Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Tutta la verità su computer ed energia elettrica"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Tutta la verità su computer ed energia elettrica"

Messaggioda Zane » lun ott 27, 2008 12:40 pm

Immagine
Tutta la verità su computer ed energia elettrica - Commenti

Quanta corrente consuma un personal computer? È molto costoso mantenerlo sempre acceso? È possibile risparmiare qualche euro? Ecco il nostro viaggio fra alimentatori, watt, Windows e... Enel! [continua...]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda andykkapp » lun ott 27, 2008 12:41 pm

Veramente utile l'articolo ... ma in stand-by che differenza di consumo c'è ?
Tipo 1 ora in stand-by con 1 ora in uso ??
Io lascio spesso il pc in Stand By mi conviene ?? O tanto vale spengerlo e riaccenderlo ??
Vuoi ingrandire lamia citta ???
http://svernicio.miniville.fr/
Avatar utente
andykkapp
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 521
Iscritto il: mar ott 25, 2005 11:39 pm
Località: Empoli

Messaggioda EntropheaR » lun ott 27, 2008 1:08 pm

Il pc ed un altro elettrodomestico si, sonsiglierei invece di accendere il pc quando lavratice, forno, phon e ferro da stiro sono in funzione contemporaneamente ;-)
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena


Messaggioda hammer » lun ott 27, 2008 6:39 pm

non sono sicuro ma se tipo dovessi scegliere se tenere il pc in stand by per 10 ore o tenerlo spento per 10 ore... preferisco tenerlo spento per 10!
mio sito
http://www.hammer496.com
Avatar utente
hammer
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 169
Iscritto il: dom set 03, 2006 11:14 am
Località: Galliate (NO)

Messaggioda onlyVitix » lun ott 27, 2008 10:17 pm

Ciao Gianluigi, volevo complimentarmi con te riguardo il tuo articolo. Molto esaustivo tant'è che mio padre si è finalmente convinto che non è sempre il computer che fà la differenza nel consumo di corrente elettrica. Voglio farti una domanda però, tenendo acceso il gruppo di continuità abbiamo qualche consumo in più? Se si, bisognerebbe spegnerlo quando non si usa più il PC? Ciao e grazie ancora
Avatar utente
onlyVitix
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 24, 2008 11:18 am

Messaggioda Zane » lun ott 27, 2008 10:53 pm

Purtroppo non saprei risponderti: per scoprirlo servirebbe appunto un Wattmetro. Il consiglio di hammer è comunque corretto ;-)
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Zane » lun ott 27, 2008 10:58 pm

Ciao onlyVitix, grazie per i complimenti. Sicuramente un gruppo di continuità fa aumentare un pochino l'assorbimento energetico rispetto alla connessione diretta (se non altro, a causa della resistenza interna della circuiteria). Quanto questo consumo possa essere rilevante però non lo so proprio dire: credo "non molto", ma non sono in grado di fornirti un valore numerico.
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Zane » lun ott 27, 2008 11:00 pm

Ah, questi ingegneri ;-)
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda onlyVitix » lun ott 27, 2008 11:07 pm

Grazie per la delucidazione, comunque io di notte lo spengo :P così la corrente non arriva a niente ;)
Avatar utente
onlyVitix
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 24, 2008 11:18 am

Messaggioda andykkapp » mer ott 29, 2008 12:25 am

OK logico che per 10 ore è meglio spengere il PC.
Mi piaceva solo avere un raffronto tra la modalità normale e quella in stand-by e vederela differenza di consumo in 1 ora di utilizzo ... se hai il wattometro e puoi inserire il valore non sarebbe per niente male. ;)
Vuoi ingrandire lamia citta ???
http://svernicio.miniville.fr/
Avatar utente
andykkapp
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 521
Iscritto il: mar ott 25, 2005 11:39 pm
Località: Empoli

Messaggioda Sergio Belmonte » lun nov 10, 2008 4:35 pm

"Ho sentito che spegnere e riaccendere il PC lo danneggia!"
Sicuramente la dilatazione termica dei componenti elettronici dovuta a frequenti cicli di accensione/spegnimento, non gioca a favore del nostro PC! Basta pensare al povero televisore di mio suocero che, acceso e spento 220Volt(e) al secondo nella speranza di un pò di risparmio energetico, ormai va da solo al centro assistenza...!
"Ho sentito che per ridurre i consumi conviene acquistare un alimentatore con potenza nominale minore.."
Invece di buttare soldi nell'acquisto di un alimentatore sovradimensionato di marca ignota con rendimento tipico del 55% circa, troverei più efficace un alimentatore di potenza adeguata di buona se non ottima fattura (Enermax, Antec etc.) che garantisce un rendimento tra il 70 e l'85% che si traduce in minore consumo a parità di potenza erogata quindi minore dissipazione termica e rumore!!
Avatar utente
Sergio Belmonte
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 0
Iscritto il: lun nov 10, 2008 3:32 pm

Messaggioda _Xander_ » gio apr 23, 2009 3:04 pm

Complimenti per l'articolo, Zane. Anche io, come altri nei commenti precedenti ho finalmente "vinto", (almeno in parte :P) la battaglia contro il genitore che si lamenta del mio notebook praticamente sempre acceso. Avrei una domanda però e spero che tu possa dirmi qualcosa al riguardo : Non avendo possibilità di misurare il consumo del mio notebook (Acer Aspire 5920G) con 2 HDD interni e 1HD esterno , come potrei farmi un'idea del consumo in tenendo conto che il calcolatore rimane , su 7 giorni alla settimana almeno 5 di media acceso 24 ore su 24?
Nulla è reale, tutto è lecito
Avatar utente
_Xander_
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 346
Iscritto il: mer apr 16, 2008 6:05 pm
Località: Arkham Asylum

Messaggioda Zane » ven apr 24, 2009 7:22 am

"Ho sentito che spegnere e riaccendere il PC lo danneggia!"
Sicuramente la dilatazione termica dei componenti elettronici dovuta a frequenti cicli di accensione/spegnimento, non gioca a favore del nostro PC! Basta pensare al povero televisore di mio suocero che, acceso e spento 220Volt(e) al secondo nella speranza di un p di risparmio energetico, ormai va da solo al centro assistenza...!

 Un televisore a tubo catodico è una cosa, un PC è un'altra. Inoltre, mi permetto di dubitare che la tua affermazione "la dilatazione termica dei componenti elettronici dovuta a frequenti cicli di accensione/spegnimento" abbia un riscontro nella realtà. Sono invece sicuramente molto d'accordo circa il suggerimento di acquistare un aliminatatore più efficiente, anche se di potenza nominale minore.
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Zane » ven apr 24, 2009 7:28 am

Difficile a dirsi: credo si possa pensare di essere mediamente sotto i 130 watt, ma sto effettivamente andando spannometricamente...
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Re: Commenti a "Tutta la verità su computer ed energia elett

Messaggioda lucabra » mer set 26, 2012 3:25 pm

ottima spiegazione dei consumi, grazie. Stamattina ho ordinato online il pc standbystop (http://www.sorgeniastore.it/prodotti/pc ... ystop.html) per spegnere il computer automaticamente insieme alle altre periferiche attaccate. Vi faccio sapere come funziona appena mi arriva!
Avatar utente
lucabra
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer set 26, 2012 3:11 pm

Re: Commenti a "Tutta la verità su computer ed energia elett

Messaggioda The Invisible Man » mer feb 06, 2013 6:46 pm

Complimenti bell'articolo, ma un pc portatile senza batteria collegato solo con alimentatore
consuma di più ?
Avatar utente
The Invisible Man
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 84
Iscritto il: dom set 16, 2012 10:42 pm


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising