Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

[F.A.Q.] Passare a GNU/Linux

Per chi muove i primi passi nel mondo del pinguino

[F.A.Q.] Passare a GNU/Linux

Messaggioda The Doctor » ven giu 25, 2010 12:30 pm

Il passaggio ad un Sistema Operativo diverso da quello a cui si è abituati può, a volte, essere traumatico. Paradossalmente per un utente alle prime armi, dunque poco esperto, tale passaggio può esserlo di meno rispetto ad uno più esperto e "navigato". Come dire: "è più facile insegnare a leggere e scrivere ad un bambino piuttosto che ad un adulto". Questo perché un bambino è desideroso di esplorare e di imparare sempre cose nuove, ha la mente aperta ed il cuore libero da pregiudizi.

Per tale motivo poniamoci davanti al nostro PC come se fossimo ancora bambini ed evitiamo domande del tipo "è meglio Windows o Ubuntu?", piuttosto domandiamoci "cosa è meglio per noi?".

[mli2] Un po' di filosofia [GNU GPL - Version 3 - 29 June 2007]

Alla base dei Sistemi Operativi GNU/Linux si trova il concetto di "Open Source", che si traduce in una sola magica parola: LIBERTA'.

  • LIBERTA' di installare il Sistema Operativo che più ci piace senza doverne pagare la licenza;
  • LIBERTA' di cambiare il Sistema Operativo ogni volta che lo desideriamo;
  • LIBERTA' di scegliere l'interfaccia grafica (desktop manager) che più ci soddisfa;
  • LIBERTA' di installare tutti i programmi Open Source che vogliamo senza doverne pagare le licenze;

[mli2] GNU/Linux: Perche' No?
[info] Ottimo articolo che ci introduce nel mondo del pinguino, rispondendo sicuramente a molte domande che un neo utente si pone quando prende in considerazione l'idea di installare una distribuzione GNU/Linux. DA LEGGERE.

Ovviamente c'è anche il rovescio della medaglia. Sebbene siano stati fatti passi da gigante, non tutti i componenti hardware del nostro PC vengono correttamente rilevati, anche dai Sistemi Operativi GNU/Linux più recenti. Ciò può scoraggiare sia l'utente più esperto sia l'utente meno esperto. Se abbiamo pazienza e voglia, magari con l'aiuto di qualcuno che ha già affrontato il problema, non c'è difficoltà che non possa essere superata, altrimenti GNU/Linux sicuramente non è il Sistema Operativo giusto per noi.

********************************************************************************************

Sommario:

Frequently Asked Questions

Il Desktop Environment

Le principali distribuzioni GNU/Linux

Quale distribuzione scegliere
Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)

Frequently Asked Questions

Messaggioda The Doctor » dom giu 27, 2010 10:55 am

(D) Perché si dice GNU/Linux invece che solamente Linux?
(R) Con la parola Linux si indica solamente il kernel il quale, benché rappresenti il cuore del sistema, da solo sarebbe assolutamente inutile. Attorno al kernel, per far si che possiamo avere un sistema funzionante, vengono sempre uniti degli opportuni programmi. Il gruppo principale di tali programmi, e le librerie di base che essi e tutti gli altri usano, derivano dal progetto GNU della Free Software Foundation. Per tale ragione è più corretto riferirsi all'intero sistema operativo come a GNU/Linux.

(D) Perché si dice che GNU/Linux è roba da "smanettoni"?
(R) E' un pregiudizio ormai superato. Un tempo tutte le configurazioni dovevano essere fatte manualmente per mezzo del terminale. Sebbene il terminale sia una componente essenziale di tutti i sistemi GNU/Linux, a volte necessaria per settaggi avanzati, tutte le moderne distribuzioni dispongono di front end grafici in grado di aiutare anche l'utente meno esperto.
Pure l'installazione di software applicativi e il loro aggiornamento a nuove versioni non richiede più l'utilizzo dell'interfaccia a riga di comando, grazie ai vari strumenti grafici (come Ubuntu Software Center) che permettono di aggiungere software alla propria distribuzione con pochi semplici click.

(D) Dopo aver installato GNU/Linux ho tutto quello che mi serve per usare il PC?
(R) Assolutamente si. Le moderne distribuzioni mettono a disposizione tutti i mezzi necessari per poter utilizzare al meglio il PC: browser per navigare in internet, editor di testi, software per masterizzare, player audio e video, instant messaging, posta elettronica eccetera. Ai programmi preinstallati, inoltre, se ne possono aggiungere tantissimi altri attingendo dal vastissimo mondo dell'Open Source. Inoltre, anche molte società produttrici di software commerciale supportano GNU/Linux, rendendo disponibili i propri applicativi per tale piattaforma ed offrendone supporto ed assistenza.

(D) Quante sono le distribuzioni GNU/Linux e come faccio a sapere qual è quella giusta per me?
(R) Attualmente sono oltre 100 per cui c'è veramente l'imbarazzo della scelta. Alcune sono più ostiche e poco adatte ad utenti inesperti, altre molto facili da usare e decisamente user friendly. Attualmente Ubuntu è la più utilizzata distribuzione GNU/Linux; il mio consiglio è di cominciare con una di queste: Ubuntu, MLIPenguin-OS, Fedora, Mint, openSUSE, PCLinuxOS, Debian, Mandriva, Sabayon.
Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)

Il Desktop Environment

Messaggioda The Doctor » dom giu 27, 2010 10:57 am

Il Desktop Environment, Ambiente Desktop in italiano o più semplicemente DE, è l'interfaccia grafica che ci permette di interagire al meglio con il nostro Personal Computer per mezzo di icone e finestre. Sui sistemi GNU/Linux è possibile utilizzarne diversi, ciascuno con i suoi pregi ed i suoi difetti. Alcuni sono più esigenti in termini di risorse hardware, altri più performanti ma comunque accattivanti. A ciascuno il compito di scegliere quello che più preferisce secondo i propri gusti personali.

I più utilizzati DE nelle distribuzioni GNU/Linux sono i seguenti:

Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)

Le principali distribuzioni GNU/Linux

Messaggioda The Doctor » dom giu 27, 2010 10:58 am

Il panorama delle distribuzioni è molto vasto e variegato. Di seguito le principali, ovvero le più utilizzate:

  1. Ubuntu
    [info] Basata su Debian e sul DE GNOME è attualmente la distribuzione più utilizzata;

    Varianti:
  2. MLIPenguin-OS
    [info] La distro sviluppata dal team di MegaLab.it, basata su Ubuntu con ambiente grafico GNOME Revolution;

  3. Fedora
    [info] Progetto indipendente sostenuto da Red Hat;

  4. Linux Mint
    [info] Basata su Ubuntu;

  5. openSUSE
    [info] Progetto indipendente;

  6. PCLinuxOS
    [info] Progetto indipendente;

  7. Debian
    [info] Progetto indipendente, la mamma delle distribuzioni dette, appunto Debian Based come Ubuntu;

  8. Mandriva
    [info] Progetto indipendente che in origine si chiamava Mandrake Linux;

  9. Sabayon
    [info] Progetto interamente [aita] italiano, basato su Gentoo;

  10. Arch Linux
    [info] Progetto indipendente;

  11. Puppy Linux
    [info] Progetto indipendente, distribuzione estremamente leggera e performante che richiede pochissime risorse hardware;

  12. Simply MEPIS
    [info] Basata su Debian;

  13. Slackware
    [info] Progetto indipendente, per utenti esperti;

  14. CentOS
    [info] Basata su Fedora;

  15. Gentoo
    [info] Progetto indipendente;

  16. Zenwalk Linux
    [info] Basata su Slackware;

  17. Dreamlinux
    [info] Basata su Debian;
Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)

Quale distribuzione scegliere

Messaggioda The Doctor » dom giu 27, 2010 11:00 am

Ciao Nonno
Avatar utente
The Doctor
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 5553
Iscritto il: mer mar 24, 2010 9:10 am
Località: Fiumicino (Roma)


Torna a NewBie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising