Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Opensuse un portatile con seven già installato: alcuni dubbi

Il forum riservato agli amici del Pinguino e al software libero.

Opensuse un portatile con seven già installato: alcuni dubbi

Messaggioda scaccia » ven ott 15, 2010 1:49 pm

Salve a tutti.
Ho un portatile HP dv6 con Windows 7 preinstallato con 4 partizioni. Sono costretto a tenere Windows 7 perché sono presenti tutti i programmi di gestione e ottimizzazione del portatile e della sua batteria.
Le quattro partizioni sono: la classica C, quella principale in NTFS, una partizione SYSTEM di 200 MB NTFS, una partizione Recovery in NTFS di 13 GB circa e un'ultima piccola partizione, HP TOOLS, di un centinaio di MB, in FAt32.
Vorrei ridimensionare la partizione principale per fare in modo di creare una nuova partizione primaria per Opensuse, con le relative home, swap e root.
La mia domanda è: OpenSuse come riconosce i portatili? Ha un buon sistema di risparmio energetico, gestione e indicatore batteria e, soprattutto, un buon riconoscimento del Wireless di HP?
Inoltre: se qualcosa dovesse andare male, i CD di ripristino di Windows che creai al momento dell'acquisto del portatile ripristinano il PC alla condizione "vergine" iniziale indipendentemente dal fatto che siano state effettuate modifiche al partizionamento? E, se sì, OpenSuse verrebbe così eliminato oppure verrebbe lasciato intatto (con al limite la scomparsa dello stesso dal boot loader)?

Grazie in anticipo!
Nicolò
Avatar utente
scaccia
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom ott 18, 2009 2:47 pm

Re: Opensuse un portatile con seven già installato: alcuni d

Messaggioda jdbastardy » dom ott 24, 2010 11:04 pm

Ti consiglio prima di provare a installarlo o eliminare le partizioni di fare un backup di tutto l'hard disk usando programmin come Clonezilla (free) o Norton Ghost. Oltretutto io ho avuto problemi con il bootloader GRUB in quanto, una volta installato si avviava la partizione Recovery che tentava di ripristinare il sitema.

Per quanto riguarda il Wireless la mia ragazza che ha un HP dv5 mi pare ha avuto problemi con la scheda in quanto non riconosciuta da Ubuntu. SI è risolto tutto quanto installando i dirver Broadcom proprietari di linux (tramite l'applet di ubuntu). Non ho idea di come tu possa fare su OpenSUSE (l'ultima volta l'ho usata su un PC fisso).
Prepare for unforseen consequeces (The GMan - Hal-Life 2)
Avatar utente
jdbastardy
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 105
Iscritto il: mar ago 17, 2010 10:17 am
Località: Belluno, Italia

Re: Opensuse un portatile con seven già installato: alcuni d

Messaggioda ninjabionico » lun ott 25, 2010 2:09 am

scaccia ha scritto:Salve a tutti.
Ho un portatile HP dv6 con Windows 7 preinstallato con 4 partizioni. Sono costretto a tenere Windows 7 perché sono presenti tutti i programmi di gestione e ottimizzazione del portatile e della sua batteria.
Le quattro partizioni sono: la classica C, quella principale in NTFS, una partizione SYSTEM di 200 MB NTFS, una partizione Recovery in NTFS di 13 GB circa e un'ultima piccola partizione, HP TOOLS, di un centinaio di MB, in FAt32.
Vorrei ridimensionare la partizione principale per fare in modo di creare una nuova partizione primaria per Opensuse, con le relative home, swap e root.


Ho una mezza idea che tutte e 4 le partizioni siano primarie e che quindi avrai non pochi problemi con il partizionamento tipo...

viewtopic.php?f=14119&t=67029

scaccia ha scritto:La mia domanda è: OpenSuse come riconosce i portatili? Ha un buon sistema di risparmio energetico, gestione e indicatore batteria e, soprattutto, un buon riconoscimento del Wireless di HP?


Direi che l'unico punto in dubbio potrebbe essere l'ultimo, tutto dipende dal chip utilizzato per la scheda wifi integrata.

scaccia ha scritto:Inoltre: se qualcosa dovesse andare male, i CD di ripristino di Windows che creai al momento dell'acquisto del portatile ripristinano il PC alla condizione "vergine" iniziale indipendentemente dal fatto che siano state effettuate modifiche al partizionamento?


Dipende dal tool che viene fornito col portatile... personalmente non so quale utilizza HP ne le sue caratteristiche/funzioni.

scaccia ha scritto: E, se sì, OpenSuse verrebbe così eliminato oppure verrebbe lasciato intatto (con al limite la scomparsa dello stesso dal boot loader)?


Come sopra, dipende dal tool di backup.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Distribuzioni, Kernel e Software Applicativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising