Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Commenti a "Proteggere il computer con una chiave hardware USB"

Vuoi discutere qualcosa che riguarda le nostre News? Vuoi darci la tua opinione sui nostri articoli? Complimentarti o muovere una critica? Questa è la sezione giusta!

Commenti a "Proteggere il computer con una chiave hardware USB"

Messaggioda Palpas » mer ott 07, 2009 1:27 am

Immagine
Proteggere il computer con una chiave hardware USB - Commenti

Vediamo come creare una penna USB che funge da semplice chiave hardware, in maniera tale da consentire l'accesso a Windows solamente se inserita. [continua...]
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Messaggioda Mandrake » mer ott 07, 2009 1:28 am

questo trucchetto è ottimo! semplicemente geniale! grande Palpas! :D
Avatar utente
Mandrake
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: mer nov 22, 2006 5:07 pm
Località: Roma

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 6:09 am

questo trucchetto è ottimo! semplicemente geniale! grande Palpas! :D

 Complimenti a Palpas: articolo veramente interessante. Solo attenzione alla lettera dell'unità: se si sbaglia sono dolori.
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como


Messaggioda GiovanniT » mer ott 07, 2009 7:28 am

Domanda...ma se carico l'hive di registro e modifico la chiave in questione, se non faccio taglia e incolla del files allora posso facilmente riaccedere a windows?
Inoltre mi chiedo, molte volte windows (non so win 7) cambiava arbitrariamente la lettera dell'unità della chiavetta (a maggior ragione se qualcuno ci collega qualcos'altro)
e quindi se non imposto la lettera dell'unità immediatamente successiva all'ultima lettera occuopata, al riavvio può benissimo essere che windos non veda la chiavetta come E: e quindi che non mi avvii windows...
Non so, mi sembra rischioso... (anche se come dicevo, se non abbiamo tagliato il file, basterebbe modificare la chiave con tutta probabilità)
Ciao!
Avatar utente
GiovanniT
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer set 10, 2008 1:16 pm

Messaggioda Slamdunk » mer ott 07, 2009 9:33 am

Il procedimento è brillante, ma lo trovo futile: visto che fisicamente bisogna essere presenti all'accensione del pc, tantovale un login con password, o un account dedicato senza password con restrizioni.
Avatar utente
Slamdunk
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 41
Iscritto il: mer ago 04, 2004 9:04 pm

Messaggioda zenith » mer ott 07, 2009 9:47 am

Il procedimento è brillante, ma lo trovo futile: visto che fisicamente bisogna essere presenti all'accensione del pc, tantovale un login con password, o un account dedicato senza password con restrizioni.

 Il login con password può essere facilmente aggirato con vari tools via live cd ad esempio (mi viene in mente l'OPH Crack, ma anche molti strumenti compresi nel MegaLab CD. L'account con restrizioni non è in sintonia con gli obiettivi dell'articolo: impedire "in toto" l'avvio di Windows.
La mia domanda (banale) è: non è necessario che la penna usb sia vuota, vero? Poi: per chi non avesse l'interfaccia usb (spero pochi!) penso si possa usare un cd usando lo stesso procedimento, ma scegliendo la lettera relativa al drive ottico?
Articolo molto bello ed interessante, come sempre!
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Messaggioda Palpas » mer ott 07, 2009 11:25 am

Grazie mille ragazzi, ora rispondo alle vostre domande:
x GiovanniT:  taglia o copia è irrilevante, perchè con quela modifica al registro, Windows cercherà sempre il file nella penna USB. Tuttavia devi fare copia, così il file rimane anche nella sua directory.
Per quanto riguarda la lettera di unità, beh...su diskmgmt.msc fai in modo che la lettera sia sempre la stessa...
Male che va, avvi con il MegaLab CD e reimposti il valore del registro...
x Zenith: nella penna puoi metterci quel che vuoi, l'importante è che ci sia anche il file Userinit.exe.
Si, si può usare anche un CD o altro...
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Messaggioda GiovanniT » mer ott 07, 2009 2:28 pm

Si, il mio dubbio non era sul copia incolla, ma se fai taglia incolla allora hai la sicurezza che se qualcuno prova ad accedere al pc non può comunque avviarlo perchè anche cambiando la chiave di registro comunque punterebbe al vuoto...ma il contro è che se la penna usb si guastasse o venisse smarrita avresti perso la possibilità di avviare il sistema... insomma...può essere un metodo A: con poca efficacia di protezione o nel caso B: con molto rischio all'utente.
Comunque nulla da togliere, per l'uso per cui è stato scritto l'articolo va più che bene.
Ne approfitto per fare i complimenti al sito che mi torna sempre utile nel mio lavoro!
Ciao
Avatar utente
GiovanniT
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer set 10, 2008 1:16 pm

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 3:28 pm

Si, il mio dubbio non era sul copia incolla, ma se fai taglia incolla allora hai la sicurezza che se qualcuno prova ad accedere al pc non può comunque avviarlo perchè anche cambiando la chiave di registro comunque punterebbe al vuoto...ma il contro è che se la penna usb si guastasse o venisse smarrita avresti perso la possibilità di avviare il sistema... insomma...può essere un metodo A: con poca efficacia di protezione o nel caso B: con molto rischio all'utente.
Comunque nulla da togliere, per l'uso per cui è stato scritto l'articolo va più che bene.
Ne approfitto per fare i complimenti al sito che mi torna sempre utile nel mio lavoro!
Ciao

Quella conservata nella cartella System32 non è l'unica copia di userinit.exe oltre a quella che si nella pen drive; inoltre se viene cancellata il sistema operativo provvede a ripristinarla automaticamente.
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Messaggioda GiovanniT » mer ott 07, 2009 3:36 pm

Ah ok grazie della delucidazione, la copia è su di una cartella ex I386 o simili quindi.... Ma non sapevo che la correzione auomatica di vista/7 funzionasse così bene
Thanks
Avatar utente
GiovanniT
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer set 10, 2008 1:16 pm

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 3:38 pm

Ah ok grazie della delucidazione, la copia è su di una cartella ex I386 o simili quindi.... Ma non sapevo che la correzione auomatica di vista/7 funzionasse così bene
Thanks

Prego;) Comunque faccio notare come anche Xp abbia una funzionalità analoga.
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Messaggioda GiovanniT » mer ott 07, 2009 3:45 pm

Intendi bootcfg /rebuild o simili?
Avatar utente
GiovanniT
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer set 10, 2008 1:16 pm

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 3:47 pm

Intendi bootcfg /rebuild o simili?

A dire il vero mi riferivo alla System File Protection, che garantisce che i file di sistema non vengano cancellati o modificati.
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Messaggioda GiovanniT » mer ott 07, 2009 4:37 pm

Intendi bootcfg /rebuild o simili?

 Eh si....ma in realtà....vengono sovrascitti eccome :)
Forse parli di un semplice ripristino configurazione di sistema... Ma se io dalla modalità provvisoria cerco di cancellare un file di sistema mi lascia eccome
Avatar utente
GiovanniT
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer set 10, 2008 1:16 pm

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 4:44 pm

Intendi bootcfg /rebuild o simili?
 Eh si....ma in realtà....vengono sovrascitti eccome :)
Forse parli di un semplice ripristino configurazione di sistema... Ma se io dalla modalità provvisoria cerco di cancellare un file di sistema mi lascia eccome

Ma poi il file viene ripristinato (in modo automatico o richiedendo il CD di installazione)
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Messaggioda Palpas » mer ott 07, 2009 6:17 pm

intendete il Servizio Protezione File di windows, esso recupera i file di sistema cancellati ripristinando le copie contenute nella cartella Dllcache
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Messaggioda developerwinme » mer ott 07, 2009 6:58 pm

intendete il Servizio Protezione File di windows, esso recupera i file di sistema cancellati ripristinando le copie contenute nella cartella Dllcache

Esattamente.;)
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Messaggioda nino66 » gio ott 08, 2009 8:21 am

Salve, ho un problema: non riesco ad aprire il diskmgmt.msc, mi dice che è disabilitato anche se nell'elenco dei servizi di windows risulta avviato e funzionante come anche i servizi accessori cioè Remote procedure call e plug&play. qualcuno mi può dire dove sta il problema. Grazie
Avatar utente
nino66
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 14
Iscritto il: gio feb 14, 2008 6:54 pm

Messaggioda Luke77 » gio ott 08, 2009 3:43 pm

Interessante, l'unico problema che vedo è che, bisogna essere sicuri che la E: sia SEMPRE la chiavetta, quindi a fronte di un nuovo secondo hardisk o un nuovo secondo cd/dvd, o anche semplicemente un'altra chiavetta inserita prima della nostra, troverebbe la E: che non è quella che si aspetta, quindi il pc non parte più.
Sbaglio?
Avatar utente
Luke77
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mag 07, 2009 7:28 am

Messaggioda Palpas » gio ott 08, 2009 7:40 pm

dal momento che imposti la lettera E, Windows dovrebbe riservare sempre
tale lettera a quel dispositivo (la assegna al serial number
della penna)...........ripeto DOVREBBE
Zane grazie per l'esperienza MLI
Avatar utente
Palpas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: mar set 25, 2007 4:48 pm

Prossimo

Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising