Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Snow Leopard è meno sicuro di Windows"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Snow Leopard è meno sicuro di Windows"

Messaggioda Zane » sab set 19, 2009 10:34 am

Immagine
Snow Leopard è meno sicuro di Windows - Commenti

Il nuovo Leopardo sarebbe più sicuro del precedente, ma ancora lontano dai livelli raggiunti da Windows Vista o Windows 7. A sostenere la tesi non è un fan-boy Microsoft, ma un cracker professionista. [continua...]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Antonino Miccio » sab set 19, 2009 10:35 am

"Snow Leopard è più sicuro di Leopard, ma non è comunque sicuro quanto Windows Vista o Windows 7"
BEN DETTO CHARLIE!!!
le macchine hanno potenza.. noi il potere di usarle
Avatar utente
Antonino Miccio
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 70
Iscritto il: gio feb 12, 2009 9:11 am
Località: Massa Lubrense

Messaggioda Gnulinux866 » sab set 19, 2009 11:18 am

Bisogna dare le notize in maniera corretta, Charlie Miller è un hacker di professione( non un cracker), specializzato nel testare la sicurezza di Os X.
Che Os X offra meno strumenti per la protezione è un dato di fatto, dalla sua vanta la natura *nix di consenguenza una netta scissione dei provilegi, ma a differenza di un altro *nix like come Linux che offre strumenti come AppArmor e SELinux, un firewall a livello Kernel oltre la scissione dei privilegi utente,  Snow Leopard non offre nulla di tutto ciò(escludendo la scissione privilegi utente,il calssico firewall e  un antimalware).
Una buona regola per gli utenti Mac è quella di attivare il firewall che accoppiato alla scissione dei provilegi utente,e a l'inclusione di un atimalware di default ,offre una protezione sufficiente a fronteggiare gli attuale rischi di sicurezza del mondo Os X.
Altra considerazione se su Os X c'è Quick Time a minare la sicurezza, su Windows c'è l'accoppiata Internet Explorer con i suoi Active X.



Avatar utente
Gnulinux866
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 89
Iscritto il: ven set 18, 2009 10:41 am


Messaggioda Zane » sab set 19, 2009 1:32 pm

Queste mi sembrano però considerazioni aggiuntive, che non mi risulta siano state dette da Miller: non vedo quindi in che modo la news non sia corretta!
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Gnulinux866 » sab set 19, 2009 4:26 pm

Queste mi sembrano però considerazioni aggiuntive, che non mi risulta siano state dette da Miller: non vedo quindi in che modo la news non sia corretta!

 


Infatti, 
ho scritto " Bisogna dare le notizie in maniera corretta,
Charlie Miller è un hacker di professione( non un cracker),
specializzato nel testare la sicurezza di Os X." Quello che ho
scritto in seguito sono considerazioni aggiuntive.  Scusa come
fai a definire cracker uno che fa un affermazione così
"Quando
Apple avrà implementato entrambe le caratteristiche
[DEP e
ASLR], smetterò di lamentare la scarsa sicurezza dei loro
sistemi
".
Avatar utente
Gnulinux866
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 89
Iscritto il: ven set 18, 2009 10:41 am

Messaggioda winman » dom set 20, 2009 4:12 pm

Semmai mi ritrovassi ad utilizzare il Mac , utilizzerò lo stesso metodo che ho fatto con Microsoft : evitare qualsiasi client email o browser e riproduttore multimedia della casa madre di default
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising