Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "VirtualBox 3.1: teletrasporto e viaggi nel tempo"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "VirtualBox 3.1: teletrasporto e viaggi nel tempo"

Messaggioda Zane » lun dic 07, 2009 4:17 pm

Immagine
VirtualBox 3.1: teletrasporto e viaggi nel tempo - Commenti

La nuova versione del potente gestore di virtual machine gratuito veicola numerose novità: fra queste, la possibilità di migrare gli ambienti virtuali "a caldo" ed una gestione più raffinata degli snapshot accontentano sia il pubblico aziendale, sia quello desktop. Manca solo un'ultima caratteristica, e poi lo strumento sarà davvero completo. [continua...]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda skoovitz » lun dic 07, 2009 4:18 pm

Qualcuno conosce un buon metodo per avere in autorun su win una macchina virtuale senza dover eseguire il login al sistema host?  ( in pratica avviandola come servizio). Mi sembra sia una carenza "storica" di virtualbox. In giro si consiglia di tutto, dallo schedulatore di sistema, ai vb script. Grazie!
Avatar utente
skoovitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven dic 08, 2006 10:58 pm

Messaggioda Zane » lun dic 07, 2009 7:22 pm

Tempo addietro me lo sono chiesto anch'io, ma ero giunto alla conclusione che, senza applicare qualche soluzione "casereccia", non fosse possibile. Se scopri qualcosa, sono tutt'orecchi!
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara


Messaggioda Kar.ma » mar dic 08, 2009 5:38 pm

Non ho ben capito, ti serve che la macchina virtuale venga avviata prima del login dell'utente, senza però disattivare il login dell'utente?  La via più semplice sarebbe infatti impostare un autologin per l'utente, mentre una soluzione diversa mi pare praticamente impossibile, perché servirebbe effettivamente - come dici tu - che parta come servizio, ma in quel modo non avrebbe la possibilità di dialogare con l'utente perché un servizio non può neanche mostrare finestre a video (mi pare). Oppure... forse potresti creare un servizio che faccia partire con un "runas /user:TuoUtente" il programma VirtualBox... Ma poiché il runas non è eseguibile in batch dovresti in realtà appoggiarti ad utility esterne come psexec e forse avresti bisogno anche di nircmd...  cose "trùbbole" si chiamano delle mie parti :D

In un mio promemoria ho scritto che per eseguire un runas in un file .lnk uso la seguente stringa:
nircmd.exe execmd psexec.exe -e -u nomeutente -p password "C:\Programmi\nomefile.exe"
Avatar utente
Kar.ma
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 103
Iscritto il: sab gen 26, 2008 6:51 pm

Messaggioda skoovitz » mar dic 08, 2009 6:36 pm

Qualcuno conosce un buon metodo per avere in autorun su win una macchina virtuale senza dover eseguire il login al sistema host?  ( in pratica avviandola come servizio). Mi sembra sia una carenza "storica" di virtualbox. In giro si consiglia di tutto, dallo schedulatore di sistema, ai vb script. Grazie!

Non serve mostrare finestre, anche in win il core di virtualbox può girare senza output grafico e in pratica lo fa, la finestra dell'applicativo è solo un front-end a questo programma (si chiama vboxheadless.exe). Purtroppo però questo programma non può girare come servizio...
Il problema nasce dal fatto che in ambito server aziendale non vorrei ricorrere all'auto-login
un po' per questioni di sicurezza un po' per il fatto che la macchina
deve essere in grado di ripartire e tornare operativa al 100% in modo
autonomo, senza l'intervento dell'amministratore, fosse anche solo per
loggarsi.
Il problema è complesso, bisogna considerare che sarebbe necessario anche qualcosa per poter fermare la macchina virtuale in modo corretto allo spegnimento del sistema host, inducendo l'arresto o lo stato di ibernazione, mentre al momento spegnendo la macchina fisica il sistema virtualizzato viene "piallato" senza tanti complimenti. Va da se che tutte 'ste cose richiedono che il software sia stato progettato con la logica giusta, ed al momento, purtroppo, virtualbox non è pensato così. Un vero peccato, l'ho sempre preferito a VMware.
Avatar utente
skoovitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven dic 08, 2006 10:58 pm

Messaggioda Zane » mar dic 08, 2009 10:48 pm

Non sono sicuro che centri eh, ma prova a dare un'occhiata a questa discussione e fammi sapere
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda GioBol » lun dic 21, 2009 6:21 pm

Qualcuno conosce un buon metodo per avere in autorun su win una macchina virtuale senza dover eseguire il login al sistema host?  ( in pratica avviandola come servizio). Mi sembra sia una carenza "storica" di virtualbox. In giro si consiglia di tutto, dallo schedulatore di sistema, ai vb script. Grazie!

 Se lo scopo è quello di avere una VM che venga avviata all'avvio del sistema host, le vecchie versioni gratuite di VMware Server (1.0.6, 1.0.8) lo permettevano ed ho già utilizzato questa funzionalità presso alcuni clienti. Non so se nelle versioni gratuite successive (VMware Server 2.x) siano state mantenute tali funzionalità. Funziona così: all'avvio del sistema host e dei servizi di WMware parte anche la VM. Quando si effettua il shutdown del sistema host, prima viene eseguito il shutdown corretto del sistema guest ed in seguito si chiude anche il sistema guest.
Questa procedura funziona egregiamente se la VM è Windows (anche versioni server), non ho mai provato con VM Linux.
Avatar utente
GioBol
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 0
Iscritto il: mer gen 09, 2008 2:34 pm

Messaggioda skoovitz » lun dic 21, 2009 6:58 pm

Grazie a Giobol per la dritta, ringrazio anche a Zane e Kar.ma; per il momento
mi trastullo con l'utilità di pianificazione, che è il workaround
suggerito da Sun, resta da vedere se ripetuti riavvii della macchina
host possano danneggiare il sistema... faccio gli scongiuri e tengo
delle istantanee di backup. Sono curioso di fare qualche prova con
queste vecchie versioni di vmware.
Avatar utente
skoovitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven dic 08, 2006 10:58 pm


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising