Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Case con mega ventola...

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » sab apr 04, 2009 7:22 pm

Sto facendo un pc con questo case:
http://www.tomsguide.com/us/slideshow/A ... -jpg-.html
il pc è posizionato in una zona che in estate raggiunge temperature molto alte, anche più di 30°C ed inoltre io ho l'abitudine di tenerlo sempre acceso, quindi ho optato per questo case con questa ventola abbastanza ampia per evitare qualunque problema...(nel pc che ho adesso regolarmente mi si brucia qualche componente). Mi è stato sconsigliato però a causa dell'eccessiva polvere che potrebbe formarsi all'interno...se così fosse, se dovessi periodicamente aprire il pc per pulire regolarmente, mi scoccerebbe un po', visto che di solito mi occupo di pulizia interna, formattazione, ecc una volta l'anno; quindi in alternativa sceglierei lo stesso modello con la ventola più piccola. Mi consigliate inoltre se metto la ventola grande se è il caso di non mettere un dissippatore?
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » sab apr 04, 2009 10:14 pm

perché non un Cooler Master CM 690?...Poco costoso e di ottima fattura, con la possibilità inoltre, di far passare tutti i cavi e cavetti dietro la piastra della scheda madre [;)] . Qui, molti posseggono questo case, compreso il sottoscritto.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » sab apr 04, 2009 10:42 pm

No, non mi piace molto, mi ha colpito di più quel modello
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm


Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » sab apr 04, 2009 10:57 pm

Elvira90 ha scritto:No, non mi piace molto, mi ha colpito di più quel modello


Prova a leggere questa guida, redatta da i nostri colleghi di pcsilenzioso. Considero la guida appena linkata molto utile, per la scelta di un buon case... [;)]

P.s.: Budget massimo?
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Al3x » dom apr 05, 2009 8:22 am

Potrà sembrare una risposta provocatoria ma non lo è... hai pensato a risolvere il problema con un condizionatore? Se ci pensi bene, nei centri commerciali e negli store online si trovano offerte di condizionatori con splitter a prezzi ragionevoli (un esempio)

Se il locale non è molto grande, un 7000BTU dovrebbe essere sufficiente, ti risparmieresti le modifiche al computer e avresti l'indiscutibile vantaggio di rendere più confortevole la tua permanenza nella stanza mentre lo usi [;)]
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » dom apr 05, 2009 9:32 am

Al3x ha scritto:Se il locale non è molto grande, un 7000BTU dovrebbe essere sufficiente, ti risparmieresti le modifiche al computer e avresti l'indiscutibile vantaggio di rendere più confortevole la tua permanenza nella stanza mentre lo usi [;)]


Si...in effetti l'idea non è male, difatti nella mia stanza ho un condizionatore, che in linea di massima, dovrebbe aiutare a mantenere le temperature del pc sufficientemente basse.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » dom apr 05, 2009 10:20 am

Non lo so, non ci abbiamo mai pensato se mettere un condizionatore o meno: in inverno si sta bene, è in mansarda e c'è il parquet e il calore si sente, in estate ci trasferiamo quindi non soffriamo molto...io a volte ci vado e capita che per scaricare qualcosa o per altri motivi lo lascio acceso una notte o due. Comunque la stanza è enorme, diciamo che non è una stanza, è una sala comune dove poi ci sono le scale per scendere sotto (dove c'è una sala delle stesse dimensioni con un condizionatore), quindi temo che un solo condizionatore non basterebbe per riscaldare tutto l'ambiente...ci son troppe dispersioni...in ogni caso non mi interessa molto che sia silenzioso o meno, mi aveva semplicemente colpito quel case esteticamente e volevo sapere se c'è il rischio dell'eccessiva polvere all'interno e in caso se mi consigliate di mettere la ventola più piccola oppure c'è un modo per evitare la polvere...come dei filtri, ecc...

PS: il pc mi verrà a costare quasi 2000euro, il budget per il case non mi importa molto...
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Al3x » dom apr 05, 2009 10:39 am

non prenderla come una critica, ma mi chiedo che senso ha spendere 2000e per una cosa tenuta in uno stanzone dove rischia di fondere per il caldo dopo due notti sempre acceso solo per scaricare...

Al tuo posto farei cosi:
un bel NAS di quelli evoluti che scaricano da internet a computer spento sia da emule che da torrent, consumano una inezia e se proprio vuoi raffreddarlo ci piazzi davanti un volgare ventilatore.
Il modello del link è uno dei tanti prodotti dalla casa e ci puoi installare un sacco di cose interessanti
http://www.qnap.com/pro_detail_feature.asp?p_id=92
ho un amico che ne ha acquistato uno (ne parla molto bene) a 200e senza disco e lo usa proprio per scaricare lasciandolo acceso la notte.
I vantaggi di questa soluzione sono:
estrema flessibilità di configurazione
ha un forum di supporto
scalda poco
è silenzioso (potresti metterlo dove c'è già l'aria condizionata)
consuma poco
Sarà comunque uno dei miei prossimi acquisti [:)]

Ciò non toglie che puoi farti tranquillamente anche il mostro ma puoi così evitare di fargli fare tiratacce notturne con il rischio di cuocerlo. Tornando al case ho visto dalle illustrazioni che l'ingresso dell'aria dove si trova la ventola gigante è protetto da un telo in fibra che dovrebbe in parte trattenere le particelle di polvere più grossolane, credo che la sola pulizia di quel pannello dovrebbe bastare a mantenere discretamente pulito ed aerato l'nterno del case.
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » dom apr 05, 2009 2:15 pm

Va bè, è ovvio che il pc non mi serve slo per scaricare...lo sto facendo così potente dato che mio fratello lo utilizza per giocare, mio padre ha una miriade di file che richiedono molto spazio ed io lo uso per photoshop e anche per l' editing video, quindi diciamo che ci serve assolutamente un pc potente. Comunque l'idea del NAS non è male...mi informerò...
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » dom apr 05, 2009 4:26 pm

Dato che sei disposta a spendere 2000 € (personalmente ritengo queste cifre davvero esagerate, considerando che fra meno di due anni, i componenti installati, saranno completamente superati...[rolleyes]...ecco perché è bene non superare, a mio avviso. la soglia dei 1000-1100 €), perché non investi circa 150-200 €, in un bel kit di raffreddamento a liquido? Utilizzando questi sistemi di raffreddamento, le performance generali del pc, salgono in modo esponenziale e allo stesso tempo, scendono (anche di parecchi gradi), le temperature.

Così facendo elimineresti definitamente, l'incognita del colore, derivante dell'utilizzo continuo dei componenti. Inoltre ne guadagneresti anche dal punto di vista del silenzio.

Elvira90 ha scritto:o sto facendo così potente dato che mio fratello lo utilizza per giocare, mio padre ha una miriade di file che richiedono molto spazio ed io lo uso per photoshop e anche per l' editing video, quindi diciamo che ci serve assolutamente un pc potente


Ecco perché, dovresti puntare su ben altri case...
Con quella somma a disposizione, un case Lian Li (forse, i migliori in circolazione), è quasi d'obbligo. Ovvio, ve ne sono molte altre di marche, che producono ottimi case...Antec per esempio.

Al3x ha scritto:Ciò non toglie che puoi farti tranquillamente anche il mostro ma puoi così evitare di fargli fare tiratacce notturne con il rischio di cuocerlo


Non credo sia un grosso problema. I moderni processori soprattutto i dual e quand core, siano essi Amd o Intel, vengono sfruttati al minimo qualora fossero in esecuzione software come eMule o Bit Torrent. Di conseguenza anche il colore generato dalla cpu, sarà veramente ridotto. In genere i componenti interni di un moderno computer, lavorano a una temperature di circa 10 gradi superiore a quella dell'ambiente, in cui stanno operando.
Detto in due parole, un pc, può stare accesso una settimana di fila, senza correre nessun rischio...perché per fortuna, non ha bisogno di dormire...[rotolo]

Al3x ha scritto:Tornando al case ho visto dalle illustrazioni che l'ingresso dell'aria dove si trova la ventola gigante è protetto da un telo in fibra che dovrebbe in parte trattenere le particelle di polvere più grossolane, credo che la sola pulizia di quel pannello dovrebbe bastare a mantenere discretamente pulito ed aerato l'nterno del case.


Per mantenere l'hardware in buone condizioni, senza polvere eccetera è necessario posizionare, anteriormente alle ventole in immissione, dei filtri antipolvere (per esempio, io utilizzo quelli per l'aspira polvere). Nel caso delle moster fan, un rimedio potrebbe essere quello di, posizionare posteriormente (all'interno del case e quindi dietro la ventola) un filtro simile a quello per le kappe. Dividendo in due il filtro, si dovrebbero ottenere dei buoni risultati, in termini di trattenimento della polvere...[;)]

Spero di essere stato chiaro. Se avete altre domande non esitate. [:)]

[ciao]

P.s.: L'ideale sarebbe (è una mia opinione personale, poi ogni uno giustamente fa ciò che ritiene più giusto per se e/o per gli altri), spendere circa 1000-1100 €, in componentistica hardware e, investire altri 400-450 €, per un sistema di raffreddamento a liquido e l'acquisto di un casa di ottima fattura, come posso essere i modelli delle marche sopra linkate.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » dom apr 05, 2009 7:30 pm

jordan air ha scritto:Dato che sei disposta a spendere 2000 € (personalmente ritengo queste cifre davvero esagerate, considerando che fra meno di due anni, i componenti installati, saranno completamente superati...[rolleyes]...ecco perché è bene non superare, a mio avviso. la soglia dei 1000-1100 €), perché non investi circa 150-200 €, in un bel kit di raffreddamento a liquido? Utilizzando questi sistemi di raffreddamento, le performance generali del pc, salgono in modo esponenziale e allo stesso tempo, scendono (anche di parecchi gradi), le temperature.

Così facendo elimineresti definitamente, l'incognita del colore, derivante dell'utilizzo continuo dei componenti. Inoltre ne guadagneresti anche dal punto di vista del silenzio.

Elvira90 ha scritto:o sto facendo così potente dato che mio fratello lo utilizza per giocare, mio padre ha una miriade di file che richiedono molto spazio ed io lo uso per photoshop e anche per l' editing video, quindi diciamo che ci serve assolutamente un pc potente


Ecco perché, dovresti puntare su ben altri case...
Con quella somma a disposizione, un case Lian Li (forse, i migliori in circolazione), è quasi d'obbligo. Ovvio, ve ne sono molte altre di marche, che producono ottimi case...Antec per esempio.

Al3x ha scritto:Ciò non toglie che puoi farti tranquillamente anche il mostro ma puoi così evitare di fargli fare tiratacce notturne con il rischio di cuocerlo


Non credo sia un grosso problema. I moderni processori soprattutto i dual e quand core, siano essi Amd o Intel, vengono sfruttati al minimo qualora fossero in esecuzione software come eMule o Bit Torrent. Di conseguenza anche il colore generato dalla cpu, sarà veramente ridotto. In genere i componenti interni di un moderno computer, lavorano a una temperature di circa 10 gradi superiore a quella dell'ambiente, in cui stanno operando.
Detto in due parole, un pc, può stare accesso una settimana di fila, senza correre nessun rischio...perché per fortuna, non ha bisogno di dormire...[rotolo]

Al3x ha scritto:Tornando al case ho visto dalle illustrazioni che l'ingresso dell'aria dove si trova la ventola gigante è protetto da un telo in fibra che dovrebbe in parte trattenere le particelle di polvere più grossolane, credo che la sola pulizia di quel pannello dovrebbe bastare a mantenere discretamente pulito ed aerato l'nterno del case.


Per mantenere l'hardware in buone condizioni, senza polvere eccetera è necessario posizionare, anteriormente alle ventole in immissione, dei filtri antipolvere (per esempio, io utilizzo quelli per l'aspira polvere). Nel caso delle moster fan, un rimedio potrebbe essere quello di, posizionare posteriormente (all'interno del case e quindi dietro la ventola) un filtro simile a quello per le kappe. Dividendo in due il filtro, si dovrebbero ottenere dei buoni risultati, in termini di trattenimento della polvere...[;)]

Spero di essere stato chiaro. Se avete altre domande non esitate. [:)]

[ciao]

P.s.: L'ideale sarebbe (è una mia opinione personale, poi ogni uno giustamente fa ciò che ritiene più giusto per se e/o per gli altri), spendere circa 1000-1100 €, in componentistica hardware e, investire altri 400-450 €, per un sistema di raffreddamento a liquido e l'acquisto di un casa di ottima fattura, come posso essere i modelli delle marche sopra linkate.


Ci ho pensato anchio a quello che mi hai detto, il prezzo che n effetti sto spendendo è di 1500 circa, 2000 è il prezzo compreso del mobile nuovo...in ogni caso non mi interessa avere un pc di ultima generazione...tanto basta che mi permetta di fare le cose che ho citato prima...adesso ho un pentium 4 acquistato anni fa e nonostante dopo pochi anni ne sono usciti di migliori...non ho avuto problemi fino ad adesso quindi...l'unico problema potrebbe averlo mio fratello, potrebberò uscire giochi che pretendono nuove tecnologie...ma se la vedrà lui...si acquisterà un pc per conto suo. Per la polmere in effetti avevo pensato ad un filtro...
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda ba_61 » dom apr 05, 2009 7:54 pm

Elvira90 ha scritto:ho un pentium 4 acquistato anni fa

Chiaro che risulta poco performante e che surriscalda.

Solo con un Dual Core dei più economici si dimezzano le temperature e migliora il modo d'uso.

Con un budget del genere e configurando bene i componenti, ti assembli un PC che potrà operare tranquillamente a pieno regime dai meno ai più 50°, senza liquidi, ventole aggiuntive & C.

[nota] Il PC acceso solo per scaricare, lavora comunque al minimo, senza problemi di sorta.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » dom apr 05, 2009 8:18 pm

ba_61 ha scritto:[nota] Il PC acceso solo per scaricare, lavora comunque al minimo, senza problemi di sorta.


Enfatizziamo il concetto...XD
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Al3x » dom apr 05, 2009 9:05 pm

Io però farei una precisazione visto che ho una situazione similare, ovvero il mio studio\laboratorio casalingo è sotto il tetto e so cosa significa durante la stagione calda tenerci un pc acceso. Concordo con quanto detto finora ma mi pare che si sia parlato solo del processore trascurando i dischi, l'alimentatore, il chipset e le schede video votate al gaming che da sole fanno la loro parte.

Anche se il processore consuma poco durante l'attività di p2p, rimangono le altre fonti di calore interne che contribuiscono a rendere l'interno del case un vero forno, specie in un locale dove dici che si raggiungono i 30 gradi. Sono temperature che probabilmente non arrecano danno alla CPU ma accorciano la vita dei dischi rigidi che oltretutto quando surriscaldati devono ricorrere spesso alla ricalibrazione termica aumentando stress ed usura della meccanica.

Di polvere ne ho anche io e il sottile strato di neoprene spugnoso che si trova di fronte al case è sufficiente a mantenere l'interno pulito per un anno intero. Francamente l'uso di filtri a trama fitta come quelli degli aspirapolvere mi sembra sia eccessivo e potrebbe far aumentare la velocità di rotazione delle ventole a causa della depressione che si viene a creare tra filtro ed eliche con un aumento sensibile del rumore emesso.

In sostanza direi che per i motivi di cui sopra non sottovaluterei la necessità di un case ben ventilato, specie nelle tue condizioni ambientali.
è primavera finalmente! [:)]
Avatar utente
Al3x
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 7411
Iscritto il: sab gen 10, 2009 12:51 pm
Località: http://127.0.0.1/

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » dom apr 05, 2009 10:03 pm

Al3x ha scritto:In sostanza direi che per i motivi di cui sopra non sottovaluterei la necessità di un case ben ventilato, specie nelle tue condizioni ambientali.


Esatto...ed è proprio per questo, che sconsiglio case di scarsa fattura, come quello presentatoci dalla nostra utente. In queste situazioni, la scelta di una buona torretta, si rivela fondamentale.

Al3x ha scritto:Concordo con quanto detto finora ma mi pare che si sia parlato solo del processore trascurando i dischi, l'alimentatore, il chipset e le schede video votate al gaming che da sole fanno la loro parte


Difficile da calcolare. Dipende soprattutto dai modelli di dischi rigidi utilizzati. In genere gli hdd hanno un range di temperature che parte da 30 gradi circa, fino ad arrivare alla soglia dei 40 gradi. Questo quando non sono messi sotto pressione. Diverso è il comportamento delle temperature, quando la meccanica dei dischi viene stressata. In questo caso (soprattutto in estate) è molto facile, raggiungere temperature di circa 60 gradi (per esempio facendo una deframmentazione completa del disco).

Date le (possibili) alte temperature, utilizzare dischi rigidi a singolo piatto, potrebbe portare dei benefici a livello di temperature massime raggiungibili (sacrificando un po' di gigabyte).

Una soluzione interessante, da utilizzare esclusivamente per il downloading & file sharing (nulla vieta di installarci il s.o., ma si perde parecchio in prestazioni, specialmente durante una partita con un videogame), è la serie Green Power proposta da Western Digital. Questa serie di dischi, offre un ottimo rapporto consumi-prestazioni-temperature, facendo girare i/il piatto a una velocità di 5200 rpm, contro i 7200 degli hdd "tradizionali".

Per quanto riguarda chipset e gpu (cpu della scheda grafica), non credo si creino problemi per le temperature al di fuori della norma. I primi solitamente, non superano mai i 45 gradi (con utilizzo normale). I secondi (gpu) lavorano (o meglio, possono lavorare) tranquillamente con temperature che sfiorano i 90 gradi. Ovvio che, mantenere una scheda grafica a questa temperature di esercizio, in modo costante" si tradurrà nel tempo, in un deterioramento precoce (quando la gpu non è utilizzata, consiglio vivamente di effettuare un downclock, ovvero un abbassamento delle frequenze della gpu e delle memorie. Questo farebbe non solo consumare meno, ma aiuterebbe a mantenere le temperature più basse)

Per curiosità: perché non posti la configurazione completa che vorresti utilizzare? Così facendo potremmo darti una mano ulteriore per la scelta di un buon case.

[ciao]
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda Elvira90 » dom apr 05, 2009 10:33 pm

Non ho ancora in mente una confgurazione...ho fatto un preventivo su 2 alternative..un intel o un amd...spendendo all'incirca gli stessi prezzi di scheda madre e processore. Avevo optato anche per quell'hard disk che citi tu, ma mi è venuto il dubbio che ne perdesse in velocità...
Avatar utente
Elvira90
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 485
Iscritto il: lun ago 23, 2004 2:12 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda ba_61 » dom apr 05, 2009 11:13 pm

Al3x ha scritto:si sia parlato solo del processore trascurando i dischi, l'alimentatore, il chipset e le schede video votate al gaming che da sole fanno la loro parte.

Chiaro.

ba_61 ha scritto:configurando bene i componenti

All inclusive.

Il mio punto di vista, oggettivo e soggettivo allo stesso tempo, è che la componentistica extra (raffreddamenti a liquido, ventole, dissipatori supplementari e quant'altro) è orientata per particolari esigenze d'uso quali overclocking e spesso per inutile modding come gratificazione puramente personale, al di là di funzionalità effettive e/o necessarie.

Classica analogia per gli automobilisti che da una già efficiente macchina di serie, aggiungono pneumatici ribassati, cerchi in lega, spoiler, prese d'aria e quant'altro: modding atti a miglioramenti discutibili.

Pulizia di routine saltuariamente necessaria, sempre considerando che in parecchi ambienti produttivi i PC rimangono accesi per anni e non sempre in ambienti propriamente asettici.

Posso asserire che la nicotina imbratta il tutto più della polvere e la sua untuosa caratteristica permette alla stessa di attecchire maggiormente sui componenti interessati.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » lun apr 06, 2009 8:50 pm

ba_61 ha scritto:Il mio punto di vista, oggettivo e soggettivo allo stesso tempo, è che la componentistica extra (raffreddamenti a liquido, ventole, dissipatori supplementari e quant'altro) è orientata per particolari esigenze d'uso quali overclocking e spesso per inutile modding come gratificazione puramente personale, al di là di funzionalità effettive e/o necessarie.


Non si tratta, a mio parere, di un semplice moddinig. L'installazione di un dissipatore più efficiente, sia per il processore che per la scheda grafica, svolge un compito fondamentale, che è quello di mantenere le temperature più basse possibili. Lo scopo non deve essere necessariamente l'overclock. Massima efficienza significa, mantenere o cercare di mantenere miglior rapporto consumi-prestazioni-temperature. Io penso che, con un budget di circa 1500 €, 30-40 € per un buon sistema di raffreddamento saltano fuori (sempre se parliamo di un raffreddamento ad aria).

ba_61 ha scritto:Pulizia di routine saltuariamente necessaria, sempre considerando che in parecchi ambienti produttivi i PC rimangono accesi per anni e non sempre in ambienti propriamente asettici


Si...effettivamente devo ancora capire, come fanno a funzionare per tutto quel tempo [uhm]. Diciamo che, mediamente una buona pulizia ogni 4-5 mesi, non può che giovarne ai componenti interni.

[ciao]
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda ba_61 » lun apr 06, 2009 9:08 pm

jordan air ha scritto:Io penso che, con un budget di circa 1500 €, 30-40 € per un buon sistema di raffreddamento saltano fuori

ba_61 ha scritto:Con un budget del genere e configurando bene i componenti, ti assembli un PC che potrà operare tranquillamente a pieno regime dai meno ai più 50°, senza liquidi, ventole aggiuntive & C

Credevo che in questo trafiletto fossero sottintese tutte le varie opzioni.

Ergo: € 1500,00 [sbigot]

jordan air ha scritto:Lo scopo non deve essere necessariamente l'overclock

Appunto, ripetendo poi mi arrendo, credo che si possa ottenere una più che discreta maccina performante per la maggior parte delle esigenze della comune utenza.

Magari si potrebbe aumentare la potenza dell'alimentatore per apporre delle belle luci fluorescenti in un case trasparente (molto utili se non indispensabili [sh] ).

Immagine
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Re: Case con mega ventola...

Messaggioda jordan air » lun apr 06, 2009 9:38 pm

ba_61 ha scritto:Credevo che in questo trafiletto fossero sottintese tutte le varie opzioni.


Ci tengo a precisare... [std]

ba_61 ha scritto:Appunto, ripetendo poi mi arrendo, credo che si possa ottenere una più che discreta maccina performante per la maggior parte delle esigenze della comune utenza


Altro che...con 1500 salta fuori una bestia...

ba_61 ha scritto:
ba_61 ha scritto:Magari si potrebbe aumentare la potenza dell'alimentatore per apporre delle belle luci fluorescenti in un case trasparente (molto utili se non indispensabili [sh] ).

Immagine


Non dirmi che da quanto scritto fino ad ora (da me almeno...), si comprende, che si voglia fare del semplice modding...TAMARRO...? [uhm] [boh] [ciao]
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Prossimo

Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising