Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Domande X chi ha conti correnti postali

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Domande X chi ha conti correnti postali

Messaggioda crazy.cat » ven apr 23, 2004 2:08 pm

Stanco di farmi fregare i soldi dalla mia banca , spese salite a livelli assurdi,interessi nulli e incavolature varie.
Volevo sapere, da qualcuno che avesse già un conto alle poste il livello del servizio,delle spese,il funzionamento degli sportelli bancomat,se danno anche assegni.
Leggendo il sito delle poste sembra tutto bello e pulito, leggendo in giro sopratutto il sito dell'Adusbef sembra che ci siano anche delle "sorpresine" sgradite.
Grazie a tutti.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Domande X chi ha conti correnti postali

Messaggioda crazy.cat » ven apr 23, 2004 2:08 pm

Stanco di farmi fregare i soldi dalla mia banca , spese salite a livelli assurdi,interessi nulli e incavolature varie.
Volevo sapere, da qualcuno che avesse già un conto alle poste il livello del servizio,delle spese,il funzionamento degli sportelli bancomat,se danno anche assegni.
Leggendo il sito delle poste sembra tutto bello e pulito, leggendo in giro sopratutto il sito dell'Adusbef sembra che ci siano anche delle "sorpresine" sgradite.
Grazie a tutti.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda thomas » ven apr 23, 2004 2:35 pm

Sorpresine... eheh... non ho un cc con le poste, ma ho appena fatto postapay...
Naturalmente per visionare i movimenti online occorre registrarsi al sito, poi loro ti mandano il codice di attivazione a casa, il giorno dopo, tramite telegramma... bene...

Ho fatto postapay settimana scorsa, ma mi ero già registrato al sito parecchi mesi fa... fatto sta che non mi è ancora arrivato sto cavolo di telegramma; poco male, mi ri-registro, tanto mi avrebbero dovuto cancellare la registrazione 10 giorni la ricezione del codice di attivazione tramite telegramma nel caso non avessi confermato la registrazione con quel codice... si si... sono passati credo 6 mesi, senza che io ricevetti tale telegramma, e quindi senza poter completare la registrazione e il mio account sta bello li ad aspettarmi (grazie alla privacy), inibendo tra l'altro, un'altra mia possibilità di registrazione (codice fiscale)... Sono in contatto con tale Maurizio da circa una settimana... signore molto cortese, ma ancora niente telegramma!!!
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma


Messaggioda theprince » ven apr 23, 2004 2:58 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da crazy.cat</i>
<br />Stanco di farmi fregare i soldi dalla mia banca , spese salite a livelli assurdi,interessi nulli e incavolature varie.
Volevo sapere, da qualcuno che avesse già un conto alle poste il livello del servizio,delle spese,il funzionamento degli sportelli bancomat,se danno anche assegni.
Leggendo il sito delle poste sembra tutto bello e pulito, leggendo in giro sopratutto il sito dell'Adusbef sembra che ci siano anche delle "sorpresine" sgradite.
Grazie a tutti.
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
ciao Crazy... dimmi cos'è che ti induce a cambiare.....
troppe spese bancarie?? (immagino)
comunque... non voglio fare consulenza sul forum...la CONSOB...mi ucciderebbe[nomi]
Posso solo dirti che il Conto posta ha delle spese fisse massime annue già prestabilite... poi dipende cosa devi farci con il conto Corrente...
fammi sapere...
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda crazy.cat » ven apr 23, 2004 3:17 pm

Quando c'era la lira pagavo 40000 di spese fisse,nessun costo aggiuntivo.
All'inizio del 2003 ho cominciato a non fare pari per pochi centesimi.
A gennaio mi arriva il rendiconto dell'anno con le nuove condizioni una cosa illeggibile,che anche il direttore fece fatica a leggere, però mi disse che non mi aumentava quasi niente, a marzo 12,50 di spese fisse ogni trimeste, 0,25 x ogni operazione, calati ancora gli interessi = devo ridargli 15 euro e rotti.
E io mi sono rotto.
Alle poste mi sembra che almeno li siamo a spese fisse, anche sui buoni delle poste ho visto che si paga la tassa allo stato, ma almeno risparmio 20-30 euro sul conto.
Ciao theprince
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda theprince » ven apr 23, 2004 3:35 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da crazy.cat</i>
<br />Quando c'era la lira pagavo 40000 di spese fisse,nessun costo aggiuntivo.
All'inizio del 2003 ho cominciato a non fare pari per pochi centesimi.
A gennaio mi arriva il rendiconto dell'anno con le nuove condizioni una cosa illeggibile,che anche il direttore fece fatica a leggere, però mi disse che non mi aumentava quasi niente, a marzo 12,50 di spese fisse ogni trimeste, 0,25 x ogni operazione, calati ancora gli interessi = devo ridargli 15 euro e rotti.
E io mi sono rotto.
Alle poste mi sembra che almeno li siamo a spese fisse, anche sui buoni delle poste ho visto che si paga la tassa allo stato, ma almeno risparmio 20-30 euro sul conto.
Ciao theprince
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
ASPETTA aspetta... i buoni fruttiferi(???) postali...lasciali perdere...parlavi di Cont Corr. te
ok?
ciao crazy
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda celtic-nation » ven apr 23, 2004 4:28 pm

Crazy lascia stare le Poste, sono inaffidabili con le raccomandate pensa un po' con i C/C.........hanno aumentato le spese del 40% nel solo ultimo anno. Se non hai grandissime somme, oggi come oggi, conviene il caro vecchio porcellino di coccio........così sei sicuro che "sorprese" non ce ne sono. E te lo dice uno che dovrebbe invitare la gente a far tutto il contrario.....
Ciao!!!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda theprince » ven apr 23, 2004 5:11 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br />Crazy lascia stare le Poste, sono inaffidabili con le raccomandate pensa un po' con i C/C.........hanno aumentato le spese del 40% nel solo ultimo anno. Se non hai grandissime somme, oggi come oggi, conviene il caro vecchio porcellino di coccio........così sei sicuro che "sorprese" non ce ne sono. E te lo dice uno che dovrebbe invitare la gente a far tutto il contrario.....
Ciao!!!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">ecchilo....
attentu allu CUNSUB....[:D]
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda theprince » ven apr 23, 2004 5:29 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da crazy.cat</i>
<br />Quando c'era la lira pagavo 40000 di spese fisse,nessun costo aggiuntivo.
All'inizio del 2003 ho cominciato a non fare pari per pochi centesimi.
A gennaio mi arriva il rendiconto dell'anno con le nuove condizioni una cosa illeggibile,che anche il direttore fece fatica a leggere, però mi disse che non mi aumentava quasi niente, a marzo 12,50 di spese fisse ogni trimeste, 0,25 x ogni operazione, calati ancora gli interessi = devo ridargli 15 euro e rotti.
E io mi sono rotto.
Alle poste mi sembra che almeno li siamo a spese fisse, anche sui buoni delle poste ho visto che si paga la tassa allo stato, ma almeno risparmio 20-30 euro sul conto.
Ciao theprince
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
non escludere la possibilità di avere un conto ON LINE.... quì chiaramente non posso dirti su quale banca...
ciao
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda bandrew » ven apr 23, 2004 5:34 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da theprince</i>
...
non escludere la possibilità di avere un conto ON LINE.... quì chiaramente non posso dirti su quale banca...
ciao
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
Sibillino! [:D]
Avatar utente
bandrew
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: mar set 16, 2003 4:11 pm
Località: Lombardia

Messaggioda crazy.cat » ven apr 23, 2004 6:58 pm

Non parliamo di cifre, ma non posso mettere tutto sul conto corrente, devo trovare un altra forma di investimento all'interno delle poste, il buono fruttifero dematerializzato sembrava una soluzione, anche perché non voglio avere niente a che fare con cose legate alla borsa (ho frequentato l'ambiente banche,uffici borsa per alcuni anni).
Per questa sera chiudo perché è venerdi e sono stanco, domani mattina vado a vedere cosa propongono.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda theprince » ven apr 23, 2004 7:58 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da crazy.cat</i>
<br />Non parliamo di cifre, ma non posso mettere tutto sul conto corrente, devo trovare un altra forma di investimento all'interno delle poste, il buono fruttifero dematerializzato sembrava una soluzione, anche perché non voglio avere niente a che fare con cose legate alla borsa (ho frequentato l'ambiente banche,uffici borsa per alcuni anni).
Per questa sera chiudo perché è venerdi e sono stanco, domani mattina vado a vedere cosa propongono.
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">se mi dai retta trovi la giusta soluzione FIDATI....
io non c'entro nulla....(non è un mio servizio) ma visto che ci conosciamo...posso consigliarti un bel servizietto..che NON ha nulla a che fare con la borsa!!!
vedi TU
ciao
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda xenius » ven apr 23, 2004 9:33 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da celtic-nation</i>
<br /> oggi come oggi, conviene il caro vecchio porcellino di coccio........così sei sicuro che "sorprese" non ce ne sono. <hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">[applauso][applauso][applauso][applauso]
Avatar utente
xenius
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2193
Iscritto il: mar ott 14, 2003 8:33 pm
Località: Vittoria (RG)

Messaggioda Ema » ven apr 23, 2004 9:45 pm

anche'io ho lo stesso problema d crazy...

personalmente pensavo che, non dovendo io far prelievi, la cosa migliore sarebbe stata investire in buoni del tesoro.. qlli quinquennali a tasso interesse fisso... hanno un nome loro che nn m ricordo..

comunque kn le banke ho kiuso... maledette ladre!
almeno t avvisassero le str..e! no, ti calano gli interessi da un gg all'altro e se te accorgi bene, senno meglio (x loro ovviam...) [nomi]
Avatar utente
Ema
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar feb 03, 2004 1:06 am
Località: Zena

Messaggioda celtic-nation » ven apr 23, 2004 10:18 pm

Ma oramai cosa vuoi che calino ??? Siamo al "tasso virtuale", alla presa in giro totale. Ah, sottolineo per Prince che con la Consob c'entro pochino.......e tornando a bomba: con le obbligazioni di Stato sotto il 2%, di interessi la Banca NON PUO' fisicamente più darne. L'esempio del porcellino calza a meraviglia a mio parere oppure facciamo una scommessa: io metto ad esempio 100 € al mese nel porcellino e tu 110 € al mese in un c/c con le condizioni più vantaggiose praticabili al momento da una qualsiasi Banca.........l'anno prossimo ho più soldi io di te e tu hai risparmiato "teoricamente" il 10% + di me.......non solo: quanto costa chiudere un Conto Corrente ?? 75, 100, 150 €........maledetti loro ?!? E sempre che non sia "in mezzo all'anno"........ti faranno morire per aspettare il 31 Dicembre: CONTI PERCHE' SEI SOLO UN CONTO!!!
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Ema » ven apr 23, 2004 10:24 pm

ma infatti io ormai ho lo 0% d intersse ma spese d tenuta conto d non ricordo qnti euro....
l'altra alternativa a cui pensavo era un libretto d risparmio.. in teoria sono 2€ fissi all'anno d spesa, ma interessi..? boh.. vedrò... ma d sicuro li levo da dove son adesso....

passo e chiudo!
Avatar utente
Ema
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar feb 03, 2004 1:06 am
Località: Zena

Messaggioda celtic-nation » sab apr 24, 2004 1:13 am

Ecco, il libretto al risparmio.....le spese di tenuta conto "fisse" ?? Naaaaa, non crederci! Le spese nel LIBRETTO vengono molto semplicemente detratte dai miserandi interessi, tutto qua. Tanto tempo fa ho lavorato in Banca e le por§ate più grosse le facevano proprio con i librettini!!! Oggi come oggi se vuoi la liquidità, la sicurezza e un buon rendimento........ti tocca "il porcellino"!!! Diversamente potresti rinunciare a parte della liquidità e ottenere buoni risultati con "strumenti finanziari" nemmeno troppo sofisticati. Per questo in PVT credo che il buon Prince qualche dritta te la potrebbe dare volentieri.......
Avatar utente
celtic-nation
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2289
Iscritto il: lun ago 04, 2003 9:49 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda xenius » sab apr 24, 2004 1:18 am

continuo con l'idea che i nostri nonni facevano bene a tenere i soldi sotto il mattone (vero Prince) le banche ti fregano sempre e comunque!![}:)]
Avatar utente
xenius
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2193
Iscritto il: mar ott 14, 2003 8:33 pm
Località: Vittoria (RG)

Messaggioda theprince » sab apr 24, 2004 2:29 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Messaggio inserito da Ema</i>
<br />anche'io ho lo stesso problema d crazy...

personalmente pensavo che, non dovendo io far prelievi, la cosa migliore sarebbe stata investire in buoni del tesoro.. qlli quinquennali a tasso interesse fisso... hanno un nome loro che nn m ricordo..

comunque kn le banke ho kiuso... maledette ladre!
almeno t avvisassero le str..e! no, ti calano gli interessi da un gg all'altro e se te accorgi bene, senno meglio (x loro ovviam...) [nomi]


<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">x buoni del tesoro a tasso fisso intendi BTP...
ciao
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Messaggioda theprince » sab apr 24, 2004 2:51 am

avete scorrazzato senza di me....MALEDIZIONE...(esclamava Diabolik)[:D]

Allora sarò breve.....

2 anni dopo (x i non vedenti: two years later)[:D]

non esiste UNA soluzione x tutti... no no no no

in ogni modo ed in linea di massima, da quanto mi sembra aver capito, le esigenze PRIMARIE sono:

1)Investimento SICURO (nulla di borsa)
2)Basse spese di tenuta conto
3)Liquidità

l'unico e dico l'unico servizio in grado di darVi tutto questo è un bel <b>FONDO COMUNE MONETARIO</b>
******* espresso in VALUTA... quindi intento in zona EURO
NO DOLLARI...NO YEN..

in linea di massima ZERO spese all'ingresso, ZERO spese All'uscita...
MASSIMI RENDIMENTI....facile LIQUIDABILITA'...

In questo modo si può investire anche a breve termine (1-120 mesi senza alcun vincolo)
in quanto i titoli contenuti in UN FONDO MONETARIO PURO, non possono superare 1 anno di DURATION o comunque possono contenere titoli che al massimo abbiano scadenza 1 anno... intendo dire TITOLI DI STATO CON ZERO VOLATILITA'.

^^^^***** questo x quanto riguarda l'investimento.^^^^^

Per quanto riguarda invece un Conto Corrente io consiglio un Conto ON LINE... bassisime spese(VERO) e massimi rendimenti...spesso legati al TASSO UFF DI SCONTO BCE.

se guardate l'ultima pubblicità via email del conto IMI, ve ne renderete conto subito.

**dichiaro di non lavorare per il gruppo IMI (e manco me lo sogno)[:D]
** di non aver fatto alcuna sollecitazione del pubblico risparmio tramite questo FORUM...
così deciso....la corte si ritira!!!![:D][:D][:D]
CONSOB tiè Immagine
Avatar utente
theprince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2808
Iscritto il: sab set 20, 2003 3:37 am
Località: Lazio

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising