il test COMODO (http://eu1.download.comodo.com/securitytests/CLT.zip) purtroppo il mio antivirus impedisce la navigazione del sito in questione dicendo che contiene contenuto pericoloso. Per cui devo effettuare il download da un altro PC. (Comunque voi conoscete il link che ho scritto sopra? E’ affidabile?)
Ho trovato anche un ulteriore link http://www.testmypcsecurity.com/securit ... suite.html il quale mi rimanda al link:
http://downloads.comodo.com/securitytests/CLT.zip dal quale scaricare il test( Conoscete questi link perche il mio antivirus mi notifica che si tratta di un sito pericoloso)

Una volta reperito il test devo prima lanciarlo utilizzando i privilegi da amministratore e vedere come reagisce il mio attuale antivirus (lo ricordo Trend Micro Internet Security 2010) e che punteggio faccio.
Poi provare a fare la stessa operazione lanciando il test(il file eseguibile del Comodo leak Test ) attraverso DropMyRight (privilegi ridotti) e vedere cosa succede e che punteggio faccio.
Se tanto mi da tanto in questa seconda ipotesi se DropMyRights funziona correttamente il punteggio dovrebbe essere migliorativo in quanto eseguire un software(in questo caso il test di Comodo) con i privilegi ridotti dovrebbe garantire una sicurezza maggiore al mio PC. Giusto?

b) Relativamente agli antivirus ho letto velocemente la guida di Comodo,
cosa sono queste funzionalità? Praticamente cosa significa Scansione con tecnologia Cloud Computing, Modulo HIPS, Modalità Sendbox, Modalità gioco?

Relativamente a quanto diceva developerwinme di affiancare ad esempio Avast a Comodo,
volevo sapere se fosse praticabile una simile scelta in quanto so, non vorrei sbagliare, che se due software hanno entrambi la scansione in tempo reale attiva potrebbero andare in conflitto e quindi oltre a procurare instabilità nel sistema, non essere più efficaci. Vero? O sono leggende metropolitane?

Vi ringrazio moltissimo

Ciao

Pp
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » lun dic 13, 2010 10:19 pm

Il link per scaricare il CLT è quello sotto,prova se ti dà problemi,tanto io stò controllando un file se infetto on line quindi sono quì:

http://www.testmypcsecurity.com/securit ... suite.html

Scompatta lo zip in una cartella ed invia il file di test al desktop così potrai fare la modifica per il lancio da privilegi limitati.
Naturalmente prima fai il test da privilegi amministrativi quindi senza modificare nulla.
Rimarrai sorpreso dalle differenze.
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » lun dic 13, 2010 10:56 pm

Grazie,
scarico il file zip sul desktop, poi sempre dal desktop, lo decomprimo ed ottengo una nuova cartella con tutti i files decompressi, e poi quando dici "invia il file di test al desktop", vuoi dire che devo selezionare dalla cartella decompressa (sul desktop) il file eseguibile "tagliarlo" e "incollarlo" sul desktop e poi creo un collegamento sul desktop tipo %windir%\DropMyRights.exe "C:\Documents and Setting\Tom\Desktop\CLT.exe n
o mi sbaglio? [uhm]

Grazie ancora ciao

Pp
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » lun dic 13, 2010 11:14 pm

Pulcepiccola ha scritto:Grazie,
scarico il file zip sul desktop, poi sempre dal desktop, lo decomprimo ed ottengo una nuova cartella con tutti i files decompressi, e poi quando dici "invia il file di test al desktop", vuoi dire che devo selezionare dalla cartella decompressa (sul desktop) il file eseguibile "tagliarlo" e "incollarlo" sul desktop e poi creo un collegamento sul desktop tipo %windir%\DropMyRights.exe "C:\Documents and Setting\Tom\Desktop\CLT.exe n
o mi sbaglio? [uhm]

Grazie ancora ciao

Pp


Velocemente perché è ora della nanna,cercherò di essere moolto elementare,non sò se....... mi riuscirà. [;)]

Scarichi lo zip dove ti pare,lo decomprimi ed invi (click destro mouse scegli l'opzione di invio al desktop) il file di avvio che se non ricordo male ha un icona simile a quella di una chiave inglese (ma potrei sbagliare) al desktop altrimenti come fai a fare la modifica che ti permette di lanciarlo da privilegi limitati ?
Per fare la modifica della stringa che è un operazione da 3" netti basta che tu apri e copi/incolli la stringa dal browser (occhio oltre all'inizio al parametro N alla fine) che usi.
Poi lanci il test......e non voglio scrivere altre cose altrimenti ti confondo le idee !!!

b) Non dovresti per me considerare al momento CIS,prima devi studiare !!! [;)] [^]
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » lun dic 13, 2010 11:32 pm

Guarda ti metto un'immagine perché secondo me.....
Il mio DMR è nella cartella "programmi" ecco nell'immagine la modifica inziale da fare:

Immagine

Poi alla fine devi inserire il parametro N.
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » mar dic 14, 2010 6:46 pm

Ti ringrazio Sampei.nihira,

io ho DMR in C:/ Windows, per cui,quando farò l'esperimento, ed invierò al desktop il file eseguibile di CLT (Comodo leak test) avrò pressapoco la stringa seguente %windir%\DropMyRights.exe "C:\Documents and Setting\Utente Mario\Desktop\CLT.exe" n.
( Comunque quando DropMyRight funziona correttamente,subito dopo aver lanciato ad esempio il browser appare per qualche istante la finestra del MS DOS. Questo significa che DMR è stato correttamente installato e sta funzionando?)
Se non ho capito male quando eseguirò il test attraverso DMR, l'antivirus dovrebbe essere meno sollecitato perché in questo caso è DropMyRight che, limitando i permessi, garantisce protezione al Sistema, mentre se lancio CLT con i permessi da "amministratore" la protezione al Sistema è completamente a carico dell'antivirus( nel mio caso Trend Micro Internet Security 2010). Giusto o non ho capito ancora nulla? [uhm]

Ad ogni modo,correggimi se sbaglio, la funzione di DropMyRight, cioè quella di limitare i permessi ai programmi etc, si può ottenere anche ad esempio creando un account GUEST, con privilegi non da amministratore ( usando questa procedura Aprire Account Utente nel Pannello di controllo,Fare clic su Guest.
Eseguire una delle operazioni seguenti:
Per attivare l'account Guest, fare clic su Attiva account Guest.
L'account Guest verrà attivato. A partire da questo momento un utente senza un account utente nel computer potrà accedere al computer dalla schermata iniziale.

Per disattivare l'account Guest, fare clic su Disattiva account Guest.
L'account Guest verrà disattivato.

Note
Per aprire Account utente, fare clic su Start, fare clic su Pannello di controllo e quindi fare clic su Account utente.
Gli utenti che accedono al computer utilizzando l'account Guest non hanno accesso ai file, alle cartelle e alle impostazioni protetti da password. )

Adesso ad esempio se io navigo in internet con account guest, Firefox non installa più gli aggiornamenti, e quindi sono tutelato da qualsiasi virus che vuole tentare di installarsi. Ho in pratica ottenuto per altra via, lo stesso effetto che si ottiene installando DropMyRight.. Giusto?

Ti ringrazio molto

Ciao ciao

Pp

PS: perché dici che non dovrei considerare al momento CIS (sta per Comodo Internet Security?),prima devi studiare?

PS: Inoltre pensavo,quando toglierò Trend Micro, forse sarebbe più opportuno mettere antivirus e firewall di due diversi brand (tipo Avast e PC tools Firewall) perché immagino che ogni sviluppatore si specializzi su un determinato prodotto è quindi ha più competenze in merito, anzichè utilizzare Comodo che racchiude in un unico prodotto Anti virus e firewall che potrebbero essere individualmente meno performanti dei prodotti analoghi sviluppati da AVAST Software a.s e da PC Tools e sia forse perché Comodo potrebbe consumare più risorse! Che ne pensi? Grazie Ciao ciao
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » mer dic 15, 2010 4:28 pm

Pulcepiccola ha scritto:Ti ringrazio Sampei.nihira,

io ho DMR in C:/ Windows, per cui,quando farò l'esperimento, ed invierò al desktop il file eseguibile di CLT (Comodo leak test) avrò pressapoco la stringa seguente %windir%\DropMyRights.exe "C:\Documents and Setting\Utente Mario\Desktop\CLT.exe" n.
( Comunque quando DropMyRight funziona correttamente,subito dopo aver lanciato ad esempio il browser appare per qualche istante la finestra del MS DOS. Questo significa che DMR è stato correttamente installato e sta funzionando?)
Se non ho capito male quando eseguirò il test attraverso DMR, l'antivirus dovrebbe essere meno sollecitato perché in questo caso è DropMyRight che, limitando i permessi, garantisce protezione al Sistema, mentre se lancio CLT con i permessi da "amministratore" la protezione al Sistema è completamente a carico dell'antivirus( nel mio caso Trend Micro Internet Security 2010). Giusto o non ho capito ancora nulla? [uhm]

Ad ogni modo,correggimi se sbaglio, la funzione di DropMyRight, cioè quella di limitare i permessi ai programmi etc, si può ottenere anche ad esempio creando un account GUEST, con privilegi non da amministratore ( usando questa procedura Aprire Account Utente nel Pannello di controllo,Fare clic su Guest.
Eseguire una delle operazioni seguenti:
Per attivare l'account Guest, fare clic su Attiva account Guest.
L'account Guest verrà attivato. A partire da questo momento un utente senza un account utente nel computer potrà accedere al computer dalla schermata iniziale.

Per disattivare l'account Guest, fare clic su Disattiva account Guest.
L'account Guest verrà disattivato.

Note
Per aprire Account utente, fare clic su Start, fare clic su Pannello di controllo e quindi fare clic su Account utente.
Gli utenti che accedono al computer utilizzando l'account Guest non hanno accesso ai file, alle cartelle e alle impostazioni protetti da password. )

Adesso ad esempio se io navigo in internet con account guest, Firefox non installa più gli aggiornamenti, e quindi sono tutelato da qualsiasi virus che vuole tentare di installarsi. Ho in pratica ottenuto per altra via, lo stesso effetto che si ottiene installando DropMyRight.. Giusto?

Ti ringrazio molto

Ciao ciao

Pp

PS: perché dici che non dovrei considerare al momento CIS (sta per Comodo Internet Security?),prima devi studiare?

PS: Inoltre pensavo,quando toglierò Trend Micro, forse sarebbe più opportuno mettere antivirus e firewall di due diversi brand (tipo Avast e PC tools Firewall) perché immagino che ogni sviluppatore si specializzi su un determinato prodotto è quindi ha più competenze in merito, anzichè utilizzare Comodo che racchiude in un unico prodotto Anti virus e firewall che potrebbero essere individualmente meno performanti dei prodotti analoghi sviluppati da AVAST Software a.s e da PC Tools e sia forse perché Comodo potrebbe consumare più risorse! Che ne pensi? Grazie Ciao ciao


Perdona ma non riesco mai a rispondere a sezioni quindi magari tralascerò alcune domande....
Si se DMR funziona, per una frazione di secondo vedi la finestra DOS.
Si la funzione di DMR è quello di limitare i privilegi e la cosa è ottenibile anche con altri metodi.
Ad esempio con la creazione di un account Limitato oppure tramite alcuni sw tipo DMR OA ecc ecc...
Il problema maggiore dell'account limitato è la sua difficoltà di gestione.
Alcuni sw sotto XP funzionano male o per nulla in un account limitato,quindi meglio preferire gli altri metodi.
Infatti l'uso della limitazione dei privilegi deve essere estesa con XP a tutti i sw a rischio tipo P2p,messaggistica istantanea,client di posta elettronica,torrent....ecc,ecc.
Il CLT è un test dove un firewall canonico tipo quello a default di XP ed un antivirus canonico non inflenzano il test.
Il test invece viene influenzato da Fw specie a caratteristiche HIPS,anche da HIPS puri tipo Malware Defender, e sw a caratteristiche P.Sandbox tipo DefenseWall.
Per dir la verità anche da sw a caratteristiche antikeylogger.
Ed ovviamente dal OS quindi in modalità di privilegi elevati o ridotti.
Tutto ciò di cui sopra perché immaginerai che io ho fatto il CLT con vari sw. [;)]


Per finire (spero di non aver tralasciato nulla) mi chiedi il perché ti consiglio (per il momento) di lasciare perdere il CIS.
Il motivo è molto semplice e si riduce ad una mia controdomanda:

Hai capito tutto il discorso che ho fatto sopra ?

Se non l'hai capito devi studiare......e si ritorna al mio consiglio !! [;)]

Devi studiare cosa sono/fanno gli HIPS, cosa sono/permettono di fare i Sandbox.....altrimenti usi al peggio un sw come CIS che li incorpora.
Avere installato D+ e non saper discernere alcuni suoi pop-up a video può essere molto,molto pericoloso !!!

Io sono un utente che considera più costruttiva una semplice configurazione di sicurezza rispetto anche ad un'altra più performante ma difficilmente gestibile dall'utente.

C'è anche un'altra considerazione.
Ho visto personalmente con i miei occhi (ho la mia cavia personale) che gli utenti (inesperti) che si trovano davanti ad una potenziale situazione pericolosa (con alcuni sw e gli HIPS sono trà questi) vanno "nel pallone" e spesso compiono azioni che sono contrarie a quello che si dovrebbe fare.

Tu naturalmente però fai di testa tua, [;)] e dai solo il giusto peso alle mie considerazioni che devono restare solo delle personali considerazioni e non hanno minimamente la prerogativa di influenzare il tuo libero arbitrio.

Ciao buona serata. [ciao] [ciao]

釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda developerwinme » mer dic 15, 2010 7:50 pm

sampei.nihira ha scritto:Io sono un utente che considera più costruttiva una semplice configurazione di sicurezza rispetto anche ad un'altra più performante ma difficilmente gestibile dall'utente.

Presupponendo che concordo con sampei, un'occhiata a questa guida potrebbe farti capire se hai "bisogno di studiare" per usare CIS, oppure sei "pronto". Nella fattispecie, se capisci quello che c'è scritto (ci sono una serie di cose un po tecniche), probabilmente puoi usare CIS senza problemi, altrimenti un antivirus "semplice" come Avast o MSE è la soluzione migliore. [:)]

Pulcepiccola ha scritto:Relativamente a quanto diceva developerwinme di affiancare ad esempio Avast a Comodo,volevo sapere se fosse praticabile una simile scelta in quanto so, non vorrei sbagliare, che se due software hanno entrambi la scansione in tempo reale attiva potrebbero andare in conflitto e quindi oltre a procurare instabilità nel sistema, non essere più efficaci. Vero? O sono leggende metropolitane?

Io suggerivo di affiancare il modulo firewall/Difesa Proattiva di Comodo all'antivirus di Avast, evitando di installare anche l'antivirus di Comodo (si può scegliere in fare di installazione). Comunque anche questo suggerimento è subordinato alla tua capacità di rispondere ai messaggi di Comodo. [;)]

[ciao]
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Pulcepiccola » mer dic 15, 2010 10:07 pm

Ciao sampei.nihira, developerwinme,

in effetti e da un po' che sto cercando di approfondire le tematiche afferenti alla sicurezza, anche se vi confesso, tutto ciò che riguarda queste tematiche mi attira tantissimo e mi piace.

sampei.nihira ha scritto:Il CLT è un test dove un firewall canonico tipo quello a default di XP ed un antivirus canonico non inflenzano il test.
Il test invece viene influenzato da Fw specie a caratteristiche HIPS,anche da HIPS puri tipo Malware Defender, e sw a caratteristiche P.Sandbox tipo DefenseWall.
Per dir la verità anche da sw a caratteristiche antikeylogger.
Ed ovviamente dal OS quindi in modalità di privilegi elevati o ridotti.
Tutto ciò di cui sopra perché immaginerai che io ho fatto il CLT con vari sw.


Se non ho capito male, quando dici che un firewall canonico tipo quello di default di XP non influenzano il test, vuoi dire che essendo tale FW di Windows troppo "elementare" e non basato su moderne tecnologie ( come potrebbe essere il firewall di Comodo) il punteggio del test dovrebbe essere basso perché la protezione del firewall di default di Windows dovrebbe essere pressocchè nulla. Ho capito male?
Il mio sw di protezione Trend Micro Internet Security 2010 non so se incorpora le tecnologie avanzate di Comodo, però dovrebbe avere, spero, una certa influenza sul CLT Test. Vedrò quando farò il test.

Ad ogni modo mi sono fatto una prinma idea sulle tecnologie da te riportate nel messaggio.

Provo a rispondere:
Caratteristiche HIPS: in base ad una prima idea che mi sono fatto un prodotto che include questa tecnologia (HIPS)( credo che Trend Micro dovrebbe avere queste caratteristiche in quanto esiste una funzione che si chiama" Impedisci modifiche non autorizzate") tiene sotto controllo tutto quello che avviene nel Computer da parte di eventuali software che tentano di scrivere in aree delicate del sistema operativo, tipo modifiche al registro di sistema, chiavi di registro etc, in buona sostanza che tentano di apportare modifiche ai files di sistema. Quindi in caso di software che tentano di apportare modifiche al sistema vengono emesse delle notifiche, per cui il problema è essere in grado di distinguere le modifiche legittime, fatte da software genuini e le modifiche illegittime fatte da software pericolosi, e quindi saper rispondere in modo corretto ai messaggi proposti dal software di sicurezza. Per rispondere correttamente ai messaggi non ho ancora le competenze giuste. Ho compreso qualcosina? [V]


Per quanto riguarda la caratteristica Sandbox: Credo che questa funzionalità permetta di lanciare un programma( tipo il Browser ad esempio Firefox) creando attorno allo stesso una specie di "gabbia" (area virtuale) "lontana" dal Sistema Operativo di modo che il programma eseguito in tale modalità non possa modificare in nessun modo il registro e i files di sistema e quindi "non sporcare" il registro di configurazione, per cui quando si spegne il PC tutto ritorna nella configurazione di partenza( in pratica la configurazione di partenza, esistente anteriormente all'esecuzione dell'applicazione) Ditemi se ho fatto confusione.
[...]
Non ho capito D+, che cos'è?

Vi ringrazio moltissimo

Ciao ciao

Pp


PS: Quindi potrebbe essere una strada praticabile utilizzare l'account limitato solo per navigare in internet e scaricare la posta, poi per il resto se ad esempio si deve usare word o qualsiasi altra applicazione lo si fa da un account amministratore. Anche questo potrebbe essere un approccio orientato a proteggersi da minacce! Giusto?
Avatar utente
Pulcepiccola
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 763
Iscritto il: dom ott 10, 2010 3:49 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » gio dic 16, 2010 4:12 pm

Non ho l'intenzione di rispondere alle tue domande perché così ti esorto, spero, alla pratica......senza contare che alcune domande avrebbero una risposta talmente lunga che metterebbe a dura prova non solo la mia pazienza ma certamente gli scopi di questo forum e ben più importante l'interesse di chi legge.

Quindi evito di rispondere apposta !!! [^] [;)]

Premesso ciò,la configurazione di sicurezza dei nostri pc dovrebbe essere un qualcosa simile lo ripeto ad un castello medioevale.
Una serie concentriche di difese una dopo l'altra.
Con XP la base difensiva dovrebbe essere quella della limitazione dei privilegi e magari l'estensione del DEP ad altre aree normalmente a default non protette.
Con i OS più moderni noto che all'estero si preferisce usare EMET 2.
Poi attorno a questo "core" si devono erigere altri muri difensivi,anche se alcuni presuppongono una forma mentis efficiente.
Il 90 % delle infezioni che avvengono nei pc (tralasciando l'ignoranza degli utenti in materia) avviene grazie a comportamenti sbagliati degli utenti.
Quindi è possibile certamente affermare che gli stessi utenti dei pc sono i migliori alleati di coloro che diffondono malwares.
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda Hironori » gio dic 16, 2010 5:52 pm

cercato emet ma devo dire visto che non sono anglofono non ho capito molto
@ Sampei gentilmente mi puoi indicare qualche fonte nella lingua della pizza-mandolini-mafia dimenticavo vespa
Avatar utente
Hironori
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 149
Iscritto il: ven set 26, 2008 4:33 pm

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » gio dic 16, 2010 6:35 pm

Non ho ben capito cosa chiedi.
Se chiedi un link di download, se chiedi una guida in italiano presumo non ci sia,anzi quando mi sono iscritto a questo forum ho chiesto se era in programma perché penso possa interessare gli utenti,ci sono solo delle indicazioni elementari su cosa è possibile fare con il sw che oltretutto si possono reperire da soli all'installazione.
Anche a me interesserebbe dal punto di vista culturale,visto che non uso un OS moderno, avere info specie sull'uso (cioè se tutto và per il verso giusto visto che se non ricordo male è un avverteza della stessa Microsoft) del pc "emetizzato". [:D]
Tutto quello che sò l'ho letto altrove.
Ecco comunque un esempio nell'immagine (che spero non violi il regolamento del forum visto che è solo un immagine) se lo viola mi scuso e chiunque può eliminarla ha già il mio consenso se occorre,sotto:

Clicca per vedere l'immagine

di ciò che ho scritto.
Come è possibile notare l'utente in questione ha hardenizzato il OS ed alcune applicazioni che secondo lui sarebbero più esposte.
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Re: DrpoMyRight e aggiornamento anti virus

Messaggioda sampei.nihira » gio dic 16, 2010 7:21 pm

Così per completare l'esposizione inserisco un commento di marco Giuliani in merito al bollettino di martedì:

https://www.pcalsicuro.com/main/2010/12 ... /#more-465

visto che gli ultimi TDL4 in circolazione sembrano piuttosto irriconoscibili agli antivirus,gli utenti che usano una configurazione di sicurezza elementare (cioè dove l'antivirus è la difesa primaria e quindi il cuore del sistema) potrebbero ascoltare il consiglio di Giuliani ed installare Prevx free. [;)]
釣りキチ三平
Avatar utente
sampei.nihira
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3527
Iscritto il: dom ott 03, 2010 8:18 am

Prossimo

Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising