Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Il nuovo iPad: che ve ne pare?

I prodotti targati Apple più cool del momento, in una stanza tutta per loro

Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Mr.TFM » gio gen 28, 2010 1:14 pm

In USA venderà un botto, ma in Italia?

E' un gadget carino, una specie di "tender to" per un computer domestico.
Può essere un buon compagno di viaggio, e passatempo per il tempo libero.
Ma può essere anche uno strumento di lavoro interessante per medici, magazzinieri, segratarie, ecceccec...
Oppure un computer domestico per "la mamma" che vuole solo guardare la posta, andare su facebook e postare sul blog....
Oppure ancora (il punto secondo me che lo farà decollare) un valido strumento per videogamers....

Oppure niente, è un'inutile porcata.

Secondo voi?

Manca il multitasking: chissenefrega. le applicazioni si aprono e si chiudono in un secondo. E non perdono memoria di quello che si stava facendo. (chi ha iPod touch o iPhone capirà) Cosa me ne frega di vedere un film mentre sto scrivendo un documento con pages? Volete ascoltare la musica mentre scrivete? Beh si può fare, iPod è l'unica vera app che funziona in background senza problemi. Altre utilità sinceramente non le vedo.
Manca "ancora" Flash: chissenfrega. Flash per Safari fa schifo. Consuma la batteria come se si guardasse un film in full hd o si giocasse a un super videogame in 3D, scalda, e mette la cpu a dura prova. Apple lascerà che adobe produca un plug-in per Safari Mobile quando ne farà uno decente per Safari per Mac. Flash nei siti web è ormai una chicca riservata ai webmaster ignoranti, CSS e HTML hanno raggiunto (e superato) flash da mò.... Per i Video esistono applicazioni di Youtube, dailymotion, ed è in lavorazione anche quella per veoh. Per i purnass c'è xvideos mobile, per chi è interessato.
Manca la Webcam, questa è la vera mancanza. IMHO.

In Italia l'iBook Store non sarà aperto. Non adesso. Non ci sono abbastanza libri. ma CREDO che si possano scaricare anche altrove per poi caricarli in iTunes come si fa con gli mp3.


Note per zane: bell'articolo, ma ci sono delle imprecisioni. App Store, non Apps Store, e lo schermo non è a LCD, ma a LED altrimenti come farebbe ad essere così sottile?
Ho una domanda per te: non lo hai stroncato come mi sarei aspettato, vorrei una tua opinione in merito.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Zane » gio gen 28, 2010 2:03 pm

Grazie Mr per avermi segnalato gli errori. Ho corretto poco fa [^]

Prima di iniziare il discorso, anticipo che sono utente di Tablet PC Windows fin dal 2003, e che sono quindi abbastanza avvezzo a from factor di questo tipo.

Ho impressioni contrastanti circa il prodotto. iPad sembra un dispositivo simpatico, e sto seriamente valutando la possibilità di acquistarne uno quando arriverà: per me che leggo moltissimo, potrebbe essere lo strumento giusto da utilizzare per leggere stando sdraiato a letto, invece che sulla sedia davanti al PC. Con il tablet, benché sia un 12", questo non è possibile a causa del peso non indifferente (1 kg +, ingestibile da coricati).

Ciò premesso, ci sono indubbiamente alcune sbavature: la mancanza del multitasking, a mio personalissimo avviso, è la più grave. Scrivere e-mai mentre si legge da browser è una necessità primaria per me, così come utilizzare posta elettronica e PIM contemporaneamente. Sono un caso un po' specifico certo, ma per molti altri potrebbe trasporsi il discorso fra browser e wordprocessor, oppure e-mail e spreadsheet.

Discorso Flash: nemmeno io lo amo, ma molti siti ancora lo usano e, fino a quando HTML 5 non diventa la regola, senza non si possono vedere filmati in streaming embeddati nelle pagine diverse dal sito d'origine, ed inoltre si invita ad adottare l'approccio sbagliato al problema: fare una applicazione distinta per ogni sito, che è l'antitesi di quello che il web costituisce. Importante? sì, a mio avviso. Fondamentale? Non saprei rispondere con certezza, ma sono più propenso al "no".

L'assenza della webcam è la cosa che, personalmente, mi disturba meno... ma credo anche sia una delle più importanti per il target specifico del prodotto.

iBook Store in Italia? mah, la gente fatica a leggere i libri di carta nel nostro paese, figuriamoci gli e-book, con tutti i pregiudizi che la gente ha verso la lettura a monitor...

In molti si sono chiesti a cosa possa servire: personalmente, lo vedo bene come una sorta di super-ebook reader con capacità multimediali, adatto soprattutto al tempo libero o per piccoli lavoretti ("scrivo qualcosa mentre sono in spiaggia", o cose simili).

Come "computer per la mamma"? sì, ne sono convinto.

Come netbook-killer? assolutamente no, è tutto un altro tipo di prodotto.

Come console da gioco portatile? sì, come funzionalità secondaria. no se vogliamo vederlo come una PSP-killer.


Un'altra mancanza, e qui vorrei la tua opinione, potrebbe essere la mancanza della stylus: utilizzare iPad anche per scrivere e scarabocchiare (che è quello per cui uso principalmente il tablet, nonostante il peso sia nuovamente un grosso limite) sarebbe stata la ciliegina, sopratto in rapporto alla batteria infinita.
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda M@ttia » gio gen 28, 2010 2:47 pm

Premettendo che non sono un fan della Apple, ma non per questo critico i suoi prodotti "a priori", leggendo qua e là caratteristiche, impressioni, ecc. su questo tablet (nonché avendo letto l'articolo di Zane!), mi sono saltate all'occhio un paio di cose che proprio mi paiono inaccettabili, ed un paio di altre che invece giocano a suo favore. Poiché ad elogiarlo c'è sempre tempo, mi accingo a elencare le maggiori critiche che a mio avviso hanno ben donde di essere ritenute tali (ripeto, ha anche 1001 pregi che riconosco come tali e ne fanno un gran bel gingillo, ma mi pare più utile evidenziarne i difetti in questo post):

  • Mancanza Multitasking: mi spiace, ma se intendo usare un tablet come dio comanda (non Jobs! [:D]), il multitasking per me non è una caratteristica che vado a cercare nelle tabelle delle caratteristiche, ma una cosa che do per scontato nella maniera più assoluta: non riuscirei mai a lavorare "una cosa alla volta"...
  • No Flash: sono d'accordo che Flash sia "da evitare", succhiarisorse/batteria, ecc., ma a gennaio 2010 la situazione attuale del web non consente ancora di farne a meno in moltissimi siti, pertanto un supporto a flash sarebbe stato comunque apprezzabile (se poi uno lo disprezza, allora non lo usa o lo disattiva)
  • Adattatori: Questa è la cosa che più mi ha colpito: per connetterci praticamente qualsiasi cosa serve un adattatore esterno "cavettato": non ha nemmeno la connessione USB se non ci si attacca un adattatore! D'accordo farlo piccolo, sottile, ecc. ma se poi per attaccarci una chiavetta o una fotocamera mi servono adattatori.. bah!
    Immagine
  • No Webcam: sono d'accordo all'inutilità delle fotocamere sempre più diffuse su cellulari, ecc., ma almeno una webcam frontale (ovvero un pallino di 2 mm in cima sulla cornice) per permettere videochiamate non ci stava male (videochiamare dal divano con Skype, ecc. con il tablet non mi pareva male...).
  • No HMDI Out: Mi scarico video HD (ad es. da iTunes) e voglio vederle sulla TV? Niente da fare... (anche se tutti i fan Apple avranno già in casa un AppleTV...).
  • eBook Reader Questa non è una colpa di Apple (anche se ci sta speculando su un po' sull'ignoranza della gente), ma tutti paragonano il Kindle di Amazon all'iPad per la lettura di eBook:
    Immagine
    Capisco che al pubblico di massa i "colori" e il "design" possano attirare molto, ma la potenza degli eBook Reader quali Kindle, ecc. è la tecnologia e-Ink (electronic Ink) che rende lo schermo in tutto e per tutto uguale ad un foglio di carta, che non consuma corrente e non emette luce (parlo da felice possessore di un eBook-Reader, sul quale si può leggere per ore ed ore come sui fogli di carta, mentre davanti ad un LCD dopo 1 ora bruciano gli occhi). Insomma il paragone non ha nessun senso, e gli oculisti ringraziano...
  • OS: Come per l'Iphone, ci può girare solo ed esclusivamente software dell'Apple Store (dove guarda caso programmi "scomodi" per apple quali Google Vocie, ecc. vengono eliminati/censurati senza tanti complimenti). E se volessi usare un altro browser?
  • 3G: Forse ininfluente per noi, ma il 3G dell'iPad, per quanto "sbloccato", non supporterà T-Mobile, e utilizza microSIM che nessun altro usa... (questa critica l'ho solo riportata, in quanto io non me ne intendo per nulla delle connessioni 3G).
  • Altro:Questi non sono veri e propri "difetti", ma a mio personale avviso non sono comunque dei pro: la cornice sembra un po' tanto grossa, lo schermo non è in formato 16:9. Insomma, è un iPhone grande 4 volte tanto che non può telefonare, dove starebbe questa innovazione che non fa altro che far parlare di sé???
    Immagine

Questi a mio avviso i difetti/mancanze principali (ovviamente non ne ho uno in mano quindi devo basarmi sulle informazioni fornite). Un complimento inoltre all'attenzione (dichiarata almeno) per l'impatto ambientale: "Assicuriamo che iPad è costruito rispettando rigorosi controlli d'impatto ambientale: addio arsenico, BFR, mercurio, PVC e il materiale con cui è fatto il telaio è alluminio, quindi riciclabile".

Insomma che dire, io personalmente non ne vedo ancora l'utilità (è un ibrido fra netbook, tablet, ecc. e, come detto, non paragonabile ad un "vero" eBook-Reader) e non penso proprio ne prenderò uno, anche se non mi dispiacerebbe farci "un giro" e magari ricredermi.

Se avesse avuto la webcam, avrei almeno potuto riciclarlo come un costoso specchio per farmi la barba mentre mi guardavo un divX nell'angolino (ah no dimenticavo, allora oltre alla webcam doveva pure supportare il multitasking)! [rotfl]
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero


Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Xero » gio gen 28, 2010 3:07 pm

Concordo con voi, il multitasking serve, così come un sistema operativo OSx-based, per dare il via a tutta una serie di applicazioni realmente utili.

E parlo di cartelle cliniche digitali accessibili tramite iPad connesso alla rete locale di un ospedale, o per i fotografi la possibilita di usare l'iPad in tethering e cominciare a valutare le foto in presa diretta (si pensi ad i matrimonialisti), ma anche da usare come terminale nelle grandi catene di ristorazione, al posto del classico blocchetto di carta per le comande. Sarebbe bello usare un dispositivo simile collegato con la cucina, e magari con sopra caricati tutti i menu' e i piatti non disponibili al momento, aggiornato in tempo reale, per poter rispondere alle esigenze dei clienti più esigenti (che pagherebbero di conseguenza, ovviamente)…e via discorrendo.

Le possibili applicazioni sono tante, dovute anche al peso ridotto rispetto agli altri tablet, ma oltre all'home entertainment fighettoso, per il momento, mi pare un gadget limitante.


p.s. nome orrendo, considerando che per gli americani pad è l'assorbente intimo femminile [crylol]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Mr.TFM » gio gen 28, 2010 3:31 pm

Stylus.... uhm... Un display Multitouch capacitivo ha bisogno di uno stylus?
Io credo di no, però c'è questo...

Multitasking: davvero ti serve? A cosa? Non si può dire vorrei lavorare su più cose.... Senza dire cosa... [rolleyes]
Flash: Ho un iPhone da più di sei mesi e non ne sento la necessità. Ci sono migliaia di siti che non lo usano affatto. Io mi affido a questi. Quelli che lo usano, beh non ne faccio una questione vitale. Ho pur sempre altri due computer. [boh]
USB: sono d'accordo.
HDMI Out: la dock port ha mille cablaggi adatti allo scopo.
Display: è a LED. Non LCD. Con tutti i vantaggi che ne derivano.
OS: sono limitazioni che tollerano milioni di utenti iPhone.... Se fossero un problema non lo comprerebbe nessuno.
3G: non è un telefono, avrà il voip, e ZANE, questa è per te, da aggiungere alla news, se vuoi il prossimo firmware 3.2 sarà libero da vincoli legati all'operatore, quindi un software voip qualsiasi potrà chiamare anche in rete 3G. iCall lo fa già, Skype è già pronto all'uso, devono solo pubblicarlo.
Operatore e sim: questa cosa non l'ho capita, se fanno un prodotto che ha la micro sim, è perché stanno per uscire le micro sim. Per tutti. E' una notizia nella notizia.... [:)]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Slevin86 » gio gen 28, 2010 4:04 pm

spiace dirlo, ma per quello che avrei voluto farci io, è una grande vaccata.... indubbiamente per il cazzeggio/relax non è affatto male, anzi... però la cosa finisce li.... la suite di iwork non basta per renderlo appetibile a chi cercava (come me) svago+studio in pieno movimento....

Mr. questo prodotto doveva tendere più ai Mac (e quindi con un OS tendente a leopard e non ad iphone)

la mancanza del multitasking è grave... ad esempio non ho ancora ben capito se non posso tenere aperto assieme pages e numbers... per non parlare che accoppiato a pages mi serve mathtype... e poi? basta? se devo cercare qualcosa su internet o sfogliare un libro in PDF che faccio? eccoti un esempio di multitasking... è TROPPO portato al cazzeggio e svago in generale (per carità è un business che paga) però se la cosa a fatto la fortuna di iphone, va meno bene su un tablet..

l'assenza di usb è una roba allucinante... davvero da non credersi.... se voglio stampare un documento o una foto da un amico che faccio? devo sperare nella stampante di rete in wireless? se voglio passare dati o ricevere dati da una normalissima pennetta o hd portatile? devo girare con l'adattatore? e che ca**o....

a ma la stilo farebbe molto comodo.... un blocconote digitale per l'università che sostituirebbe quaderni e malloppi di slide stampate a caro prezzo...


insomma io mi aspettavo un OSX limitato ed adattato all'uso del touch... ed invece mi presentano un bel giocattolone che, alla fine non fa niente di impressionante a ciò che può fare un ipod touch... me serve lo schermo più grande? aprò il Mac...
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Zane » gio gen 28, 2010 4:08 pm

Interessante M@t, ad alcune cose non avevo pensato [^] In effetti e-ink contro LED potrebbe essere una sfida a netto vantaggio del primo.. però, senza LED,si sarebbe dovuto rinunciare alle caratteristiche multimediali... hanno probabilmente fatto un compromesso e, francamente, credo possa essere stata una scelta saggia in termini di appeal.

Xero: personalmente non scommetterei su un successo nel segmento professionale: mi sembra un po' "poco pratico" per un ospedale (sarà vero?), troppo delicato (e grande!) per le comande e per i matrimonialisti... come ci interfacci la digicamera, visto che non c'è slot di espansione nemmeno per Eye-Fi e la SD/USB è solo con adattatore?

Mr: Capisco sia sia capacitivo, ma fare uno schema o uno scarabocchio con il dito non mi sembra molto pratico, dico male? Forte comunque la pennetta di terze parte...però deve comunque essere trasportata a parte: con un buchetto apposta (come ha il mio Tablet PC) sarebbe stata più pratica

Multitasking serve mi serve a

Zane, tre righe più su ha scritto:Scrivere e-mai mentre si legge da browser è una necessità primaria per me, così come utilizzare posta elettronica e PIM contemporaneamente. Sono un caso un po' specifico certo, ma per molti altri potrebbe trasporsi il discorso fra browser e wordprocessor, oppure e-mail e spreadsheet.


mi sembra sia piuttosto chiaro [rolleyes]

HDMI Out: mi sembra di aver capito che, dock o non dock, il segnale esca sempre e comunque in analogico (anche perché, altrimenti, via VGA non si vedrebbe un cavolo) e comunque ad un massimo di 1024x768 (quindi 720p solo downscalato pesantemente, 1080p non pervenuto). Proprio per questo, non mi sembra si parli di un cavo HDMI: nelle specifiche leggo

576p and 480p with Apple Component AV Cable; 576i and 480i with Apple Composite Cable


3G: Concordo: non è un telefono, non è nato per fare chiamate di fonia.Circa il fimware... quando arriva, ne parliamo [;)]

Niente da dire circa le altre osservazioni (circa le quali concordo)... se non che, fosse stato un prodotto Microsoft ad avere limitazioni del genere, si sarebbe aperto il cielo. Invece, visto che è Apple, si dice che "tutto il resto è talmente buono che i limiti passano in secondo piano" [std]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda M@ttia » gio gen 28, 2010 4:31 pm

Zane ha scritto:se non che, fosse stato un prodotto Microsoft ad avere limitazioni del genere, si sarebbe aperto il cielo. Invece, visto che è Apple, si dice che "tutto il resto è talmente buono che i limiti passano in secondo piano" [std]
E alcune cose verranno risolte con futuri aggiornamenti (a pagamento), secondo la politica degli "aggiornamenti sblocca/features" della Apple. Vedrai che arriveremo al punto della vignetta sotto [:D]

Immagine


P.S. si scherza neh! [brindisi]
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Xero » gio gen 28, 2010 6:32 pm

Slevin86 ha scritto:Mr. questo prodotto doveva tendere più ai Mac (e quindi con un OS tendente a leopard e non ad iphone)

Concordo, su questo e su tutto il resto [^]

Zane ha scritto:Xero: personalmente non scommetterei su un successo nel segmento professionale: mi sembra un po' "poco pratico" per un ospedale (sarà vero?), troppo delicato (e grande!) per le comande e per i matrimonialisti... come ci interfacci la digicamera, visto che non c'è slot di espansione nemmeno per Eye-Fi e la SD/USB è solo con adattatore?

No ma appunto dico che per come è stato creato non potrà avere questi sbocchi (che erano papabili). La stessa eye-fi va installata, e non esiste (ancora) il software per iPad/iPhone/touch, ma anche se esistesse, una volta scaricate le foto cosa te ne fai? Aperture non gira, Lightroom neppure, Photoshop manco a pagarlo (ok, magari chiedo troppo).

Alla fine l'iPad segue la tanto diffusa corrente del pensiero del good enough. Legge eBook (ma il Kindle lo fa meglio), consente di vedere film (ma un portatile lo fa meglio), consente di navigare (ma un iPhone/touch è più trasportabile). Mescola il tutto con una buona dose di design e marketing, ed il piatto è pronto.
[ciao]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Slevin86 » gio gen 28, 2010 7:04 pm

Xero ha scritto:Alla fine l'iPad segue la tanto diffusa corrente del pensiero del good enough. Legge eBook (ma il Kindle lo fa meglio), consente di vedere film (ma un portatile lo fa meglio), consente di navigare (ma un iPhone/touch è più trasportabile). Mescola il tutto con una buona dose di design e marketing, ed il piatto è pronto.

ma infatti è così... cioè pure sforzandomi non riesco a trovare un motivo sufficientemente valido per comprare un oggetto simile, ora come ora, viste le sue limitazioni.. "esperienza di navigazione mobile senza precendenti.." ma che te lo porti sempre in giro sto coso???
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda masterz3d » gio gen 28, 2010 8:30 pm

A prescindere da tutto, per me un computer senza multitasking è inutile. E' come tornare indietro di cinquant'anni. Ci avevo fatto un pensierino, ma quando ho letto che non aveva multitasking me ne sono andato inorridito.
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Pacopas » ven gen 29, 2010 1:44 am

Che bella discussione la stavo cercando.
Diciamo che io condivido più o meno le vostre osservazioni fatto sta che voglio punzecchiarvi con un punto di vista diverso.

L'ipad secondo me va inquadrato nell'uso.
Io credo che fondamentalmente iPad sia un netbook. Ma un Netbook preso letteralmente cioè un LibroDigitaleWeb.
Infatti volevo legarlo alla discussione dei netbook prima di vedere questa [:)]

Come i NetBook questa periferica o device non deve essere visto come un pc, invece tutti lo guardano che se fosse un pc castrato, ma secondo me è la stessa Apple che ne dichiara l'intento installando non un "pieno" sistema operativo come OSx ma il sistema operativo dell'iphone
Questa scelta porta vari vantaggi, ossia applicazioni pensate per questa piattaforma sia come potenza di elaborazione ma sopratutto come interfaccia grafica.
Alla fine è ciò che dovrebbe fare moblin per i nettop e che limita windows7 su questi dispositivi, una nuova concezione di "desktop"

Visto in questa ottica potrebbe avere un senso maggiore.
Cioè non è il compagno di lavoro, ma un oggetto digitale che serve in tutte le altre occasioni.

Poi dipende dall'utenza, io personalmente dell'iphone (o palmare alternativo che sia) non so che farmene. io non mi voglio portare in giro un oggetto che mi dia o meno la possibilità di andare sul web ad ogni semaforo rosso, non ho questa esigenza.... secondo me è l'utenza che ha un po' travisato l'uso dei palmari. non so davvero in genere cosa se ne facciano... mha è la mia opinione sia chiaro... a qualcuno probabilmente servirà... ma il costo li rende davvero poco accessibili.... ma non divaghiamo... perdonatemi

Ciò che manca a livello software è effettivamente ciò che servirebbe per renderlo un pc portatile, ma non credo che sia questo lo scopo.
Verdetto: Non compreso come tutti i netbook secondo me.

Resta indubbio che ha un difetti troppo grossolani dal punto di vista HW anche se vogliamo vederlo sotto questo aspetto.
Quello davvero disarmante è la mancanza di una porta di I/O, che poi sia usb, microusb o lettore di card è irrilevante.
Il wireless e il Bluetooth non sono abbastanza versatili (troppo lente) e anche perché si parla di un dispositivo del genere, dove il campo di azione è la mobilità, che presuppone assenza di cavetteria o docking station a portata di mano.

Come resta indubbio che se le 10 ore di autonomia sono vere, sopratutto 10 ora di navigazione + multimedialità, è un bel passo avanti (come dire la vera innovazione è il processore ARM [;)] ).

Il multitasking non s'è capito.
Credo da quello che ho letto i giro che ci sia il multitasking solamente per le applicazioni che Apple decide, per esempio iTunes (quindi musica e video) possono girare in backgroud anche se scrivi o usi il navigatore... non ho capito molto non conoscendo il mondo Apple.

Credo molto nella seconda versione... sarà sicuramente migliore e includerà le mancanze di questa.

Secondo me non innovativo tecnicamente parlando ma innovativo nelle scelte... anche perché io la pensavo così e più o meno ci siamo [:D]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda masterz3d » ven gen 29, 2010 2:01 am

Come disse un tizio in un film, "Non mi interessa sapere per che cosa l'avete progettato, mi interessa che cosa può fare". Per me l'iPad non significa niente, conosco computer portatili che mi stanno molto più a genio (vedi OpenPandora, siamo nella classe dell'extremely portable). Semplicemente, non lo userò mai per fare quello che ho in mente io, sempre che Steve non dica ai suoi sottoposti di modificarlo in qualche modo per poter far ospitare free software e multitasking.

Ciononostante, se qualcuno lo trova interessante o utile in qualche modo, la scelta di comprarlo o meno è esclusivamente sua. E' solo una questione di gusti, preferenze e soprattutto ....scopi. [sh]
Tocca i grani di un mala durante la preghiera, in ordine, tutti.
Allora sfiorerai la natura del Buddha.
Avatar utente
masterz3d
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 425
Iscritto il: mer nov 04, 2009 4:59 pm
Località: Fiumicello, UD

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Al3x » ven gen 29, 2010 9:05 am

Pacopas ha scritto:... secondo me è l'utenza che ha un po' travisato l'uso dei palmari. non so davvero in genere cosa se ne facciano...

per come la vedo io è l'uso che ne fa la gente (e non quello che si pianifica a tavolino in fase di progettazione) che ne decreta più o meno il successo. Potrebbe essere l'invezione del secolo ma se l'utenza non ne ci vede un uso pratico per le proprie esigenze, non lo userà. Vedi i MID e gli UMPC per esempio, ho avuto sottomano per un po di tempo due differenti versioni dei Q1 della Samsung, volevo farne anche una recensione ma la delusione è stata tanta e non ho trovato lo stimolo per scrivere qualcosa al riguardo: dall'esiguo numero che vedo in giro di questi apparecchi non sono stato il solo a pensarla cosi...
La televisione è un esempio lampante: potremmo assistere a programmi di qualità, il mezzo ce lo consente, ma le tramissioni dei vari Enrico Papi, De Filippi e Big Brother stanno li a ricordarci giornalmente quanto la massa pecoreccia orienti il mercato dei grossi numeri.

Un dispostivio del genere, per come la vedo io, starebbe bene in un salotto o in giro per casa, lo userei per consultazioni rapide (posta, partenze treni, programmazione cinema, ricerca su wikipedia, una ricetta di cucina ecc.) dove l'attesa per l'accensione di un computer non varrebbe la candela e finirebbe, lo sappiamo bene tutti, per catalizzare la nostra attenzione anche su altre cose facendoci perdere tempo prezioso.
A rafforzare la mia personale impressione è il suo design: non mi sembra un apparecchio adatto al travelling ed ha più le caratteristiche, così come quelli della sua categoria, di un oggetto destinato all'uso tra quattro mura.

Il costo però non giustifica per ora l'acquisto di qualcosa che vedo come volluttuario, oltretutto siamo agli inizi ed altri produttori lavorano a soluzioni simili da molto tempo (vedi crunchpad) con prezzi forse inferiori e una maggiore libertà di movimento riguardo alle applicazioni installabili rispetto ai prodotti della mela.

Quando fu rilasciato il primo iPhone, era evidente che le caratteristiche che portava in dote erano di apparati che nel maturo mercato europeo appartenevano a modelli vecchi di anni: ciò significava abbassare la possibilità di successo del prodotto. Con l'uscita della versione 3G la situazione è radicalmente cambiata facendo in breve tempo di Apple uno dei più grandi produttori di apparati cellulari al mondo.

In parole povere credo sia ancora presto per dare giudizi affidabili e ci sarà da aspettare un poco per vedere il gradimento del pubblico e le mosse degli altri produttori che non rimarranno certo a guardare...
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Mr.TFM » ven gen 29, 2010 10:17 am

Vorrei che leggeste questo:
http://www.melamorsicata.it/mela/2010/0 ... -sull-ipad

Sul multitasking continuo a non capire.

Chi di voi ha un iPod Touch o un iPhone? [rolleyes]

Questo iPad è un iPod Touch. Grosso.
L'iPod Touch offre una serie di funzionalità che lo rendono appetibile. La musica, i Video, la navigazione web, la posta.... i VIDEOGIOCHI.......
Questo, grazie al suo display più grande, permette oltre a fare alcune di queste cose MEGLIO (non vi dico quali, perché vi reputo sufficientemente arguti da capirlo da soli) più la lettura di eBook. Che francamente su iPhone / iPod touch è abbastanza stancante.

Ma torniamo alla domanda in grassetto: mi sembra nessuno.

Forse, e dico forse, dimenticate che aprire o chiudere un'app su iPhone richiede un click o un tap, e a seconda dell'app, non più di un secondo di tempo. Le app principali si aprono istantaneamente.....
Zane mi dice
Scrivere e-mai mentre si legge da browser è una necessità primaria per me, così come utilizzare posta elettronica e PIM contemporaneamente.

E' possibile fare tutto questo senza troppi sbattoni. E senza Multitasking!
Safari e mail, e calendar, mantengono in cache quello che si sta facendo fino ad operazione conclusa.
Esempio: apro la pagina del corriere, vedo una notizia la voglio mandare al mio amico incollata, copio, chiudo safari, apro mail, nuova mail, incollo. Poi magari aggiungo ancora qualcos'altro, qindi non invio ancora la mail. Chiudo mail, apro safari e sono sempre lì dov'ero prima, copio, chiudo safari, apro mail e sono esattamente dov'ero prima! Non è esattamente uguale al multitasking????
Secondo me sì.

Riguardo a Flash vi faccio notare (ma credo che lo sappiate già tutti) che http://www.youtube.com/html5 è la pagina che ci permette di abilitare il betatest del nuovo servizio che manderà in pensione flash. (questo viraggio da parte di google/youtube, ha di fatto ucciso flash, se non l'aveste capito)
Ma a parte youtube... Continuo a pensare che siccome iPad è solo un "tender to" del computer di casa, non ha senso che sappia fare tutto.

Non paragonatelo ad un netbook.... Che cos'ha per essere uguale ad un netbook???
Solo di potenza di calcolo (e vi faccio ancora l'esempio dei videogiochi e dei film in hd) un netbook qualsiasi resta indietro. Ma poi sono due cose diverse.
Un Netbook ha velleità da computer (certo, come no!) questo è solo un tavolettone gigante per leggere libri, ascoltare musica, controllare la posta, scrivere due cose su internet, impaginare e riprodurre una presentazione, un foglio di calcolo e un documento di testo, giocherellare con giochi in 3D (uno più bello dell'altro)....
Insomma, non ha velleità da computer. Ma da compagno di viaggio, passatempo, relax......

Noi italioti, siamo troppo indietro per questo coso. Purtroppo, quando lo capiremo, (me compreso) sarà troppo tardi, forse.

Ah, costa 10$ in più di un Kindle di pari misura...... Ma tra uno e l'altro, insomma, non c'è paragone, mi sembra. Eppure il Kindle in USA ha venduto (parlo volutamente al passato) alla grande. [:)]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda M@ttia » ven gen 29, 2010 1:14 pm

Mr.TFM ha scritto:...

Ah, costa 10$ in più di un Kindle di pari misura...... Ma tra uno e l'altro, insomma, non c'è paragone, mi sembra. Eppure il Kindle in USA ha venduto (parlo volutamente al passato) alla grande. [:)]


Su quello che dici sopra posso più o meno trovarmi d'accordo, ma, come detto prima, il Kindle usa la tecnologia e-Ink che rende il suo schermo UN FOGLIO DI CARTA, non paragonabile in nessun modo ad uno schermo (LCD, LED o quellochesia, ma comunque uno schermo che emette luce e nulla ha a che fare con un foglio di carta): per me come lettore di eBook l'iPad non esiste! (o quantomeno non esiste il paragone, e lo dice un (felice) possessore di eBook Reader.
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Slevin86 » ven gen 29, 2010 2:38 pm

Mr.TFM ha scritto:L'iPod Touch offre una serie di funzionalità che lo rendono appetibile. La musica, i Video, la navigazione web, la posta.... i VIDEOGIOCHI.......
Questo, grazie al suo display più grande, permette oltre a fare alcune di queste cose MEGLIO (non vi dico quali, perché vi reputo sufficientemente arguti da capirlo da soli) più la lettura di eBook. Che francamente su iPhone / iPod touch è abbastanza stancante.

mr non possiedo un touch/iphone ma ho sempre avuto la possibilità di provarlo assiduamente... l'ipad migliora poche funzionalità rispetto al touch, per certe altre avere un touch ingrandito è solo uno svantaggio...
a causa di alcune scelte HW e SW taglia DI NETTO il target a cui può e deve strizzare l'occhio un aggeggio del genere.. parlo ovviamente dell'ambito universitario... l'utilizzo office non è sempre limitato all'utilizzo del solo foglio di calcolo o del documento di testo, ma dall'interazione tra questi e magari altri programmi (es. mio, che ho necessariamente bisogno di un editor di equazioni o di matlab.... altri possono avere diversi bisogni dipendenti da altri programmi), e l'assenza di multitasking è una pecca piuttosto grave (perché ammettiamolo mr, quello descritto da te non è multitasking...) vogliamo mettere avere i programmi che ci servono tutti aperti e poterli sfogliare, magari con una gesture a più dita? (mi pare che sull'ipad ce ne siano poche... per ora..) invece di fare apri e chiudi, per quanto possa essere veloce?? una cosa del genere può appunto andar bene sul touch o sull'iphone... su uno strumento del genere assolutamente no...
come già detto da molti manca uno strumento fondamentale per un oggetto simile: il pennino adatto allo schermo per trasformarlo in un blocknotes digitale

Mr.TFM ha scritto:questo è solo un tavolettone gigante per leggere libri il quotidiano si, i libri insomma... studiando spesso su libri in PDF non ci si può stare davanti troppo.. questo schermo è di qualità ma pur sempre un lcd e non un e-ink, ascoltare musicasai che rivoluzione, si può fare con i lettori che jobs si toglieva dal taschino dei jeans anni fa, controllare la posta perché sul touch non era già comodo?, scrivere due cose su internet come prima.. lo puoi fare meglio ora.. ma io la penso così: due cose uso il touch, di più uso la tastiera fisica di un mac, impaginare e riprodurre una presentazione, un foglio di calcolo e un documento di testo utilizzo limitato per quanto detto sopra (magari solo keynote è davvero carino e comodo) oltre al fatto che se ti serve un documento o qualsiasi altra cosa che non sia stato sincronizzato dal TUO computer (sicuramente la sincronizzazione è limitata ad un computer come per ipod e iphone) sei fregato, non lo puoi passare tramite usb, trovi il modo di spedirtelo per mail o torni a sincronizzarlo.. insomma è davvero frustrante, giocherellare con giochi in 3D (uno più bello dell'altro)....a casa può essere comodo, in giro sempre meglio il touch o una psp

Insomma, non ha velleità da computer. Ma da compagno di viaggio, passatempo, relax.....troppo poco per quanto costa..


comunque io la vedo già com'è andata per iphone 2g (tanti problemi e limitazioni risolti con i modelli successivi)... quindi è probabile che l'ipad 2g lo comprerò... :D
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Xero » ven gen 29, 2010 3:04 pm

Pacopas ha scritto:Il wireless e il Bluetooth non sono abbastanza versatili (troppo lente) e anche perché si parla di un dispositivo del genere, dove il campo di azione è la mobilità, che presuppone assenza di cavetteria o docking station a portata di mano.

Sul fronte wireless è ben attrezzato in realtà (802.11n)

Sicuramente è un prodotto crossover. Rifletto sul fatto che, essendo un prodotto Apple, sta facendo parlare di se e può rappresentare un successone; se invece fosse stato opera di una Sony qualsiasi non se lo sarebbe filato nessuno. [:D]

masterz3d ha scritto:sempre che Steve non dica ai suoi sottoposti di modificarlo in qualche modo per poter far ospitare free software e multitasking.

Lui no, ma il resto del mondo sì, ne sono certo. Il multitasking è solo un problema temporaneo secondo me, le future versioni supereranno questo "ostacolo"

Al3x ha scritto:Un dispostivio del genere, per come la vedo io, starebbe bene in un salotto o in giro per casa, lo userei per consultazioni rapide (posta, partenze treni, programmazione cinema, ricerca su wikipedia, una ricetta di cucina ecc.) dove l'attesa per l'accensione di un computer non varrebbe la candela e finirebbe, lo sappiamo bene tutti, per catalizzare la nostra attenzione anche su altre cose facendoci perdere tempo prezioso.
A rafforzare la mia personale impressione è il suo design: non mi sembra un apparecchio adatto al travelling ed ha più le caratteristiche, così come quelli della sua categoria, di un oggetto destinato all'uso tra quattro mura.

Il costo però non giustifica per ora l'acquisto di qualcosa che vedo come volluttuario, oltretutto siamo agli inizi ed altri produttori lavorano a soluzioni simili da molto tempo (vedi crunchpad) con prezzi forse inferiori e una maggiore libertà di movimento riguardo alle applicazioni installabili rispetto ai prodotti della mela.

In parole povere credo sia ancora presto per dare giudizi affidabili e ci sarà da aspettare un poco per vedere il gradimento del pubblico e le mosse degli altri produttori che non rimarranno certo a guardare...


Concordo in tutto.
Il posto di un iPad sarebbe sul tavolino in soggiorno.
Sei lì che fai zapping e ti ricordi di dover mandare una mail, prendi l'iPad e la mandi; guardi un documentario, ti incuriosisce una particolare specie animale, prendi l'iPad e cerchi informazioni online (e questa è una gran cosa, spesso guardo tv o leggo e mi riprometto di approfondire la questione, ma non in quel momento, perché il pc è lontano o spento…però poi me ne dimentico del tutto)

Sicuramente renderebbe la vita più agevole, ma non è un investimento indispensabile, anzi…
Mr.TFM ha scritto:..più la lettura di eBook. Che francamente su iPhone / iPod touch è abbastanza stancante.


io su questo punto concordo con Mattia. Per me, trattandosi di lettura, non contano le dimensioni del display, ma la tecnologia che usa, e un LCD stanca, si sà.

Ah, costa 10$ in più di un Kindle di pari misura...... Ma tra uno e l'altro, insomma, non c'è paragone, mi sembra. Eppure il Kindle in USA ha venduto (parlo volutamente al passato) alla grande. [:)]


Mai letto su un kindle? io no, ma da ciò che ne ho letto non è neppure lontanamente paragonabile ad un monitor lcd.
Come non puoi paragonare l'iPad ad un netbook, non puoi confrontarlo al kindle. Hanno scopi diametralmente opposti. Come già detto, il kindle fa una cosa, e la fa bene, l'iPad ne fa tante, e il ruolo di reader non gli riuscirà di certo bene come un kindle.
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Pacopas » ven gen 29, 2010 5:29 pm

Xero ha scritto:
Pacopas ha scritto:Il wireless e il Bluetooth non sono abbastanza versatili (troppo lente) e anche perché si parla di un dispositivo del genere, dove il campo di azione è la mobilità, che presuppone assenza di cavetteria o docking station a portata di mano.

Sul fronte wireless è ben attrezzato in realtà (802.11n)

Non è una questione di come è attrezzato, è proprio la tecnologia ad essere limitante.
Tecnicamente perché spostare 1giga di filmato con wireless e Bluetooth non è veloce come copiarlo su una memoria flash e poi ricopiarlo sul dispositivo.
Un po' praticamente perché ci sono dispositivi (esempio fotocamere) che non hanno tecnologie di questo tipo ma una card per poterle riversare sul dispositivo [:)]

Sicuramente è un prodotto crossover. Rifletto sul fatto che, essendo un prodotto Apple, sta facendo parlare di se e può rappresentare un successone; se invece fosse stato opera di una Sony qualsiasi non se lo sarebbe filato nessuno. [:D]

Condivido l'appeal che da Apple non lo da nessuno, ma anche perché gli utenti Apple su discussioni non Apple intervengono pochissimo [std]

Al3x ha scritto:A rafforzare la mia personale impressione è il suo design: non mi sembra un apparecchio adatto al travelling ed ha più le caratteristiche, così come quelli della sua categoria, di un oggetto destinato all'uso tra quattro mura.

Non so davvero, io in biblioteca, su di un autobus per un viaggio di 6/7 ore, me lo porterei, un portatile difficilmente lo userei in queste condizioni, vuoi per la durata, vuoi per la leggerezza... ma è comodo.

Sei lì che fai zapping e ti ricordi di dover mandare una mail, prendi l'iPad e la mandi; guardi un documentario, ti incuriosisce una particolare specie animale, prendi l'iPad e cerchi informazioni online (e questa è una gran cosa, spesso guardo tv o leggo e mi riprometto di approfondire la questione, ma non in quel momento, perché il pc è lontano o spento…però poi me ne dimentico del tutto)

questo è il suo scopo, oltre a quelli da me citati rispondendo ad alex, è esattamente l'idea di netbook.
e' la seconda volta che lo dico, questo è un netbook a tutti gli effetti, non è un netbook paragonabile a quelli attuali ma alla concezione di netbook, che spiegavo nel primo post... anche se ha le limitazioni che esponevo.

Sicuramente renderebbe la vita più agevole, ma non è un investimento indispensabile, anzi…

come la maggiorparte dei prodotti in cirdolazione, come per me un palmare in mano ad un ragazzino e non ad un manager ... ma sappiamo che come dicevate il mercato è altra roba [acc2]

Come disse un tizio in un film, "Non mi interessa sapere per che cosa l'avete progettato, mi interessa che cosa può fare".

e bhe qui gli utenti Apple devono darti ragione, perché è quello che dicono sempre dei prodotti della Mela [:D]

Non paragonatelo ad un netbook.... Che cos'ha per essere uguale ad un netbook???

Purtroppo non riesco a spiegarlo diversamente da come ho fatto, sarà contorto allora [:D]
sono i netbook attuali che non sono netbook per me, ma mini pc... l'idea iniziale non era quella, per stessa ammissione dell'asus ricordate cosa sono le tre "e" di eeepc?
Un netbook non è un pc, ma copre easy-use di un dispositivo più performante.
va in coppia con altro.
Fisso + netbook
Notebook Desktop replacement + netbook.

dovrebbero essere dei device, il fatto che tutti li vedano come mini pc, a me non convince.
Solo di potenza di calcolo (e vi faccio ancora l'esempio dei videogiochi e dei film in hd) un netbook qualsiasi resta indietro.

Credo che gli arm e quindi A4 sia più potente di un atom, in oltre il codice è ottimizzato... discorso moblin e non windows 7 che continua a ripetere come un mantra [:D]

Concludendo se la Apple lancia il tablet (visto che non volete chiamarlo netbook) e gli altri si mettono in competizione a me sta davvero bene, se rimangono su queste caratteristiche.
Se poi cominciano a svalvolare come hanno fatto per i netbook... se lo tengano [:)]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Re: Il nuovo iPad: che ve ne pare?

Messaggioda Al3x » ven gen 29, 2010 6:45 pm

L'esempio di Xero è l'identikit del sottoscritto: guardo un documentario e ho l'impulso di andare a curiosare su internet per approfondire. Nel mio piccolo ho risolto con un HTPC che tramite la funzione PIP del televisore riesco ad usare mentre assisto al programma ma... mica sono tutti folli come me.
Una "tavoletta" quindi assolverebbe bene al compito senza mettere in campo soluzioni complesse.

Pacopas ha scritto:
Al3x ha scritto:A rafforzare la mia personale impressione è il suo design: non mi sembra un apparecchio adatto al travelling ed ha più le caratteristiche, così come quelli della sua categoria, di un oggetto destinato all'uso tra quattro mura.

Non so davvero, io in biblioteca, su di un autobus per un viaggio di 6/7 ore, me lo porterei, un portatile difficilmente lo userei in queste condizioni, vuoi per la durata, vuoi per la leggerezza... ma è comodo.

diciamo che la differenza tra un netbook e un tablet potrebbe accostarsi a quella tra un iPhone ed un telefono clamshell, il secondo è protetto ed ha una tastiera fisica e non virtuale. Ritengo iPad troppo vulnerabile per portarlo a spasso, preferirei mille volte un netbook con schermo tattile e conversibile ma qui alla fine diventa una questione di gusti

Pacopas ha scritto:e' la seconda volta che lo dico, questo è un netbook a tutti gli effetti, non è un netbook paragonabile a quelli attuali ma alla concezione di netbook

su questo non mi trovi d'accordo, suggerirei di mettere da parte i termini e ne esaminerei più le funzionalità e usabilità altrimenti ci si perde nella terminologia più che sui fatti reali. Che si chiamino pippo, alex o pacopas, conta il fattore di forma e se me lo concedi, sti cosi somigliano molto ad una tavoletta [:D] ma non lo dico per il nome quanto per il modo in cui li si usa che è differente da un netbook (o come lo si vuol chiamare)
E poi dimmi, sistema operativo a parte, in cosa trovi che differisca una soluzione del genere (che potremmo chiamare nettablet o booktablet?)
http://www.youtube.com/watch_popup?v=ThkVA8JSlG0#t=139
rispetto ad un tablet puro e semplice... direi che allo stesso prezzo, la soluzione Asus (che potrebbe essere quella di qualunque altro produttore) ci offre un netbook ed un tablet allo stesso tempo. Che poi dentro ci sia un Cortex (autonomia di un mese in standby), un Atom, che il sistema sia Seven, OSX o Moblin poco importa, rispetto ad un esame basato sulle caratteritiche hardware trovo IMHO che il tablet perda senza dubbio la battaglia nei confronti di questo tipo di soluzione (multitasking per chi lo reclama, webcam, tastiera e touchscreen nello stesso tempo, pennino per chi lo reclama, supporto video HD, varie porte di comunicazione, rete cablata oltre al wifi)

Non ci dimentichiamo poi che abbiamo alle porte nuove tecnologie di trasmissione dati (usb 3.0, wireless USB e trasmissione video in alta qualità basati sulla tecnologia UWB) e che l'evoluzione tecnologica di questi device (così come l'accettazione ed il riscontro del grande pubblico) è solo all'inizio come lo sarà anche il modo in cui interaggiranno con gli altri dispositivi presenti nelle nostre case.

Vabbè, non vorrei mettere troppa carne al fuoco e mi fermo qui anche se IMHO ribadisco che è presto per avere un quadro certo della situazione e secondo me chi acquisterà il giocattolo appena uscito forse farà una scelta prematura [;)]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Prossimo

Torna a iTunes, iPod, iPhone e iPad

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising